sfondo endy
Ottobre 2020
eventiesagre.it
Ottobre 2020
Numero Evento: 21123933
Da Visitare Altro
Festival Del Paesaggio Agrario
Passione Per La Terra
Date:
Dal: 12/10/2019
Al: 24/11/2019
Dove:
Cuneo
Piemonte - Italia
Contatti
Fonte
Associazione Davide Lajolo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre decreto legge
fiaccadori-300x250 proc

Festival Del Paesaggio Agrario

Passione Per La Terra

Da Sabato 12 Ottobre a Domenica 24 Novembre 2019 - dalle ore 09:30
Dal 12/10/2019 al 24/11/2019 Provincia di Cuneo
Dal 12/10/2019 al 24/11/2019 Provincia di Asti

Festival Del Paesaggio Agrario -

Festival del Paesaggio Agrario XI Edizione
dal 12 Ottobre al 24 Novembre 2019 - Relazione finale

Passione per la terra. Memorie e tradizioni contadine: eredità per il futuro

In collaborazione con:
Regione Piemonte
Comuni di Asti, Canelli, Casale Monferrato, Cortiglione, Nizza Monferrato, Santo Stefano Belbo, Vinchio.
Associazione La Bricula, Associazione Terre Alte, Biblioteca civica di Canelli, Centro Studi Beppe Fenoglio, Fondazione Cesare Pavese, Uni-Astiss

Relazione Finale

Date: Il Festival si è svolto dal 12 Ottobre al 24 novembre 2019 in luoghi del sito Unesco (Asti, Canelli, Casale Monferrato, Cortiglione, Nizza Monferrato, S. Bovo di Castino, S. Stefano Belbo, Vinchio)

Collaborazioni: Comuni di Asti, Canelli, Casale Monferrato, Cortiglione, Nizza Monferrato, Santo Stefano Belbo, Vinchio, Associazione La Bricula, Associazione Terre Alte, Biblioteca civica di Canelli, Centro Studi Beppe Fenoglio, Fondazione Cesare Pavese, Uni-Astiss

13 Incontri, 80 Relatori: docenti universitari, giornalisti, esperti, archivisti, ricercatori, imprenditori agricoli, critici letterari, professionisti, paesaggisti, operatori economici e turistici. dirigente MiBAC, Console cinese di Milano, presidenti Fondazioni, amministratori.
N.B.: i relatori hanno partecipato in segno di amicizia

Video: 4, di cui “Grazie alla terra” prodotto dal Festival  

Mostre: 9   

Concerti: 2

Letture Teatrali: 2

Argomenti Trattati:

- Ricerche sulle memorie e le tradizioni contadine: relazioni su ricerche effettuate, studi, libri. Censimento del patrimonio museale esistente: raccolte di reperti di architettura contadina tradizionale, oggetti di misura del tempo, ritratti di famiglia inizio ‘900, testimonianze  di anziani raccolte in passato e dal vivo, racconti e leggende, letture teatrali, concerti. Presentazione dell’ARCHIVIO FOTOGRAFICO GIAMELLI-BOBBIO di Canelli60.000 lastre fotografiche in vetro  e migliaia di negativi dalla fine ’800 al 2000  diritratti in studio, gruppi di famiglia, di leva, di matrimoni, d'ambiente, panorami cittadini e della campagna, dell’industria vinicola.

- Bilancio di 5 anni di Unesco con i dirigenti dell’Associazione per i Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, la dirigente dell’Ufficio  UNESCO MiBAC, amministratori e operatori economici e turistici, imprenditori agricoli, la presidente dell’Associazione culturale Davide Lajolo

- Esperienze di agricoltura sostenibile di giovani agricoltori e gestione del territorio patrimonio dell'umanità con esperti, docenti universitari, amministratori, imprenditori agricoli, architetti, urbanisti, geologi, ingegneri, agronomi, paesaggisti, docenti Istituto Penna di Asti. Produzione di video-interviste a cura del Festival.

- Patrimonio culturale: conferenze sugli scrittori Giovanni Arpino, Cesare Pavese, Beppe Fenoglio, Davide Lajolo con critici letterari e la collaborazione di Fondazioni e Associazioni di riferimento.

- Esperienza creativa di giovani con disabilità motorie e intellettive (Centro Diurno C.I.,S.A. Asti Sud): produzione in proprio di cortometraggio “Il bosco racconta…”  con regista, attori e educatori.

- Partecipazione del pubblico circa 1500 presenze

N.B. Schede sui contenuti degli incontri su www.adlculture.it

Risultati

L’XI edizione delFestival del paesaggio agrario dal titoloPassione per la terra – Memorie e tradizioni contadine: eredità per il futuro è stata organizzata dall’Associazione culturale Davide Lajolo e dall’Associazione Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, con il sostegno dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte.

