sfondo endy
Marzo 2019
eventiesagre.it
Marzo 2019
Numero News: 1919
Pubblicata il: 20/02/2019
L’epoca Del Corteggiamento (di “su Fastiggiu”) Per Ricordare La Realtà Passata E Presente.
Fonte
Sergio Murru
Scheda News
artigiani-de-gusto-300x250-naz
creazione-moda-art-300x250-desk
L’epoca Del Corteggiamento (di “su Fastiggiu”) Per Ricordare La Realtà Passata E Presente.
L’epoca Del Corteggiamento (di “su Fastiggiu”) Per Ricordare La Realtà Passata E Presente.
ARTE

L’epoca del corteggiamento (di su fastiggiu) per ricordare la realtà passata e presente: la vita quotidiana nello spettacolo “Marcia nuziale” del gruppo Thesis che racconta della la città di Cagliari del primo novecento, quando gli amori travolgenti nascono da uno sguardo all’ora della passeggiata. Donne e uomini non possono rivolgersi la parola in pubblico ma i gesti e gli sguardi sono espressivi. E’ il tempo delle trine, dei pizzi, dei fazzoletti ricamati. Le ragazze intrecciano tralci e ghirlande su lini e cotoni. I loro pensieri seguono le ali della fantasia e dell’immaginazione. Il sipario si apre sulla Cagliari maliziosa e svagata all’epoca di su fastiggiu (corteggiamento).

Cagliari d’altri tempi, uno sciame variopinto che calca lungo i portici di via Roma per assistere alle corse delle pariglie. Le signorine dell’epoca quelle che fanno notizie e dettano legge in fatto di moda, appartengono all’alto ceto sociale. Il loro apparire all’ora della passeggiata suscita commenti e ammirazione. Belle, altere, elegantissime, circondate da un alone di mistero, sono accompagnate da madri e zie o da fratelli minori vestiti alla marinara.

Le donne del popolo hanno abitudini diverse, sarte, modiste, tabacchine escono di primo mattino per recarsi al lavoro. Non hanno tempo per la passeggiata e non fanno moda. Ma i ragazzi delle botteghe artigiane escono sulla strada per vederle passare e azzardono un complimento: unu frori propriu de geniu miu (un fiore che mi piace)

Un approccio drammaturgico nello studio della vita quotidiana in “Marcia nuziale” in scena nel cartellone del circuito regionale teatro etnico organizzato dall’associazione ARTE e programmato nel capoluogo sardo per la XXVIII rassegna teatrale cagliaritana, in tutte le province sarde, a Quartu Sant’Elena, Maracalagonis, Decimoputzu, Uta, Luras con il sostegno alla collaborazione delle associazioni locali e il sostegno dell’Assessorato Cultura del Comune di Cagliari, della Regione Sardegna e delle associazioni locali per raccontare la storia dei sardi e ricordare la realtà passata e presente.


    ( )

Data ultimo aggiornamento pagina 20/02/2019
Inserito da Antonella Fariello
Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati.
Grazie Lo Staff Web Up Italia