sfondo endy
Marzo 2020
eventiesagre.it
Marzo 2020
Numero Evento: 21153246
Teatro Teatro
Teatro Nuovo Ferrara
Stagione Teatrale 2019/2020
Date:
Dal: 18/10/2019
Al: 08/05/2020
Dove:
Logo Comune
Piazza Trento E Trieste, 52
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: +39 0532 1862055
Fonte
Teatro Nuovo Ferrara
Scheda Evento
Pasto Sostitutivo Dimagrante

Teatro Nuovo Ferrara

Stagione Teatrale 2019/2020

Da Venerdì 18 Ottobre 2019 a Venerdì 08 Maggio 2020 - dalle ore 21:00
Teatro Nuovo - Piazza Trento E Trieste, 52 - Ferrara (FE)

Teatro Nuovo Ferrara - Ferrara

Teatro Nuovo Ferrara
stagione teatrale 2019/2020

Aprire un teatro privato è un’operazione fallimentare e il coraggio d’investire in maniera privata e senza finanziamenti pubblici è una cosa veramente in controtendenza. Quello di Giovanni Di Matteo e il figlio Alessandro è un atto di coraggio che non ha precedenti. In Italia esistono tantissimi teatri, pochi privati e pochissimi in cui la proprietà gestisce anche l’impresa. Il Teatro Nuovo di Ferrara è uno di queste rare realtà. Nonostante queste premesse il Teatro in soli 3 anni di attività, grazie anche ad un ulteriore investimento sulla programmazione e alla ottima risposta del pubblico, ha raggiunto le oltre 60.000 presenze. Possiamo quindi constatare l’incoraggiante risposta del nostro pubblico che è in costante aumento grazie alla ricerca e alla complessità di una proposta sempre di elevata qualità artistica, che vede alternarsi in scena artisti riconoscibili ad altri meno popolari ma altrettanto interessanti ed innovativi. Possiamo dire che il nostro lavoro miri a creare uno spettatore che creda nel potere del teatro, nella sua funzione civica e sociale, che sappia fare di ogni stagione teatrale, un piccolo tesoro o esperienza da portarsi dietro. E’ quindi con grande orgoglio presentiamo la nostra 4° stagione.

La proposta artistica del Teatro Nuovo di Ferrara con il cartellone 2019-20 si presenta ampia e diversificata e offre al pubblico attraverso formule di abbonamento la possibilità di scegliere tra diversi autori e generi di spettacolo, tutti caratterizzati da produzioni importanti e da interpreti di primo piano della scena teatrale italiana. Il cartellone vede al suo interno spettacoli di danza, musica, prosa, family show, cultura e spettacolo e un importantissimo cartellone di comici.


 

Sono sospesi tutti gli spettacoli,  in programma al Teatro Nuovo di Ferrara da oggi 24 febbraio fino a domenica primo marzo compresi.

La decisione si rende necessaria in seguito all’ordinanza firmata dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Salute, finalizzata a contrastare la diffusione del Coronavirus.

La biglietteria del Teatro resterà regolarmente aperta con i consueti orari, dal martedì al sabato dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle  ore 16 alle ore 19.

Ogni ulteriore comunicato sarà tempestivamente disponibile sul sito www.teatronuovoferrara.com  ,sui canali social e attraverso i canali di informazione.


Teatro Nuovo Ferrara - Ferrara

PESCE D’APRILE
CESARE BOCCI e TIZIANA FOSCHI
regia di Cesare Bocci
supervisione alla regia Peppino Mazzotta

SABATO 22 MARZO ORE 21.00
(LO SPETTACOLO E’ TUTTO ESAURITO)

LO SPETTACOLO

 ‘Pesce d’Aprile’ è il racconto di un grande amore: un’esperienza di vita reale, toccante, intima e straordinaria, vissuta da un uomo e da una donna, interpretati da Cesare Bocci e Tiziana Foschi.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico, scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci e edito da Sperling & Kupfer, ‘Pesce D’Aprile’ in meno di un anno ha venduto più di diecimila copie. Da qui l’esperienza che si fa spettacolo.

