sfondo endy
Dicembre 2019
eventiesagre.it
Dicembre 2019
Numero Evento: 2907
Natale Natale
Il Paese Del Natale
Mercatini Di Natale, Festa, Spettacoli, Visite Guidate - 13^ Edizione
Date:
Dal: 16/11/2019
Al: 22/12/2019
Dove:
Logo Comune
Piemonte - Italia
Contatti
Tel.: 0173 58200
Fonte
Ufficio Stampa smstudio | Il Magico Paese di Natale
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Il Paese Del Natale

Mercatini Di Natale, Festa, Spettacoli, Visite Guidate - 13^ Edizione

Da Sabato 16 Novembre a Domenica 22 Dicembre 2019 - dalle ore 10:00 alle ore 19:00
Govone (CN)

Il Paese Del Natale - Govone

Torna la 13^ edizione de Il Magico Paese di Natale (16 novembre – 22 dicembre)

Date di apertura:
16 - 17 - 23 - 24 - 30 Novembre
1 - 7 - 8 - 14 - 15 - 21 - 22 Dicembre.

 inserita quest’anno tra le destinazioni selezionate come European Best Christmas Markets. Grande ritorno del treno storico per raggiungere l’evento da Torino e Milano

L’opportunità di vivere una magica esperienza natalizia per bambini e adulti. Questo è Il Magico Paese di Natale a Govone, tra le colline di Langhe-Roero e Monferrato, paesaggio vitivinicolo patrimonio mondiale Unesco. Novità di quest’anno 4 weekend tematici, coinvolgenti animazioni e il ritorno del treno storico per vivere lo spirito del Natale viaggiando su carrozze d’altri tempi.
 
E’ un mondo che riunisce adulti e bambini quello de Il Magico Paese di Natale, l’evento natalizio che da ben 13 edizioni trasforma il borgo di Govone (CN) e il suo incantevole castello sabaudo in un piccolo regno popolato da elfi e personaggi fantastici. Un luogo unico, dove grandi e piccini ritornano a costruire tra loro un dialogo attraverso il tema del gioco.
 
Il prossimo 16 novembre ritorna l’evento che nella sua edizione 2018 ha visto la presenza di oltre 200mila persone e un indotto per il territorio stimato tra i 26 e 27 milioni di euro, con un incremento sempre maggiore di visitatori stranieri ad una delle più note manifestazioni italiane dedicate al Natale. Fino al 23 dicembre infatti il borgo di Govone diventa Il Magico Paese di Natale, dove è possibile incontrare Babbo Natale, partecipando ad un vero e proprio spettacolo musicale alla cui conclusione è possibile conoscere di persona il personaggio principe del Natale nell’immaginario collettivo. Quest’anno lo spettacolo che va in scena nella Casa di Babbo Natale è dedicato alla storia di Rudolph e di come sia riuscita a diventare la famosa renna che oggi conosciamo, perseverando nell’inseguire il suo sogno oltre il comune pregiudizio, che la voleva inadatta a trainare la slitta di Santa Claus. Torna anche il Mercatino Natalizio che quest’anno raggiunge quota 110 selezionati espositori, diventando il primo in Italia per numero di partecipanti, ma soprattutto premiato quest’anno con la candidatura ai Best European Christmas Markets come unico rappresentante per il nostro Paese. Govone è in lizza per aggiudicarsi un risultato importante e per farlo sfida oltre a Tallin, vincitrice dell’ultima edizione, numerose altre città europee, tra cui le capitali Praga, Budapest, Vienna e Bruxelles. A celebrare il Natale cristiano, dopo la mostra dedicata al Presepe dello scorso anno, quest’anno arriva un concorso dedicato ad artisti, professionisti e amanti del Presepe, collocato all’interno del Castello di Govone, tra scene di vita e antichi mestieri. “Adeste Fideles”: un’esposizione che coinvolge maestri presepai provenienti da diverse aree della penisola italiana, con particolare attenzione alla produzione artistica piemontese. A tutto questo si aggiunge la possibilità di completare la propria esperienza natalizia ascoltando i Christmas Carolers, che ripropongono i canti natalizi all’aperto in stile Vittoriano, visitando la splendida residenza sabauda di Govone oppure concedendosi una pausa enogastronomica tra la Locanda, la Bottega e le postazioni dedicate allo Street Food. Per i più piccoli è possibile divertirsi nel mini parco avventura, con il Gioco dell’Oca nel giardino all’italiana del castello, con spettacoli e varie attività di laboratorio. Dal 23 novembre inoltre ciascun fine settimana è dedicato ad un tema che di volta in volta viene sviluppato; si parte dalla letteratura per bambini in collaborazione con la cittadina di Cavalermaggiore che ospita in concomitanza la Fiera Piemontese dell’editoria, passando per il Festival del Cibo con il lavoro a quattro mani con l’Assessorato a cibo della Regione Piemonte e il tema del gioco, con proposte sia per il pubblico dei più piccoli che degli adulti, grazie alla professionalità e competenza dello staff de La Collina degli Elfi Onlus.
 
