sfondo endy
Settembre 2021
eventiesagre.it
Settembre 2021
Numero Evento: 21151037
Teatro Teatro
Menoventi
L'uomo della sabbia
Date:
Dal: 14/01/2016
Al: 14/01/2016
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Telefono: 0546 21306
Fonte
Ufficio Stampa AP/RT
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Menoventi
L'uomo della sabbia

Giovedì 14 Gennaio 2016 - Ore 21.00
Ridotto del Teatro Masini - Faenza (RA)

Capriccio alla maniera di Hoffmann

Di Consuelo Battiston, Gianni Farina, Alessandro Miele
Con Tamara Balducci, Consuelo Battiston, Tolja Djokovic, Francesco Ferri, Alessandro Miele, Mauro Milone

Musiche di Stefano De Ponti
Regia di Gianni Farina

Una produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Festival delle Colline Torinesi,

Programma Cultura dell’Unione Europea nell’ambito del Progetto Prospero

Sarà la compagnia faentina Menoventi ad inaugurare, giovedì 14 gennaio alle ore 21, la nuova rassegna di teatro contemporaneo “Al Ridotto” del Teatro Masini di Faenza.

La compagnia, che nel 2016 giunge al decimo anno di attività, presenterà L’uomo della sabbia. Capriccio alla maniera di Hoffmann, uno spettacolo di Consuelo Battiston, il regista Gianni Farina e Alessandro Miele. La pièce è una produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Festival delle Colline Torinesi e rientra nell’ambito del Progetto Prospero del Programma Cultura dell’Unione Europea. Interpreti dello spettacolo sono Tamara Balducci, Consuelo Battiston, Tolja Djokovic, Francesco Ferri, Alessandro Miele e mauro Milone.

Questo Capriccio è, prima di tutto, un labirinto. È un gioco di scatole cinesi, una narrazione senza fine in cui perdersi. È il tableau vivant di una natura morta.

Nel racconto di Hoffmann i personaggi sfumano nel grigio panneggio della quotidianità, come riflessi automatici di uno stesso individuo. L’inquietudine generata dal Fantastico, dal Perturbante, dal Bizzarro spinge lo studente Nataniele verso una incauta consapevolezza di questo ingranaggio opacizzante, ma enorme è la distanza tra il desiderio e l’azione, la nevrosi soppianta la contemplazione nell’eterno conflitto tra immagini interiori e mondo esterno.

La sfida formale consiste nell’accensione di una lanterna magica capace di apparizioni e dissolvenze, portatrice di paradossali sovrapposizioni di contesti per mettere così in discussione, alla maniera di Hoffmann, ciò che i nostri occhi vedono: la cornice artefatta che chiamiamo realtà.

Prevendite: giovedì 14 gennaio dalle ore 10 alle ore 13 presso la Biglietteria del Teatro Masini.

Prenotazioni telefoniche (0546 21306): tutti i giorni feriali dalle ore 10 alle ore 13.

Tel. 0546 21306 e vendite on-line www.vivaticket.it

Biglietto: intero 15 euro, ridotto (under 27 e over 65) 12 euro, con sconti per possessori di abbonamento alle rassegne della Stagione 2015/16 del Teatro Masini.

www.accademiaperduta.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2016-01-13 11:13:35
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.