sfondo endy
 25 Aprile in Italia
eventiesagre.it
25 Aprile in Italia

Stagione Teatrale Sala Banti | Toscana

Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Numero Evento: 21064241
Teatro Teatro
Stagione Teatrale Sala Banti
Stagione Teatrale 2016/2017
Date
Dal: 08/12/2016
Al: 08/04/2017
Dove:
Logo Comune
Piazza Della Libertà
Toscana - Italia
Contatti
Cell.: 392 4759365
Fonte
Stampa Montemurlo
Scheda Evento
La Cassa 5x1 Nazionale
eventiesagre-sagra-baccello-naz
Italcredi 15 giugno Nazionale
eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gravellona-lomellina
Leggi anche
Stagione Teatrale Sala Banti

Stagione Teatrale 2016/2017

Da Giovedì 08 Dicembre 2016 a Sabato 08 Aprile 2017 - dalle ore 21:00
Sala Banti - Piazza Della Libertà - Montemurlo (PO)

Stagione Teatrale Sala Banti - Montemurlo

Stagione Teatrale Sala Banti 2016/2017. Ad aprire la stagione, giovedì 8 dicembre (alle ore 21.15, come per tutti gli spettacoli), i fiati dell’ORT che, dialogando con l’attore trasformista Alessandro Riccio, danno luogo a un viaggio musicale, I FIATI ALL’OPERA, che ripercorre le più belle pagine del repertorio operistico trascritte per quintetto a fiato.

Un regalo per il pubblico di Montemurlo è lo spettacolo L’INTRUSA, in scena martedì 20 dicembre. Sul palcoscenico della Sala Banti una signora del teatro italiano quale Lucia Poli e i preziosi testi dell’autore contemporaneo franco-belga Emmanuel Schmitt. Due racconti – È una bella giornata di pioggia e L’intrusa – due percorsi umani di donne non comuni,due thriller avvincenti messi in scena da Angelo Savelli per Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi.
Per salutare in allegria e convivialità il 2016 e per brindare al nuovo anno, sabato 31 dicembre, arriva Marco Azzurrini con BALERA 59, uno spettacolo che rievoca le atmosfere degli anni Cinquanta e il mondo della balera. Spettacolo fuori abbonamento.
 

Martedì 10 gennaio, con ANGELICAMENTE ANARCHICI, Michele Riondino dà voce alle parole di Don Andrea Gallo con le quali racconta il Vangelo secondo Fabrizio De André. Ma è anche uno spettacolo sull’amicizia, quella intima e fortissimafra Don Gallo e De André, fra un sacerdote anarchico e un poeta, entrambi alla ricerca della giustizia.
Sabato 11 febbraio va in scena la Compagnia ZiBa di Prato con È LA PIOGGIA CHE VA, uno spettacolo frutto del progetto di ricerca What do youbelievein?, realizzato in collaborazione con il collettivo Troja di Stoccolma e incentrato su un’indagine circa i valori identitari che accomunano la vasta e differenziata “comunità europea”. Spettacolo vincitore di Cantiere Futuro, progetto promosso da FTS onlus e Teatro Metastasio di Prato per sostenere e accompagnare giovani realtà emergenti della scena regionale.

L’incontro-scontro tra diversi, l’immigrazione, il razzismo nei paesi industrializzati, la “guerra” tra poveri ai nostri giorni. Sono alcuni temi della divertente, ma allo stesso tempo amara, commedia in due atti di Gianni Clementi, BEN HUR, una storia di “ordinaria periferia”, molto attuale, che fotografa, anche in modo spietato, una parte del nostro paese. In scena domenica 26 febbraio.
Sabato 4 marzo, un’anteprima della festa della donna con Catherine Spaak (attrice amarcord degli anni Sessanta) che veste i panni di Colette”, una delle scrittrici francesi più celebri e ammirate del suo tempo. Figura femminile emblematica e scandalosa per una società francese che passava al XX secolo con la sua presenza vivace e innovativa, diventa specchio del bisogno di libertà di espressione del suo tempo. La sua storia viene raccontata attraverso duetti con gli uomini più importanti della sua vita interpretati da Alessio Di Clemente; sullo sfondo la grande guerra, i salotti letterari con i loro grandi personaggi in un città vivace come Parigi.
ARLE–CHINO: TRADUTTORETRADITORE DI DUE PADRONI. Tong Men-G, in programma domenica 19 marzo, è uno spettacolo “coraggioso” cheporta in scena la storia, affascinante e coinvolgente, di Shi Yang Shi.Cinese di nascita, ma italiano da molti anni, come un “arlecchino” traduttore/traditore racconta, attraverso immagini suggestive e ricordi pieni di nostalgia, la storia dei suoi antenati, lungo un percorso di secoli di vita e di tradizioni cinesi. Magistrale regia di Cristina Pezzoli.

