sfondo endy
Gennaio 2023
eventiesagre.it
Gennaio 2023
Numero Evento: 21174114
Teatro Teatro
Teatro Comunale Lucio Dalla A Manfredonia
Stagione Teatrale 2022-2023
Date:
Dal: 02/12/2022
Al: 31/03/2023
Dove:
Logo Comune
Via Della Croce
Puglia - Italia
Contatti
Tel.: 0884.532829
Cell.: 335.244843
Fonte
Danila Paradiso
Scheda Evento
casale toscano

Teatro Comunale Lucio Dalla A Manfredonia

Stagione Teatrale 2022-2023

Da Venerdì 02 Dicembre 2022 a Venerdì 31 Marzo 2023 -
Teatro Comunale Lucio Dalla - Via Della Croce - Manfredonia (FG)

Teatro Comunale Lucio Dalla A Manfredonia - Manfredonia

Presentata la Stagione di Prosa 2022/23 della Città di Manfredonia
Comune di Manfredonia, compagnia Bottega degli Apocrifi e Teatro Pubblico Pugliese insieme per rimettere al centro il teatro
Dodici titoli in programma dal 19 novembre 2022 al 31 marzo 2023 al Teatro Comunale “Lucio Dalla”

La città di Manfredonia rimette al centro il teatro e lo fa unendo tutte le forze che sono in campo. Nasce così la stagione di prosa 2022-2023 ideata e fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, dalla Compagnia Bottega degli Apocrifi e dal Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, con il sostegno di Regione Puglia e Ministero della Cultura, che porterà in scena al Teatro Comunale “Lucio Dalla” dodici spettacoli dal 19 novembre 2022 al 31 marzo 2023.

«Sono felice perché si riparte e lo si fa insieme al Teatro Pubblico Pugliese e alla compagnia Bottega degli Apocrifi, ma anche coinvolgendo i cittadini e la comunità. Questo è un messaggio importante per la città. La Stagione dimostra che c’è vivacità culturale, la cultura rappresenta un momento di sviluppo non solo sociale ma anche economico dopo gli anni bui della pandemia, durante i quali il Teatro “Lucio Dalla” è stato un saldo punto di riferimento per il territorio», ha affermato il sindaco di Manfredonia Giovanni Rotice.
E infatti dopo qualche anno, il Comune di Manfredonia, torna a investire risorse proprie direttamente nella stagione di prosa del Teatro comunale. «Una scelta molto coraggiosa viste le ristrettezze imposte dal Piano di riequilibrio finanziario della Corte dei Conti, ma che, come Sindaco ed avendo la delega alla Cultura, ho sentito il dovere di fare come ulteriore segnale e stimolo di ripartenza della nostra città», ha sottolineato Rotice, sostenuto anche dalla dottoressa Tina Ciuffreda dell’Ufficio Cultura.

Anche il Teatro Pubblico Pugliese è felice di collaborare con la nuova amministrazione per dare sostegno e valore all’attività culturale cittadina.
«In questi anni di commissariamento abbiamo fatto in modo che il teatro non fosse penalizzato e continuasse a garantire una programmazione alla sua città, ai suoi spettatori. Il teatro è il luogo dove ci si deve confrontare e dove possono nascere le buone pratiche per la società, dove la comunità si può incontrare per scambiare idee e progetti e crescere insieme. Per questo le sue porte devono essere, per quanto possibile, sempre aperte», ha ribadito il presidente del Teatro Pubblico Pugliese Giuseppe D’Urso, onorato di essere al fianco dell'amministrazione di Manfredonia e alla compagnia Bottega degli Apocrifi con gli instancabili Stefania Marrone, Cosimo Severo e Fabio Trimigno.

A raccontarci della Stagione di Prosa è stato il direttore artistico della Bottega degli Apocrifi Cosimo Severo, che è partito dal senso di questa programmazione e dalla necessità per la città di Manfredonia di rimettere al centro il teatro. «Credo che l’unico modo per farlo sia con la stessa forza di quell’infuocato adolescente di 2500 anni fa che era Aristofane, tornando a mettere parola su “le cose che ci mordono il cuore”, come Diceopoli ne Gli Acarnesi», ha detto Severo, che ha continuato: «Conosco bene quel fuoco sotto la cenere che i ragazzi, gli adolescenti, anche di questa città che sembra tanto distratta e omologata, posseggono. Un fuoco che spesso non riesce ad ardere qui, anche per questo noi Apocrifi ci battiamo da molti anni perché questa città non perda la sua stagione di prosa, il teatro nelle sue forme più diverse… e che non dimentichi mai che il futuro di questa città, i suoi ragazzi, spesso partono per non tornare».
Da qui la necessità di un teatro che sia vivo, di un teatro che faccia ridere di se stessi prima che degli altri, che faccia luce dove non ce n’è abbastanza, che permetta di ri-conoscere, di scoprire, di innamorarsi, di piangere di gioia e ridere di disperazione.
«Abbiamo bisogno di un teatro che somigli alla vita. Il teatro è al centro quando una comunità ci si ritrova, quando è sangue pulsante che ci rimette assieme, è forza umana del racconto, è voglia di vivere», ha aggiunto Cosimo Severo.

