sfondo endy
Luglio 2019
eventiesagre.it
Luglio 2019
Numero Evento: 21034096
Eventi Mostra Mercato
Spino Fiorito
Evento Enologico Biennale: Prossima Edizione 2020
Date:
Dal: 27/04/2018
Al: 01/05/2018
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Fonte
Redazione Virtuale
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Spino Fiorito

Evento Enologico Biennale: Prossima Edizione 2020

Da Venerdì 27 Aprile a Martedì 01 Maggio 2018 - dalle ore 10:00 alle ore 20:00
Castello Malaspina - Massa (MS)

Spino Fiorito - Massa

La 10^ edizione di Spino Fiorito“Piccole, Grandi Italie del bicchiere” si tiene a Massa dal 27 aprile all'1 maggio 2018.

L'evento enologico è organizzato da Coldiretti con l'Istituto Valorizzazione Castelli e il Comune di Massa.

Come sempre, durante la manifestazione, nelle splendide sale e sugli spalti, da cui si gode una vista che abbraccia le Apuane e il mare, dal promontorio del Corvo fino a Livorno, il pubblico potrà visitare gli stand, circa un centinaio, e apprezzare vini nobili locali e di mini-zone di altre regioni, come Sicilia e Piemonte. I “nettari di Bacco” saranno accompagnati da rare bontà, come i formaggi pugliesi, l’olio del trapanese e le tipicità del comprensorio: ai Doc di Candia e dei Colli di Luni e all’Igp Val di Magra sono abbinate specialità quali il miele Dop della Lunigiana, il testarolo, il pane Marocca e i salumi, tra cui il lardo di Colonnata Igp, la mortadella nostrana e il biroldo.

Informazioni:
www.facebook.com/SpinoFiorito
www.istitutovalorizzazionecastelli.it


ENOLOGIA: VERMENTINI, DUGUSTAZIONI, FOLCLORE, SALOTTI ED EVENTI ALL’ARIA APERTA, TUTTO PRONTO PER SPINO FIORITO

Vini ed etichette local, degustazioni-gourmet, folclore, salotti, mercati ed eventi all’aria aperta. Tutto pronto per l’edizione 2018 di Spino Fiorito al Castella Malaspina. La rassegna enologia e mostra mercato biennale in programma da venerdì 27 aprile a martedì 1 maggio organizzata dal Comune di Massa in collaborazione con Coldiretti e l’Istituto di Valorizzazione dei Castelli porta al Castello, con vista panoramica sulla città e sul mare, il meglio delle produzioni enogastronomiche tipiche legate al territorio, ai produttori e al rigoroso rispetto della filiera corta. Una sessantina gli espositori, tra imprese agricole ed agroalimentari, aziende vitivinicole e olivicole e produttori selezionati accuratamente con l’obiettivo di elevare il livello qualitativo della proposta della rassegna ancorandola alla tradizione e ai valori della semplicità, della genuinità, della trasparenza e della località. Confermati tutti i principali appuntamenti che hanno caratterizzato il successo di Spino Fiorito: dalla presenza dei gruppi storici con sfilate, sbandieratori, gonfaloni e spettacoli d’altri tempi, ai salotti con l’evocativo “Candia & Friends” che quest’anno punteranno a far scoprire, molto più da vicino, e non solo nel bicchiere attraverso vere e proprie degustazioni emozionali abbinate ai piatti, alcune tra le realtà enologiche più particolari come il vermentino di Sardegna, della Liguria, della Maremma e di Bolgheri fino ai cooking show con chef ed agrichef e al premio per il “Miglior vino dello Spino Fiorito” promosso dal Comitato Spino Fiorito in collaborazione con l’Università di Pisa. In agenda anche degustazioni guidate delle etichette del Candia dei Colli Apuani Doc a numero chiuso. Coinvolto anche il centro storico, in particolare Piazza Mercurio, con il mercato dei produttori di Campagna Amica, lo street-food salutare per degustare concentrati ed estratti a km zero di frutta e ortaggi, e la presenza del mercatino di Poggio Mirteto e delle città gemellate Bab Kissingen e Vernon.

Nel frattempo prosegue la caccia ad uno dei 10mila ingressi per la cinque giorni più attesa: una misura resa necessaria dalla necessità di garantire uno svolgimento della kermesse enogastronomica in completa sicurezza e serenità anche alla luce delle direttive in materia. Già migliaia le prenotazioni arrivate via mail nella prima settimana.

Due le opzioni per acquistarei biglietti: i residenti della Provincia di Massa Carrara possono farlo direttamente recandosi presso la biglietteria di Palazzo Ducale che resterà aperta fino a martedì 24 aprile con orario 15.30-18.30 ed ovviamente aperta anche durante i giorni della rassegna dalle 9.00 alle 18.00 mentre il 1 maggio dalle 9.00 alle 17.00. I non residenti della Provincia di Massa Carrara possono ancora prenotare contattando dal lunedì al venerdì il numero 0585.816524 con orario 9.30-13.30. Si ricorda che

Il ritiro dei biglietti prenotati on line si effettua solamente nella biglietteria a Palazzo Ducale. I biglietti prenotati vanno ritirati tutti insieme durante la prevendita o durante la manifestazione entro le 12.00 del giorno scelto o nel caso si siano prenotati biglietti per più giorni entro le 12.00 del primo giorno scelto. In caso contrario i biglietti verranno rimessi in vendita. Non è più possibile prenotare via mail.

Tre le biglietterie a disposizione nei giorni della manifestazione: la biglietteria allestita al piano terra (lato mare) del Comune di Massa  (via Porta Fabbrica) che sarà aperta dal 27 aprile al 30 aprile dalle ore 9.00 alle 18.00 ed il 1 maggio dalle 9.00 alle 17.00, la biglietteria di Palazzo Nizza (Piazza Mercurio) che sarà aperta dal 27 al 30 aprile dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ed il 1 maggio dalle 9.00 alle 17.00 e Palazzo Ducale dal 27 aprile al 30 aprile dalle 9.00 alle 18.00 ed il 1 maggio dalle 9.00 alle 17.00. Non è prevista nessuna biglietteria all’ingresso del Castello. Per informazioni è possibile contattare l’Istituto di Valorizzazione Castelli al 0585.816524.

Per informazioni su programma, aggiornamenti e modalità è possibile consultare il sito www.turismomassacarrara.it

Informazioni ed aggiornamenti su www.turismomassacarrara.it e sulla pagina ufficiale https://www.facebook.com/SpinoFiorito



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-05-21 06:53:46
    Inserito da Luca Lanzoni
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.