La chiusura della stagione, sabato 8 aprile, è all’insegna della risata, quella di Maria Cassi e delle sue “SCHEGGE” di ironia, di musica, di divertimento, in salsa underground. Tanto divertimento per una serata indimenticabile.

La rassegna per famiglie CI VEDIAMO A TEATRO!compie 10 anni.
Per questa edizione speciale, messa a punto da FTS onlus e Comune,sono in calendario cinque spettacoli da gennaio a marzo, come sempre la domenica pomeriggio, alle ore 16.30.Cinque proposte multidisciplinari - racconto, musica, danza – e multilinguistiche che incontreranno il favore di grandi e piccini, grazie alla qualità degli spettacoli presentati da compagnie nazionali del settore. Il primo appuntamento in domenicale è per il 22 gennaio con TARANTELLA DI PULCINELLA (prod. Accademia Creativa); 29 gennaio CLASSICA FOR DUMMIES (prod. Microband); 5 febbraio doppio appuntamento, ore 15.30 e 17.30, per L’ALBERO DELLA FELICITÀ (prod. Aldes); 12 marzo TIPPI & TOPPI. Due paesi, due lingue, una storia, spettacolo bilingue in inglese e italiano (prod. Nata); chiude la rassegna, 12 marzo, la compagnia I Formaggini Guasti (Patrizia Guastini e Mirko Gianformaggio) con un loro lavoro originale.

LA BIGLIETTERIA- I prezzi della stagione di prosa in Sala Banti come sempre sono alla portata di tutti, anche se quest'anno il Comune e Fondazione hanno deciso per un lieve aumento del prezzo dei biglietti. Il biglietto ridotto passa dagli 8 ai 10 euro e l'abbonamento, sempre a prezzo ridotto, da 40 arriva a 45 euro
La campagna abbonamenti inizierà il prossimo 12 novembre per concludersi il 20 dicembre, il posto unico a prezzo intero costa 55 euro, 45 euro a prezzo ridotto. I biglietti per gli spettacoli a prezzo intero costano 12 euro, 10 a prezzo ridotto. Hanno diritto alle riduzioni gli under 25, gli over 65, i soci Coop e gli iscritti al sistema bibliotecario provinciale.

Lo spettacolo “I fiati all’opera” dell’ 8 dicembre 2016 avrà un unico biglietto di 8 euro, mentre lo spettacolo fuori abbonamento del 31 dicembre avrà il costo di 12 euro, 5 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito per i bambini sono i 6 anni.

Per maggiori informazioni e per fare un abbonamento ci si può rivolgere alla Sala “C. Banti” (piazza della Libertà 2, 59013 Montemurlo) tel. 392 4759365 dal lunedì al venerdì ore 10-13, e-mail: biglietteriasalabanti@gmail.com

    Ti piace questo articolo? Condividilo


    News Evento

    loading...
    loading...

    Eventi nelle vicinanze

    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONTEMURLO
    dove-mangiare drink-and-coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-03-01 18:28:59
    Inserito da Simone Camilletti
    Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state reperite su internet o gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati. Vi suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare o non essere corretti, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento. Grazie Lo Staff Web Up Italia
    eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gramellona-lomellina 728