sfondo endy
Settembre 2020
eventiesagre.it
Settembre 2020
Numero Evento: 21034088
Eventi 8 Marzo
Festa Della Donna A Firenze
Si Scrive Marzo, Si Legge Donna
Date:
Dal: 01/03/2020
Al: 31/03/2020
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Fonte
Comune di Firenze
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
la bella epoque
fiaccadori-300x250 proc

Festa Della Donna A Firenze

Si Scrive Marzo, Si Legge Donna

Da Domenica 01 a Martedì 31 Marzo 2020 - dalle ore 09:00
Firenze (FI)

Festa Della Donna A Firenze - Firenze

Festa della Donna a Firenze
Si scrive Marzo, si legge Donna

Percorsi bibliografici, proposte di lettura, incontri e conferenze dedicate alle donne e al loro contributo nei diversi campi del sapere attraversano tutto il mese di marzo.

Un mese che le Biblioteche Comunali Fiorentine dedicano all’universo femminile e a tutti i sentimenti che lo abitano.

Biblioteca delle Oblate

Per tutto il mese di marzo la Sezione contemporanea propone l’esposizione di libri, disponibili per il prestito “Donne nella scienza” e la Sezione bambini e ragazzi la bibliografia “La storia siamo noi, siamo noi donne, madri e figlie...”, volti e professionalità di alcune delle donne più importanti della storia.

Dal 2 al 28 marzo in Sezione contemporanea, primo piano "Un passo indietro mai!" Rassegna delle riviste del Centro di documentazione FILI – Libreria delle donne.

Nel mese di marzo "Mostra Sottosopra: una collana dalla parte delle bambine e dei bambini"

La mostra offre la possibilità di individuare e smantellare, attraverso i personaggi della collana “Sottosopra” di EDT-Giralangolo edizioni, stereotipi tradizionali che da sempre hanno una funzione determinante nell’addestramento ai ruoli di genere.

La collana si rivolge a lettrici e lettori di 3-5 e 6-8 anni con l’obiettivo di allargare gli orizzonti delle nuove generazioni, offrendo un ventaglio quanto più ampio possibile di modelli a cui attingere per strutturare la propria identità di genere e per costruire un proprio personale progetto di vita. Irene Biemmi, pedagogista, lavora all’Università di Firenze dove conduce studi e ricerche sul tema della parità di genere in ambito educativo. È autrice di libri per l’infanzia e curatrice della collana “Sottosopra”. Nel progettare la mostra ha pensato alle tavole più belle da mostrare a bambine e bambini dagli occhi curiosi e pieni di sogni. La mostra, ad ingresso gratuito, è visitabile durante gli orari di apertura della Biblioteca.

Lunedì 2 marzo ore 17 Sala conferenze Sibilla Aleramo

I grandi personaggi della Bibbia. Ciclo di incontri dedicato alle grandi donne della Bibbia. L’incontro del giorno - Una regina e una contadina (Ester e Rut). Intervengono Miriam Camerini regista teatrale e studiosa di ebraismo e Piero Stefani, Presidente del Segretariato attività ecumeniche. A cura di BIBLIA, Associazione laica di cultura biblica con il Patrocinio del Comune di Firenze.

Giovedì 5 marzo ore 21 Sala storica Dino Campana

Presentazione di "Le ragazze di Barbiana. La scuola al femminile di Don Milani" di Sandra Passerotti (Libreria Editrice Fiorentina). Insieme all'Autrice partecipano Massimo Fratini e Don Andrea Bigalli.

Giovedì 5 marzo ore 21 // Sala conferenze Sibilla Aleramo

Cafferenze: le conferenze del CaffèScienza

Ciclo di incontri dedicati a scienza, tecnologia e innovazione. L’incontro del giorno - Differenza di genere nella risposta al danno celebrale. Ne parla Anna Poggesi, ricercatrice del dipartimento di Neuroscienze, psicologia, area del farmaco e salute del bambino. A cura dell'Associazione Culturale CaffèScienza.

Sabato 7 marzo ore 10.15 Sala conferenze Sibilla Aleramo

Una donna nella vita di Leonardo: dagli archivi al volume di Marina Marazza, “L’ombra di Caterina”

“L’ombra di Caterina” ripercorre la storia della madre di Leonardo e la sua influenza sulla vita del figlio e offre lo spunto per riflettere sull’uso di fonti archivistiche documentate nella narrativa, e sull’interazione che può crearsi fra storia e letteratura, per una maggiore conoscenza della prima e per un corretto uso dei documenti da parte della seconda.

Saluti di Caterina Del Vivo Presidente ANAI Toscana e di Rosalia Manno, Presidente dell’Associazione Archivio per la scrittura e la Memoria delle donne. Introduzione storica e archivistica di Carla Zarrilli (già Direttrice dell’ASFI) e di Elisabetta Ulivi docente di Storia della Matematica presso l’Università di Firenze. Seguono interventi di Cristina Acidini Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno e già Soprintendente e direttrice della Galleria degli Uffizi e dell’autrice Marina Marazza che illustrerà il suo percorso di lavoro per la stesura del libro, leggendone alcuni passi. A cura di ANAI Toscana in collaborazione con l’Associazione Archivio per la scrittura e la memoria delle donne.

