sfondo endy
Febbraio 2020
eventiesagre.it
Febbraio 2020
Numero Evento: 4694
Carnevale Carnevale
Carnevale A Castellino Del Biferno
Date:
Dal: 16/01/2013
Al: 13/02/2013
Dove:
Logo Comune
Molise - Italia
Contatti
Telefono: Comune di Castellino del Biferno
Tel.: +39 0874 74.51.48 :
Fax: +39 0874 74.90.27:
Fonte
Eventi e Sagre
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Carnevale A Castellino Del Biferno - Castellino Del Biferno

Carnevale a Castellino del Biferno

16 -17 gennaio 2013 e 12-13 febbario 2013

16 gennaio la vigilia di S. Antonio Abate,viene cotta e distribuita "la ricciata" (granone e grano messammollo due tre giorni prima ) a tutti i devoti. Il Gesù Meri " é cott" "a recciat" (Gesù Maria é cotta la ricciata) corre di porta in porta ed i ragazzi in modo particolare ne fanno delle vere e proprie scorpacciate. Gli anziani si soffermano intorno al grosso caldaio recitando varie orazioni al Santo, inginocchiati e con la mano destra poggiata a terra. Dopo si degusterà la ricciata con un po' di sale e olio novello affondando la mano nella "spasetta" di ferrobianco.

Tale data segna anche l'inizio del carnevale ed ha radici molto profonde. Il martedì grasso e mercoledì delle ceneri si festeggia un Carnevale tutto allegro che accompagnato da suoni e canti arriva in piazza a cavallo ad un asino, sul tardi comincia ad avvertire dei forti dolori addominali e gli viene fatto un clistere con una rudimentale macchina da vigneto. Non dando buon esito il clistere si ricorre all'intervento chirurgico con attrezzi rudimentali. Spaccata la grossa zucca che funge da pancia ne escono fuori annoglie, pelle di capretto, cotiche, salsicce... alla fine i fagioli e il baccalà che hanno causato il malore. Con i conforti della quaresima il carnevale festeggia ballando la buona riuscita dell'intervento,(la quaresima è vestita di nero e molto magra). Il giorno dopo il carnevale morto viene accompagnato per le vie del paese dalla marcia funebre (a suo tempo era la rinomata banda castellinese ad eseguirla ) e dal pianto dei parenti. Non manca la schiera dei diavoli con tanto di forche e la croce obliqua stracarica di cipolle, aglio e peperoncino... Finito il giro del paese il pupazzo viene impiccato in piazza e poco dopo incendiato sul rogo al suono sempre della marcia funebre, (vi sono canti, detti, grida che sono stati raccolti a parte).



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2013-01-10 15:38:00
    Inserito da Monica
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    artigiani-del-gusto