La Stagione di Prosa della Città di Manfredonia prova a guardare trasversalmente il teatro, in tutti i suoi linguaggi e in tutte le sue forme. Lo fa con i dodici titoli scelti che mettono insieme classico e contemporaneo, tradizione e innovazione, grazie a compagnie che hanno rimesso in scena i grandi classici del teatro - come Shakespeare, Goldoni, Molière - provando a reinterpretarli in chiave contemporanea e a grandi interpreti della scena teatrale italiana e internazionale, con uno sguardo attento alla drammaturgia contemporanea, che, in ben due casi è una drammaturgia dedicata esclusivamente a Manfredonia con due spettacoli ad hoc nati da progetti dedicati alla città.
E accanto alla poetica dei contenuti trova il suo posto la poetica dei costi: gli abbonamenti e i biglietti degli spettacoli della Stagione di Prosa della Città di Manfredonia hanno un costo inferiore a quelli della media nazionale e regionale. Anche questo è frutto di una scelta condivisa, col desiderio che quella del Teatro Dalla sia una stagione per tutti, resa possibile grazie al Partenariato Speciale Pubblico Privato siglato tra Comune di Manfredonia e compagnia Bottega degli Apocrifi e al sostegno del Teatro Pubblico Pugliese.

IL PROGRAMMA DELLA STAGIONE DI PROSA
19 novembre 2022 - Ci hanno dato la città. IAC-Centro Arti Integrate, Progetto speciale con i ragazzi della città di Manfredonia
23 novembre 2022 - Ulisse. Nessuno è perfetto. Crest
2/3/4 dicembre 2022 – Tutti i cinema minuto per minuto. Collettivo Circolo Bergman
9 dicembre 2022 – Il Tartufo. NoveTeatro
15 dicembre 2022 – Natale in casa Cupiello. TAN Teatri Associati Napoli
28 dicembre 2022 – Donne all’opera: il canto, la vita. Bottega degli Apocrifi
17 gennaio 2023 – La Bohème. Altra Scena e Goldenart Production
26 gennaio 2023 – Il Mercante di Venezia - Il teatro dopo la peste. Bottega degli Apocrifi
9 febbraio 2023 – Insight Lucrezia. Linea D’Onda/Orfeo Futuro
3 marzo 2023 – La bottega del caffè. Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Goldenart Production, Fondazione Teatro della Toscana.
18 marzo 2023 – From Syria. Is this a child? Coproduzione Tieffe Teatro Menotti e Bottega degli Apocrifi.
31 marzo 2023 – Alessandro un canto per la vita e le opere di Alessandro Leogrande. Teatro Koreja.

GLI ABBONAMENTI
Abbonamento a 10 spettacoli: Platea I settore Intero € 110 - Ridotto  € 100; Platea II settore Intero € 90 - Ridotto  € 80; Galleria Intero € 65.
SPECIALE UNDER 19 - Abbonamento a 6 spettacoli: Platea II settore + Galleria € 36.
PIÙ SIAMO MEGLIO STIAMO - Abbonamento per gruppi da 8 persone: Platea I settore € 100; Platea II settore € 80.
 
Il botteghino è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle 17.30 alle 20.00.
Per info: Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce – Manfredonia
0884.532829 – 335.244843, botteghino@bottegadegliapocrifi.it


“Artisti di stagione”: al via la rassegna degli incontri con i protagonisti della Stagione di Prosa 2022-2023.
Si parte il 2 dicembre al Teatro Comunale Lucio Dalla dopo lo spettacolo “Tutti i cinema minuto per minuto”.
Il programma di tutti gli appuntamenti.

Artisti di stagione” è il momento in cui spettatori e artisti si ritrovano davanti a un bicchiere di vino per raccontarsi, ascoltarsi e trovare quello spazio di approfondimento tra aneddoti e storie mai raccontate prima.
Si tratta di un rito - che si terrà tra la Biblioteca comunale di Manfredonia e il Teatro Lucio Dalla - aperto alla città e a tutti coloro che avranno desiderio di dialogare con i registi e gli artisti presenti durante le  Stagione di Prosa.
A curare gli incontri saranno i critici Marianna Masselli di “Teatro e Critica” e Alessandro Toppi caporedattore de “La Falena” e collaboratore di “La Repubblica Napoli”, assieme alla direzione di Bottega degli Apocrifi.
«Insieme a loro proveremo a scavare più a fondo, a guardare quello che non è evidente, immediato, quello che magari non salta agli occhi ma va direttamente a toccare le nostre corde emotive», spiega il direttore artistico della Bottega degli Apocrifi Cosimo Severo, che aggiunge: «Un appuntamento pensato per chi dopo uno spettacolo teatrale ha voglia di trattenersi un momento in più a far decantare quello che ha visto, o vuole semplicemente raggiungerci per conoscere da vicino gli artisti ospiti del cartellone».
 
