sfondo endy
Eventi Giugno
eventiesagre.it
Eventi Giugno
Numero Evento: 21059498
Eventi Enogastronomici
Pizza Village
7^ Edizione 2017
Date
Dal: 17/06/2017
Al: 25/06/2017
Dove:
Logo Comune
Lungomare Caracciolo
Campania - Italia
Contatti
Tel.: 081 18908989
Fonte
Kuhnepress
Scheda Evento
eventiesagre-Cassa-Risparmio.Ravenna-3xzero-naz
Italcredi 15 giugno Nazionale

Pizza Village

7^ Edizione 2017

Da Sabato 17 a Domenica 25 Giugno 2017 - dalle ore 18:00
Lungomare Caracciolo - Napoli (NA)

Pizza Village - Napoli

Pizza Village 2017. La VII edizione dell’evento, ricca di novità e di iniziative, sarà ancora una volta ospitata nella splendida cornice del celebre e suggestivo Lungomare Caracciolo di Napoli dal 17 al 25 Giugno 2017.

Napoli Pizza Village, festa popolare tra le più grandi d’Europa, è un progetto complesso e ambizioso che cresce anno dopo anno ed aspira a rappresentare un efficace momento di promozione globale del territorio attraverso uno dei simboli per eccellenza dell’italianità in tutto il mondo: la Pizza.

Un imponente allestimento, un villaggio mozzafiato di 30.000 mq animato dalla presenza di 50 tra le più rinomate pizzerie e da centinaia di pizzaioli top player provenienti da tutto il mondo e pronti a sfornare oltre 100.000 pizze in 9 giorni.

Una kermesse ricca di contenuti, un cartellone di alta qualità con grandi eventi live e concerti ad accesso completamente gratuito, ma anche mostre, conferenze e seminari, animazione, intrattenimento e laboratori didattici per adulti e per i più piccoli.

La crescita di notorietà dell’evento segue il cambio di passo nella comunicazione grazie alla partecipazione e al racconto in diretta quotidiano della prima radio d’Italia RTL 102,5, Media Partner ufficiale.


Pizza Village - Napoli

Napoli Pizza Village a giugno sul Lungomare

La manifestazione da quest’anno durerà 9 giorni, dal 17 al 25 giugno 

Aperta anche a pranzo, nei due finesettimana, per accogliere i turisti stranieri

Napoli Pizza Village 2017 da settembre si sposta a giugno, dal sabato 17 al domenica 25, inaugurando, di fatto, l’estate partenopea. La pizzeria più grande del mondo, inoltre, sarà aperta sul Lungomare napoletano per nove giorni, a differenza dei sei previsti nelle precedenti edizioni.

 In evidenza, secondo il nuovo calendario della manifestazione, i due fine settimana, quello di apertura e quello conclusivo, che non solo potranno intercettare i flussi turistici di passaggio nel capoluogo campano, ma offriranno l’opportunità ai turisti di poter mangiare la pizza anche ad ora di pranzo.

Abbiamo deciso il cambio di date – conferma Claudio Sebillo, brand manager del NPV – per due motivi: il primo, di evitare un periodo meteorologicamente a rischio come quello settembrino ed il secondo per aumentare l’offerta turistica cittadina in un periodo in cui molti stranieri, sono solo di transito per la Costiera o per le isole del Golfo. Napoli Pizza Village potrebbe risultare un’ulteriore proposta  per spingere i turisti a trascorrere una o due notti in città prima o dopo la vacanza nella meta prescelta”.

La kermesse, giunta alla settima edizione, riconferma così la sua vocazione di promozione turistica del territorio grazie alla partecipazione di pubblico che è cresciuta di anno in anno. Dalla prima edizione nel 2011 alla quale sono intervenute 60.000 persone, sono aumentati e migliorati i servizi offerti agli ospiti tanto che, nel settembre del 2016, sono stati ben 600.000 i visitatori fatti registrare dall’evento. Parallelamente è cresciuta anche la presenza dei turisti, facendo segnare negli alberghi napoletani nel periodo del Napoli Pizza Village un più 30% medio per ogni anno.

Si anticipa quindi a giugno anche il XVI Campionato Mondiale del Pizzaiolo – Trofeo Caputo, l’evento, che porta a Napoli oltre 650 pizzaiuoli di tutto il pianeta, con la competizione che prenderà il via lunedì 19 giugno.


Pizza Village - Napoli

Napoli Pizza Village, la giornata di domenica 18

Partono due contest sulla pizza e la sera sul palco di RTL 102,5 Thegiornalisti

Dopo la giornata inaugurale di sabato anche domani, domenica 18 giugno, il Napoli Pizza Village accenderà i suoi 50 forni alle ore 12.00 per accogliere il pubblico sul lungomare partenopeo sino alla mezzanotte. Una giornata intera durante la quale oltre alla pizza vengono offerte tante possibilità di intrattenimento

Dalla Rotonda Diaz, cuore pulsante dell’evento, parte la musica di RTL e 102.5, colonna sonora della manifestazione e lì è posizionata l’area in cui ogni giorno, 9 noti foodblogger italiani presentano altrettante ricette, da loro ideate,  che vengono realizzate da altrettanti famosi  maestri  Pizzaiuoli.  OFF Foodblogger, quindi è un contest realizzato in collaborazione con Marvarosa publisher and food agency  in cui gli addetti ai lavori e la stampa possono degustare  le sperimentazioni sulla pizza suggerite da chi di fodd se ne intende e realizzate da chi di pizza è maestro.