La 13^ edizione de Il Magico Paese di Natale vede inoltre il grande ritorno del Treno storico, in collaborazione con la Regione Piemonte e la Fondazione Ferrovie dello Stato. Un viaggio indimenticabile e davvero suggestivo per tutta la famiglia, accompagnato durante il percorso da magiche figure che animano e creano una speciale atmosfera e, al ritorno, da un brindisi con le bollicine del Consorzio dell’Asti DOCG. Un’esperienza esclusiva con partenza da Torino (17 novembre) e da Milano (23 dicembre). Appuntamento quindi sabato 16 novembre per l’inaugurazione dell’evento e l’accensione del grande albero di fronte al castello e il concerto di Rejoicing Gospel Choir.
 
ACQUISTO TICKETS ONLINE: 
www.magicopaesedinatale.com/Info-Biglietti

 

Il Paese Del Natale - Govone

Dal 16 novembre al 22 dicembre il Mercatino di Natale più grande d’Italia si trova nel borgo piemontese di Govone (CN) che per l’occasione si trasforma ne Il Magico Paese di Natale

Nominato fra le top 20 destinazioni in gara per il titolo di European Best Christmas Markets 2020, il Mercatino di Natale di Govone propone ben 117 espositori selezionati, rappresentanti delle tradizioni e della qualità del Piemonte e dell’Italia. Tra speciali postazioni street food e iniziative indirizzate alla sostenibilità.

117 espositori, fra produttori e artigiani del gusto selezionati e provenienti da tutta Italia, l’inserimento come unica destinazione italiana fra i top 20 European Best Christmas Markets 2020 e un villaggio natalizio inimitabile, pensato per far vivere indimenticabili avventure ed emozioni agli appassionati di tutte le età. Questo l’identikit del Mercatino di Natale più grande d’Italia nel contesto di una ormai affermata manifestazione natalizia del nostro Paese e giunta quest’anno alla sua 13^ edizione, Il Magico Paese di Natale.
 
