sfondo endy
Gennaio 2021
eventiesagre.it
Gennaio 2021
Numero Evento: 21109691
Eventi Culturali
Biblioteca Trisi
Prossimi Appuntamenti
Date:
Dal: 23/10/2020
Al: 11/12/2020
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Fonte
Ufficio Stampa - Comune di Lugo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Biblioteca Trisi

Prossimi Appuntamenti

Da Venerdì 23 Ottobre a Venerdì 11 Dicembre 2020 -
Biblioteca Trisi - Lugo (RA)

Biblioteca Trisi - Lugo

Da Giovedì 05 Novembre la Biblioteca resterà chiusa al Pubblico.

In attuazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 novembre 2020


LUGO: AL VIA DUE MOSTRE IN BIBLIOTECA
PER I 100 ANNI DALLA NASCITA
DI GIANNI RODARI

Venerdì 23 ottobre cominciano due esposizioni nella sezione Ragazzi

Continuano le iniziative della biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo e della sua sezione Ragazzi per ricordare Gianni Rodari a 100 anni dalla nascita e a 50 anni dal ricevimento del Premio Andersen, “Nobel” della letteratura per l’infanzia. Venerdì 23 ottobre iniziano due mostre nella Sezione Ragazzi della biblioteca.

La prima è “Il favoloso Gianni”, mostra antologica con testi di Gianni Rodari e illustrazioni di Paola Rodari, realizzata originariamente negli anni Ottanta dal Coordinamento Genitori Democratici (onlus fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull’onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali) con testi di Gianni Rodari e disegni di Paola Rodari, con la collaborazione di Ermanno Detti, Maria Tanini e Francesco Tonucci. La mostra è stata concessa dal Coordinamento Genitori Democratici e Paola Rodari e gentilmente messa a disposizione della biblioteca Trisi, unitamente al logo del centenario, dalla casa editrice Edizioni EL, Einaudi Ragazzi, Emme edizioni, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti della biblioteca.

L’altra mostra protagonista è “Conoscere Gianni Rodari”, mostra bibliografica delle opere conservate nella biblioteca Trisi. Verranno esposti i titoli più noti della produzione per ragazzi, come Favole al telefono, Il libro dei perché, C’era due volte il barone Lamberto, La torta in cielo in edizioni storiche e recenti, ma saranno presenti anche opere meno note, rivolte agli adulti, come Il cavallo saggio e Il cane di Magonza. Accanto a queste ci saranno saggi sul Rodari uomo, scrittore, educatore e intellettuale impegnato, e libri che, ispirandosi alle sue opere, invitano tutti noi a giocare con la fantasia, creando fiabe manomesse, storie anti tran-tran o addirittura fantastiche ricette vegetariane.

Le mostre saranno visitabili fino a sabato 28 novembre, negli orari di apertura della Sezione Ragazzi (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30; il sabato dalle 9 alle 12.30).

Per ulteriori informazioni
contattare la Sezione Ragazzi della biblioteca al numero 0545 38558
o alla mail  trisiragazzi@comune.lugo.ra.it


LUGO: PROPOSTE DI FORMAZIONE DELLA BIBLIOTECA TRISI,
GLI INCONTRI SI TERRANNO ONLINE

Cambia la modalità di svolgimento dell’offerta formativa per gli insegnanti

Cambia la modalità di svolgimento dell’offerta formativa proposta dalla biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo e dalla sua sezione Ragazzi, rivolta ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. In ottemperanza all’ultimo DPCM, gli incontri ancora in programma si svolgeranno in modalità online.

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione. Ai partecipanti iscritti verrà inviata una mail con il link per accedere ai webinar. Gli incontri sono gratuiti e ai partecipanti verrà rilasciato, su richiesta, l’attestato di frequenza.

Il primo appuntamento: mercoledì 4 novembre dalle 14.30 alle 16.30 spazio a “Il libro di divulgazione scientifica: tipologie, usi e narrazioni”, incontro di formazione rivolto a docenti di scuole secondarie di primo grado, a cura di Lorenzo Monaco di Tecnoscienza, società di divulgazione della scienza.

Lunedì 16 novembre dalle 15 alle 18 c’è “Libri da leggere e da far leggere. 6-11 anni: cosa e come scegliere per i bambini e le bambine che frequentano la scuola primaria”, incontro di formazione rivolto a docenti di scuole primarie, a cura di Cristina Busani e Irene Catani di Equilibri Cooperativa sociale di promozione e educazione alla lettura.

