sfondo endy
Febbraio 2024
eventiesagre.it
Febbraio 2024
Numero Evento: 21078452
Teatro Teatro
Agriteatro
L'altro Monferrato
Date:
Dal: 23/07/2016
Al: 23/07/2016
Dove:
Logo Comune
Piemonte - Italia
Contatti
Tel.: 010 2471153
Cell.: 3409916993
Fonte
Cocchi Ballaira - Las Chicas
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
sole tra i pini
fiaccadori-300x250
atp tennis torino

Agriteatro

L'altro Monferrato

Sabato 23 Luglio 2016 - dalle ore 21:00
Retorto - Predosa (AL)

Agriteatro - Predosa

 

LA MAGLIA NERA
GESTA E INGEGNO DI LUIGI MALABROCC
A

scritto e interpretato da 
Matteo Caccia
musiche originali eseguite dal vivo da Nicola Negrini

 

Nell'antico borgo storico di Retorto, che fa parte del comune di PredosaMatteo Caccia, attore carismatico e voce di Radio Rai 2, rievocherà – accompagnato dal contrabbasso e dalla chitarra di Nicola Negrini - uno dei “miti” del ciclismo dello scorso secolo con lospettacolo La Maglia Nera, gesta e ingegno di Luigi Malabrocca. Dove si racconta di come Malabrocca, con intuizione mediatica fuori dal comune, decise di diventare un campione “alla rovescia”, arrivando ultimo nelle competizioni a cui partecipava.

Negli anni del secondo dopo guerra in Italia il ciclismo è lo sport più popolare. Lo è grazie alle imprese dei due rivali più famosi di sempre Coppi e Bartali. In quello stesso periodo però, sullo sfondo del palcoscenico del Giro d’Italia, si muove un’altra figura.

È quella di un ciclista, un gregario balzato agli onori della cronaca per aver regalato all’ultimo in classifica la stessa ribalta dei primi. È quella di un uomo di grande ingegno che ha intuito che arrivare ultimo era preferibile ad arrivare decimi e persino quarti o sesti.

In un momento storico in cui gli italiani si sentivano “ultimi”, era facile per la gente ai bordi delle strade affezionarsi a quel reietto che arrivava in fondo, arrivava ultimo ma arrivava, e l’unico modo in cui potevano premiarlo era attraverso i doni che conoscevano: salami, damigiane di vino, d’olio, formaggi e animali.

Una figura che dopo aver dato prestigio al ruolo dell’ultimo, elevandolo per la prima volta al rango dei primi, si concesse il lusso di vincere 2 campionati italianidi ciclo campestre, il ciclismo di campagna, regalando agli italiani un insperato sapore di riscatto e una nuova sensazione di speranza.

Scritto ed interpretato da Matteo Caccia, nel solco del teatro di narrazione, “La maglianera” è una storia “di sfondo” che racconta un pezzo d’Italia attraverso la vita sportiva e umana di un ciclista, un uomo, un italiano degli anni ’50, che con la semplice intenzione di fare la SUA storia è stato in grado di rappresentare LA storia. Quella di un paese piegato ma pieno di volontà e coraggio. La storia del nostro paese.

Matteo Caccia si fa lettore e interprete di una storia scritta da lui stesso, dopo aver conosciuto e a lungo parlato con Malabrocca, prima della sua morte. La musica di Nicola Negrini si intreccia con la parola narrata e le fa da contrappunto.

Gli spettacoli di AgriTeatro 2016 proseguono fino al 30 luglio. Domenica 24 luglio, nel borgo di Molare, la compagnia franco-belga di acrobati ciclisti RasoTerra, stupirà tutti con la magia della sua Baleine Volante. Completano il programma seminari per ragazzi e adulti, saggi e gite. Gran finale ancora a Montaldo Bormida, con il saggio conclusivo del laboratorio teatrale La bicicletta di Jacques (sabato 30 luglio) tenuto da Gianni Mansella e ispirato aUn giorno di festa, testo teatrale e primo mitico lungometraggio del grande Jacques Tati, che racconta le avventure di uno zelante postino di campagna, a bordo della sua bicicletta.
 

INFO: 
010 2471153 3409916993
info@agriteatro.it www.agriteatro.it
https://www.facebook.com/Agriteatro/

    esotika vercelli


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2016-07-18 11:06:27
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.