Ad attribuirne la nomea di più grande mercatino natalizio d’Italia concorrono la superficie dell’evento, i ben 45 mila mq su cui si estende il paese di Govone che ospita l’evento, ma soprattutto la lunga lista di espositori provenienti da ogni parte d’Italia, selezionati con particolare cura e attenzione per garantire varietà e altissima qualità dei prodotti offerti.
Giunto quest’anno alla sua 13^ edizione, Il Magico Paese di Natale si rivela infatti una manifestazione senza eguali, che nella scorsa edizione ha registrato ben 200.000 presenze, confermandosi destinazione preferita dalle famiglie, ma dedicata a chiunque desideri tuffarsi nel mondo del Natale. È qui che la creatività artigianale incontra il pregio di prodotti rigorosamente prodotti in Italia, dalla gastronomia all’artigianato, valorizzando gli usi, i costumi, i saperi e i sapori di tutta la Penisola, e raccontando di quella passione per l’autenticità, il gusto e il fatto a mano riconoscibile in tutto il mondo. Un tradizionale percorso di tipiche casette in legno conduce il visitatore dal giardino esterno del Castello Reale di Govone, ex Residenza Sabauda iscritta alle liste Patrimonio dell’Umanità UNESCO, ai viali alberati che circondano la parte superiore del borgo cuneese, mentre ogni suo angolo si anima di spettacoli e di animazioni da non perdere.
Incluso nella prestigiosa lista degli European Best Christmas Markets 2020 - il concorso annunciato dall’organizzazione European Best Destinations allo scopo di promuovere le migliori destinazioni natalizie dell’anno - il Mercatino di Natale di Govone si pone inoltre come ambasciatore italiano fra le mete europee più ambite, rappresentando i valori e le bellezze di cui l’Italia si fa custode e dando ai suoi visitatori un’ottima ragione in più per includere Il Magico Paese di Natale nelle mete dei propri sogni natalizi. Quest’anno inoltre la manifestazione è ancora più attenta alla sostenibilità e, oltre ad utilizzare energia elettrica a km 0, ha adottato un sistema di raccolta differenziata e uno speciale compattatore per bottiglie di plastica. Ogni 500 bottiglie compattate l’organizzazione dell’evento pianterà nel parco del castello e in altri punti del territorio comunale una pianta, con lo scopo di ‘restituire’ in modo concreto un po’ di ossigeno al territorio ospite di una manifestazione di tale portata.
 
Il riconoscimento de Il Magico Paese di Natale tra gli eventi della European Best Destinations pone sotto i riflettori un progetto di respiro internazionale, che valorizza un’eccellenza italiana, il patrimonio UNESCO, in linea con la strategia pluriennale di ENIT che punta sulla crescita a valore e sulla sostenibilità” ha dichiarato Maria Elena RossiDirettore Marketing e Promozione di ENIT, Ente Nazionale del Turismo.
Il Magico Paese di Natale offre un’occasione unica” sottolinea il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio quella di immergersi contemporaneamente in due patrimoni dell’Umanità UNESCO: i paesaggi vitivinicoli di Langhe Roero-Monferrato e il Castello di Govone, una delle splendide residenze reali dei Savoia. Un luogo suggestivo e denso di storia che da 13 anni, ormai, si trasforma a Natale nel “regno italiano” di Santa Claus. Un’esperienza che unisce il Piemonte e la Lapponia in un gioioso gemellaggio di cultura, paesaggi e tradizioni. Credo sia questa la chiave di un successo cresciuto di edizione in edizione e che, quest’anno, punta a fare de Il Magico Paese di Natale di Govone il mercatino di Natale più bello d’Europa”.


Il Paese Del Natale - Govone

Presentato a Milano il programma della 13^ edizione de Il Magico Paese di Natale (16 novembre – 22 dicembre).
Tra le novità il mercatino più grande d’Italia inserito quest’anno tra le destinazioni selezionate come European Best Christmas Markets, il ritorno del treno storico per raggiungere l’evento da Torino e Milano, le iniziative di territorio e il Family Travel Workshop.

Presentato a Milano alla Fondazione Palazzo delle Stelline l’evento Il Magico Paese di Nataleaffermata manifestazione che da ben 13 edizioni anima il borgo di Govone (CN) trasformandolo in un evento del Natale che si sviluppa su una superficie di 45mila mq e un mercatino di ben 117 espositori. Un luogo dove vivere una magica esperienza natalizia per tutta la famiglia nel contesto di un paesaggio unico, che comprende ben due soggetti annoverati dall’UNESCO tra i suoi patrimoni: Il Castello Reale di Govone e il paesaggio vitivinicolo di Langhe-Roero e Monferrato.
 
