sfondo endy
Ottobre 2017
eventiesagre.it
Ottobre 2017
Numero Evento: 2530
Fiere Alimentari
Eventi Mostra Mercato
Fiera Nazionale Del Tartufo Bianco Pregiato Di Acqualagna
52^ Edizione
Date
Dal: 29/10/2017
Al: 12/11/2017
Dove:
Logo Comune
Marche - Italia
Contatti
Tel.: 0721796741
Fonte
Anuska Pambianchi
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
Italcredi 15 giugno Nazionale

Fiera Nazionale Del Tartufo Bianco Pregiato Di Acqualagna

52^ Edizione

Da Domenica 29 Ottobre a Domenica 12 Novembre 2017 - dalle ore 10:00
Acqualagna (PU)

Fiera Nazionale Del Tartufo Bianco Pregiato Di Acqualagna - Acqualagna

L’EVENTO 52ª Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna, 29 ottobre e 1-4-5-11-12 novembre 2017, Acqualagna. 
La sua secolare tradizione di ricerca, produzione e vendita del tartufo fa sì che il suo mercato sia il luogo di incontro privilegiato per la promozione e la commercializzazione sia a livello nazionale sia internazionale. Acqualagna è sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale del prezioso tubero, con circa 600 quintali di tartufo di tutti i tipi. 
GLI SPAZI L’intera cittadina di Acqualagna mette i propri spazi a disposizione dell’evento. La piazza principale ospita gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa. Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera. Passeggiando per i suoi 4.000 mq, gli appassionati di cultura enogastronomica possono assaggiare e acquistare ciò che di meglio offre la cucina tradizionale italiana: le produzioni legate al tartufo tipiche del territorio, i molteplici prodotti ed esempi prelibati di produzione gastronomica delle altre regioni italiane. Inoltre si può visitare l’area dedicata all’artigianato locale del mobile e della celebre lavorazione artistica della pietra.

LE NOVITÀ:
IL SALOTTO DA GUSTARE  e i COOKING SHOW “Il Tartufo incontra le Regioni Italiane” E’ il fiore all’occhiello della manifestazione.  Degustazioni guidate, cooking show dei grandi chef, sfide in cucina tra vip e presentazioni di “libri da gustare”. Il Salotto da Gustare si propone come un teatro il cui palco è costituito da una cucina a vista firmata Pedini Cucine, in Platea tavole apparecchiate firmate Guzzini e , dietro le quinte, la maestria degli chef e il sapore di tartufo. Nelle giornate di Fiera  “Il Tartufo incontra le Regioni Italiane” con dei cooking show che sposeranno il sapore del Tartufo di Acqualagna con le eccellenze enogastronomiche del Belpaese. I NUMERI DELLA FIERA • 4 aree dedicate • 5.000 mq totali dedicati alla Fiera • 80 stand allestiti • 100 espositori • 200.000 visitatori presenti all’edizione 2009, di cui 45.000 solo nella prima giornata • 2.600 visitatori stranieri (Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera) • 60.000 gli accessi al sito nel periodo della Fiera • 4.320 gli appassionati, italiani e stranieri, iscritti al club “Amici del tartufo”. GLI EVENTI COLLATERALI La Fiera del Tartufo di Acqualagna brilla anche per tutte quelle attività collaterali alla Fiera stessa. Infatti nel periodo della manifestazione vengono organizzate mostre, convegni, presentazioni di prodotti  ed eventi di grande successo. IL PALAZZO DEL GUSTO Adiacente al Salotto è il Palazzo del Gusto, un’antica dimora restaurata e inaugurata lo scorso anno nell’ottica di offrirsi come  luogo dove il Cibo è Storia, Arte e Tradizione. Qui si possono effettuare eductor per le aziende e food and wine tasting per la certificazione e presentazione dei prodotti, si tengono serate a tema per le degustazioni guidate. Da qui partono gli Itinerari del Gusto che ridisegnano i confini del territorio in nome della Repubblica Gastronomica di Acqualagna , proponendo le tappe giuste per assaggiare le specialità enogastronomiche della Regione, rovesciando il concetto tipico del viaggio dove il cibo non è più accessorio ma diventa protagonista. Il Palazzo del Gusto sarà una vetrina delle eccellenze del territorio con particolare attenzione alle produzioni enologiche  provinciali e regionali.
Per tutte le giornate di fiera saranno presenti direttamente i produttori di vino e sarà possibile fare degustazioni guidate grazie anche alla presenza di sommelier  –
Info. Ufficio Turistico:
Tel. 0721/796741 
turismo@acqualagna.com


