sfondo endy
Settembre 2020
eventiesagre.it
Settembre 2020
Numero Evento: 21174911
Eventi Vari
Giornata Della Memoria A Santa Maria Di Sala
Dal Campo Di Calcio Ad Auschwitz
Date:
Dal: 25/01/2020
Al: 25/01/2020
Dove:
Logo Comune
Veneto - Italia
Contatti
Fonte
Eventi e Sagre
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
bollicine nel chistro naz desk
artigiani-del-gusto parabiago
fiaccadori-300x250 proc

Giornata Della Memoria A Santa Maria Di Sala

Dal Campo Di Calcio Ad Auschwitz

Sabato 25 Gennaio 2020 - dalle ore 20:45
Villa Farsetti - Santa Maria Di Sala (VE)

Giornata Della Memoria A Santa Maria Di Sala - Santa Maria Di Sala

"Dal campo di calcio ad Auschwitz. Storia di un allenatore ebreo e della sua famiglia"

Racconto teatrale con videoproiezioni Scritto e interpretato da Davide Giandrini.

Sabato 25 Gennaio 2020 - Ore 20:45
Sala teatro "Sandro Pertini" - Santa Maria di Sala (VE)

Ingresso libero

Lo spettacolo è indicato non solo per un pubblico adulto ma anche per ragazzi delle scuole superiori di primo e di secondo grado.

Evento organizzato dall'Amministrazione Comunale - Assesorato alla Cultura e dalla Consulta Cultura in occasione della commemorazione della Giornata della Memoria - 27 gennaio 2020

Racconto teatrale con videoproiezioni Scritto e interpretato da Davide Giandrini.

LA STORIA
Arpad Weisz è stato un buon giocatore di calcio, e uno dei più grandi allenatori. Nel 1938 "il miglior mister che c'è in circolazione" è consteso dalle squadre più titolate del Campionato Italiano.
Il suo Bologna quell'anno è primo in classifica, ma Arpad, ebreo ungherese, in seguito alla promulgazione delle leggi razziali, deve lasciare insieme a tutta la famiglia il lavoro e l'Italia. Sparisce improvvisamente da un giorno all'altro, riparando con la moglie e i due figli prima a Parigi, e poi a Dordrecht, una cittadina dei Paesi Bassi dove riprende ad allenare la piccola squadra locale.
Poco dopo viene però raggiunto, e la sua famiglia divisa. La moglie e i figli vengono deportati ad Auschwits dove troveranno la morte nelle camere a gas di Birikenau, mentre Arpad viene assegnato ad un campo di lavoro dell'Alta Slesia. Rimane in vita per altri quindici mesi, fino a trovare la morte, per freddo e per fame, ad Auschwitz.

LA FORMA
La narrazione corre intima e poetica, accompagnata da alcune video proiezioni e da musiche originali suonate al pianoforte. Il racconto, integrando al tema della deportazione la bellezza dello sport, appassiona un pubblico fatto di ragazzi e adulti.

    artigiani del gusto parabiago


    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.