sfondo endy
Giugno 2019
eventiesagre.it
Giugno 2019
Numero News: 598
Pubblicata il: 31/10/2016
X Edizione Del Funghi Fest
News riferita a Evento:
Funghi Fest
Fonte
PromoMadonie
Scheda News
eventiesagre-market-sapori-liguria
X Edizione Del Funghi Fest
X Edizione Del Funghi Fest

Si è registrato il boom di presenze a Castelbuono
raddoppiate rispetto allo scorso anno, per un’edizione di qualità e di record 

Un vero boom di presenze di turisti, visitatori e appassionati quello che si è registrato a Castelbuono  in occasione della X edizione del “FUNGHI FEST” dal 21 al 23 ottobre 2016 la kermesse enogastronomica dedicata ai funghi organizzata dall'Associazione Culturale Promomadonie-Sicilia del Patron Jhonny Lagrua.

Ancora una volta la manifestazione si è riconfermata come uno degli eventi di grande rilevanza regionale con le oltre 20 mila presenze stimate che si sono registrate nella sola giornata di domenica 23 ottobre. La kermesse di Castelbuono è ormai diventata una tappa importante e di grande richiamo turistico nel panorama delle manifestazioni enogastronomiche siciliane.

Teatro delle degustazioni a base di funghi, vino e dolci locali sono state Piazza Castello e Piazza Margherita prese d’assalto dagli appassionati del fungo da venerdi 21 a domenica 23 ottobre. Da registrare, nell'occasione, le tantissime presenze di visitatori e turisti stranieri al Museo Civico del Castello dei Ventimiglia, facendo registrare, il record d'incasso.

Numerose le aziende del territorio presenti negli stand posizionati lungo tutto il centro storico della cittadina madonita che hanno messo in “mostra” e fatto gustare i loro prodotti.

Cooking show, musica, artisti di strada, spettacoli itineranti, visite guidate, escursioni nel Parco delle Madonie, convegni e mostre, hanno arricchito questa X edizione rendendola un’edizione dalle grandi qualità e dai grandi record.

Il concerto della “Notte della Taranta”, tenutosi sabato sera, ha riempito all’inverosimile Piazza Castello. Sul palcoscenico naturale si sono registrate oltre 2.500 presenze di appassionati provenienti anche dalla Calabria che hanno ballato al ritmo musicale del nuovo cd dei “Tarantolati” di Tricarico presentato per l’occasione in anteprima nazionale a Castelbuono.

«Al progetto hanno partecipato anche i docenti e gli alunni dell’ I.I.S. “L. Failla Tedaldi” sez. IPSSAR di Castelbuono, l’I.I.S. “Mandralisca” sez. I.P.S.S.E.O.A. di Cefalù che hanno curato mostre, percorsi didattici e degustazioni – ha rilevato con soddisfazione Jhonny Lagrua, presidente dell'Associazione Culturale Promomadonie-Sicilia - nella Sala delle Capriate presso il Museo “F. Minà Palumbo” si è tenuto l’interessante convegno dal tema  “La biodiversità  naturale e agroalimentare della Sicilia” organizzato dal Museo Naturalistico “Francesco Minà Palumbo”, dall’IdiMed e dall’Università degli Studi di Palermo.                                           Si sono registrate lunghe code di attesa - dalle due alle tre ore - prima di poter varcare l’uscita autostradale per raggiungere Castelbuono».

Tutto esaurito in alberghi, b&b, case vacanza, appartamenti, ville e ristoranti che, anche se costretti a tripli turni, non hanno potuto soddisfare l’enorme richiesta di questi giorni, rinunciando a migliaia di prenotazioni.

«Massima soddisfazione per il grande successo della X edizione del “Funghi Fest” - ha aggiunto Jhonny Lagrua - alla quale abbiamo lavorato incessantemente giorno e notte per raggiungere questi risultati. Un grande lavoro portato avanti con tanti sacrifici da un gruppo compatto che, instancabilmente, si è impegnato per raggiungere e migliorare anche quest’anno l’obiettivo di promuovere il nostro territorio e i nostri prodotti, in particolare il fungo, coinvolgendo le aziende del territorio in un percorso enogastronomico legato al territorio e alla valorizzazione dei prodotti a km 0. Obiettivo centrato anche quest’anno quello di aver saputo, con non pochi sacrifici portati avanti da dieci anni, destagionalizzare i flussi turistici nel nostro territorio, perché a beneficiare di questo grande evento non è stata solamente la nostra amata Castelbuono, ma anche tutti i comuni limitrofi, lo testimonia il fatto che molti turisti hanno prenotato in strutture di Cefalù, Pollina, Tusa, S. Stefano di Camastra, ecc… il gruppo dei  “Tarantolati di Tricarico” ad esempio è stato ospitato presso l’hotel Riva del Sole di Cefalù. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno collaborato per la realizzazione di quello che ormai è diventato un grande evento per Castelbuono, in questi dieci anni abbiamo creato le basi per attrarre migliaia di visitatori da tutta la Sicilia e da altre regioni, dando un importante contributo all’economia della nostra cittadina e del comprensorio».

RINGRAZIAMENTI

Agli instancabili collaboratori e componenti dell'Associazione Culturale Promomadonie, al Dirigente dell’ l’I.I.S. “L. Failla Tedaldi” sez. IPSSAR di Castelbuono , al Dirigente dell’I.I.S. “Mandralisca” sez. I.P.S.S.E.O.A. di Cefalù, al Sindaco e all’Amministrazione Comunale di Castelbuono, al Direttore del Museo Naturalistico “F. Minà Palumbo” Prof. Rosario Schicchi, al Prof. Giuseppe Venturella dell’Università di Palermo, al Prof. Paolo Inglese dell’UniPa, alla Dott.ssa Francesca Cerami Direttore Generale dell’IdiMed,  alla Regione Siciliana Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo e all’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, alla Presidenza dell’ARS, a Roberto Gueli caporedattore RAI Sicilia, a Radio Amore, alle Forze dell’Ordine, ai Carabinieri, alla Polizia Municipale, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato, alla Protezione Civile e agli Operatori e i Medici del 118.

Un ringraziamento particolare va ai numerosi Sponsor che anche quest’anno hanno dato un grande contributo per la realizzazione di questo evento, in particolare: Abbazia Santa Anastasia,  F.lli Fiasconaro, Pasta Vallolmo, Biscotti Paolo Forti, Giaconia Supermercati Conad, Vini Venticolli, Cin Cin Bar, Acqua Geraci, Tomarchio Bibite, Riva del Sole Hotel, Mio Mercato, Emmeci, Baggesi, ecc...”.


    ( )

Data ultimo aggiornamento pagina 31/10/2016
Inserito da Simone Camilletti
Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati.
Grazie Lo Staff Web Up Italia