sfondo endy
Dicembre 2018
eventiesagre.it
Dicembre 2018
Numero News: 1893
Pubblicata il: 21/11/2018
Prospero Fest: Buona La Prima A Monopoli
News riferita a Evento:
Prospero Fest A Monopoli
Fonte
Donato A. Menga | Ufficio Stampa Dam Comunicazione
Scheda News
eventiesagre_merc_natale desk
Italcredi 15 giugno Nazionale
Prospero Fest: Buona La Prima A Monopoli
Prospero Fest: Buona La Prima A Monopoli

PROSPERO FEST: BUONA LA PRIMA. GRANDE PARTECIPAZIONE PER GLI EVENTI A MONOPOLI
Sabato 17 Novembre, sottoscritto un protocollo d’intesa tra Comune di Monopoli e Fondazione Pino Pascali 

Si è conclusa nei giorni scorsi la prima edizione di Prospero Fest, la otto giorni di dibattiti, animazione culturale, pieces teatrali, concerti e mostre d’arte contemporanea organizzata dall’amministrazione comunale di Monopoli dal 10 al 17 Novembre. Frequentatissime le iniziative in cartellone che hanno visto alternarsi nomi del calibro di Nicola LagioiaGabriella GenisiBeatrice MasiniRosella PostorinoLucino CanforaUmberto GalimbertiOnofrio Pagone e Francesco Carofiglio. Mettere a sistema i luoghi della cultura recentemente rifioriti, questa la mission dell’inziativa: «Siamo molto soddisfatti del riscontro che “Prospero Fest” ha avuto nelle sue otto giornate, facendo registrare un elevato numero di presenze e, in alcuni casi, il tutto esaurito. Abbiamo voluto questa manifestazione per festeggiare la riapertura dei contenitori culturali della città, per lungo tempo rimasti chiusi. Ad un anno esatto dalla riapertura al pubblico della Biblioteca Civica “Prospero Rendella”, della apertura dei rifugi antiaerei di piazza Vittorio Emanuele e nell’anno della restituzione alla città dopo oltre 33 anni del Teatro “Radar”, abbiamo voluto proporre un calendario di eventi culturali che hanno avuto un largo seguito. Il risultato conseguito quest’anno ci sprona a continuare su questa strada e anche, perché no, a far meglio il prossimo anno. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli autori intervenuti e tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita dell’iniziativa», afferma il Sindaco di Monopoli Angelo Annese
Dai rifugi antiaerei al Castello di Carlo V, passando per i vicoli e le cripte del centro storico fino alla Biblioteca Comunale, Prospero Fest ha registrato numeri importanti e una notevole attenzione in città e fuori: «La cultura è generosità, è condivisione, è circolazione di idee che escono dalla mente del singolo e vanno a creare un circolo ermeneutico tra gli appartenenti ad una comunità, risvegliandola. Stare in cultura significa stare nella Vita. Questo ho voluto fare con “Prospero Fest”: unire attorno al caldo focolare della cultura una cittadinanza pronta a "com-muoversi", corpo e anima, verso la vita, verso la partecipazione, verso uno stare insieme consapevole e aperto a nuove esperienze culturali. Per questo dico grazie ai cittadini che hanno raccolto il mio invito, grazie alle associazioni locali che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto e grazie a “Prospero Fest” che e' riuscito a sorprenderci ogni giorno, regalandoci momenti di condivisione e di vita pura. Siamo solo all'inizio di una lunga storia che voglio continuare a scrivere insieme alla Città di Monopoli», afferma l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.
In occasione della presentazione al pubblico della mostra Bunker di Michele Giangrande (ospitata nei rifugi antiaerei di Piazza Vittorio Emanuele fino al 25 aprile 2019) il sindaco Angelo Annese ed il presidente della Fondazione Pino Pascali Giuseppe Teofilo, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per “la promozione dell’attività legate alla valorizzazione e promozione dell’arte contemporanea”, grazie al processo avviato tra gli enti proprio in occasione di Prospero Fest.


    ( )

Data ultimo aggiornamento pagina 21/11/2018
Inserito da Michela Gesualdi
Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati.
Grazie Lo Staff Web Up Italia