sfondo endy
Dicembre 2021
eventiesagre.it
Dicembre 2021
Numero Evento: 21107490
Eventi Culturali
Mondovisioni
Rassegna Di Documentari A Lugo
Date:
Dal: 03/10/2021
Al: 03/11/2021
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: 0545 38556
Fonte
Ufficio Stampa - Comune di Lugo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
eventiesagre in evidenza

Mondovisioni

Rassegna Di Documentari A Lugo

Da Domenica 03 Ottobre a Mercoledì 03 Novembre 2021 - dalle ore 21:00
Salone Estense Della Rocca - Lugo (RA)

Mondovisioni - Lugo

LUGO: LA BIBLIOTECA PROPONE ANCHE QUEST’ANNO LA RASSEGNA “MONDOVISIONI
Primo appuntamento domenica 3 ottobre alle 20; ingresso libero con Green Pass

 

Le proiezioni si terranno nel Salone Estense della Rocca

Ritorna da domenica 3 ottobre la rassegna “Mondovisioni”, i documentari di Internazionale che riprende il suo cammino dal Festival della rivista che si tiene a Ferrara (1-3 ottobre). Le proiezioni si terranno nel Salone Estense della Rocca di Lugo. Per il Comune di Lugo si tratta del decimo anno consecutivo di collaborazione con “Internazionale a Ferrara”.

La rassegna prevede sei film d’autore su attualità, informazione e diritti umani, selezionati da CineAgenzia tra i migliori documentari realizzati in ambito mondiale.
Tutte le proiezioni inizieranno alle 21, eccetto il primo incontro che sarà alle 20.

Si parte domenica 3 ottobre alle 20 con la proiezione di The Neutral Ground di CJ Hunt. Il film documenta la discussione tra residenti bianchi e neri per quanto riguarda il significato di quattro monumenti confederati a New Orleans. Per alcuni essi devono scomparire, mentre altri si oppongono con fervore. Quando le minacce di morte fermano le rimozioni, il regista e comico CJ Hunt si mette in viaggio per capire perché un esercito sconfitto nel 1865 abbia ancora così tanto potere. Il primo incontro verrà introdotto da Maria Eugenia Califano, ricercatrice, videomaker, regista, performer e attivista che attraverso la sperimentazione delle arti, dei media e dei diversi linguaggi a essi collegati porta avanti una riflessione sulla contemporaneità tra storia, memoria, e identità. Il suo cortometraggio Contrade Ribelli, è nella rosa dei documentari finalisti di MettiCittà, Docucity 2021.

La rassegna proseguirà per tutti i martedì di ottobre e mercoledì 3 novembre con cinque documentari in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Secondo appuntamento martedì 5 ottobre con Writing With Fire di Sushmit Ghosh e Rintu Thomas, che tratta la storia dell’unico giornale gestito da donne Dalit all’interno del panorama mediatico indiano, dominato però dal punto di vista maschile, dal settarismo e dal potere delle caste. Il film vuole quindi dare risalto a questo esempio di emancipazione femminile che si oppone alla corruzione e alla violenza dell’India Contemporanea.

Martedì 12 ottobre c’è The Monopoly of Violence di David Dufresne. Il film è incentrato sulla domanda che un gruppo di cittadini si pone per quanto riguarda l’uso della forza da parte dello Stato, accusato di reprimere sempre più brutalmente le forme di protesta, come quella dei “gilet gialli” in Francia.

Martedì 19 ottobre sarà proiettato The Last Shelter di Ousmane Samassékou. La casa dei migranti in Mali, è un rifugio al margine meridionale del deserto del Sahara e accoglie chi è in transito verso nord, o sulla via del ritorno dopo un tentativo fallito di raggiungere l’Europa.

Martedì 26 ottobre sarà il turno di Sieged: The Press vs. Denialism di Caio Cavechini. Il Brasile ha superato 500.000 morti per il Covid, ma il presidente Jair Bolsonaro incolpa i media di “esagerare la crisi” e dice ai cittadini di “smettere di lamentarsi”. I giornalisti brasiliani affrontano una doppia sfida, raccontare sia gli effetti causati dalla pandemia ma anche le turbolenze politiche del paese.

Mercoledì 3 novembre ultimo appuntamento con Dying To Divorce di Chloe Fairweather. Girato durante 5 anni cruciali, il film documenta in parallelo il problema dei femminicidi e l’erosione delle libertà democratiche in Turchia, attraverso la storia di Ipek Bozkurt, coraggiosa avvocata determinata a sfidare il sistema e la violenza di genere.

Tutte le proiezioni sono in lingua originale con sottotitoli in italiano.

L’ingresso è libero e gratuito.

 Per maggiori informazioni, contattare la Biblioteca “Fabrizio Trisi” alle email trisi@comune.lugo.ra.it, www.bibliotecatrisi.it



News Evento

Leggi anche


Data ultimo aggiornamento pagina 2021-10-04 10:34:39
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.