sfondo endy
Febbraio 2020
eventiesagre.it
Febbraio 2020
Numero Evento: 21066808
Eventi Culturali
Giornata Della Memoria
A Magione Eventi Per Non Dimenticare
Date:
Dal: 22/01/2020
Al: 02/02/2020
Dove:
Logo Comune
Umbria - Italia
Contatti
Fonte
Luigina Miccio
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Giornata Della Memoria

A Magione Eventi Per Non Dimenticare

Da Mercoledì 22 Gennaio a Domenica 02 Febbraio 2020 -
Magione (PG)

Giornata Della Memoria - Magione

La scuola protagonista delle iniziative per la Giornata della memoria

 

L’Olocausto spiegato a centinaia di ragazzi e ragazze con presentazione di libri, incontri con studiosi, spettacoli teatrali con le iniziative organizzate dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione

Le scuole protagoniste delle iniziative organizzate dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione in occasione del 27 gennaio, Giornata della memoria. Incontri con studiosi, presentazione di libri, spettacoli teatrali per spiegare ai giovani studenti e studentesse, quello che fu la decisione, o genocidio, presa dalla Germania nazista di sterminare il popolo ebreo e persone che secondo gli stessi vennero ritenute indesiderabili o inferiori. Finirono nei campi di sterminio, oltre a milioni di ebrei, oppositori politici, minoranze etniche, gruppi religiosi, omosessuali e portatori di handicap mentali o fisici.

Primo appuntamento mercoledì 22 gennaio all’Istituto omnicomprensivo G. Mazzini con Ada Marchesini, nipote della deportata ad Auschwitz Ada Michlstaedter Marchesini che testimonierà il vissuto della sua ava anche con letture delle lettere che la donna scrisse al marito dal campo di Fossoli. Introduzione di Dino Renato Nardelli (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea), letture a cura di Chiara Mancini del gruppo teatrale Clio. L’appuntamento verrà replicato venerdì 7 febbraio al Teatro Mengoni, ore 21, con l’accompagnamento degli studenti del Liceo musicale I. Calvino di Città della Pieve che presentano il progetto “Binario 21 Parole e musica per non dimenticare”.

Giovedì 23 e venerdì 24, teatro Mengoni, Stefano Baffetti porta in scena lo spettacolo da lui scritto e interpretato: L’Isola degli uomini. L’innocenza, la guerra e quelle persone da salvare riservata agli studenti dell’Istituto omnicomprensivo G. Mazzini. Lo spettacolo ripercorre le vicende che videro protagonisti 15 pescatori del Trasimeno e il parroco Don Ottavio Posta che con coraggio trassero in salvo ventisei ebrei, prigionieri a Isola Maggiore, destinati alla deportazione dai nazisti presenti nel territorio umbro in tempo di guerra.

Sabato 25, alla biblioteca comunale, ore 10, Diversamente uguali, vicini nel dolore e nella speranza. Letture per non dimenticare con Andreina Panico, accompagnata dal violino di Emma Ambrosi e dalla chitarra di Emanuele Zarba.

La scuola primaria di Magione ospita lunedì 27 gennaio l’incontro Il mare nero dell’indifferenza Scuola e leggi razziali: la persecuzione nelle carte d’archivio nell’ambito del progetto lettura del Circolo Didattico di Magione.

Alle 21, palazzo Soms, sala Cinema Carpine, l’incontro aperto a tutti con proiezione di Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute, racconto teatrale di e con Marco Paolini realizzato in collaborazione con Soms-Circolo Arci.

Gli incontri nelle scuole proseguono martedì 28 gennaio alla scuola primaria di San Feliciano Don Lorenzo Milani, con Il bambino di Varsavia. Adolescenza rubata e memoria della Shoah;

mercoledì 29 nella scuola primaria di Villa-Soccorso A. Capitini con la lettura Il dovere di non essere uguali. La Shoah spiegata ai ragazzi; giovedì 30 gennaio alla scuola primaria di Agello con I colori del lager. Costruzione del nemico, minoranze e persecuzioni. Gli incontri rientrano  nel progetto lettura del Circolo didattico di Magione

Gli appuntamenti per la commemorazione della Giornata della memoria comprendono anche martedì 28 gennaio alla Biblioteca comunale V. Aganoor Pompilj, ore 15.30, la conferenza di Sandro Tiberini su La Shoah come paradigma e la continuità della memoria a cura dell’Università della Terza età di Magione.

Venerdì 31 gennaio alla Biblioteca comunale V. Aganoor Pompilj, ore 17, La verità negata. La shoah alla prova del negazionismo. Un itinerario dal libro al film in collaborazione con il Festival delle Corrispondenze.

Domenica 2 febbraio, palazzo SOMS, Sala Cinema Carpine, ore 17, con la presentazione del libro I militari italiani nei lager nazisti. Una resistenza senz'armi (1943-1945) di Mario Avagliano e Marco Palmieri. Il Mulino edizioni. Intervengono: Giacomo Chiodini, Sindaco di Magione, Vanni Ruggeri, assessore alla cultura: Marco Terzetti, presidente associazione nazionale ex-internati, sezione "Leopoldo Teglia" di Perugia e Mario Avagliano, autore.

