sfondo endy
Maggio 2022
eventiesagre.it
Maggio 2022
Numero Evento: 21111536
Da Visitare Visite Guidate
Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia
Itinerari Enjoy Firenze Di Maggio
Date:
Dal: 01/05/2022
Al: 28/05/2022
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Tel.: 055-5520407
Fonte
Xpress Comunicazione
Scheda Evento

Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia

Itinerari Enjoy Firenze Di Maggio

Da Domenica 01 a Sabato 28 Maggio 2022 -
Firenze (FI)

Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia - Firenze

EnjoyFirenze, un maggio di passeggiate tra i segreti dei giardini della città, piazze e musei del centro storico 

Da domenica 1° maggio a sabato 28 maggio, cinque nuovi appuntamenti in città

Il Museo del Bargello e la mostra Donatello, il Rinascimento’”, “Piazzale Michelangelo e il Giardino dell’Iris”, “Miti e storie nel Giardino di Boboli”, "La Piazza e la Basilica della Santissima Annunziata” e “Piazze e piazzette d’ Oltrarno

Giardini in fiore, piazze e vie tipiche nel cuore del centro storico, musei, monumenti e nuove mostre: a maggio le passeggiate di EnjoyFirenze®, il calendario di visite guidate di Cooperativa Archeologia realizzate in compagnia di guide e archeologi esperti, conducono tra i tesori della città con cinque nuovi appuntamenti.

Si comincia domenica 1° maggio con "Il Museo del Bargello e la mostra Donatello, il Rinascimento’”, museo che riunisce alcune delle più importanti sculture del Rinascimento, come i capolavori di Donatello, di Luca della Robbia, del Verrocchio, di Michelangelo e del Cellini. Il Palazzo del Bargello, che ospita prestigiose raccolte provenienti da collezioni medicee e da donazioni di privati, è detto anche Palazzo del Popolo e per circa tre secoli fu inoltre adibito a carcere. Nel grande salone al primo piano sono oggi ospitate le opere di Donatello, artista rinascimentale a cui è dedicata la nuova mostra dislocata tra Palazzo Strozzi e Museo del Bargello, che verrà ripercorsa durante il percorso di visita (ore 10). Biglietto di ingresso gratuito la prima domenica del mese.

Sabato 7 maggio l’appuntamento è con “Piazzale Michelangelo e il Giardino dell’Iris”, la suggestiva passeggiata per affacciarsi sulla città dal Piazzale Michelangelo, attraversando il Giardino dell’Iris, che ha la sua sede naturale proprio a Firenze per lo storico legame della città con questo fiore. Il Piazzale, disegnato nel 1869 dall'architetto fiorentino Giuseppe Poggi, offre la più bella vista panoramica sulla città e sull'Arno ed è una fermata obbligatoria per tutti: al centro della splendida terrazza si trova il famoso Monumento a Michelangelo, rinnovato splendore grazie al recente restauro eseguito da Cooperativa Archeologia, con la copia bronzea del David e delle sculture delle quattro allegorie delle Cappelle Medicee in San Lorenzo (ore 17).

Domenica 15 maggio, la passeggiata “Miti e storie nel Giardino di Boboli” accompagnerà i visitatori tra i sentieri di Boboli, noto anche come il Giardino dei Principi, alla scoperta di antichi miti tra magiche composizioni di alberi, aiuole e fiori. Una proposta pensata per adulti e bambini, per esplorare insieme questo parco meraviglioso, nato come giardino granducale di Palazzo Pitti. Terrazze, viali e vialetti, vedute prospettiche con statue, sentieri, radure, in un'inesauribile fonte di percorsi curiosi e scenografici che consentono di cogliere lo spirito della vita della corte medicea (ore 10). Ingresso gratuito under 18 e residenti nel comune di Firenze.

Nel programma di questo mese, sabato 21 maggio, torna un grande classico fiorentino: “La Piazza e la Basilica della Santissima Annunziata”. Un pomeriggio tra i dettagli dell’architettura di una delle piazze più belle della città, oggetto di interventi urbanistici ad opera dei più grandi architetti rinascimentali come il Brunelleschi, a cui si deve il loggiato dello Spedale degli Innocenti, per passare alla visita della Basilica, uno degli edifici sacri più importanti di Firenze, edificato a partire dalla metà del 1200 su un precedente piccolo oratorio. Al suo interno sono custodite opere dei più importanti artisti fiorentini, tra cui Andrea del Sarto, Pontormo e Rosso Fiorentino (ore 16). Ingresso gratuito.

Gli incontri di maggio si concludono sabato 28 con “Piazze e piazzette d’ Oltrarno”, la passeggiata alla scoperta dell’Oltrarno fiorentino e dei quartieri di Santo Spirito e San Frediano, anima autentica della città. Il percorso si snoderà attraverso vicoli e vie, piazze e piazzette tipiche, come piazza della Passera, con il suo nome e la sua storia curiosi e le meravigliose piazze di Santo Spirito e del Carmine, alla ricerca di angoli tipici, curiosità e aneddoti storici. Luoghi dove ancora si respira un’atmosfera unica e genuina, quasi d’altri tempi, fatta anche di botteghe di antiquariato e artigianato e di mercatini rionali (ore 18).

Gli appuntamenti sono a pagamento e su prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 o a turismo@archeologia.it

Gli eventi sono organizzati nel rispetto delle normative in materia di Covid-19. Accesso come da normative vigenti.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-04-29 17:12:11
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.