Il Festival, iniziato nel 2009 da un’idea originale di Laurana Lajolo per l’Associazione culturale Davide Lajolo onlus, nel 2019 ha focalizzato la sua attenzione  sugli effetti  di cinque anni di riconoscimento Unesco del territorio sulla tutela del paesaggio, sulla qualificazione delle attività agricole e turistiche.

Dagli incontri del Festival è emersa l’acquisita consapevolezza  di amministratori, operatori, imprenditori per l’apporto economico e culturale dell’UNESCO alle attività produttive e alla riqualificazione del territorio. Gli amministratori si sono dimostrati orgogliosi del riconoscimento UNESCO e impegnati nella conservazione e nella valorizzazione del loro territorio.

La presentazione e il censimento degli antichi saperidellavigna, quale opera d’arte e memoria storica a cielo aperto,hanno fornito una ricca e interessante  documentazione di come le tradizioni influiscano anche sui processi produttivi di alta specializzazione delle aziende, oggi condotte da giovani agricoltori che dimostrano la passione per la terra ereditata dalla famiglia contadina. Hanno portato la loro esperienza di adeguamento dell’azienda agricola alle nuove esigenze di produzione e di mercato, coniugando la tradizione con l’innovazione. Sono consapevoli di avere il compito di essere custodi della composizione ordinata e armonica di un territorio fragile e bellissimo.

Le mostre e i filmati hanno comunicato a livello visivo, pittorico, scultoreo le peculiarità culturali del territorio, riprendendo l’ispirazione dei grandi scrittori del Novecento, che hanno reso letterariamente la loro terra d’origine come luogo unico e  mitico, conosciuto nel mondo.

Prospettive

Il Festival ha prodotto molte sollecitazioni e progetti per continuare e approfondire con successivi incontri nel 2020 argomenti quali la comunicazione sulle normative e gli orientamenti di intervento istituzionale in particolare per la gestione del territorio patrimonio dell’umanità, per la qualificazione dell’agricoltura specializzata e sostenibile, per l’incremento del turismo, per la ricerca in campo agronomico, paesaggistico e urbanistico, per la valorizzazione del patrimonio culturale.

Programma svolto:

- Sabato 12 Ottobre - Asti, Sala Platone, Municipio, p. S. Secondo
ore 17,00 Inaugurazione Festival. Saluto delSindaco di Asti e della Regione Piemonte
Gianfranco Comaschi presidente sito UnescoI paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato patrimonio dell’Umanità, tra passato e futuro.  Il “giusto” Nuto Revelli dialogo tra Piercarlo Grimaldi antropologoe Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo.  Le tradizioni alimentari contadine Presentazione del libro Pane e pere a colazione di Franca Garesio Pelissero con Giorgio Calabrese nutrizionista; Pier Carlo Grimaldi antropologo; Gianfranco Imerito Assessore alla cultura Comune di Asti

- Domenica 13 Ottobre - Cortiglione (AT), Salone Val Rosetta, piazza Padre Pio
ore 15,30 Il lavoro della donna contadina Tavola rotonda coordinata da Laurana Lajolo presidente Associazione Culturale Davide Lajolo con Gian Luigi Bravo, Piercarlo Grimaldi, Renato Grimaldi
Mostre I segni del tempo nella civiltà contadina e album fotografico “I Nocc Vegg” Avi di Corticelle - Ritratti fotografici di inizio ‘900 a cura dell'Associazione “la Bricula” presentate da Pier Efisio Bozzola

- Venerdì 18 Ottobre - Asti Istituto Penna, Loc Viatosto 54
11,00 Anteprima del video Grazie alla terra– Interviste a giovani agricoltori, progetto di Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo, regia di Beppe Rovera giornalista, Cristina Fasolis videomaker
Interventi di Renato Parisio Dirigente scolastico IIS “Giovanni Penna”, docenti e studenti