Martedì 17 marzo ore 17.30 Sala conferenze Sibilla Aleramo

Presentazione del libro di Vera Gheno “Femminili singolari. Il femminismo è nelle parole”

Modera l'incontro la giornalista Gaia Rau.

Sindaca, architetta, avvocata: c’è chi ritiene intollerabile una declinazione al femminile di alcune professioni. E dietro a queste reazioni c’è un mondo di parole, un mondo fatto di storia e di usi che riflette quel che pensiamo, come ci costruiamo. Attraverso le innumerevoli esperienze avute sui social, personali e dell’Accademia della Crusca, l’autrice smonta, pezzo per pezzo, tutte le convinzioni linguistiche della comunità italiana, rintracciandone l’inclinazione irrimediabilmente maschilista.

Vera Gheno, sociolinguista specializzata in comunicazione digitale e traduttrice dall’ungherese, ha collaborato per vent’anni con l’Accademia della Crusca lavorando nella redazione della consulenza linguistica e gestendo l’account Twitter dell’istituzione. Attualmente ha una collaborazione stabile con la casa editrice Zanichelli. Insegna all’Università di Firenze, dove tiene da molti anni il Laboratorio di italiano scritto per Scienze Umanistiche per la Comunicazione, oltre a corsi e master in diversi atenei italiani.

Giovedì 26 marzo ore 18 Sala conferenze Sibilla Aleramo

Chi difende Margherita. Reading di Gaia Nanni basato sui racconti di Maurizio De Giovanni

Gaia Nanni, poliedrica attrice fiorentina, accompagnata da Gabriele Doria alla chitarra, darà vita e voce alle protagoniste di tre racconti del celebre scrittore, il quale con profonda sensibilità e poesia narra tre storie toccanti unite fra loro da un sottile filo rosso: la violenza sulle donne. “La canzone di Filomena”, “Chi difende Margherita”, “Le voci dal muro” sono storie di fantasia sì, ma che potrebbero essere vere, e chissà forse lo sono...

Biblioteca Palagio di Parte Guelfa

Per tutto il mese di marzo la Biblioteca propone un’esposizione bibliografica dal titolo “Eppure essere donna è così affascinante”. Tutti i titoli sono disponibili per il prestito.


Biblioteca Pietro Thouar

C'era una volta... o è sempre l'8 marzo?

Una bibliografia con proposte di lettura dedicata a storie di donne e sulle donne raccontate (anche) agli uomini. I libri sono disponibili per il prestito a partire da lunedì 2 marzo.


Biblioteca Fabrizio De André

Martedì 10 marzo ore 17

I fiori vengono in dono e poi si dilatano

Uno scaffale, una bibliografia tematica e un reading dedicato alla poetessa Amelia Rosselli. Con la partecipazione della poetessa Denata Ndreca.


Biblioteca Mario Luzi

Per tutto il mese "Graphic pink. I fumetti delle donne", bibliografia di graphic novel scritti, sceneggiati e illustrati solo da donne.

Mercoledì 18 marzo ore 17.30

Marzo donna. Il tempo delle donne

Presentazione del libro di Simona Baldanzi “Figlia di una vestaglia blu” (Edizioni Alegre, 2019) e del libro di Fiorenza Giovannini “Il tempo imbiancato” (Memoranda, 2014).

Storie in cui le donne attraversano il tempo, senza consumarlo. Lo nutrono con progetti e sogni, lo invitano a pranzo, a passeggiare, a un ballo. Certi giorni lo abbracciano come un figlio caduto dalla bicicletta, altri lo curano di carezze e sguardi. Non lo chiudono dietro cancelli. Lo imbastiscono con il filo delle tante narrazioni che cuciono il loro destino. Poi, quando il tempo si fa scivoloso, aprono le ali o concimano le radici per abitarne l’oltre. Partecipano all’incontro le autrici.


Biblioteca Dino Pieraccioni

L’alfabeto delle donne

Un abbecedario quotidiano di libri scritti da donne per leggere e rileggere l'universo femminile.


Biblioteca Villa Bandini

Sabato 7 marzo ore 16.30 INIZIATIVA ANNULLATA

La biblioteca parlante: voci di donne

Libri viventi anziché cartacei, donne desiderose di raccontare la propria storia.
Il lettore può avvicinarsi, e proprio come farebbe con uno scaffale di libri, scegliere quello che gli ispira più curiosità, prenderlo in prestito per un tempo prestabilito, leggerlo, ossia ascoltarlo e dialogare con lui e poi restituirlo, proprio come farebbe con un libro di carta. A cura dell’Associazione Sconfinando.

