sfondo endy
Ottobre 2021
eventiesagre.it
Ottobre 2021
Numero Evento: 21111536
Da Visitare Visite Guidate
Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia
Itinerari Enjoy Firenze Di Settembre
Date:
Dal: 10/10/2021
Al: 31/10/2021
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Tel.: 055-5520407
Fonte
Xpress Comunicazione
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc
artisticamente-2017-desk 300x250
bollicine in villa

Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia

Itinerari Enjoy Firenze Di Settembre

Da Domenica 10 a Domenica 31 Ottobre 2021 -
Firenze (FI)

Itinerari Guidati Di Cooperativa Archeologia - Firenze

Alla scoperta delle bellezze artistiche e architettoniche a cura di Cooperativa Archeologia

EnjoyFirenze®, un ottobre dedicato a grandi classici della città e alle donne

Da domenica 10 a domenica 31 ottobre: “Il complesso domenicano di Santa Maria Novella”, “Le Cappelle Medicee in San Lorenzo”, “L’altro Oltrarno: dalla Torre San Niccolò a Ponte Vecchio”, i due percorsi dedicati alle donne “Storie di donne straordinarie sulla collina di Bellosguardo”, “Tutte le donne di Dante” e infine l’appuntamento serale “È Halloween! Firenze…da brivido

Sei nuovi appuntamenti con i tesori artistici della città: tra le novità del mese due itinerari inseriti all’interno del calendario ‘L’Eredità delle Donne OFF’, il festival sulle competenze femminili che si terrà a Firenze e on line dal 22 al 24 ottobre

Il complesso domenicano di Santa Maria Novella, le Cappelle Medicee di San Lorenzo, l’Oltrarno e San Niccolò, i due itinerari dedicati alle donne sulla collina di Bellosguardo e nei luoghi del poeta Dante Alighieri e l’itinerario, ormai must, per la notte di Halloween. A ottobre tornano gli appuntamenti di EnjoyFirenze®, le visite guidate a cura di Cooperativa Archeologia in compagnia di guide e archeologi esperti. Questo mese anche due itinerari inediti perL’Eredità delle Donne OFF“, parte del festival “L’Eredità delle Donne sulle competenze femminili, che si terrà a Firenze e on line dal 22 al 24 ottobre.

La rassegna si apre domenica 10 ottobre con la visita al complesso domenicano di Santa Maria Novella, in cui si possono ammirare i lavori dei maggiori artisti del ‘300 e del ‘400. All’interno della Basilica si trovano infatti opere dei più importanti pittori fiorentini, da Giotto all’Orcagna, da Masaccio a Domenico Ghirlandaio, a Brunelleschi. La visita proseguirà nel Chiostro dei Morti, riaperto dopo 13 anni di complessi restauri, nel Chiostro Verde, che accoglieva le Storie della Genesi di Paolo Uccello, ora conservate all’interno del Museo, nel Cappellone degli Spagnoli e infine all’antica Farmacia di Santa Maria Novella, in origine parte del convento domenicano e meta di raffinati viaggiatori. La farmacia è ancora oggi attiva ed è possibile ammirarvi antichi vasi e oggetti usati nei secoli passati per la preparazione dei medicamenti (ore 14.30).

Sabato 16 ottobre si continua con un grande classico: le Cappelle Medicee di San Lorenzo. Le Cappelle Medicee, la cui storia è strettamente legata a quella della Chiesa di San Lorenzo a cui appartengono, sono il luogo di sepoltura dei membri della famiglia Medici. Il Museo è costituito dalla Sagrestia Nuova, di cui Michelangelo concepì e disegnò le sculture, dalla Cappella dei Principi, mausoleo monumentale in pietre dure, il cui sfarzo è dato dagli intarsi in commesso fiorentino per la realizzazione dei quali fu creato l’Opificio delle Pietre Dure, dalla Cripta, dove sono sepolti i Granduchi Medici e i loro familiari e dalla Cripta lorenese, che accoglie le spoglie della famiglia dei Lorena e il monumento funebre a Cosimo il vecchio “Pater Patrie” (ore 15.30).