“Un calendario ricco e plurale – è il commento dell’assessore alla cultura del comune di Magione, Vanni Ruggeri - in cui non mancano momenti di riflessione destinati agli studenti, proiezioni di film e documentari, conferenze, approfondimenti storici e letterari, reading teatrali di sicuro richiamo. Un simbolico pellegrinaggio civile sulle tracce di chi ha saputo raccontare il baratro spirituale dell’Olocausto, al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione di ebrei, omosessuali, “diversi”, indesiderati: l’intento è che il Giorno della Memoria, lungi dal rappresentare un semplice appuntamento istituzionalmente codificato, possa costituire per tutti, ma in particolare per le giovani generazioni più distanti da quei tragici eventi, la fucina per elaborare o rinsaldare la vigilanza ideale verso i valori del rispetto della diversità, della tolleranza, della civiltà del diritto, che la più stringente attualità continua ancora a porre in discussione.

Programma
Giorno della Memoria 2020

Mercoledì 22 gennaio
Istituto Omnicomprensivo G. Mazzini / ITE – ore 11.00
Ada Michhstaedter Marchesini, una voce da Fossoli
Saluti istituzionali
Introduzione storica
di Dino Renato Nardelli (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea)
Testimonianza di Ada Marchesini, nipote della deportata ad Auschwitz Ada Michlstaedter Marchesini
Letture delle lettere dal campo di Fossoli al marito a cura di Chiara Mancini (Gruppo teatrale Clio)

Giovedì 23 Gennaio
Teatro Comunale G. Mengoni – ore 10.30
L’Isola degli uomini.
L’innocenza, la guerra e quelle persone da salvare

di e con Stefano Baffetti
Una produzione Associazione Bottegart – Bottega artigiana della creatività (e dei diritti umani)
Matinée riservata agli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo G. Mazzini, nell’ambito della stagione Teatro Ragazzi

Venerdì 24 Gennaio
Teatro Comunale G. Mengoni – ore 10.30
L’Isola degli uomini
L’innocenza, la guerra e quelle persone da salvare

di e con Stefano Baffetti
Una produzione Associazione Bottegart – Bottega artigiana della creatività (e dei diritti umani)
Matinée riservata agli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo G. Mazzini, nell’ambito della stagione Teatro Ragazzi

Sabato 25 Gennaio
Biblioteca Comunale V. Aganoor Pompilj – ore 10.00
Diversamente uguali, vicini nel dolore e nella speranza
Letture per non dimenticare
a cura di Andreina Panico
Accompagnamento musicale di Elena Ambrosi (violino) e Emanuele Zarba (chitarra)
nell’ambito del Progetto lettura della Biblioteca Comunale

Lunedì 27 Gennaio
Scuola Primaria di Magione Lombardo Radice – ore 8.30
Il mare nero dell’indifferenza
Scuola e leggi razziali: la persecuzione nelle carte d’archivio

nell’ambito del progetto lettura del Circolo Didattico di Magione

Lunedì 27 Gennaio
Palazzo SOMS, Sala Cinema Carpine – ore 21.00
Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute
Proiezione del racconto teatrale di e con Marco Paolini

in collaborazione con SOMS – Circolo Arci

Martedì 28 Gennaio
Scuola Primaria di San Feliciano Don Lorenzo Milani – ore 8.30
Il Bambino di Varsavia.
Adolescenza Rubata e memoria della Shoah

nell’ambito del progetto lettura del Circolo Didattico di Magione

Martedì 28 Gennaio
Biblioteca Comunale V. Aganoor Pompilj – ore 15.30
La Shoah come paradigma e la continuità della memoria
Conferenza del Prof. Sandro Tiberini
nell’ambito dei corsi dell’Università della Terza Età di Magione

Mercoledì 29 Gennaio
Scuola Primaria di Villa-Soccorso A. Capitini – ore 11.00
Il dovere di non essere uguali.
La Shoah spiegata ai ragazzi

nell’ambito del progetto lettura del Circolo Didattico di Magione

Giovedì 30 Gennaio
Scuola Primaria di Agello – ore 15.00
I colori del lager
Costruzione del nemico, minoranze e persecuzioni

nell’ambito del progetto lettura del Circolo Didattico di Magione

Giovedì 30 Gennaio
Teatro Comunale G. Mengoni – ore 21.00
Ada Michhstaedter Marchesini, una voce da Fossoli
Saluti istituzionali
Introduzione storica
di Dino Renato Nardelli (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea)
Testimonianza di Ada Marchesini, nipote della deportata ad Auschwitz Ada Michlstaedter Marchesini
Letture delle lettere dal campo di Fossoli al marito a cura di Chiara Mancini (Gruppo teatrale Clio)
Accompagnamento musicale degli studenti del Liceo musicale I. Calvino di Città della Pieve

Venerdì 31 Gennaio
Biblioteca Comunale V. Aganoor Pompilj – ore 17.00
La verità negata
La shoah alla prova del negazionismo

Un itinerario dal libro al film in collaborazione con il Festival delle Corrispondenze

Domenica 2 Febbraio
Palazzo SOMS, Sala Cinema Carpine – ore 17.00
I militari italiani nei lager nazisti.
Una resistenza senz'armi (1943-1945)
Presentazione del libro di Mario Avagliano e Marco Palmieri

Intervengono:
Giacomo Chiodini, Sindaco di Magione
Vanni Ruggeri, Assessore alla Cultura
Marco Terzetti, Presidente associazione Nazionale Ex Internati - Sezione "Leopoldo Teglia" Perugia
Mario Avagliano, autore



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2020-01-21 14:46:16
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    creazioni-artigiane-728-desk