 La blogger Misya ha fatto da madrina alla prima serata collaborando alla realizzazione della pizza fritta del maestro Vincenzo Piccirillo de La Masardona. Domani sarà invece premiato Alessandro Zaccaro che realizzerà la sua ricetta insieme al pizzaiuolo romano Stefano Callegari, inventore del “trapizzino”.

E a proposito di contest parte proprio dal Pizza Village la seconda edizione di quello internazionale, organizzato da Mysocialrecipe. Si chiama  #pizzaUnesco  ed è, in pratica è una gara di pizzaiuoli sul web. Un progetto che supporta l’azione proposta da Univerde di Alfonso Pecoraro Scanio, Coldiretti, Associazione Piazziuoli Napoletani e CNA per la raccolta delle firme per il ricoscimento da parte dell’Unesco dell’arte dei pizzaioli napoletani come patrimonio immateriale dell’Umanità.  Durerà per tutta l’estate coinvolgendo i cuochi di tutto il mondo e selezionando 10 finalisti  giudicati  poi da una giuria presieduta dal direttore delle guide dell’Espresso, Enzo Vizzari.

Sempre domani, per la seconda serata, grandi appuntamenti sul palco del Napoli Pizza Village in collaborazione con la radio ufficiale RTL 102.5. Alle ore 21 di domenica si esibiranno, gratuitamente, THEGIORNALISTI. La band fenomeno del nuovo pop italiano,rivelazione degli ultimi mesi. La band capitanata da Tommaso Paradiso in meno di un anno ha scalato le classifiche di vendita con il disco “Completamente Sold Out” (Carosello Records), ha conquistato il disco d’oro digitale per i singoli “Completamente” e “Sold Out”, ha conquistato i network radiofonici e ha registrato il sold out nelle due date evento al Palalottomatica di Roma e al Forum di Milano. 

La banda sarà nuovamente dal vivo con "Completamente Senza Estate", il tour estivo che toccherà sette città italiane.

Dopo l’esibizione del gruppo fenomeno del momento a calcare il palco del NPVdomani (domenica 18) saranno il rapper PEPP-OHal secolo Giuseppe Sica, alle 21.55 circa a cui seguirà Michele Caputo e il laboratorio del cabaret “Komikamente”. Alle 22,30 la splendida voce di Anna Capasso, poledrica artista, interprete teatrale e cinematografica e a seguire la voce dei “Foja” gruppo musicale folk-rock italiano, Dario Sansone.


Pizza Village - Napoli

Napoli Pizza Village, il programma di lunedì 19

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris loda l’evento ed il calendario culturale. 

Parte il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo e sul palco di RTL 102.5 Ermal Meta

Una formula che ha sempre funzionato, una grande sfida lanciata dall’amministrazione e dagli organizzatori ed oramai una sfida vinta”. Questa l’affermazione del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in visita al Napoli Pizza Vilalge nel giorno di inaugurazione. Il primo cittadino ha poi continuato: 

 “Quest’anno la sfida degli organizzatori è stata ancora più importante, con 9 giorni di apertura, due fine settimana e puntando ad un milione di visitatori. Un obiettivo che si può raggiungere, ma soprattutto che vede il Napoli Pizza Village, ogni anno, in crescita non solo in gastronomia e spettacoli, ma anche intrattenimento, cultura e organizzazione. Il programma è di altissimo livello e per l’amministrazione cittadina è un ulteriore rafforzativo del brand Napoli”.

 La breve parentesi di pioggia dalle 19.00 alle 20.00 non ha fermato il pubblico, il pubblico della prima serata è stato numeroso tanto da affollare le 50 pizzerie del Villaggio che ha risposto all’emergenza atmosferica con prontezza organizzativa. Intanto domani, lunedì 19, prenderà il via la 16.ma edizione del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo che per tre giorni vedrà all’opera, in nove categorie differenti, ben 650 pizzaioli in rappresentanza di oltre venti nazioni.

L’apertura settimanale, da lunedì a venerdì, consentirà ai visitatori di poter ricevere, pagando il ticket menù di 12 euro, un biglietto di accesso alla mostra “I tesori nascosti” a cura di Vittorio Sgarbi in svolgimento alla Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta (centro storico via dei Tribunali).

Da non perdere domani sera (ore 21) Ermal Meta sul palco di RTL 102.5 perché, terminata l’avventura come giudice di Amici, è già costellato di sold-out il tour nel quale l’artista è impegnato fino a settembre . Il suo album Vietato Morire – doppio CD che contiene anche il precedente album Umano, ovvero l’intero percorso artistico da solista di Ermal Meta - è stato certificato disco d'oro, mentre l'omonimo singolo si è guadagnato il platino.

    La serata proseguirà, alle 21.55 con il percussionista Ciccio Merolla e poi sul palco di Pizza Village ci sarà un’intervista con lo scrittore Amedeo Colella, autore del Manuale della Napoletanità. Alle 22.30 la voce di Monica Sarnelli interprete della sigla di Un posto al sole  e chiuderà la scaletta della serata Francesco Di Bella, cantautore italiano, ex leader del gruppo musicale 24 Grana.

    Ti piace questo articolo? Condividilo


    News Evento

    Leggi anche

    loading...

    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI NAPOLI
    dove-dormire dove-mangiare drink-and-coffee shopping
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-06-18 14:16:42
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-mistri-prodotti-per-sagre-728