- Venerdì 18 Ottobre - Asti, Polo Universitario “Rita Levi Montalcini” Un-iAstiss, p.le De Andrè,
in collaborazione con UniAstiss, Centro studi per lo sviluppo rurale della collina, Laurea specialistica in Scienze enologiche - Disafa, Università di Torino, Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali
ore 17,00 Di padre in figlio: lo sviluppo dell’agricoltura d’eccellenzaIntroducono Mario Sacco, Presidente UniAstiss e Fondazione CRA; Annalisa Conti vicepresidente sito Unesco Paesaggi vitivinicoli Langhe Roero e Monferrato. Proiezione del video Grazie alla terra– Interviste a giovani agricoltori di Laurana Lajolo e Beppe Rovera, videomaker Cristina Fasolis
Tavola rotonda coordinata da Beppe Rovera giornalista con Claudia Costa Presidente Ordine Agronomi e Forestali della provincia di Asti; Roberto Cerrato direttore Sito Unesco Paesaggi vitivinicoli Langhe Roero e Monferrato; Federica Larcher direttore Centro studi sulla collina; Vincenzo Gerbi Dipartimento Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari Università di Torino; Renato Parisio Dirigente scolastico Istituto di istruzione superiore “Giovanni Penna” di Asti; Giovanni Pensabene Settore Agricoltura Regione Piemonte e gli imprenditori intervistati Michele Chiarlo, Leo Carozzo, Mauro Damerio, Alessandro Durando, Lorenzo Giordano, Cesare Quaglia, Marco Rosselli, Sara Vezza
Mostra virtuale Il palpito della terra di Fabienne Vigna e Luciano Ghione, UniAstiss
ore 21,00 Asti, Fuoriluogo via Enrico Toti 18/20  Concerto del Trio Betti Zambruno Le parole della mia mamma. Dal Piemonte all’Argentina

- Domenica 20 Ottobre - S. Bovo di Castino (CN), Cascina Pavaglione
in collaborazione con Associazione Terre Alte, Centro Studi Beppe Fenoglio
ore 15,30 Dalla memoria orale alla letteratura. Arpino, Fenoglio, Lajolo, Pavese Proiezione diTerra di scrittori regia di Silvio Ciuccetti, testo di Laurana Lajolo Tavola rotonda coordinata da Roberta Favrin giornalista con Fabio Bailo ricercatore; Edoardo Borra vicepresidente Centro Studi Beppe Fenoglio; Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo; Franco Vaccaneo critico letterario
Mostra Scrittori e colline - Fenoglio, Arpino, Pavese, Lajolo illustrata da Gianfranco Carosso, Associazione Terre Alte
Itinerari letterari di Beppe Fenoglio www.terrealte.cn.it; www.centrostudibeppefenoglio.it

- Sabato 26 Ottobre - Casale Monferrato, Castello del Monferrato, piazza Castello
Archivi di memoria in collaborazione con il Comune di Casale Monferrato e con il Festival ITACA
ore 15.00  Gianfranco Comaschi presidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato
Roberto Cerrato direttore Sito UnescoIl ProgettoMemoria e Tradizioni delle Vigne; Massimo Barbero Casa degli AlfieriL’Archivio della Teatralità Popolare; Massimo Biglia Associazione culturaleMeMo Villamiroglio (AL)Archivio MEMO Memoria e futuro del Monferrato; Cesare Chiesa Sindaco di Rosignano Monf.toIl Museo Contadino Diffuso e il paesaggio nella pittura di Angelo Morbelli; Lorenzo Leddi Archivio Piero LeddiS.Sebastiano di Curone (AL)Gli arnesi dei vecchi mestieri;
Mostra e musei: Carlo Vidua  Una vita in viaggio, dal Monferrato all'Estremo Oriente (1785-1830)
Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, ex Convento di Santa Croce Via Cavour, 5

- Domenica 27 Ottobre - Canelli, Biblioteca civica Gigi Monticone, Via Roma, 37 (entrata cortile Palazzo comunale)in collaborazione con Biblioteca civica “Gigi Monticone” e Archivio storico del Comune di Asti
Canelli “la porta del mondo”Ore 15.00 Introduce Annalisa Conti vicepresidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Franca Bagnulo architetto e consigliere incaricato Urbanistica e Cultura Comune di Canelli, Alessandro Boano architetto, Il valore urbanistico e economico del paesaggio
Sergio Bobbio con  Barbara Molina direttore Archivio storico Comune di Asti presenta
L’archivio dello studio fotografico Giamelli – Bobbio
Recital di Paola Sperati Storia di una matriarca contadina dal romanzo Catterina di Laurana Lajolo
Mostra Municipio Sala delle StelleLa magia delle vigne di Giancarlo Ferraris

- Venerdì 08 Novembre - Asti, Polo Universitario “Rita Levi Montalcini” UniAstiss, p. De Andrè
in collaborazione con Comune di Asti, UniAstiss
Il fiume Tanaro: dalle memorie alla valorizzazione naturalistica e turistica
Ore 17,00 Introduce Mario Sacco, presidente UniAstiss e Fondazione CRA.Proiezione del videoIl Tanaro di Beppe Rovera, videomaker Cristina Fasolis. Tavola rotonda coordinata dal giornalista Beppe Rovera con Maurizio Rasero sindaco di Asti; Alberto Bianchino già sindaco di Asti; Loretta Bologna assessore Manifestazioni e Turismo Comune di Asti; Mauro Carbone direttore Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero; Enrico Ercole Università del Piemonte Orientale; Alberto Maffiotti, dirigente Dipartimento Arpa Piemonte Sud - Est

