sfondo endy
Luglio 2022
eventiesagre.it
Luglio 2022
Numero Evento: 21171463
Da Visitare Ville e Castelli
Dal Giglio Al Tricolore
Villa Caramello Dal Risorgimento All'unità D'italia
Date:
Dal: 08/07/2018
Al: 08/07/2018
Dove:
Logo Comune
Loc. Caramello
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Cell.: 3319661615
Fonte
Associazione Archistorica
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
dado d'oro

Dal Giglio Al Tricolore

Villa Caramello Dal Risorgimento All'unità D'italia

Domenica 08 Luglio 2018 -
Villa Caramello - Loc. Caramello - Fontana Pradosa - Castel San Giovanni (PC)

Dal Giglio Al Tricolore - Castel San Giovanni

Si terrà DOMENICA 8 LUGLIO il secondo appuntamento di Maison de Noblesse: "DAL GIGLIO AL TRICOLORE. VILLA CARAMELLO DAL RISORGIMENTO ALL’UNITÀ D’ITALIA".

DOMENICA 8 LUGLIO; RITROVO PRESSO Villa Caramello (LOC. FONTANA PRADOSA, CASTEL SAN GIOVANNI, PC).

Nel centenario della vittoria nella Grande Guerra (1918-2018), l’Associazione Archistorica propone una visita guidata di Villa Caramello secondo il tema del Risorgimento: un’epoca turbolenta ma di grande fascino, nella quale prese corpo il progetto di Unificazione Nazionale del Paese. Il nostro territorio partecipò agli eventi risorgimentali in prima linea: Piacenza fu “Primogenita” del nuovo Regno d’Italia, e quando venne firmato l’Armistizio Salasco (9 agosto 1848) il confine provvisorio tra le zone rimaste all’esercito sabaudo e quelle occupate dall’Austria fu tracciato proprio nella zona di Caramello. Tra i proprietari della Villa in quel periodo si deve ricordare Raffaele Paveri Fontana, ufficiale dell’esercito piemontese durante la Prima Guerra d’Indipendenza (1848); oppure suo fratello Carlo Luigi, ufficiale sabaudo e membro della Corte di Parma, incaricato di condurre in salvo la famiglia ducale borbonica, sopraffatta dai moti unitari (maggio 1848); o ancora infine il marchese Lionello Paveri Fontana, generale di Cavalleria e valoroso combattente durante la Prima Guerra Mondiale.

Alla giornata collaborerà il GRUPPO COLLEZIONISTI PIACENTINI, appassionati di cimeli di guerra, ed esperti delle armi e delle tecniche militari di inizio secolo, che allestiranno nelle sale della Villa un piccolo museo con uniformi originali, reperti, diari e immagini risalenti alla Grande Guerra, con particolare riferimento alla sezione della Cavalleria, nella quale la casata dei Paveri-Fontana ebbe diversi esponenti. I collezionisti saranno a disposizione del pubblico per domande e chiarimenti.

Sarà inoltre eccezionalmente esposto al pubblico un ritratto di Cesare Balbo, celebre storico e uomo politico durante i moti risorgimentali, nonchè antenato degli attuali proprietari di Villa Caramello.

- La giornata sarà suddivisa in 4 turni di visita (30 persone per turno):Turno A (visita dalle ore 10,00 alle ore 11,15 - ritrovo ore 9,30)Turno B (visita dalle ore 11,15 alle ore 12,30 - ritrovo ore 10,45 circa)Turno C (visita dalle ore 15,00 alle ore 16,15 - ritrovo ore 14,30)Turno D (visita dalle ore 16,15 alle ore 17,30 - ritrovo ore 15,45 circa)

In caso di persone in esubero rispetto ai turni indicati, sarà organizzata una visita supplementare che sarà eventualmente confermata con esplicita comunicazione (se qualcuno fosse impossibilitato a partecipare negli altri orari, può inviarci comunque una specifica richiesta).

- Nelle prenotazioni, via mail ( archistorica@gmail.com ) o SMS ( 331 9661615 ),
SI RACCOMANDA di indicare chiaramente:
- NOME e numero degli interessati;
- TURNO di proprio interesse (+ seconda scelta);
- un numero di CELLULARE DI RIFERIMENTO.

- Quote di partecipazione: Euro 12,00 a persona (ridotto ad Euro 10,00 per i soci di “Archistorica” e “Memorie di Parma”).
Sono esentati i ragazzi fino a 14 anni.

Non mancate!!!



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-06-29 08:22:57
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.