sfondo endy
Febbraio 2024
eventiesagre.it
Febbraio 2024
Numero Evento: 21114280
Teatro Teatro
Sipario 13
Stagione 2023
Date:
Dal: 03/02/2023
Al: 17/03/2023
Dove:
Logo Comune
Viale Vassura, 18/a
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Cell.: 373 5324106
Fonte
Cambio Binario Uff. Stampa
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
annalisa verona

Sipario 13

Stagione 2023

Da Venerdì 03 Febbraio a Venerdì 17 Marzo 2023 - dalle ore 21:00
Teatro Binario - Viale Vassura, 18/a - Cotignola (RA)

Sipario 13 - Cotignola

Cotignola: si accendono i riflettori del Teatro Binario per la nuova stagione teatrale Sipario 13

Un’apertura da tutto esaurito con il monologo su Shakespeare di Roberto Mercadini

Il Teatro Binario riapre il sipario sulla sua stagione teatrale che festeggia proprio nel 2023 il suo decimo compleanno.
Un cartellone di quattro appuntamenti, dal 3 febbraio al 17 marzo, creato dall’Associazione Cambio Binario, all’insegna del divertimento e della riflessione, per tornare ad emozionare e appassionare il pubblico in sala.

Sipario 13 apre venerdì 3 febbraio, con una replica straordinaria.

La serata del 4 febbraio, fissata in cartellone, ha infatti registrato in brevissimo tempo il sold out. Alle 21, a calcare la scena del teatro sui binari, sarà Roberto Mercadini, narratore, autore-attore, scrittore, poeta e divulgatore, con il suo sguardo tra i capolavori di Shakespeare. “La più strana delle meraviglie” è un racconto sul teatro del grande drammaturgo che proprio da una delle frasi pronunciate da Orazio ad Amleto prende il titolo. “Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a William Shakespeare – spiega Mercadini. Allora provo a raccontarvi lui, il suo tempo, il suo teatro, lo stupore e lo sgomento che io sento di fronte a questo titano. Ci provo usando le stesse parole che lui fa pronunciare ai suoi stupefatti e sgomenti personaggi”. L’artista, cesenate d’origine, con oltre 150 date l'anno, si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità.

Il comico Leonardo Manera con il suo “Homo Mondernus” è il protagonista del weekend del 18 e 19 febbraio. Interrogandosi sugli elementi che danno senso alla vita, concludendo con un messaggio di speranza e senza mai rinunciare alla sua tipica verve comica, l’attore offre al pubblico uno spettacolo che unisce il sorriso a una concreta considerazione sul nostro vivere quotidiano. Istantanee di un mondo sempre più tecnologico, dove i rapporti si fanno rarefatti, ma in cui è possibile cogliere spunti di comicità. 

Nel terzo appuntamento della stagione, venerdì 3 marzo, un atteso ritorno che farà riflettere e commuovere. In scena Rita Pelusio con il suo ultimo spettacolo “La felicità di Emma”. Tra le voci più originali dell’arte comica contemporanea (in molti la ricorderanno in Zelig e Colorado), Rita si cimenterà in una nuova prova attoriale attraverso questa storia toccante e delicata, tratta da un romanzo dell’autrice tedesca Claudia Schreiber, che affronta con coraggio il tema del fine vita. Una spaventapasseri, con voce leggera e un sorriso appena accennato, racconta del mondo di Emma, donna forte, libera e rude, abituata dalla vita all’assenza di un amore. Poi arriva Max che di vita davanti sa di non averne più. Una condivisione intensa, una linea sottile che separa amore e desiderio, felicità e morte. Uno spettacolo commovente, che scava in profondità, che non ha timore di confrontarsi con i temi più delicati.

Doppia replica anche per l’ultimo spettacolo in cartellone: giovedì 16 e venerdì 17 marzo. Il mattatore delle serate sarà un volto notissimo della TV. Protagonista e coprotagonista in numerosi film tv e fiction di successo come Un passo dal cielo, Don Matteo, Doc – nelle tue mani, Fosca Innocenti, Giovanni Scifoni porterà in scena “Santo Piacere. Dio è contento quando godo”. Sul palco l’attore pone a confronto la fede e il godimento della carne. In un flusso di coscienza tempestoso e irresistibile, alto e comico al contempo, Scifoni fa rimbalzare Papi e martiri, santi e filosofi, scimmioni primitivi e cardinali futuribili, anni ’80 e Medioevo, dribblando continuamente la tentazione di un meraviglioso e forastico corpo femminile che incombe sulla scena a intervalli regolari per saggiare l’effettiva disintossicazione da sesso del pubblico. 

Gli spettacoli hanno inizio alle 21.00.
La rassegna è organizzata dall’associazione Cambio Binario, sotto la Direzione Artistica di Nicoletta Ancherani, con il patrocinio e il contributo della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Cotignola.

La biglietteria del teatro Binario sarà aperta un’ora prima di ogni spettacolo.
Per informazioni e prenotazioni ai singoli spettacoli:
373 5324106 oppure www.cambiobinario.it oppure sulla pagina Facebook di Cambio Binario.
Ingresso intero 16 euro, ridotto (fino ai 26 anni e over 65) 14 euro.
Il Teatro Binario si trova in Viale Vassura 18/a Cotignola (RA). er

 



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-02-01 09:28:18
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.