Il prossimo 16 novembre ritorna l’evento che nella sua edizione 2018 ha visto la presenza di oltre 200mila persone e un indotto per il territorio stimato tra i 26 e 27 milioni di euro, con un incremento sempre maggiore di visitatori stranieri ad una delle più note manifestazioni italiane dedicate al Natale, Il Magico Paese di Natale. A presentare l’edizione 2019 il Direttore Pier Paolo Guelfo che ha sottolineato l’importanza dell’evento come prodotto turistico in grado di avviare un processo di destagionalizzazione del turismo e di coinvolgere l’intero territorio a sviluppare la propria ricettività e accoglienza. Tre le maggiori attrattive che fanno del borgo di Govone Il Magico Paese di Natale, la Casa di Babbo Natale, presentata dal regista Vincenzo Santagata che ne ha illustrato le caratteristiche e particolarità: uno spettacolo musicale sempre diverso di anno in anno che si ripete dal vivo ogni quarto d’ora e quest’anno racconta la leggenda della renna Rudolph. Nella casa ogni visitatore diventa protagonista entrando a far parte dello spettacolo; qui si animano varie scene tra cui quella dedicata a Mamma Natale e all’invio della posta per poi culminare nello studio di Babbo Natale, un personaggio con cui tutti possono interagire. A seguire, presentato il Mercatino Natalizio che raggiunge quota 117 selezionati espositori, diventando il primo in Italia per numero di partecipanti, ma soprattutto premiato quest’anno con la candidatura ai Best European Christmas Markets come unico rappresentante per il nostro Paese. Dal 29 novembre al 10 dicembre chiunque potrà votare il mercatino di Govone per fargli scalare la classifica dei primi 20 d’Europa. A celebrare il Natale cristiano, quest’anno arriva un concorso dedicato ad artisti, professionisti e amanti del Presepe, collocato all’interno del Castello di Govone, tra scene di vita e antichi mestieri. “Adeste Fideles”: un’esposizione che coinvolge maestri presepai provenienti da diverse aree della penisola italiana, con particolare attenzione alla produzione artistica piemontese. A tutto questo si aggiunge la possibilità di completare la propria esperienza natalizia sul territorio, visitando attrazioni come la Wine Experience di Mondodelvino, presentata da Enrico GobinoDirettore Marketing del gruppo vinicolo che ha sede nella vicina Priocca e sostiene la manifestazione. Uno spazio interattivo da scoprire con tutta la famiglia, per approfondire le proprie conoscenze sul vino tra divertenti attività, giochi di abbinamento vino-cibo ed esperienze sensoriali. La 13^ edizione de Il Magico Paese di Natale vede inoltre il grande ritorno del Treno storico con carrozze cento porte originale degli Anni ’20, in collaborazione con la Regione Piemonte e la Fondazione Ferrovie dello Stato. Un viaggio indimenticabile e davvero suggestivo per tutta la famiglia, come spiega Irene SandriDirettore Tecnico di VIC – Tour Operator, che segue i tour organizzati e che ha presentato le due corse da Torino (17 novembre) e Milano (22 dicembre) come veri e propri eventi di accompagnamento verso la manifestazione di Govone. Durante il percorso infatti magiche figure animano e creano una speciale atmosfera, mentre al ritorno, i viaggiatori sono allietati da un aperitivo con le bollicine del Consorzio dell’Asti DOCG e i prodotti Valgrana. Dal 23 novembre inoltre ciascun fine settimana è dedicato ad un tema che di volta in volta viene sviluppato; si parte dalla letteratura per bambini in collaborazione con la cittadina di Cavalermaggiore che ospita in concomitanza la Fiera Piemontese dell’editoria, passando per il Festival del Cibo con il lavoro a quattro mani con l’Assessorato a cibo della Regione Piemonte e il coinvolgimento di grandi chef del territorio come gli stellati Crippa e Palluda e le aziende di produzione che si raccontano.  Ancora una novità della manifestazione 2019 è la maggiore attenzione alla sostenibilità. A tal proposito l’evento utilizza energia elettrica a km 0, grazie ad un accordo con la locale Egea, e adottato un sistema di raccolta differenziata e uno speciale compattatore per bottiglie di plastica in collaborazione con l’azienda Coripet. Tutto questo permette di sostenere delle iniziative ‘verdi’ con lo scopo di ‘restituire’ in modo concreto un po’ di ossigeno al territorio ospite di una manifestazione di tale portata.

Appuntamento quindi sabato 16 novembre per l’inaugurazione dell’evento e l’accensione del grande albero di fronte al castello e il concerto di Rejoicing Gospel Choir.

ACQUISTO TICKETS ONLINE: 
www.magicopaesedinatale.com/Info-Biglietti



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-12-02 10:53:54
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.