Giugno 2016
eventiesagre.it
Giugno 2016
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Numero Evento: 21029006
Ricette Piatto Tipico
Le Radici di Soncino
Dal: //
Al: //
Dove:
Logo Comune
Soncino
Lombardia - Italia
Per maggiori informazioni
Telefono: Associazione Pro Loco Soncino
Tel. 0374-84883 -0374-84499 Fax 0374/85333:
Fonte
Proloco Soncino
Scheda Evento
eventiesagre_eventi-regionali
eventiesagre_festival_bastapoco
Italcredi 15 giugno Nazionale
eventiesagre_notte_Rosa

LE RADICI DI SONCINO

ALTRE INFORMAZIONI SPECIFICHE SULLE RADICI

Amate le vostra salute?

Vi aiutiamo a conservarla

Le radici di Soncino appartengono alla famiglia delle Composite, di cui fanno parte anche altri tipi di insalate. Le radici, oltre ad essere un buon contorno ricco di vitamine e stimolante su alcuni organi , attraverso la funzione clorofilliana delle foglie, producono una miscela di glucosio, fruttosio e saccarosio. Questi mono e disaccaridi migrando nelle radici vengono immagazzinati sotto forma di inulina.

L'inulina è costituita da una molecola di saccarosio e da più molecole di fruttosio che possono variare da 2 a 50. Queste molecole a struttura variabile vengono denominate frutto- zuccheri, il più semplice dei quali è il fruttosio e hanno un potere calorifico molto basso.

I vantaggi derivanti dal consumo delle radici si possono così riassumere

1 ­ attivano in modo selettivo la crescita nel colon umano di batteri "Bifidus", la cui presenza acidifica l'ambiente intestinale tramite la produzione di acidi lattico ; l'abbassamento conseguente del "ph" impedisce la preliferazione di altri batteri potenzialmente patogeni che causano fermentazione, gas, ecc.

2 ­ il fruttosiofavorisce l'assorbimento del ferro ed è quindi adatto agli anemici,

3 _ il saccarosioè insulino dipendente, mentre i fruttozuccheri per essere metabolizzati non hanno bisogno dell'insulina e quindi le radici possono aiutare i diabetici;

4 ­ il fruttosio per essere assimilato dovrebbe essere sciolto a temperatue di 55- 60° C, quindi pur rendendo gradevoli gli alimenti, non viene assorbito dall'organismo.

(Dott. Alberto Guidorzi da "L'informatore Agrario" n° 29 del 14/07/94)

LE RADICI DI SONCINO COMPOSIZIONE

La radice amara contiene sostanze grezze quali: cellulosa lignina, emicellulosa, pectina, la cui mancanza è responsabile di diverse malattie intestinali, cosidette da civilizzazione.

In particolare tali sostanze sono indicate per stitichezza, rigonfiamento dell'intestino, meteorismo, diabete, ecc..

Non considerando le scorie, 100 grammi di sostanza "edibile"di radice contengono:

- vitamina B1 mg 4
- vitamina B2 mg 4
- vitamina B6 mg 18
- vitamina C mg 12
- fosforo mg 76
- potassio mg 40
- magnesio mg 23
- sodio mg 5
- acido nicotinico mg 2
- ferro mg 1,5
( dal libro " Wissenchafliche" della Ciba )

RICETTE

Radici lessate

Raschiare e tagliare a pezzetti o rotelline.
Ad acqua bollente, aggiungere un po' di aceto e sale ed immergere le radici.
Dopo un quarto d'ora circa , scolare e condire con un po' di olio e limone; aggingere a piacere, prezzemolo ed aglio tritato.
Ottimo contorno di gusto amarognolo, ma gradevole.

Radici gratinate

Raschiare, affettare e lessare in acqua salata con aceto bianco o limone. Cuocere al dente, scolare e comporre in pirofila imburrata.
Aggiungere sottilette o fontina e mettere in forno per 15-20 minuti.

Radici sott'olio

Raschiare, tagliare a pezzetti.
Far bollire acqua salata ed aceto bianco in parti uguali; mettere
le radici nell'acqua bollente e lasciare per 4-5 minuti.
Scolare e mettere ad asciugare su un panno.
Riporte in vasetti di vetro e coprirle con olio di oliva, aggiungere a piacere aglio, pepe, alloro e basilico.
Si possono gustare anche dopo alcuni mesi.

Radici in bagna cauda

Lessare le radici, quindi condirle con la bagna cauda.
Ingredienti per la bagna cauda: 2 hg. di filetti d'acciuga, 1 capo d'aglio, olio d'oliva extravergine.
Tritare finemente aglio e acciughe; quindi aggiungere olio e mettere su fuoco lento rimestando continuamente fino a cottura ultimata (circa 2 ore).

Scorzanera all'acciuga

Scaldare le radici in acqua bollente, scolare e disporle in un'isalatiera.
Condire con un po' di sale.
Dissalare e diliscare le acciughe. Far scaldare gr. 80 d'olio d'oliva extravergine, quindi unire i filetti d'acciughe spezzettati e farli sciogliere. Unire ½ dei capperi tritati e ½ interi, 2 cucchiai d'aceto, fare bollire e spegnere.
Con la salsa ottenuta condire le verdure e quindi servirla.

Grappa alle radici

Lasciare macerare per due o tre mesi, pezzi di radice crude con grappa di buona qualità.
Distillare l'infuso per capillarità.
Aggiungere ad ogni litro di grappa un cucchiaio di miele per amalgamare il gusto. (Ricetta Ristorante Rumì di Crema).

Miele alle radici

Porre tranci di radici crude a macerare nel miele.
Togliere i pezzi già utilizzati e sostituirli con altri di radici fresche.



    News Evento

    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI SONCINO
    dove-mangiare drink-and-coffee
        ( )
    loading...

    Ti potrebbe interessare anche:

    Data ultimo aggiornamento pagina 2009-10-17 14:36:18
    Inserito da Monica
    Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state reperite su internet o gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati. Vi suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare o non essere corretti, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento. Grazie Lo Staff Web Up Italia