sfondo endy
Luglio 2019
eventiesagre.it
Luglio 2019
Numero News: 1916
Pubblicata il: 09/02/2019
"il Ventre Della Città": Il Significato Della Memoria Nella Costruzione Dell’identità Etnica Nel Circuito Della Rassegna Del Teatro Etnico.
Fonte
Sergio Murru
Scheda News
"il Ventre Della Città": Il Significato Della Memoria Nella Costruzione Dell’identità Etnica Nel Circuito Della Rassegna Del Teatro Etnico.
ARTE

”Il ventre della città" è il titolo dell’episodio del progetto teatrale “Cagliari, oh cara” del gruppo Humus Teatro, un montaggio di storie su una “piccola città” e in particolare sul quartiere "Marina", popolato in prevalenza da famiglie di pescatori e commercianti. Agli albori del novecento, si crea un processo d'integrazione tra i signori e il popolo, che si incontrano per la spesa nel monumentale edificio cagliaritano, è il mercato, “il ventre della città”, costruito in sostituzione delle baracche di legno. 

Teatro di narrazione con le opere di Ottone Bacaredda, David Herbert Lawrence, brani sonori, testimonianze di storici e di gente comune che prende vita dalle ricerche di Giuseppe Podda e Luciana Pirastu e tappa del progetto culturale del circuito dell’associazione ARTE In tutta le province sarde: a Quartu Sant’Elena, Sinnai, Selargius, Maracalagonis, Villasimius, Uta, Bortigali, Luras e nel cartellone della rassegna teatro etnico in scena a Cagliari il 21 dicembre con la collaborazione dell’assessorato Cultura del Comune, della regione Sardegna e delle associazioni locali.  

Il significato della memoria nella costruzione dell’identità etnica, per ricordare e comprendere il presente, questo è il senso dell'evento “Il ventre della città”.


    ( )

Data ultimo aggiornamento pagina 09/02/2019
Inserito da Antonella Fariello
Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati.
Grazie Lo Staff Web Up Italia