sfondo endy
Ottobre 2018
eventiesagre.it
Ottobre 2018
Numero Evento: 21105497
Eventi Vari
Obihall
Prossimi Eventi A Firenze
Dove:
Dal: 21/03/2018
Al: 21/03/2018
Dove:
Logo Comune
Via Fabrizio De André
Toscana - Italia
Contatti
Tel.: 055.667566 – 055.6504112
Fonte
Marco Mannucci
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
eventiesagre_sagre_funghi_italia
eventiesagre_Sagra_olio_San_Miniato
Italcredi 15 giugno Nazionale

Obihall

Prossimi Eventi A Firenze

Mercoledì 21 Marzo 2018 - dalle ore 21:00
Obihall - Via Fabrizio De André - Firenze (FI)

Obihall - Firenze

 

Il pop didattico di Lorenzo Baglioni
Dopo Sanremo, l’album “Bella, Prof!” e il tour

 
Ritorno nella “sua” Firenze, prima volta all’Obihall
 
LORENZO BAGLIONI
in
BELLA, PROF!
Musiche di Lorenzo e Michele Baglioni
Mercoledì 21 marzo 2018 - ore 21
Obihall – via Fabrizio De André angolo Lungarno Aldo Moro – Firenze
Biglietti posti numerati: 25/20/15 euro; prevendite Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it -  www.boxol.it (tel. 055 210804); www.ticketone.it (tel. 892 101) 
Info tel. 055.667566 - 055.6504112 – www.bitconcerti.it - www.obihall.it - #LoreBaglioFI18 

Dopo il boom di visualizzazioni del brano sanremese “Il Congiuntivo” - tra i videoclip ufficiali più popolari della kermesse con oltre 7 milioni e mezzo di views sul web – è uscito  “Bella, Prof!”, il debutto discografico di Lorenzo Baglioni per Sony Music. 

Tra qualche settimana prenderà il via il tour e tra le date non può mancare la “sua” Firenze: appuntamento mercoledì 21 marzo all’Obihall (ore 21 –  biglietti posti numerati 25/20/15 euro - info tel.055.667566 - 055.6504112 – www.bitconcerti.it - www.obihall.it -#LoreBaglioFI18). 

I biglietti sono disponibili in prevendita nei punti Box Office Toscana http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804 e online su www.boxol.it e www.ticketone.it.

“Bella, Prof!” è composto da 12 tracce dedicate a 12 materie scolastiche differenti che, sullo stile del brano presentato sul palco del Teatro Ariston “Il congiuntivo”, gioca con ironia portando avanti intenti didattici precisi. 

Il disco, infatti, nasce come una provocazione nei confronti della didattica ‘classica’, proponendo con intelligente ironia un’alternativa, in cui gli argomenti seriosi vengono trattati in maniera leggera attraverso due assi vincenti della comunicazione: la musica e la comicità.

“Bella, Prof!” è un progetto articolato che si esprime attraverso differenti piani di narrazione: musicale – con l’uscita dell’album – televisivo – con l’omonimo programma tv in onda su Sky Uno e live – con un tour nei principali teatri italiani. 

Classe 1986, toscano, ex professore, Lorenzo Baglioni è cresciuto tra i numeri con una laurea in Matematica ed esperienze in cattedra.

Eclettico artista che si muove tra il cantautorato, la recitazione e il teatro-canzone, ha dato vita così ad un “pop didattico”, in cui si trovano ironia, musica e materie scolastiche. 
Divenuto un vero caso mediatico e di studio, il suo ‘congiuntivo’ ha ricevuto anche la benedizione dell’Accademia della Crusca che, dopo averlo elogiato attraverso i social ("La canzone di Baglioni è bella e spero abbia ricadute sulla società. 
Il tema della lingua italiana sta tornando d’attualità", aveva scritto Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia), lo ha ospitato anche in uno dei suoi appuntamenti pubblici per parlare ai ragazzi dell’importanza della lingua italiana.

In “Bella, Prof!” si va così da “Le leggi di Keplero”, raccontate con lo stile pop delle boy-band americane a “El Corazon”, dove su melodie reggaeton viene descritto il funzionamento anatomico dell’organo cardiaco. Non mancano poi tracce dance legate alla grammatica italiana come “L‘apostrofo” o punk legate alla scienza come “La classificazione dei Silicati”, fino alla fisica de “Il piano inclinato” descritto in chiave rap. 
 
Un vero e proprio ripasso a tempo di musica che da marzo sarà in tour nei principali teatri italiani.
 
Sempre a marzo è prevista anche la messa in onda su Sky Uno HD dell’omonimo programma tv “Bella, Prof!“: un edutainment dove in 12 puntate Lorenzo approfondirà le materie scolastiche dell’album. Ogni episodio della durata di 5 minuti svelerà un videoclip inedito delle varie tracce dell’album dal tono volutamente ironico e tagliente cui farà seguito una vera e propria lezione didattica presieduta da Lorenzo e un professore della materia affrontata.