Un testo vero, lucido, ironico e commovente, che racconta come anche una brutta malattia può diventare un atto d’amore. Cesare e Daniela, come Cesare Bocci e la sua compagna nella vita reale, metteranno a nudo, d’improvviso, tutta la loro fragilità, dimostrando quanto, come per il cristallo, essa si possa trasformare in pregio, grazie ad un pizzico di incoscienza, tanto amore e tantissima voglia di vivere.

Tra il riso e il pianto, nel corso della pièce si delinea il profilo di una donna, prigioniera di un corpo che smette di obbedirle, e di un uomo, che da compagno di vita diventa bastone, nutrimento, supporto necessario. Una lotta alla riconquista della propria libertà, che ha lo scopo di trasmettere messaggi di positività e forza di volontà, anche di fronte alle sfide più difficili che il quotidiano spesso ci impone. Grazie anche al coinvolgimento di Anffas Onlus - Associazione di Famiglie con persone con disabilità intellettiva e relazionale, Charity Partner del progetto - ‘Pesce D’Aprile’ si conferma un inno alla vita e un momento di riflessione necessario. La drammaturgia è di Cesare Bocci e Tiziana Foschi.

NOTE DI REGIA

Pesce d’aprile è il racconto di un grande amore che una malattia improvvisa ha reso ancora più forte: un’esperienza reale, toccante, intima e straordinaria di un uomo e di una donna che non si danno per vinti quando il destino sconvolge la loro esistenza. I protagonisti si mettono a nudo svelando le loro fragilità, raccontando come possano crollare le certezze e come si possa risalire dal baratro. In un’alternanza di situazioni dolorose, grottesche, a volte comiche, i due protagonisti metteranno a nudo tutta la loro fragilità, dimostrando quanto, come per il cristallo, essa si possa trasformare in pregio, grazie ad un pizzico di incoscienza, tanto amore e tantissima voglia di vivere. Nel corso del racconto si delinea l’immagine di una donna prigioniera di un

corpo che non le obbedisce più e che lotta per riconquistare la propria vita, con il suo uomo accanto. Una testimonianza diretta, capace di trasmettere quella forza che spesso manca nel quotidiano. Un racconto al quale si assiste con gli occhi lucidi e la risata improvvisa, a volte amara, altre volte liberatoria. Uno spaccato netto e crudo di una società che vive con fastidio il doversi occupare dei problemi dell’altro, del diverso, del non perfetto, del disabile. Un racconto che, senza mai mentire, ammorbidire, levigare, commuove e che ci fa arrabbiare. Un racconto che resta comunque un inno alla vita.


 

DATE SOSPESE E RINVIATE

Il Teatro Nuovo di Ferrara, comunica le nuove date, che erano state sospese sospese in ottemperanza all’Ordinanza del 23 febbraio 2020 emanata dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Salute al fine di contrastare la diffusione del corona virus.

GAG MAN – LILLO E GREG sospesa il 27 febbraio: NUOVA DATA 13 MAGGIO ORE 21.00

BIG ONE – VOICE AND SOUND OF PINK FLOYD sospesa il 28 febbraio: NUOVA DATA 8 MAGGIO ORE 21.00

TANGO FATAL sospesa il 29 febbraio: NUOVA DATA 7 APRILE ORE 21.00

Tutti i biglietti già acquistati per questo spettacolo restano validi, mantenendo gli stessi posti per la nuova data. La biglietteria del Teatro Nuovo in Piazza Trento e Trieste, 52 Ferrara è aperta dal martedì al sabato dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19; un’ora prima l’inizio di ogni spettacolo.

E’ possibile contattare la biglietteria del Teatro Nuovo per ulteriori informazioni:
0532.1862055 | biglietteria@teatronuovoferrara.com



News Evento

Leggi anche


Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
eventi e sagre andra tutto bene