sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 21124790
Eventi Corsi
Cortina Tra Le Righe
8^ Edizione Della Rassegna
Date:
Dal: 28/06/2022
Al: 03/07/2022
Dove:
Logo Comune
Veneto - Italia
Contatti
Fonte
Ufficio stampa DOC-COM
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Cortina Tra Le Righe

8^ Edizione Della Rassegna

Da Martedì 28 Giugno a Domenica 03 Luglio 2022 -
Cortina D'ampezzo (BL)

Cortina Tra Le Righe - Cortina D'ampezzo

Cortina tra le Righe, focus “sostenibilità” per l’edizione 2022

Tutto pronto per l’ottava edizione della rassegna che porta la formazione e l’informazione giornalistica in quota in programma dal 28 giugno al 2 luglio.

Obiettivo puntato sui temi della sostenibilità e dell’inclusione: come entrano nelle notizie di attualità, scienza e salute, nuove tecnologie, sport, cultura, economia, ambiente, e come sia cambiato il giornalismo negli ultimi 50 anni.

Un progetto di Cortina Skiworld in co-organizzazione con il Comune di Cortina d’Ampezzo con il supporto dell’Associazione Albergatori, realizzato grazie a FAST–Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (ente terzo autorizzato per i crediti formativi dei giornalisti). Programma curato insieme a UGIS-Unione Giornalisti Italiani Scientifici; Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna; Fondazione Filippo Burzio; Ethosjob-Human Caring.

Con il patrocinio degli Ordini regionali dei Giornalisti di Emilia-Romagna, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige.

Con la collaborazione di ASSI-Associazione Sociale Sportiva Invalidi Onlus; UNAGA-Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili; ARGAV-Associazione dei giornalisti agroambientali di Veneto e Trentino-Alto Adige; Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della Provincia di Belluno; GIS-Giornalisti Italiani Sciatori.

Torna dal 28 giugno al 2 luglio Cortina tra le Righe, la settimana di formazione giornalistica che negli anni è diventata un vero festival diffuso che dal centro città arriva fino sulle vette, con corsi di formazione ed eventi speciali.

Nel consueto contesto paesaggistico mozzafiato della città ampezzana, questa ottava edizione punta a valorizzare una ritrovata maggiore socialità dopo la pandemia di Covid-19 che non ha comunque mai fermato la rassegna, svoltasi regolarmente in presenza anche con le edizioni del 2020 e 2021. Testimonianza di un impegno che ha unito enti, associazioni, ordini regionali dei giornalisti e altre realtà anche di professioni differenti che hanno dato un apporto importante in uno sguardo sinergico e multidisciplinare. Un approccio che con il tema della sostenibilità viene approfondito quest’anno in vari corsi, affrontando un concetto che sempre più entra nel mondo giornalistico e nelle notizie.

Per i giornalisti è tempo di tornare sui banchi di scuola per una full immersion tra le Dolomiti registrandosi al programma di formazione continua previsto dall’Ordine. Tutti i giornalisti che intendono partecipare devono necessariamente iscriversi agli eventi attraverso la piattaforma www.formazionegiornalisti.it.

Un programma sui grandi temi della “sostenibilità”. La rassegna è un progetto di Cortina Skiworld in co-organizzazione con il Comune di Cortina d’Ampezzo e il supporto dell’Associazione Albergatori di Cortina. I corsi quest’anno sono a cura di FAST-Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (ente terzo autorizzato per i crediti dei giornalisti), UGIS-Unione Giornalisti Italiani Scientifici, Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna, Fondazione Filippo Burzio ed Ethosjob-Human Caring, con il coordinamento generale di DOC-COM. Con il patrocinio ad oggi degli Ordini regionali dei Giornalisti di Emilia-Romagna, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige.

Un programma intenso, tra attenzione alla deontologia, alla consapevolezza e responsabilità della professione, al Testo Unico dei doveri del giornalista nell’ultimo aggiornamento, alla veridicità delle notizie tra web e social, alla verifica delle fonti e altri approfondimenti specifici. Il mondo dell’informazione è cambiato nei decenni e con esso le esigenze di lavoro, il clima socio-politico ed economico, la cultura, la scienza e le nuove tecnologie che hanno rivoluzionato le modalità e i tempi della professione. In questo contesto la formazione assume un ruolo sempre più importante.

Questi i titoli dei corsi accreditati ad oggi, in piattaforma:

Il 28 giugno si apre la prima delle due giornate UGIS–Unione Giornalisti Italiani Scientifici, in sinergia con Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna, Fondazione Filippo Burzio, Ethosjob-Human Caring: 9.30_13.30 “La deontologia nell'informazione scientifica e la gestione sostenibile nel mondo della ricerca”; 15.30_18.30 “Intelligenza artificiale e informazione scientifica”. Il 29 giugno 10.00_13.00 “Sostenibilità dell’informazione: evoluzione del giornalismo negli ultimi 50 anni”; 15.30_18.30 “L'informazione sportiva: innovazione e scienza per una ecologia integrale”.

