sfondo endy
Luglio 2019
eventiesagre.it
Luglio 2019
Numero Evento: 21153440
Eventi Festival
Musart Festival Firenze
Concerti, Visite A Luoghi D’arte, Mostra Fotografica
Date:
Dal: 13/07/2019
Al: 24/07/2019
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Tel.: 055.667566
Fonte
Marco Mannucci
Scheda Evento

Musart Festival Firenze

Concerti, Visite A Luoghi D’arte, Mostra Fotografica

Da Sabato 13 a Mercoledì 24 Luglio 2019 - dalle ore 21:15
Piazza Della Santissima Annunziata - Firenze (FI)

Musart Festival Firenze - Firenze

Tre grandi eventi si aggiungono 
al cartellone di Musart Festival Firenze 2019


PERIGEO
One shot reunion

PIOVANI dirige PIOVANI 
Nicola Piovani con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

DANILO REA
Concerto all’alba
 
Solo per una sera, martedì 23 luglio, solo per il Musart Festival di Firenze, tornerà insieme il Perigeo, leggenda del prog e del jazz-rock. 

La storica band si presenterà in piazza della Santissima Annunziata con una formazione molto vicina all’originale - Giovanni Tommaso al contrabbasso e basso elettrico, Claudio Fasoli al sax, Bruno Biriaco alla batteria, Tony Sidney alla chitarra e Claudio Filippini alle tastiere – e impreziosita dal percussionista Alex "Pacho" Rossy.

Sempre al Musart Festival, lunedì 15 luglio il premio Oscar Nicola Piovani salirà sul podio dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino per “Piovani dirige Piovani”, concerto dedicato alle più note colonne sonore del Maestro, da “La Vita è Bella” a “La Notte Di San Lorenzo”.

Immancabile, anche quest’anno, il concerto all’alba che mercoledì 24 luglio vedrà protagonista Danilo Rea al pianoforte, (ore 4.45) nel Cortile degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti.

I concerti di Perigeo, Nicola Piovani e Orchestra del Maggio e Danilo Rea vanno ad aggiungersi ai già annunciati live di Francesco De Gregori & Orchestra, martedì 16 luglio, della cantautrice canadese Loreena McKennitt, sabato 20 luglio, e allo spettacolo “Roberto Bolle and Friends”, sabato 13 luglio sempre in piazza della Santissima Annunziata. 

Altri grandissimi nomi in arrivo! In programma dal 13 al 24 luglio 2019 a due passi dal Duomo di Firenze, Musart Festival abbina grandi nomi della musica italiana e internazionale a visite d’arte, cultura e ristorazione di qualità. Una formula che, nelle tre precedenti edizioni ha incantato migliaia di persone provenienti da ogni dove.

I biglietti sono disponibili nei punti vendita di Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it. 

Info tel. 055.667566 - www.musartfestival.it
 
Programma Musart Festival 2019 (in aggiornamento)

Sabato 13 luglio 2019 - ore 21.15
ROBERTO BOLLE and FRIENDS
(biglietti da 46 a 132,25 euro - Gold Package 194 euro)

Lunedì 15 luglio 2019 - ore 21.15
PIOVANI dirige PIOVANI 
Nicola Piovani con Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
(biglietti da 25,30 a 57,50 euro - Gold Package 118 euro)

Martedì 16 luglio 2019 - ore 21.15
FRANCESCO DE GREGORI & ORCHESTRA
Con la partecipazione dello GnuQuartet
(biglietti da 40,25 a 80,50 euro - Gold Package 140 euro)

Sabato 20 luglio 2019 - ore 21.15
LOREENA MCKENNITT
(biglietti da 34,50 a 63,25 euro - Gold Package 125 euro)

Martedì 23 luglio 2019 - ore 21.15
PERIGEO
One shot reunion
(biglietti da 25,30 a 57,50 euro - Gold Package 118 euro)

Mercoledì 24 luglio 2019 – ore 4.45 (Istituto degli Innocenti - Cortile degli Uomini)
DANILO REA
Concerto all’alba
(biglietto posto unico 11,50 euro)

Prevendite 
Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055.210804)
TicketOne www.ticketone.it (tel. 892.101)
 