Lunedì 23 novembre dalle 15 alle 18 è in programma “Tell me: parliamo di libri. L’approccio di Aidan Chambers per formare lettori critici e competenti”, incontro laboratoriale rivolto a docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado a cura di Gabriela Zucchini di Equilibri Cooperativa sociale di promozione e educazione alla lettura. “La debolezza è la tua forza” è il titolo dell’incontro di formazione di mercoledì 25 novembre dalle 15 alle 18, rivolto a docenti di ogni ordine e grado a cura di Cristina Bellemo, autrice, giornalista e formatrice.

Due gli incontri di dicembre:

Mercoledì 2 dicembre dalle 15 alle 18 c’è “Dove vanno le anatre d’inverno. Grandi autori e grandi temi della narrativa per adolescenti e giovani adulti”, incontro di formazione rivolto ai docenti di scuole secondarie di secondo grado a cura di Nicola Galli Laforest di Hamelin, Associazione di promozione della lettura, del fumetto e dell’illustrazione.

Mercoledì 9 dicembre dalle 14.30 alle 16.30 si parla di “Cambiamento climatico. Per definizione multidisciplinare e inclusivo”, incontro di formazione rivolto a docenti di scuole secondarie di secondo grado a cura di Tecnoscienza, società di divulgazione della scienza.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni
contattare la Sezione Ragazzi della biblioteca
al numero 0545 38558 o alla mail  trisiragazzi@comune.lugo.ra.it


LUGO: DAL 25 NOVEMBRE LA BIBLIOTECA TRISI
AMPLIA IL SERVIZIO DI PRESTITO

Sarà possibile ritirare e riconsegnare libri e altri materiali in sede

La Biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo amplia il suo servizio e ai prestiti a domicilio aggiunge anche il ritiro in sede.

La biblioteca, attualmente chiusa nel rispetto del Dpcm del 3 novembre scorso, ha infatti adeguato i servizi di prestito secondo l’indicazione fornita dall’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna che specifica come la chiusura al pubblico delle biblioteche non impedisca loro di “svolgere il servizio di prestito di libri e altri materiali, sia in sede che a distanza”. La biblioteca Trisi a partire da mercoledì 25 novembre aggiunge quindi la possibilità di ritirare i libri e gli altri materiali direttamente nella sua sede, dove sarà possibile anche restituire i documenti precedentemente presi in prestito. Resta attiva anche la consegna a domicilio.

Il ritiro e consegna in sede può avvenire dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19; il sabato dalle 9 alle 12.30.

Le richieste di prestito possono avvenire via telefono al numero 0545 38556, via mail all’indirizzo trisi@comune.lugo.ra.it o trisiragazzi@comune.lugo.ra.it, via WhatsApp al numero 339 5380983 o tramite i canali Facebook e Instagram della biblioteca.

Per informazioni
scrivere a trisi@comune.lugo.ra.it o trisiragazzi@comune.lugo.ra.it,
contattare i numeri 0545 38556 o 339 5380983 (WhatsApp)


LUGO: NUOVA RASSEGNA LETTERARIA DELLA BIBLIOTECA DEDICATA AI LIBRI “FRESCHI DI STAMPA”

 

Sulla pagina Facebook della Trisi saranno presentati tre nuovi volumi appena editi

Primo appuntamento venerdì 27 novembre con Guido Neri

Parte una nuova rassegna di presentazione di libri in modalità online promossa dalla Biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo. Da venerdì 27 novembre prende infatti il via “Lugo: freschi di stampa”, nuova rassegna di presentazioni di libri con lo scopo di promuovere nuove pubblicazioni, appena edite, che riguardano il territorio lughese. L’iniziativa si svilupperà con l’ormai consolidata formula del video auto-prodotto dagli autori. Le presentazioni si svolgeranno di venerdì: ogni video sarà pubblicato alle 17.30 sulla pagina Facebook della biblioteca e in seguito sarà archiviato sul canale YouTube.

