sfondo endy
Dicembre 2021
eventiesagre.it
Dicembre 2021
Numero Evento: 21187900
Itinerari Storici e Culturali
Eventi Enogastronomici
De Arte Saporis
Percorsi Guidati Tra Arte E Sapori
Date:
Dal: 28/05/2021
Al: 13/06/2021
Dove:
Logo Comune
Puglia - Italia
Contatti
Cell.: 392 6948919
Fonte
Associazione ArtTurism
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

De Arte Saporis

Percorsi Guidati Tra Arte E Sapori

Da Venerdì 28 Maggio a Domenica 13 Giugno 2021 - dalle ore 18:00
Andria (BT)

De Arte Saporis - Andria

L’Associazione ArtTurism – ANDRIA presenta
Un calendario di appuntamenti per 15 anni di attività

"DE ARTE SAPORIS - percorsi guidati tra Arte e Sapori"

     Comincia venerdì 28 Maggio il calendario di appuntamenti dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale e artistico del nostro territorio, che proseguiranno domenica 30 Maggio e domenica 13 Giugno.

     Un programma realizzato anche in occasione dei 15 anni di attività dell’associazione ArtTurism da sempre impegnata nella promozione del patrimonio culturale, enogastronomico, naturalistico, dell’artigianato e delle tradizioni locali, ma anche delle risorse umane.

     L’iniziativa denomina “DE ARTE SAPORIS” - percorsi guidati tra Arte e Sapori, è patrocinata dal Comune di Andria, e realizzata in collaborazione con Confcommercio-Andria.

Nel dettaglio di seguito il programma degli appuntamenti:

     Venerdì 28 maggio, alle 18:00, una passeggiata nel centro storico andriese, "Andar per mercati e conventi", ci condurrà alla scoperta del convento di Sant'Agostino e del mercato coperto, e dell'ex convento delle Benedettine. A seguire degustazione gratuita presso wine bar.

     Domenica 30 maggio, alle ore 18:00, in occasione del 700esimo anniversario della morte del Sommo poeta si svolgerà l’iniziativa "vianDANTE" durante la quale tutti i partecipanti saranno guidati in una passeggiata culturale con letture dantesche.

Punto di partenza del percorso guidato sarà la suggestiva chiesa rupestre di Santa Croce, per poi proseguire verso la cattedrale di Santa Maria Assunta. A fine percorso i visitatori riceveranno in omaggio un kit di degustazione.

     Domenica 13 giugno, alle ore 18:30, si potrà invece ammirare lo skyline della Città di Andria, che giunge fino a Castel del Monte, dalle altezze del campanile di San Domenico, un’esperienza dal fascino unico. Visita guidata della chiesa e del campanile San Domenico. A fine visita in omaggio un kit di degustazione.

     Dopo una battuta di arresto durata tanti mesi per tutto il settore turistico finalmente si può ripartire.

     “Quest’anno l’associazione ArtTurism compie 15 anni, un grande traguardo per tutti, dai fondatori ai soci ed ai sostenitori e simpatizzanti che da anni ci seguono nelle varie iniziative – queste le parole della vicepresidente, dr.ssa Angela Ciciriello, che prosegue: “Abbiamo cominciato nel 2006 così, per passione, per la voglia di fare qualcosa di buono e di bello per la nostra città, Andria, e per tutto il territorio del nord-barese.

Poi man mano abbiamo cominciato a creare progetti ed itinerari, e via via ci siamo messi alla prova anche con sfide più importanti ed impegnative realizzando iniziative come “Turisti in Centro & Notti in collina” nel 2008 che ha portato nella città di Andria 5/6000 persone, grazie soprattutto al connubio creato tra percorsi enogastronomici, spettacoli folkloristici, parata di sbandieratori e tamburellisti, aperture straordinarie di chiese e palazzi per visite guidate serali, banchetti di macellerie in cui scegliere prodotti da far arrostire al momento, fruttivendoli con allestimenti a tema e composte di frutta,  mostre realizzate anche all’interno di alcune attività presenti nel centro storico.