Info Musart Festival Firenze
Dal 13 al 24 luglio - Piazza della Santissima Annunziata – Firenze
Ingresso da via de’ Servi – Biglietteria piazza Brunelleschi
Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it 
Facebook: MusArt-Festival

 


Caetano Veloso al Musart Festival 2019
Il programma completo del festival fiorentino

Spettacoli, visite a luoghi d’arte, docu-film, mostra fotografica
Dal 13 al 24 luglio in piazza della Santissima Annunziata, nel cuore di Firenze, con 

ROBERTO BOLLE - CAETANO VELOSO 
STEVE HACKETT - LOREENA MCKENNITT
FRANCESCO DE GREGORI - PERIGEO
PIOVANI dirige PIOVANI - ROCK THE OPERA
IL GRAN CONCERTO DELLA BARRIERA
DANILO REA

Leggenda della musica brasiliana, Caetano Veloso sarà in concerto venerdì 19 luglio 2019 al Musart Festival di Firenze, nell’ambito del tour CMTZ_V che lo vedrà al fianco dei figli Moreno, Tom e Zeca.

Musart è un unicum nell’offerta festivaliera italiana. In programma dal 13 al 24 luglio in piazza della Santissima Annunziata, a due passi dal Duomo di Firenze, il festival abbinerà grandi nomi dello spettacolo al fascino secolare di Firenze, attraverso visite a luoghi d’arte, mostre, docu-film e altri eventi collaterali. A piazza della Santissima Annunziata si aggiunge l’adiacente piazza Brunelleschi, il foyer di questo meraviglioso teatro a cielo aperto. 

Oltre a Caetano Veloso, protagonisti di questa edizione saranno l’etoile Roberto Bolle, Francesco De Gregori, l’ex Genesis Steve Hackett. E ancora, Nicola Piovani con l’Orchestra del Maggio, il pop celtico di Loreena Mckennitt, la straordinaria reunion del Perigeo, le musiche della saga Il Trono di Spade interpretate dall’Ensemble Symphony Orchestra, classici del rock in versione sinfonica con Orchestra della Toscana e Prague Philharmonic Orchestra, il concerto all’alba di Danilo Rea.

Musart Festival 2019 taglierà il nastro sabato 13 luglio con “Roberto Bolle and Friends”, Gala di danza di cui l’“Étoile dei due mondi” non è solo interprete, ma anche direttore artistico.

Lunedì 15 luglio il premio Oscar Nicola Piovani salirà sul podio dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino per “Piovani dirige Piovani”, concerto dedicato alle più note colonne sonore del Maestro, da “La Vita è Bella” a “La Notte Di San Lorenzo”.

In versione sinfonica anche i successi che Francesco De Gregori presenterà martedì 16 luglio nell’ambito del tour “De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live”. Al fianco del cantautore un ensemble di 40 elementi, il quartetto Gnu Quartet e la sua band.

Pink Floyd, Deep Purple, Queen, Led Zeppelin e altri mostri sacri del rock rivivranno in chiave orchestrale mercoledì 17 luglio nel grande concerto “Rock the opera”, insieme all’Orchestra della Toscana e ai solisti della Prague Philharmonic Orchestra, direttore Friedemann Riehle.

Giovedì 18 luglio sarà la volta dell’ex chitarrista dei Genesis, Steve Hackett, un concerto in cui riproporrà per intero l’album capolavoro “Selling England by the Pound”.

Caetano Veloso approderà venerdì 19 luglio al Musart Festival di Firenze insieme ai figli Moreno, Tom e Zeca: “Ho sempre desiderato fare musica con i miei figli - spiega Veloso – durante lo spettacolo presentereò cose che sono cresciute in noi, da noi, con noi. E le mie canzoni scelte da loro. Brani impossibili da dimenticare come Um canto de afoxé para o bloco de ilê, Hinterland, O Leãozinho, Reconvexo…”.

Sabato 20 luglio piazza Santissima Annunziata sarà nel segno di Loreena McKennitt e del suo cantautorato intinto di atmosfere celtiche, interpretazioni sorprendenti di brani che traggono ispirazione dalla tradizione popolare.

