sfondo endy
Giugno 2024
eventiesagre.it
Giugno 2024
Numero Evento: 21194163
Da Visitare Ville e Castelli
I Riti Delle Buone Maniere Con La Contessa Rita
Scoprire E Assaporare Le Buone Maniere
Date:
Dal: 12/05/2024
Al: 12/05/2024
Dove:
Logo Comune
Castello Di Rivalta
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: 339 2987892
Fonte
Giulia Pilotta
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
europcar
ultimo

I Riti Delle Buone Maniere Con La Contessa Rita

Scoprire E Assaporare Le Buone Maniere

Domenica 12 Maggio 2024 - dalle ore 16:00 alle ore  : 
Rivalta - Castello Di Rivalta - Borgo Di Rivalta - Gazzola (PC)

I Riti Delle Buone Maniere Con La Contessa Rita - Gazzola

Nell'epoca moderna, dove la frenesia e la fretta spesso dominano la scena, è facile trascurare l'importanza delle buone maniere. Tuttavia, secondo la tradizione che ha plasmato le società per secoli, l'etichetta è il fulcro su cui si basa la civiltà stessa.

12 maggio 2024 ore 16:00

 

Le buone maniere non sono semplici formalità da osservare superficialmente; sono il tessuto connettivo che tiene insieme le relazioni umane. Nella tradizione, esse incarnano il rispetto reciproco, la cortesia e l'attenzione verso gli altri. Attraverso gesti di cortesia, come il salutare con un sorriso, l'usare parole gentili e l'offrire il proprio aiuto senza essere richiesti, il Galateo ci insegna ad essere consapevoli degli altri e ad agire con premura.Le buone maniere non sono solo una questione di apparenza, ma riflettono profondamente il nostro carattere e la nostra moralità. La tradizione insegna che il modo in cui trattiamo gli altri riflette il nostro rispetto per la loro dignità e il nostro senso di responsabilità verso la comunità. Nella tradizione, seguendo le regole del Galateo, si esprime rispetto per le convenzioni e si contribuisce alla costruzione di un ambiente sociale armonioso e piacevole per tutti.Il Galateo non è statico; si adatta alle sfumature della cultura e dell'epoca. Tuttavia, la sua essenza rimane immutata nel suo invito a comportarsi con grazia e cortesia, indipendentemente dalle circostanze. In un'epoca in cui l'individualismo spesso prevale, la tradizione ci ricorda l'importanza di guardare oltre noi stessi e considerare il benessere degli altri. Le buone maniere, secondo la tradizione, sono un modo tangibile per dimostrare empatia e gentilezza verso gli altri esseri umani.Mantenere vive queste antiche pratiche significa preservare i valori fondamentali su cui si basa la nostra società e garantire un futuro di armonia e comprensione reciproca. Che possiamo sempre tornare alla tradizione delle buone maniere come guida preziosa nella nostra vita quotidiana.Sarà la Contessa Rita Zanardi Landi a spiegarci meglio la storia delle buone maniere e il loro significato nel contesto sociale attuale. Sarà un'occasione unica per approfondire la nostra comprensione di questo argomento e per riflettere sull'importanza di comportarsi con cortesia e rispetto verso gli altri.Prima della spiegazione delle buone maniere, il Conte Orazio ci condurrà attraverso un viaggio affascinante nel tempo, raccontandoci l'evoluzione della mise en place e il suo ruolo nella gastronomia e nella cultura di diverse epoche e culture. Attraverso esempi concreti di tavole apparecchiate esposte nella mostra, ci illustrerà l'importanza della disposizione dei piatti, dei bicchieri e delle posate secondo le regole dell'arte dell'apparecchiatura.Questa sarà un'opportunità unica per approfondire la nostra comprensione della mise en place e per apprezzare l'arte e la maestria che stanno dietro a una tavola ben apparecchiata.

 

COSTO A PERSONA: 30,00euro

INFO E PRENOTAZIONI:3392987892 



    News Evento

    Leggi anche

    temu plug in

    Data ultimo aggiornamento pagina 2024-03-07 11:07:08
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.