52^ FIERA NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO

ACQUALAGNA PRONTA PER LE PRESENTAZIONI NAZIONALI

PARMA, VERONA, ROMA E SIENA/SALONE MONDIALE DEI SITI UNESCO

PRIMA TAPPA IL 15 SETTEMBRE 2017

Al via il nuovo “Road Show” di presentazioni della 52° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco in programma il 29 ottobre, 1, 4, 5, 11, 12 novembre. Prima tappa il 15 settembre a Verona al Cosmo Bike Show, il più importante evento internazionale dedicato alla bicicletta. La presentazione è in collaborazione con MarcheandBike di Acqualagna.

Seguirà il 16 settembre la tappa a Parma per la presentazione al Salone del Camper divenuta in Italia e nel mondo luogo d'incontro fra le più importanti e innovative aziende internazionali del settore e gli appassionati del turismo in libertà.

In queste fiere, il Tartufo di Acqualagna godrà di un palcoscenico prestigioso all'interno di spazi dedicati ai comuni virtuosi, capaci di attrarre un turismo sostenibile popolato da persone che amano l'ambiente e sono alla ricerca dei suoi frutti più preziosi, di cui il tartufo è l'esempio più significativo.

Tappa prestigiosa il 21 settembre quando il sindaco Andrea Pierotti presenterà la Fiera alla stampa internazionale al Salone Mondiale dei Siti Unesco che si terrà a Siena e dove sarà allestito uno spazio promozionale e di assaggio del tartufo bianco pregiato acqualagnese. In questa occasione, Pierotti insieme ai sindaci italiani delle Città del Tartufo presenterà la candidatura Unesco della “Cerca e Cavatura del Tartufo”. Ultima tappa nazionale sarà a Roma intorno al 10 ottobre per una grande giornata evento con la stampa romana.


Fiera Nazionale Del Tartufo Bianco Pregiato Di Acqualagna - Acqualagna

La Capitale del Tartufo alla conquista della Capitale d’Italia

Tra tanti Vip e la Stampa romana
si presenta la 52° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco

Giancarlo Magalli, il volto storico di Rai 2 “I fatti vostri” e grande affezionato di Acqualagna, Fede e Tinto (Prova del Cuoco, Decanter Rai Radio Due e Linea Verde) saranno al finaco del sindaco Andrea Pierotti, giovedì 12 ottobre 2017, al Pio Sodalizio dei Piceni, per presentare alla stampa romana le novità della 52^ edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco.

Accompagnato da una delegazione di Acqualagna, il sindaco accoglierà i più importanti giornalisti dei quotidiani e delle riviste di settore insieme ai direttori e autori dei principali programmi dedicati al cibo e alla cultura agroalimentare di Rai, Sky e Mediaset. Tra le tante news sarà annunciata la Ruscella d’oro 2017 (il vanghino con il quale si estrae  il tartufo e, in questo caso, quello d’oro rappresenta simbolicamente la faticosa attività del cavatore e il valore di un prodotto unico e prelibato) a Giorgione (Giorgio Barchiesi) il cuoco più simpatico della tv, protagonista del celebre programma televisivo Giorgione Orto e Cucina (su Gambero Rosso Channel) e famoso oste della locanda “La Via di Mezzo” di Montefalco (PG) che ha conquistato il pubblico con la sua solita simpatia e maestria in cucina. La Ruscella d’oro rappresenta il più importante riconoscimento della Capitale del Tartufo e viene conferita a coloro che diffondono la cultura del Tartufo di Acqualagna nel mondo. Giorgione, grande affezionato di Acqualagna, alla quale ha dedicato ben 10 puntate della sua trasmissione in onda su sky, si è detto particolarmente onorato del prestigioso riconoscimento. La cerimonia di consegna è prevista il 1 novembre quando il noto chef televisivo sarà protagonista anche di un esilarante cooking show con il comico Vito.

    Ti piace questo articolo? Condividilo


    News Evento

    Leggi anche


    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI ACQUALAGNA
    dove-mangiare drink-and-coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-10-09 16:54:55
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.