Si parte venerdì 2 dicembre subito dopo lo spettacolo “Tutti i cinema minuto per minuto” del Circolo Bergman e si proseguirà nei giorni successivi di replica.
All’incontro, guidato da Marianna Masselli saranno presenti il regista dello spettacolo Paolo Giorgio e l’autore delle musiche e sound designer Marcello Gori.
 
IL CALENDARIO DI TUTTI GLI APPUNTAMENTI CON “ARTISTI DI STAGIONE”

15 dicembre 2022, Teatro Comunale "Lucio Dalla" - incontro sullo spettacolo Natale in casa Cupiello.
Con Marianna MasselliAlessandro Toppi, il regista Lello Serao, l’attore Luca Saccoia, ideatore del progetto artistico con Vincenzo Ambrosino.
 
28 dicembre 2022, Teatro Comunale “Lucio Dalla” - incontro sullo spettacolo Donne all’Opera: il canto, la vita.
Con Stefania Marrone, Cosimo Severo, il soprano Francesca Rinaldi e l’attrice Tiziana Irti.
 
17 gennaio 2023, Biblioteca comunale - incontro sullo spettacolo La Bohème.
Con Marianna Masselli e gli artisti dello spettacolo.
 
26 gennaio 2023, Teatro Comunale “Lucio Dalla” - incontro sullo spettacolo Il Mercante di Venezia
Con Alessandro Toppi, il regista Cosimo Severo, il musicista Fabio Trimigno, l’attore Salvatore Marci e la drammaturga Stefania Marrone.
 
9 febbraio 2023, Teatro Comunale “Lucio Dalla” - incontro sullo spettacolo Insight Lucrezia.
Con Marianna Masselli, il regista Carlo Bruni e l’attrice Nunzia Antonino.
 
3 marzo 2023, Biblioteca comunale - incontro sullo spettacolo La bottega del caffè.
Con Alessandro Toppi e gli artisti dello spettacolo.
 
18 marzo 2023, Teatro Comunale “Lucio Dalla” - incontro spettacolo From Syria. Is this a child?
Con Alessandro Toppi e gli artisti ideatori dello spettacolo Nicola di Chio e Miriam Selima Fieno.
 
31 marzo 2023, Teatro Comunale “Lucio Dalla” - incontro sullo spettacolo Alessandro. Un canto per la vita e le opere di Alessandro Leogrande.
Con Marianna MasselliAlessandro Toppi e il regista Fabrizio Saccomanno.
 
La partecipazione a tutti gli appuntamenti di “Artisti di stagione” è gratuita.
L’iniziativa fa parte della Stagione di Prosa 2022-23 della Città di Manfredonia, ideata e fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, dalla Compagnia Bottega degli Apocrifi e dal Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, con il sostegno di Regione Puglia e Ministero della Cultura, in programma fino al 31 marzo 2023 al Teatro Comunale “Lucio Dalla”.
 
Per info e iscrizioni:
Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce – Manfredonia,
0884.532829 – 335.244843, bottegadegliapocrifi@gmail.com


Teatro Comunale Lucio Dalla A Manfredonia - Manfredonia

“Fiabe a Teatro”, il laboratorio dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni ideato e realizzato da Teatro Bottega degli Apocrifi.
Dal 20 gennaio 2023 al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia.

Fiabe a Teatro” è il laboratorio per bambini da 6 a 10 anni guidato da Adriana Gallo e Giovanni Salvemini, in partenza il 20 gennaio al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia.
L’iniziativa rientra in “Teatro in pratica”, i laboratori formativi di avvicinamento alla pratica teatrale e musicale rivolti a bambini e ragazzi, ideati dalla compagnia Bottega degli Apocrifi.
 
Il laboratorio teatrale per i più piccoli è lo spazio creativo per eccellenza, il gioco e l’avventura giocata con gli strumenti elementari del teatro e della musica, è la magia che si fa reale.
«“Fiabe a Teatro” è un percorso intensivo di teatro, ovvero un gioco che, come i bambini c’insegnano, va giocato seriamente fino in fondo», racconta Adriana Gallo che aggiunge: «Seguiremo il filo rosso di una delle fiabe più celebri di sempre, Cappuccetto rosso. Un’occasione per rendere questa storia viva attraverso i corpi, le voci e le storie quotidiane di ogni bambina e bambino e, magari, riscoprirla sotto una nuova luce dando parola a tutti i suoi personaggi».
 
Il laboratorio è a numero chiuso, per un massimo di 16 bambini dai 6 ai 10 anni.
Il corso prevede 6 incontri, che si svolgeranno al Teatro “Lucio Dalla” dalle 18.30 alle 20.30 nei seguenti giorni: 20, 21, 27 e 28 gennaio; 3 e 4 febbraio.
Il costo di partecipazione all’intero percorso è di € 50,00.
 
Per info e iscrizioni:
Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce - Manfredonia,
0884.532829 - 335.244843, bottegadegliapocrifi@gmail.com

Fiera cesena c'era una volta il libro


News Evento

Leggi anche


Data ultimo aggiornamento pagina 2023-01-12 09:51:44
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.