sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 21027674
Eventi Culturali
Concorsi Culturali
Premio Vittoria Aganoor Pompilj
23^ Edizione - Cerimonia Di Premiazione
Date:
Dal: 05/09/2021
Al: 05/09/2021
Dove:
Logo Comune
Piazzetta Di Sant’andrea
Umbria - Italia
Contatti
Fonte
Luigina Miccio
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Premio Vittoria Aganoor Pompilj

23^ Edizione - Cerimonia Di Premiazione

Domenica 05 Settembre 2021 - dalle ore 17:00
Piazzetta Di Sant’andrea - Monte Del Lago - Magione (PG)

Premio Vittoria Aganoor Pompilj - Magione
Copyright: Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi

Il Premio, organizzato dall’assessorato alla cultura di Magione, vanta il sostegno del Gal Trasimeno-Orvietano

GLI ATTORI CARLOTTA NATOLI E THOMAS TRABACCHI OSPITI D’ONORE DELLA XXIII EDIZIONE DEL PREMIO VITTORIA AGANOOR POMPILJ

La celebre coppia di artisti sarà a Monte del lago il 5 settembre per la cerimonia di premiazione nell’ambito del Festival delle Corrispondenze.

Gli attori Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi, uniti nel lavoro e nella vita, ospiti d’onore alla cerimonia di premiazione della XXIII edizione del Premio letterario nazionale Vittoria Aganoor Pompilj che si terrà domenica 5 settembre, alle 17, nella piazzetta di Sant’Andrea a Monte del lago di Magione nell’ambito del Festival delle Corrispondenze che inizia giovedì 2 settembre. Il Premio è organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione, assessore Vanni Ruggeri, e si avvale del sostegno del Gal Trasimeno-Orvietano

Amata dal pubblico televisivo per le interpretazioni di personaggi come Monica nella serie Tutti pazzi per amore, della dottoressa Lisandri in Braccialetti Rossi e di Vittoria in La compagnia del Cigno, Carlotta Natoli esordisce nel cinema da bambina diretta dal padre, il regista Piero Natoli, nel film Con… fusione. Una carriera cinematografica che la vede lavorare, tra i tanti, in film con la regia di Michele Placido in Le amiche del cuore; Francesco Nuti in Caruso, zero in condotta; Francesca Comencini in Attori che non sanno stare al mondo e, nel 2020, Massimo Venier in Odio l’estate.

I personaggi di Vittorio Petrone manager di Roberto Baggio in Il Divin Codino, e Primo Levi, Questo è un uomo, docu-film che ricorda la vita dello scrittore piemontese, tra le ultime interpretazioni cinematografiche di Thomas Trabacchi. Diplomatosi nella Bottega Teatrale di Firenze diretta da Vittorio Gassman, dopo i suoi esordi in teatro, ha preso parte a molti film e numerose fiction, diventando uno dei volti più noti della televisione italiana.

Al cinema ha recitato accanto ad alcuni dei più grandi attori italiani e internazionali come Dustin Hoffman in La versione di Barney; per la Tv lo ricordiamo nelle serie L’Alligatore e Baby sulle  

Molte le produzioni che i due attori hanno condiviso sul set tra cui l’ultimo 14 giorni. Una storia d’amore (nella foto) con la regia di Ivan Cotroneo in cui una coppia decisa a divorziare è costretta alla convivenza dalla pandemia. Tra rabbia e rancore sarà l’occasione per rivedere il proprio rapporto.

“Il Gal Trasimeno-Orvietano – dichiara Francesca Caproni, direttore Gal Trasimeno-Orvietano –  sostiene convintamente da anni il Premio Vittoria Aganoor Pompili da cui poi è nato il Festival delle Corrispondenze, un appuntamento culturale unico a livello nazionale che parte appunto dal grande patrimonio delle lettere che la poetessa scriveva ad amici, familiari e personaggi del mondo della cultura dell’epoca. L’ambito premio e il Festival rappresentano un modo per valorizzare il nostro territorio sia sotto l’aspetto paesaggistico che culturale, per preservarne la memoria convinti che il turismo che è il comparto economico più importante per l’area del Trasimeno e anche per l’Umbria, e che tale tipo di economia possa avere un importante sostegno da questi grandi eventi culturali. Crediamo di aver ben interpretato gli obiettivi che l’Unione europea ha assegnato ai Gruppi di Azione Locale, cultura è economia. Ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Magione ed in particolare l’assessore Vanni Ruggeri per averci coinvolto in questa importante iniziativa, che ci vede impegnati in obiettivi comuni, ed in un gioco di squadra che ne accresce il valore. Anche la presenza del Green Music Fest, altro evento sostenuto dal Gal, all’interno del Festival delle Corrispondenze, e la presenza di attori e personaggi di fama nazionale che l’amministrazione comunale è riuscita a portare per il premio, edizione 2021, compone un offerta culturale completa dove si intrecciano poesie, storia, musica, mostre, letteratura ovvero cultura a 360 gradi”.

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-08-20 16:20:51
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.