A seguire, domenica 17 ottobre la passeggiata “L’altro Oltrarno: dalla Torre San Niccolò a Ponte Vecchio”. Ai piedi del Piazzale Michelangelo e del Forte di Belvedere si scoprono angoli tipici e ricchi di storia che caratterizzano il quartiere di San Niccolò. L’omonima chiesa nota per l'originale struttura gotica interna, l’arnolfiana Porta San Miniato, le strade tipiche del quartiere con botteghe artigiane, laboratori di artisti e locali accoglienti, regalano un susseguirsi di scorci insoliti e atmosfere da piccolo paese (ore 10.30).

Il weekend successivo vede una novità dedicata alle donne: gli itinerari nell’ambito del calendario “L’Eredità delle Donne OFF".

Sabato 23 ottobre l’itinerario "Storie di donne straordinarie sulla collina di Bellosguardo” accompagnerà i visitatori in una suggestiva passeggiata tutta al femminile sulla collina di Bellosguardo, porzione di campagna a pochi passi dal centro di Firenze, da cui si può ammirare un panorama mozzafiato. Qui il paesaggio agreste abbraccia la storia: ulivi, cipressi e querce si frappongono fra le ville e i poderi che hanno ospitato personaggi illustri di ogni tempo. Molte donne, scienziate, scrittrici e artiste, scelsero questa collina come loro luogo d’elezione. Tra l’800 e il ‘900 dettero vita a circoli e salotti letterari che animarono la vita culturale e politica della città: Florence Nightingale, pioniera dell'organizzazione infermieristica moderna, Alice Keppel, amante di Re Edoardo VII e la figlia Violet Trefusis, scrittrice e protagonista di una relazione scandalosa per l'epoca con la scrittrice britannica Vita Sackville-West, la poetessa Isa Blagden, amica di Elizabeth Barrett Browning e animatrice di un importante salotto riferimento della comunità straniera a Firenze, la contessa Teresa Spinelli Albizi, esponente dell'antica nobiltà fiorentina, e la scrittrice Edith Wharton, prima donna a vincere il Pulitzer con il romanzo “L’età dell’innocenza” (ore 16.00).

La giornata di domenica 24 ottobre è dedicata al Sommo Poeta con il percorso “Tutte le donne di Dante”. Beatrice, Gemma, Tana, Antonia, Pia e Francesca: ecco alcuni dei nomi che lo hanno accompagnato nella vita. Un percorso emozionante e stimolante che ripercorre i momenti e i luoghi che lo hanno ispirato e che hanno plasmato la sua concezione della figura femminile, in rapporto con l’amor cortese. Un’occasione per analizzare qual era il ruolo della donna nel Medioevo (ore 11.00).

La rassegna si conclude domenica 31 ottobre conÈ Halloween! Firenze…da brivido”, l’itinerario diventato ormai un must, con l’esplorazione del centro storico in compagnia dei fantasmi che di notte popolano la città. Un’uscita notturna per strade e piazze in cui si incontreranno personaggi della tradizione fiorentina, tra cui la Berta, la testa femminile pietrificata che sporge su un lato di Santa Maria Maggiore, Ginevra degli Amieri, la sepolta viva, fino al violento avventuriero Baldaccio D’Anghiari, che fu defenestrato da Palazzo Vecchio. Storie d’amore e vendetta nei luoghi che li ricordano e che portano con sé un senso di terrore e tenebra, un’antica paura innominabile. E alla fine un dolcetto, o scherzetto, per tutti (ore 20.30).

Gli appuntamenti sono su prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 o a turismo@archeologia.it

Gli eventi sono organizzati nel rispetto delle normative in materia di Covid-19.

    olio nuovo 2021


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-10-08 16:52:45
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.