TRACK BY TRACK
1. "Le leggi di Keplero" - L’ispirazione è arrivata dalla passione di Baglioni per l'astronomia. Le leggi di Keplero vengono cantante con il pop dei Supplenti Italiani, una boy-band che racconta i moti dei pianeti per soccorrere tutte quelle ragazze alle prese con problemi di cuore.
2. "El Corazon" - Qui la materia è la biologia. Come sarebbe se a spiegare il muscolo cardiaco fosse un cantante latinoamericano al ritmo di una hit reggaeton intitolata “El Corazon”? Ecco allora El Professor, il Luis Fonsi dell’anatomia umana, l’Enrique Iglesias della fisiologia del cuore.
3. "Il congiuntivo" – È il più grande cliché degli errori di grammatica italiana. Sbagliando un congiuntivo si può rischiare anche di perdere l'amore. Il featuring in questo caso è formato dal gruppo a cappella più in voga del momento ovvero ‘Gli studenti per caso’.
4. "L'apostrofo" - Sempre in tema di italiano: con l'invio dei messaggini di testo ci si rende conto di quanti errori o dimenticanze si facciano nell'uso della lingua italiana, errori che poi si trascinano col tempo. Uno di questi è sicuramente il "qual è", si scrive con l'apostrofo o senza? uno dei più grandi dubbi amletici dell'uomo moderno 2.0. A risolvere il quesito ci pensa Il Pedante, la versione puntigliosa de Il Pagante che proverà a suon di ritmo dance a spiegare come sta la situazione del bistrattato apostrofo. 
5. "Il piano inclinato" - Il brano tocca la tematica sociale del problema delle barriere architettoniche per i disabili; tema già affrontato in precedenza con un brano scritto insieme al giornalista e scrittore Iacopo Melio. In questa sorta di “sequel” il dj in sedia a rotelle, Iacopino, non riesce a causa di ostacoli architettonici a raggiungere la consolle e quindi a mettere i suoi dischi. In suo aiuto viene incontro la fisica con il piano, per l’appunto, inclinato... 
6. "Logaritmi" - Questo brano è dedicato alla matematica. Baglioni sa per esperienza che le proprietà dei logaritmi sono un argomento difficile per gli studenti quindi fa un po' di chiarezza con un testo ironico e intelligente. Il featuring qui è affidato alla Dark Prof Gang, rivisitazione della Dark Polo Gang, band romana che ha portato la musica trap in Italia, rivoluzionando la musica rap.
7. "La perifrastica passiva" - Ecco il latino e il suo costrutto sintattico che non esiste più nella lingua italiana. Il tributo musicale è quello della pop dance. Qui prima del lancio del sint del ritornello un vocalist urla alla folla danzante in pista "carthago delenda est". Il featuring è con uno dei dj più importanti della didattica dance internazionale che il bellissimo Prof. Sinclair.
8. "Il teorema di Ruffini" - È partito tutto da qui, questa è stata la prima traccia lanciata sul web che ha catalizzato l'attenzione. Una regola matematica odiatissima da tutti gli studenti di liceo scientifico, raccontata in una maniera diversa. A spiegarla è un rapper con un attitude molto street e un linguaggio vicino agli studenti.
9. "Il modello atomico" - Ecco la chimica e le ripetizioni che arrivano dai Supplenti Italiani con un mood molto romantico e sensuale. Il modello atomico contiene una sotto-storia fantastica che è la ricerca del Bosone di Higgs, una storia che ha affascinato per anni il mondo della scienza fino alla sua scoperta. 
10. "La classificazione dei silicati" - A volte tra gli scienziati la geologia viene trattata come una scienza minore rispetto alla matematica, la fisica e la chimica. Qui la storia è di un ragazzo che ha un padre che insegna matematica, una madre che insegna fisica e decide di ribellarsi alla famiglia scegliendo con grande slancio rivoluzionario di intraprendere la carriera di geologo. La decisione ‘rivoluzionaria’ non poteva che essere sottolineata dal suo genere musicale di riferimento, il punk. Il feuturing qui arriva con la band che ha segnato indelebilmente la storia del punk, ovvero i Proffspring.
11. "Le ossidoriduzioni" - Ecco la difficilissima chimica. Qui è affidato al rap il compito di spiegare le regole che servono a bilanciare queste reazioni di ossido riduzione. 
12. "I principi della termodinamica" - Arriva alla fine la ballata d'amore, magistralmente interpretata dai Supplenti italiani con un argomento che è il pilastro della scienza. La filosofia dell'amore e del romanticismo pervade questa storia che parla di due ragazzi che si abbracciano e cercano di capire come sia possibile che i loro corpi si scaldino a vicenda. La ragazza pensa sia dovuto a "un flusso d'amore" che ha letto sull'oroscopo, lui invece tenta di spiegarle i principi della termodinamica.

Guarda il video - Lorenzo Baglioni - Il Congiuntivo (Sanremo 2018)
https://www.youtube.com/watch?v=8bfYQZPLCEA 
www.bitconcerti.it - www.obihall.it

Lorenzo Baglioni online
www.facebook.com/lorenzo.baglioni

Info spettacolo Firenze
Obihall – via Fabrizio De André / Lungarno Aldo Moro – Firenze
Info tel. 055.667566 – 055.6504112 – www.bitconcerti.it
www.obihall.it - www.ridens.it - #baglionifi18
Produzione: Ridens Produzioni Srl - www.ridens.it
Organizzazione: Prg Firenze www.prgfirenze.it

Biglietti (esclusi diritti di prevendita)
1° settore numerato 25 euro
2° settore numerato 20 euro
3° settore numerato 15 euro

Prevendite
Circuito Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055 210804)
BoxOl www.boxol.it (tel. 055 210804)
Ticket One www.ticketone.it (tel. 892 101)
Obihall www.obihall.it (055 6504112)

Sconti e riduzioni
I bambini sotto i 4 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un/a bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto a occupare un posto a sedere.

Portatori di handicap
Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l'evento ed entrare con un accompagnatore (a cui viene concesso un ingresso gratuito). I biglietti sono disponibili esclusivamente attraverso i punti vendita del Circuito Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) o telefonicamente allo 055210804 (pagando con carta di credito). Per accedere a una sistemazione consona, si sconsiglia l'acquisto di un biglietto generico.

    eventiesagre_Sagra_olio_san_Miniato


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-03-19 18:12:15
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.