- Domenica 10 Novembre - Vinchio, Confraternita della Trinità, piazza S. Marco
“Ti conto una bella storia” ore 15,00 Beppe Rovera giornalista intervista Roberto Cerrato direttore sito Unesco Cinque anni di Unesco. Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davie Lajolo presenta i Testimoni di memoria e le letture I vinchiesi protagonisti di storie popolari e di racconti di Davide Lajolo
con Domenico Bussi,  Martina Costa e Monica Mana Casa teatro 3 – Arcoscenico
Concerto di Felice ReggioDa Vinchio a New York - Viaggio autobiografico nel jazz
Mostra multimedialeIl palpito della terra di Fabienne Vigna e Luciano Ghione
Mostra: Il catasto napoleonico del territorio di Vinchio (1802), L’archivio fotografico delle famiglie di Vinchio
Museo biografico di Davide Lajolo Vinchio è il mio nido; Casa della deportazione politica (ISRAT)
Itinerari letterari di Davide Lajolo www.davidelajolo.it

- Venerdì 15 Novembre - S. Stefano Belbo, Fondazione Cesare Pavese, piazza Confraternita 1
In collaborazione con Fondazione Cesare Pavese
Le Langhe di Cesare Pavese Ore 17,00 Pier Luigi Vaccaneo direttore Fondazione Cesare Pavese L’attività della Fondazione, Alberto Sinigaglia presidente Comitato scientifico Fondazione Pavese organizzatore culturale. Proiezione del filmLe Langhe di Cesare Pavese regia di Pier Paolo Ruggerini, testo di Davide Lajolo
Ore 18,30 Inaugurazione della mostra Sculture di Massimo Bertolini
Musei Museo Pavesiano in Fondazione,Casa natale di Cesare Pavese, Casa di Nuto
Itinerari letterari di Cesare Pavese, https://www.fondazionecesarepavese.it

- Sabato 16 Novembre - Nizza Monferrato Palazzo Crova via Crova 2 Foro Boario
ore 15,00 Patriarchi del vino del Monferrato Visita guidata a Museo del Gusto  e Art’900 – Collezione Davide Lajolo
ore 17,00 Foro Boario p. Garibaldi nell’ambito della consegna del Cardo d’oro e della serata Nizza è bagna cauda Patrimonio Mondiale Unesco: opportunità turistiche delle tradizioni e dei prodotti tipiciTavola rotonda coordinata da Laurana Lajolo, presidente Ass. culturale Davide Lajolo con Mr.Song Xuefeng Console Generale della Repubblica Popolare di Cina in Milano; Gianfranco Comaschi presidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato; Mauro Carbone direttore Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero; Roberto Cerrato direttore sito Unesco; Marco Lovisolo assessore Comune di Nizza Monferrato, Francesca Riccio Ufficio UNESCO  MiBAC; Pier Paolo Verri vicesindaco Comune di Nizza M.

- Domenica 24 Novembre 
Nizza Monferrato, Foro Boario, p. Garibaldi (rinviata per maltempo, da riprogrammare)
Il boscoincantato racconta…
ore 16,00 Proiezione del cortometraggio Il boscoincantato racconta…Progetto Servizi Educativi CISA Asti Sud regia di Antonio Palese, inerente all’Itinerario letterario di Davide Lajolo - Il mare verde - Bricco di Monte del mare, introdotto da Matteo Massimelli presidente  C.I.S.A Asti Sud, Giuseppe Occhiogrosso  direttore C.I.S.A Asti Sud 
Mostra delle attività del C.I.S.A. illustrata da Simona Ameglio educatore professionale e operatori dei Servizi Educativi
Mostra Dalla terra all’arte con gli artisti Fabrizio Bianelli, Emilio Drago, Renato Milano, Piero Oldano
www.davidelajolo.it

XI FESTIVAL DEL PAESAGGIO AGRARIO
Ideazione e organizzazione: Laurana Lajolo

Informazioni: Associazione Culturale Davide Lajolo onlus www.davidelajolo.it, info@davidelajolo.it
www.adlculture.it cell. 348.7336160

Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato
www.paesaggivitivinicoli.it, info@paesaggivitivinicoli.it, segreteria 0173 0627630



News Evento

Leggi anche


Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.