Il primo appuntamento è il 27 novembre. Per l’occasione Guido Neri presenterà Corsivi Romagnoli. Cronache e ricordi di Lugo e del suo territorio. Un nido di memorie (Società Editrice “Il Ponte Vecchio”). Riflessioni, aneddoti, memorie, fatti e personaggi sono descritti dall’autore in una prosa veloce e cordiale: un mondo chiamato a recitare la propria commedia perché nulla di essa vada perduto nella memoria dei nipoti, degli amici, degli uomini e delle donne di Lugo e dei territori vicini. Guido Neri è nato a Massa Lombarda nel 1943 e vive a Lugo dal 1975.  Per molti anni è stato agente di Assicurazioni di Reale Mutua a Lugo, dove svolge ancora opera di consulenza. Amante della musica lirica e del teatro è presidente dell’Associazione Amici del Teatro Rossini di Lugo, nella cui veste ha curato la pubblicazione del libro L’Opera lirica a Lugo prima del 1986. È un instancabile ricercatore e divulgatore di storia locale e un appassionato insegnante di cultura assicurativa. Con lo pseudonimo di Lino Bocca ha pubblicato quattro antologie di barzellette presso l’editore Walberti. 

Si prosegue venerdì 4 dicembre con Clelia Boldrini e il suo libro La resistenza nel territorio di Lugo. Fatti-cronache-testimonianze. Nuova edizione riveduta e ampliata (Editrice Il Nuovo Diario Messaggero). La pubblicazione è la nuova edizione riveduta e ampliata di quella precedente edita da Walberti nel 1995. Il volume è corredato da numerose nuove immagini, documenti, testimonianze ed è dedicato in particolare alle nuove generazioni con l’esortazione a “difendere la libertà e la pace perché sono valori inestimabili, che vi danno la possibilità di studiare oggi e di realizzarvi domani”. Una ricostruzione della storia della resistenza lughese, come afferma l’autrice, “simile ad altre storie che hanno caratterizzato paesi e città che si sono trovati sotto l’occupazione tedesca dopo l’8 settembre 1943....giovani coraggiosi e ragazze audaci si sono resi protagonisti di un’accanita lotta contro i repubblichini, le camicie nere della Repubblica di Salò, e contro i nazisti. Indicibili sono stati gli episodi che hanno segnato i lunghi mesi di occupazione tedesca: feroci rappresaglie, caccia a partigiani ed ebrei, violenze di ogni genere...”. Clelia Boldrini è nata a Faenza nel 1952, ha insegnato lettere nelle scuole medie della provincia di Vicenza, poi nelle scuole medie e superiori della provincia di Bologna e Ravenna. Nell’ambito della didattica ha collaborato, con i suoi alunni e colleghi, alla realizzazione di numerose pubblicazioni. Sono suoi i libri di storia locale L’Amministrazione comunale di Lugo durante la Prima guerra mondiale (editrice Il Nuovo Diario Messaggero), La ghiacciaia e il Mutuo Soccorso di Villa San Martino (Walberti), La chiesa di Ascensione, Don Pietro dal Bosco, indimenticabile parroco (Walberti)

Infine, l’11 dicembre sarà ospite Giacomo Casadio con il volume Con la mente e con il cuore. Dall’Eco a Il Nuovo Diario Messaggero. 120 anni di storia del giornale della città e Diocesi di Imola 1900-2020, a cura di Andrea Ferri e altri (Editrice Il Nuovo Diario Messaggero).

Il Nuovo Diario Messaggero è uno strumento, sorto ad opera di cattolici, rivolto non solo a cattolici, per dare risposte alle domande di senso e contenuto generate dalla realtà diocesana di Imola nei diversi momenti della sua lunga storia. I 120 anni di vita de Il Nuovo Diario Messaggero intersecano i punti nodali della storia italiana contemporanea, colti dal peculiare angolo prospettico di una città romagnola di provincia, con il retaggio di un passaggio antico e significativo. La seconda parte del volume, nell’arco temporale che va dal 1921 al 1984, si riferisce a Il Messaggero di Lugo, con i direttori don Evaristo Guerrini, don Carlo Ferri e don Francesco Giacometti e ricostruisce l’apporto prezioso e fondamentale dato da quella testata alla vita lughese e diocesana. Giacomo Casadio è nato a Faenza nel 1983 e vive a Imola. Giornalista professionista con un master in Giornalismo e comunicazione al Corriere della Sera, dal 2009 collabora con Il Nuovo Diario Messaggero. Attualmente è responsabile delle sezioni sport e cronaca. È tra i curatori del volume Con la mente e con il cuore, realizzato in occasione dei 120 anni del settimanale diocesano.



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.