sfondo endy
Giugno 2018
eventiesagre.it
Giugno 2018
Numero Evento: 21150678
Eventi Sagre
Sagra Del Mandarino
A Palagiano La 27^ Edizione
Date
Dal: 11/11/2017
Al: 17/12/2017
Dove:
Logo Comune
Puglia - Italia
Contatti
Fonte
Florenzio Maria
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
Italcredi 15 giugno Nazionale
Cassa di risparmio Ravenna Naz desk maggio 2018

Sagra Del Mandarino

A Palagiano La 27^ Edizione

Da Sabato 11 Novembre a Domenica 17 Dicembre 2017 -
Palagiano (TA)

Sagra Del Mandarino - Palagiano

PALAGIANO (TA). Ai nastri di partenza la 27° Sagra del Mandarino.

Si parte domani, con la presentazione del Trofeo nazionale di tennis “Mandarin Bowl”

Dopo un anno sabbatico ritorna, rinnovata nell’organizzazione, la Sagra del Mandarino, pronta a tagliare il traguardo della 27^ edizione. Un impegno che la nuova amministrazione aveva preso da subito: “Se questa è la terra della conca d’oro, dove a farla da padrone sono gli agrumi ed, in particolare, le clementine, allora – aveva più volte ribadito in campagna elettorale l’attuale sindaco Domiziano Lasigna - non si può non avere una festa che ne promuova la qualità, il sapore esclusivo e le proprietà organolettiche”.

Così, sabato 16 e domenica 17 dicembre, Palagiano si vestirà d’arancio, con la Sagra del Mandarino e degli agrumi del Golfo di Taranto, promossa e patrocinata dall’Amministrazione Comunale. Quasi una sorta di rivincita, per esorcizzare i danni ingenti provocati alle produzioni dalle gelata dello scorso gennaio.

Stand espositivi, seminari e convegni, attività ricreative, culturali e gastronomiche, ma anche spettacoli musicali e cabaret. Il programma non è stato ancora ultimato, ma già si conoscono le date di alcuni avvenimenti, non di minore importanza, che faranno da cornice alla due giorni di dicembre.

Dal 16 novembre al 3 dicembre è in programma il Trofeo nazionale di tennis “Mandarin Bowl”, giunto alla sua 11^ edizione. Le partite dei turni preliminari si svolgeranno nei giorni previsti dalle ore 15, mentre le finali e la cerimonia di premiazione si terranno il 2 e 3 dicembre alle ore 16. L’iniziativa sarà presentata domani, sabato 11, in conferenza stampa, alle 10,30 presso l’aula consiliare “Norberto Bobbio” – Casa della Cultura, in via S. Marco 66. Interverranno: il sindaco Domiziano Lasigna; Isidoro Alvisi, consigliere nazionale della Federazione Italiana Tennis; Francesco Mantegazza, presidente Federazione Italiana Tennis Puglia e Lino Albanese, presidente Circolo Tennis Palagiano.

Sabato 25 novembre, si terrà l’iniziativa “Alla ricerca del vecchio pino”, una passeggiata alla scoperta dei profumi della natura nella suggestiva pineta del bosco Marziotta, che si concluderà con la visita di un’azienda ortofrutticola. D’obbligo la degustazione di agrumi.

Domenica 26 novembre è in programma “Correndo la sagra”, una gara podistica tra gli agrumeti, organizzata in maniera tale da consentire la partecipazione anche a bambini e disabili. La giornata si concluderà con un Cooking Show al profumo di agrumi, presso il bed & breakfast Fiori D’Arancio.

Dal 27 novembre al 17 dicembre, in programma anche attività didattiche sull’agrumicoltura destinate alle scuole di ogni ordine e grado.


PALAGIANO (TA). Riparte la 27^ Sagra del Mandarino e degli agrumi del Golfo di Taranto tra enogastronomia, laboratori del gusto, eccellenze produttive, convegni e spettacoli.
Presentato il programma in Provincia, a Taranto

Palagiano (Ta).   Enogastronomia, valorizzazione degli agrumi e delle eccellenze produttive locali, dibattiti e convegni, due concorsi a tema, spettacolo e divertimento.

Questa, la nuova formula della Sagra del Mandarino di Palagiano che, dopo un anno di pausa, riparte sabato 16 e domenica 17 dicembre, pronta a tagliare il traguardo della sua 27^ edizione.

L’obbiettivo? E’ stato illustrato dal sindaco Domiziano Lasigna, martedì mattina, in Provincia, durante una conferenza stampa: “Coinvolgere l’intera comunità per riproporre e rivalorizzare un prodotto, il clementine, che rappresenta la nostra identità e non soltanto quella produttiva. Palagiano è il clementine che si fregia del marchio Igp, è il frutto che, più di altri, regna sovrano nella nostra conca d’oro”.

Si tratta di un prodotto unico, che, come spiegato dall’assessore all’Agricoltura Mimmo Catucci, “possiede delle qualità organolettiche determinate dalla particolare composizione chimica dei terreni sui cui la pianta cresce. Ben vengano iniziative che consentano a questo nostro prodotto di piazzarsi sui mercati anche internazionali, sconfiggendo la concorrenza estera sleale”.

Nell’intervento di Alessandro Lincesso, presidente dell’associazione Palagiano Promozione, che gestisce l’intero evento, è stato possibile cogliere alcuni elementi di novità di questa edizione: “Abbiamo voluto investire sulla promozione del prodotto attraverso l’organizzazione di una due giorni di iniziative, che presentasse molti elementi di novità, partendo già dal logo: una corona color arancio le cui gemme sono costituite da spicchi di agrumi”.

In Provincia anche il fotografo Ezio D’Onghia, l’autore della foto che, in questi giorni, sta girando sui social e Salvatore Pulimeno, il consigliere comunale che insieme a Michela Maniglia si sta spendendo per l’intera organizzazione di quello che già si preannuncia come un evento vero e proprio, patrocinato dal Comune di Palagiano e dalla Regione Puglia - Assessorato alle Risorse Agroalimentari.

Ed è stato Pulimeno a svelare alcuni particolari del programma. Gli agrumicoltori potranno partecipare a un concorso volto a premiare la coltura migliore, in termini di qualità e proprietà organolettiche. Un clementine in oro sarà il premio per il vincitore. Nell’ambito della Sagra, l’Arcipretura Curata Maria SS. Annunziata e l’associazione di promozione sociale e culturale Z.N.S. Project hanno bandito un concorso destinato alle classi della scuola secondaria di primo grado sul tema “Clementino & Clementina” la maschera palagianese.

Ogni mattina, una ‘Colazione d’arancio’ presso i bar e le pasticcerie che hanno aderito all’iniziativa. Due laboratori, uno sul “Gelato artigianale agli agrumi” destinato agli studenti e l’altro su “Gli agrumi e i dolci natalizi”.

In programma anche due convegni: uno su “La valorizzazione dei prodotti locali: marchi di qualità” con la partecipazione delle associazioni di categoria Cia, Confagricoltura e Coldiretti e l’altro su “Gli agrumi: eccellenze e prospettive dell’occidente tarantino”, co-organizzato con l’Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della provincia di Taranto. Le due giornate si concluderanno con due spettacoli: i Terraross sabato 16 e da Zelig, il comico Pino Campagna nella serata conclusiva.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-12-12 19:51:46
    Inserito da Simone Camilletti
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.