Lunedì 9 marzo ore 16

Lezioni di storia della filosofia

Incontro speciale Marzo donna: Il pensiero di Rosa Luxemburg. A cura del Prof. Salvatore Tassinari.

Giovedì 12 marzo ore 17

I diritti delle donne: vecchie e nuove battaglie

Conferenza dell’Avvocata Irene Cecchi.

Giovedì 26 marzo ore 17.30

Gruppo di lettura Il Bandino legge

Libro del mese: “La spiaggia di quarzo” di Anna Maria Falchi Partecipa all’incontro l’autrice.


Biblioteca del Galluzzo

Donne si diventa
La Biblioteca espone per tutto il mese una piccola selezione di romanzi, fumetti e saggi per scoprire storie di donne coraggiose, forti e con una grande sensibilità. Tutti i libri sono disponibili per il prestito e la consultazione.

Martedì 24 marzo ore 17

Alimentazione consapevole per le donne del terzo millennio

Riflessioni su stili di vita e comportamenti alimentari che accompagnano le donne nel loro vivere quotidiano. Primi passi per intraprendere un cambiamento. Partecipa all'incontro la Dott.ssa Laura Pirami, biologa nutrizionista.


BiblioteCaNova Isolotto

I talenti delle donne

Nel mese di marzo una bibliografia e uno scaffale tematico con consigli di lettura propongono una ricognizione trasversale della storia del sapere dal punto di vista delle sue protagoniste. Tutti i libri sono disponibili per il prestito e la consultazione.


Biblioteca Filippo Buonarroti

Martedì 3 marzo ore 17

Presentazione del libro di poesie “L’equilibrista di velluto” di Anna Cottini (Romano Editore, 2010), già vincitore del primo premio del concorso di scrittura “Io racconto” nel 2009.  Presentazione del poeta Giuseppe Colapietro. Accompagnamento musicale del coro “Sempreverdi” diretto da Maurizio Caponnetto.

Mercoledì 4 marzo ore 17.30

Conversazione su quattro donne fuori dagli schemi: Eva-Lilith “il mito”, Penelope “l’epica”, Cenerentola “la fiaba”, Mirandolina “la letteratura”. Ogni storia è accompagnata da letture ad alta voce e video. A cura della professoressa Liliana Bruchi.

Venerdì 6 marzo ore 17.30

Ben-essere in famiglia

Ciclo di incontri di informazione e sensibilizzazione sulla mediazione familiare e temi afferenti la vita familiare. Terzo incontro: Costruzione di una democrazia familiare. Bigenitorialità e parità dei sessi per riflettere insieme sulla mediazione familiare come risorsa per promuovere una reale e paritetica “democrazia familiare”. A cura dell’Associazione Mediamente, centro di ricerca e sviluppo per la mediazione familiare ed il counseling nella relazione d’aiuto.

Venerdì 6 marzo ore 20.30

Versi in eco della poesia femminile

Letture con accompagnamento sonoro e figure in movimento. Uno spettacolo dedicato all’essenza della concezione olistica del mondo in riferimento alla realtà femminile e alle sue rappresentazioni artistiche. A cura dell’Associazione Officine C.R.O.M.A. L’incontro fa parte della rassegna “Tratti 2020. Eventi ed installazioni per un’interazione olistica”.

Martedì 10 marzo ore 17

Inaugurazione della mostra fotografica Segni di donne con fotografie realizzate dalle iscritte alla biblioteca ed esibizione del coro Donne e Ribelli in Cor di Firenze diretto da Camilla Caparrini Semo belle e simpatiche… ce famo rispettar! Maratona di letture poetiche a cura delle iscritte alla biblioteca che vorranno intervenire.

Martedì 24 marzo ore 16.30

Gruppo di lettura della Biblioteca Buonarroti

Il libro del mese è “La mia Africa” di Karen Blixen. Al dibattito segue la proiezione del film tratto dal romanzo.

Giovedì 26 marzo ore 17.30

Barsene Conti, detta la Baldissera, e lo sciopero delle trecciaiole

Conferenza sul primo sciopero delle donne lavoratrici della paglia, il 15 maggio 1986. A cura dello storico locale Marco Conti.

Sabato 28 marzo ore 17

Presentazione del libro di poesie “Come Materia Cosmica” di Antonietta Da Roma (stampato in proprio, in corso di edizione)

“Camminare per le strade della vita. Nella mente, nel cuore, nell’anima. Nel cosmo. Questa raccolta è un canto proteso all’universo e di esso partecipe, permeato delle ingiustizie e sofferenze della terra...” (Micaela C. Sassi). Accompagnamento musicale di Alessandro Scavetta.


Biblioteca Orticoltura

Vivere, senza stereotipi: libri per grandi e piccini su nuovi modelli comportamentali e nuove libertà

La biblioteca propone una bibliografia tematica per adulti, bambini e ragazzi sull'educazione di genere: uno spunto di riflessione su ruoli e identità.

    bollicine nel chiostro


    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.