sfondo endy
Settembre 2018
eventiesagre.it
Settembre 2018
Numero Evento: 21159272
Presepi Presepi
Presepe Delle Acque
Un’opera Di Circa 800 Metri Quadrati A Nocera Umbra
Dove:
Dal: 08/12/2017
Al: 06/01/2018
Dove:
Logo Comune
Umbria - Italia
Contatti
Fonte
Redazione Avi News
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
eventiesagre_sagre_funghi_italia
Italcredi 15 giugno Nazionale

Presepe Delle Acque

Un’opera Di Circa 800 Metri Quadrati A Nocera Umbra

Da Venerdì 08 Dicembre 2017 a Sabato 06 Gennaio 2018 - dalle ore 17:00
Nocera Umbra (PG)

Presepe Delle Acque - Nocera Umbra

L’opera di circa 800 metri quadrati con statue quest’anno è anche al coperto

A NOCERA UMBRA VENERDÌ 8 DICEMBRE TORNA IL PRESEPE DELLE ACQUE

Nella giornata di apertura alle 21 il concerto della band ‘Ladri di carrozzelle’

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con lo spettacolare Presepe delle acque di Nocera umbra. Un’opera di circa 800 metri quadrati, che risulta essere il più grande presepe con statue dell’Umbria. Accanto alle sue dimensioni ciò che lo caratterizza e che gli dà il nome è la rappresentazione delle tre sorgenti del territorio di Nocera Umbra: Angelica, il Cacciatore e Flaminia. La novità di questa edizione sta nell’allestimento che non sarà solo in Piazza Umberto I e nei giardini pubblici del borgo ma anche sotto i portici di San Filippo, al coperto, e questo consentirà di visitarlo e di poterne ammirare la bellezza anche in caso di maltempo. Organizzato dalla Proloco di Nocera Umbra, con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Associazione commercianti di Nocera Umbra, il Presepe delle acque sarà in scena fino al 6 gennaio. “Quest’anno – ha dichiarato il presidente della Proloco Franco Favorini – oltre ad aver allestito parte del presepe al coperto, abbiamo prestato maggiore attenzione alla scenografia e alla cura dei dettagli della rappresentazione”. Nella prima giornata, venerdì 8 dicembre, ci saranno diversi appuntamenti ad accogliere cittadini e turisti. Alle 17 è prevista l’esibizione canora della Scuola materna di Nocera a cui seguirà l’apertura del presepe e di stand gastronomici in cui si potranno apprezzare alcune preparazioni enogastronomiche come polenta, salsicce, crescia con prosciutto, castagne e vin brulé. Alle 21 poi è in programma al seminario vescovile il concerto dei ‘Ladri di carrozzelle’, la band composta da persone diversamente abili che ha aperto la serata finale del Festival di Sanremo 2017.  “Ringraziamo per la disponibilità – ha concluso Favorini – il parroco di Nocera Umbra e tutta la parrocchia di Santa Maria Assunta”.   


Presepe Delle Acque - Nocera Umbra

Opera della Proloco, in collaborazione con Associazione commercianti di Nocera Umbra

LA GRANDE BELLEZZA DI NOCERA UMBRA RAPPRESENTATA NEL ‘PRESEPE DELLE ACQUE’

Fino al 6 gennaio in piazza Umberto I, giardini pubblici e portici, si estende su 800 metri quadrati

Incanterà ancora i visitatori fino al 6 gennaio il Presepe delle acque di Nocera Umbra, un’opera di 800 metri quadrati che trova in questo elemento naturale, l’acqua appunto, la sua anima. A realizzarlo ormai da diversi anni, con passione, ci sono i volontari della Proloco che hanno collaborato con l’Associazione commercianti di Nocera Umbra per rappresentare il territorio comunale con le sue principali sorgenti, Angelica, Flaminia e il Cacciatore, in un percorso che parte da piazza Umberto I, tocca i giardini pubblici e prosegue per 100 metri sotto i portici di San Filippo, al coperto e quindi percorribili anche in caso di maltempo. Il presepe, oltre a riprodurre fiumi, cascate d’acqua di varie altezze e attività economiche di un tempo, raffigura anche opere architettoniche ricostruite con pietre vere in miniatura. Si potranno scorgere, così, la valle e il fiume Topino come anche il suo affluente Caldognola, la chiesa della frazione Isola, divenuta simbolo del terremoto del 1997 che ha colpito queste zone, e ancora la Porta vecchia o Torre civica detta ‘Il Campanaccio’. Cittadini e turisti troveranno anche attività per bambini ed enogastronomia tipica. Ma quello delle acque non è l’unico presepe di Nocera Umbra: nella frazione di Stravignano sarà possibile ammirare il Presepe nella roccia con statue a grandezza naturale a cura dell’associazione Strabinius, mentre il primo e il 6 gennaio, in località Cese Case Basse, andrà in scena il suggestivo presepe vivente.

Rossana Furfaro


Presepe Delle Acque - Nocera Umbra

Accanto alla natività, riproposte le sorgenti, le frazioni e i monumenti del territorio

ANCORA QUALCHE GIORNO PER VISITARE IL PRESEPE DELLE ACQUE A NOCERA UMBRA

L’imponente rappresentazione di circa 800 metri quadrati nel borgo fino a sabato 6 gennaio

C’è ancora qualche giorno, fino a sabato 6 gennaio, per ammirare il Presepe delle acque di Nocera umbra, la rappresentazione dalle dimensioni imponenti con statue il cui elemento principale è appunto l’acqua di cui il territorio è ricco. L’opera spettacolare di circa 800 metri quadrati è ospitata tra piazza Umberto I, dove sono riproposte in un unico spazio le tre principali sorgenti di Nocera Umbra (Angelica,
Flaminia e il Cacciatore), i giardini pubblici e, novità di quest’anno, i Portici di san Filippo, al coperto, location questa che consente di visitare il presepe anche in caso di maltempo. Promosso per il secondo anno dalla Proloco con il patrocinio dell’amministrazione comunale e la collaborazione dell’Associazione commercianti di Nocera Umbra, il presepe è rinnovato rispetto alla precedente edizione e molto più curato nei dettagli. Accanto alla Natività, l’idea alla base del lavoro della Proloco e dei volontari che hanno contribuito alla sua realizzazione è stata quella di rappresentare il territorio di Nocera Umbra, alcune delle sue frazioni, le valli, i corsi d’acqua e i monumenti più importanti. Lungo il percorso è infatti possibile riconoscere la chiesa della frazione Isola, divenuta simbolo del terremoto del 1997 che ha colpito queste zone, la porta vecchia, la torre civica cosiddetta ‘il campanaccio’, ma anche la valle del Topino e il fiume da cui prende il nome o il suo affluente Caldognola. Ad accompagnare la rappresentazione ci sono attività per bambini ed enogastronomia tipica.  

Carla Adamo



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-01-03 17:58:18
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    cosa fare a napoli