Un evento che ha ci ha dato la possibilità di crescere soprattutto nell’organizzazione di eventi legati alle tradizioni ed a tutto ciò che il territorio ha da raccontare.

In quell’anno le attività commerciali presenti in Piazza Vittorio Emanuele (già Catuma) erano davvero poche, e noi eravamo tra quelle poche che del centro storico avevano fatto la loro sede operativa. Una scelta non casuale, ma voluta proprio dai soci fondatori, tra cui la prof.ssa Riccardina Pollice, docente di Storia dell’Arte, attualmente in pensione, la sottoscritta in qualità di tecnico del settore turistico, laureata in Economia del Turismo, e altri soci appassionati di arte cultura.

Infatti l’associazione non ha mai sviluppato idee progettuali soltanto in un unico settore, ma ha organizzato negli anni anche corsi di pittura, di fotografia, corsi propedeutici alla preparazione all’esame per “Guida e Accompagnatore turistico”, e questo ha fatto sì che tante figure professionali entrassero a far parte della rete di contatti associativi.

Sono le professionalità con le quali abbiamo sviluppato tanti progetti, molti lanciati dalla mia caratteristica più spiccata: l’ideazione di proposte e formule nuove con cui proporre il territorio, ma poi arricchite dai tanti spunti dei nostri soci, tra cui la guida turistica Alessandra Pisani, i tanti artisti come il Morris Di Bari, Rosanna Di Leo, appassionati di intrecci, altro ambito in cui è stato ideato un corso denominato “L’Arte dell’Intreccio” realizzato poi con un ente di formazione professionale, grazie al quale sono stati formati 16 cestai e intrecciatori tra cui Anna e Maria Antonietta Catino.

In questi 15 anni altre figure si sono unite a questa grande squadra, tra cui le Maestre d’arte Paola Sibilano, Lia Bruno, altre guide turistiche come Giusi Muraglia, soci che hanno collaborato alla realizzazione di eventi culturali come Silvana Pollice, Dina Barile, e tanti altri che ringraziamo per averci scelto, oltre a professionisti esterni all’associazione, tra cui la guida Paola Mancini.

Tra le attività più recenti, prima che questo periodo buio prendesse il sopravvento, nel 2019 l’associazione ArtTurism, in seguito alla candidatura di progetti per un bando indetto dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia, denominato “E-VENTI DEL PARCO”, che approva tantissimi progetti di valorizzazione del patrimonio ad esso appartenente, viene selezionata tra le associazioni/organizzazioni coordinatrici di questo ampio calendario di iniziative.

In quel contesto l’associazione organizza anche suoi eventi, tra cui il “FOLK & FOOD MUSIC FESTIVAL” che riscuote una grande partecipazione.

Di cose da raccontare ce ne sarebbero, ma non voglio dilungarmi ulteriormente, aggiungo soltanto - e concludo - che di montagne ne abbiamo scalate, a volte ci è sembrato di combattere contro i mulini a vento per tante ragioni e circostanze. Abbiamo comunque sempre offerto la nostra professionalità, competenza e affidabilità a tutte le amministrazioni comunali che nel corso di questi 15 anni si sono succedute. Auguriamo soltanto che il comparto turistico possa crescere in questa città, ma questo è determinato anche e soprattutto da quanto si è in grado di fare rete, cosa di cui purtroppo si continua soltanto a parlare, ma a fatti poi prevale spesso il protagonismo fine a se stesso. In questo, la città in cui ho studiato e vissuto per ben 10 anni, Rimini, ha molto ancora da insegnarci!”.

     L’iniziativa DE ARTE SAPORIS è stata realizzata anche grazie al supporto di Pane e Pomodoro, Nonsolocarta Service, azienda olearia Agrolio, panificio Morano e del tarallificio Terre di Puglia che ringraziamo.

     I posti sono limitati. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 392/6948919 o inviando una mail a info@arturism.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-05-24 16:15:01
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.