sfondo endy
Eventi Novembre 2017
eventiesagre.it
Eventi Novembre 2017
Numero Evento: 21158981
Teatro Teatro
Arlecchino, Il Servitore Di Due Padroni  
Teatro Stabile Del Veneto
Date
Dal: 25/03/2017
Al: 25/03/2017
Dove:
Logo Comune
Via Silvio Pellico
Veneto - Italia
Contatti
Uff.: 0421270069
Fonte
Elena Toffoletto
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
creativita-artigiana 2017-300x250

Arlecchino, Il Servitore Di Due Padroni  

Teatro Stabile Del Veneto

Sabato 25 Marzo 2017 - dalle ore 21:00 alle ore 23:00
Teatro Comunale Luigi Russolo - Via Silvio Pellico - Portogruaro (VE)

Arlecchino, Il Servitore Di Due Padroni    - Portogruaro

TEATRO STABILE DEL VENETO
Tratto da: Il servitore di due padroni di Carlo Goldoni
Adattamento drammaturgico: Giorgio Sangati
Musiche eseguite dal vivo alla fisarmonica da: Olimpia Greco
Regia: Giorgio Sangati
Con: Sara Allevi, Anna De Franceschi, Eleonora Fuser, Marta Meneghetti, Michele Mori, Stefano Rota, Laura Serena, Pierdomenico Simone, Marco Zoppello

Attraversa il tempo, dalla Commedia dell’Arte sino ai nostri giorni, l’Arlecchino servitore di due padroni, prodotta dal Teatro Stabile del Veneto per la regia di Giorgio Sagnati. La trama si sviluppa intorno all’eccezionale, grottesca ed istrionica figura di Arlecchino, combattuto per necessità e opportunità tra  due padroni che vorrebbe servire contemporaneamente, ma ben presto diventa un racconto in cui tutti i protagonisti hanno spazio per mostrare i vizi e le virtù dei veneziani (ma anche di altri italiani), il conflitto di classe, la ricerca del profitto e soprattutto il desiderio d’amore, ricambiato con il lieto fine solo negli ultimi minuti della commedia dopo tante vicissitudini, per tutti, e con la formazione di più coppie secondo i voleri e i valori delle famiglie protagoniste. Nulla di nuovo dunque: amore e morte (o forse il contrario), pensieri spicci, vizi e virtù, leggerezza e profondità d’animo. C’è tutto, dunque, in quell’attualissima commedia nata dalla penna di Carlo Goldoni nel lontano 1745. Non era una sfida facile quella di lavorare su un testo noto a livello internazionale grazie allo spettacolo sempreverde realizzato da Giorgio Strehler alla fine degli anni Quaranta. Serviva un Arlecchino che reggesse le stimmate della tradizione e che al tempo stesso fosse in grado di offrire qualcosa di nuovo, una sensibilità in linea coi tempi. Ed è proprio questo che presenterà la compagnia nel penultimo spettacolo della stagione di prosa proposta dal Teatro Russolo. Le scelte registiche mantengono vivo il ritmo drammaturgico del testo e lo connotano con una gestualità moderna, allusiva, a tratti maliziosa, mettendo a frutto la duttilità interpretativa di Marco Zoppello, vivace ed esilarante senza bavature.  Efficaci anche  tutti gli altri interpreti: Francesco Folena Comini (Silvio), Irene Lamponi (Smeraldina), Marta Meneghetti (Clarice), Stefano Rota (Florindo Aretusi), Laura Serena (Beatrice), capaci di reggere il complesso gioco degli equivoci, dei repentini cambiamenti di umore dei protagonisti di un testo apparentemente leggero, ma nella sostanza imperniato su binomi contrastivi esistenziali (uomo-donna, vita-morte, amore-odio) e punteggiato anche da momenti di pensosa malinconia, opportunamente messi in risalto dalla regia.
Orari: ore 21.00
Luogo: Teatro Comunale Luigi Russolo, Via Silvio Pellico 30026, Portogruaro (Ve)
Biglietti: da 19.00 a 29.00 euro
Telefono e mail per informazioni:
0421/270069
info@teatrorussolo.it
Sito internet: www.teatrorussolo.it



News Evento

Leggi anche


SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI PORTOGRUARO
Dove Dormire Dove Mangiare Drink & Coffee
    ( )
Data ultimo aggiornamento pagina 2016-12-06 12:55:38
Inserito da Antonella Fariello
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.