Lunedì 22 luglio appuntamento con “Il Gran Concerto della Barriera”, tributo alla colonna sonora del Trono di Spade, riadattata dall’Ensemble Symphony Orchestra: evento imperdibile per tutti gli appassionati della serie tv.

Solo per una sera, martedì 23 luglio, solo per il Musart Festival di Firenze, tornerà insieme il Perigeo, gruppo simbolo delle sperimentazioni rock-jazz italiane degli anni Settanta. Sul palco una formazione molto vicina all’originale che allinea Giovanni Tommaso al basso, Claudio Fasoli al sax, Bruno Biriaco alla batteria, Tony Sidney alla chitarra e Claudio Filippini alle tastiere. Special guest il percussionista Alex "Pacho" Rossy.

Il festival si chiuderà con il concerto all’alba del pianista Danilo Rea, mercoledì 24 luglio (ore 4.45) nel Cortile degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti.

Prima dei live si potranno visitare gratuitamente giardini, luoghi di culto e palazzi monumentali adiacenti alla piazza. Tra questi lo Spedale degli Innocenti, l’Istituto Geografico Militare, la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, la Chiesa di San Francesco Poverino, il Giardino del Museo Archeologico, la Basilica di Santissima Annunziata e, novità di quest’anno, l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Immancabile la mostra fotografica “Because the night” dedicata ai grandi concerti del passato, confermata la collaborazione con Sky Arte: docu-film e rarità in tema musicale nella sede di piazza Brunelleschi dell'Università di Firenze.

Biglietti disponibili nei punti vendita di Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it

Per chi lo desidera sono disponibili biglietti Gold Package che al biglietto di primo settore abbinano ingresso dedicato, visita guidata ai luoghi d’arte della piazza, area hospitality, servizio catering, riduzioni per mostre e attività culturali. Musart Festival 2019 è prodotto da associazione culturale Musart in co-organizzazione con Istituto degli Innocenti.


Gran finale Musart Festival Firenze

PERIGEO, One Shot Reunion
DANILO REA, concerto all’alba
EUGENIO FINARDI, incontro

Martedì 23 luglio 2019 - ore 21.15
Musart Festival – Piazza della Santissima Annunziata – Firenze

Appuntamenti pomeridiani a ingresso libero

PARCO LAMBRO/DEMETRIO STRATOS incontro con EUGENIO FINARDI, LUCA DE GENNARO

Mostra fotografica BECAUSE THE NIGHT

Docu-film 33 GIRI – ITALIAN MASTERS Sky Arte

Visite a LUOGHI D’ARTE

Perigeo, Danilo Rea ed Eugenio Finardi protagonisti dell’ultima giornata del Musart Festival Firenze, martedì 23 luglio in piazza della Santissima Annunziata.

Solo per una sera e solo per il Musart Festival torna insieme il Perigeo, gruppo simbolo delle sperimentazioni rock-jazz italiane degli anni Settanta. Sul palco (ore 21,15) sale una formazione molto vicina all’originale che allinea Giovanni Tommaso al basso, Claudio Fasoli al sax, Bruno Biriaco alla batteria, Tony Sidney alla chitarra e Claudio Filippini alle tastiere. Special guest il percussionista Alex "Pacho" Rossy.

I biglietti - posti numerati da 25,30 a 57,50 euro - sono in vendita nei circuiti di Box Office Toscana e online su Ticketone. Disponibile anche un Gold Package (118 euro) comprendente biglietto di primo settore, ingresso dedicato, visita guidata ai luoghi d’arte della piazza, area hospitality, servizio catering, riduzioni per mostre e attività culturali.

Il Perigeo scrisse un’originale pagina della musica italiana riuscendo a spaziare tra generi che solo apparentemente sembravano agli antipodi. Ne nacquero cinque album di inediti, cui si aggiunsero due live e una raccolta. Poi dal 1977 più niente o quasi, un silenzio di 42 anni rotto solo da sporadici live. Fino al prossimo luglio.