Il 30 giugno 10.30_12.30 “Progettare l'inclusione, dalle azioni alla comunicazione, fino all'informazione” con Assi Onlus; 15.00_17.00 “Ritorno al futuro: le nuove sfide dell'agricoltura eroica e smart, dai territori alle notizie giornalistiche” con UNAGA-Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, ARGAV-Associazione dei giornalisti agroambientali di Veneto e Trentino-Alto Adige e l’Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della Provincia di Belluno. Il 1° luglio 10.00_13.00 “Il clima che cambia, la montagna e l'impatto nei media, tra interviste e dossier”; 16.00_18.00 “La grande sfida del linguaggio inclusivo nella comunicazione sportiva, verso le olimpiadi invernali” con Fondazione Milano-Cortina2026. Il 2 luglio 10.00_12.00 “Comunicare l'ambiente e la sostenibilità”.

I corsi si svolgono presso: Sala Cultura - 1° Piano Palazzo delle Poste, Largo Poste 14 a Cortina d’Ampezzo (Belluno).

Come iscriversi ai corsi di “Cortina tra le righe”
nella piattaforma www.formazionegiornalisti.it
occorre andare nel menù di sinistra alla voce Cortina tra le Righe

Corsi ed entrare in “Corsi disponibili”, poi usando il filtro di ricerca di destra si seleziona la tipologia di Organizzatore nelle opzioni presenti, inserendo “Ente terzo formatore”, poi in “Completa filtro” si deve digitare il nome dell’ente in stampatello “FAST”, e poi “applica i filtri di ricerca”. Poi si entra in ogni singolo corso selezionato per iscriversi. In alternativa si scorrono i “Corsi disponibili” in ordine cronologico di data e relativo titolo.

Ricordiamo che il triennio formativo è in scadenza: gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti devono avere accumulato 60 crediti fpc, di cui almeno 20 deontologici, entro 31 dicembre 2022, per il triennio 2020/2022. Per coloro che hanno già raggiunto i 30 anni di iscrizione all’albo i crediti fpc necessari sono 20 nel triennio 2020/2022, di cui almeno 10 deontologici.

Si torna a incontrarsi in presenza, unendo il piacere di confrontarsi con colleghi e relatori e trascorrere qualche giorno in montagna. I docenti coinvolti sono giornalisti ed inviati delle principali testate, editorialisti scientifici, presidenti di ordini regionali dei giornalisti, docenti universitari, ricercatori, filosofi, atleti, direttori delle più importanti istituzioni scientifiche e di ricerca. E poi architetti, operatori del turismo, ordini professionali, enti, fondazioni ed associazioni che costituiscono la struttura portante del mondo della comunicazione e non solo.

L’occasione per fare network, scambiare idee e proposte, beneficiare di un contesto culturalmente effervescente: Cortina è un grande salotto, che fin dai tempi di Montanelli, Buzzati, Sechi e Pieroni ha ospitato i maestri della professione.

La comodità di fare formazione in una “settimana verde”: Cortina tra le Righe è una proposta di formazione e di soggiorno all-inclusive.
Ogni aspetto – hotel, momenti formativi, cene ed eventi collaterali – è parte dell’esperienza. I giornalisti possono dedicare tempo, energie e attenzione ai corsi, alle attività, alla scoperta del territorio da esplorare a piedi e in bicicletta, o salendo sugli impianti per raggiungere quote più alte e partire verso altre esperienze e fermandosi nei rifugi di montagna.

Un progetto di: Cortina Skiworld in co-organizzazione con Comune di Cortina d’Ampezzo e il supporto dell’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo

Comitato del programma: FAST-Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, UGIS-Unione Giornalisti Italiani Scientifici, Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna, Fondazione Filippo Burzio ed Ethosjob-Human Caring. Coordinamento generale di DOC-COM

Con il patrocinio di: Ordine e Fondazione Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna, Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Ordine dei Giornalisti del Friuli-Venezia Giulia, Ordine dei Giornalisti del Trentino-Alto Adige

Con la collaborazione di: ASSI-Associazione Sociale Sportiva Invalidi Onlus; UNAGA-Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili;

ARGAV-Associazione dei giornalisti agroambientali di Veneto e Trentino-Alto Adige; Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della provincia di Belluno; GIS-Giornalisti Italiani Sciatori

Hospitality partner: Hotel de la Poste, Parc Hotel Victoria
Sustainable mobility partner: Cortina Express; Cortina Consulting
Wine partner: Tinazzi

A questo link è possibile visualizzare tutte le convenzioni attivate per gli iscritti di Cortina tra le righe (es. hotel, ristoranti, trasporti):
www.prenotahotel.it/Dolomiti/cortinatralerighe



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-06-06 07:17:03
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.