“Ora o mai più – spiega Giovanni Tommaso – il senso di questa reunion è presentare dal vivo un repertorio che appartiene agli anni Settanta e al quale un buon pubblico è rimasto affezionato. La scaletta  comprenderà almeno uno/due brani da ogni album. Registreremo il concerto, un po’ per ricordo e un po’ perché non si sa mai…”.

Musart Festival si conclude all’alba di mercoledì 24 luglio con il concerto per piano solo di Danilo Rea. Appuntamento alle ore 4,45 nel Cortile degli Uomini, all’interno dell’Istituto degli Innocenti. Biglietti esauriti in prevendita.

Al pomeriggio ci sono gli appuntamenti Musart a ingresso libero: in piazza Brunelleschi, alle 18,30 l’incontro “La musica in movimento”: i festival di Parco Lambro e l’addio in musica a Demetrio Stratos nei ricordi di Eugenio Finardi, cantautore, alfiere della “musica ribelle” e gran protagonista del periodo. Con lui sul palco il critico musicale Luca De Gennaro, conduce Stefano Senardi.

Sempre in piazza Brunelleschi alle 20 e alle 21 proiezione dei docu-film “Gianna Nannini - Latin lover” e  “Vasco Rossi - … Ma cosa vuoi che sia una canzone” tratti dalla serie “33 Giri – Italian Masters”, in collaborazione con Sky Arte.

E ancora, martedì 23 dalle 10 alle 19 (e per gli spettatori serali anche dalle 20 alle 21) ultimo giorno per vedere la mostra fotografica Because The Night dedicata ai grandi concerti fiorentini degli anni 2000/2009, nella sala Bookshop dell’Istituto degli Innocenti, ingresso libero. 

Dalle ore 20 gli spettatori di Musart possono visitare gratuitamente giardini, luoghi di culto e palazzi monumentali adiacenti a piazza della Santissima Annunziata. Tra questi l’Istituto degli Innocenti, l’Istituto Geografico Militare, la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, la Chiesa di San Francesco Poverino, il Giardino del Museo Archeologico, la Basilica di Santissima Annunziata e, novità di quest’anno, l’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Musart Festival 2019 è prodotto da associazione culturale Musart in co-organizzazione con Istituto degli Innocenti. È realizzato con il contributo di Comune di Firenze/Estate Fiorentina, Città Metropolitana di Firenze, Toscana Promozione Turistica, Fondazione CR Firenze. E’ sostenuto da Toscana Aeroporti, Publiacqua, Unicredit, Firenze Parcheggi, Unicoop Firenze, Findomestic, Sammontana, Ruffino, Prinz, Birra Messina. Media partners Sky Arte e Radio Capital. Si avvale dei partner Trenitalia, Destination Florence. In collaborazione con Istituto Geografico Italiano e Università degli Studi di Firenze.

Info tel. 055.667566 - musartfestival it

Perigeo – One Shot Reunion - Biglietti posti numerati (compresi diritti di prevendita)
1° settore platea 57,50 euro
2° settore platea 46,00 euro
3° settore platea 34,50 euro
4° settore tribuna numerata 25,30 euro

Gold Package 111 euro 

Gold Package comprende biglietto di primo settore; pass per accesso preferenziale; visita guidata ai luoghi d’arte più significativi di Piazza SS. Annunziata e attigui (dalle 19.30 alle 20.15); area hospitality pre-show e servizio catering con aperitivi, piatti caldi e freddi, dessert, bevande e vino (dalle 20.15 alle 21.15); carnet di ingressi e riduzioni per mostre, musei e attività culturali della città.

Danilo Rea – Concerto all’alba – biglietti esauriti in prevendita

Prevendite
Box Office Toscana e online su Ticketone

Info Musart Festival Firenze
Piazza della Santissima Annunziata - Firenze
Info tel. 055.667566 –  musartfestival it 

Sconti e riduzioni
I bambini sotto i 5 anni di età entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un/a bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

Portatori di Handicap
I portatori di handicap possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l'evento ed entrare con un accompagnatore gratuito. I biglietti sono reperibili esclusivamente attraverso i punti vendita del Circuito Box Office Toscana o via telefono allo 055210804 (pagando con carta di credito). Si sconsiglia fortemente l'acquisto di un biglietto generico.

 



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-07-22 13:43:09
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.