sfondo endy
Maggio 2018
eventiesagre.it
Maggio 2018
Numero Evento: 21031320
Fiere Artigianato
Artigiano In Fiera
A Rho: Fiera Mercato Di Natale Con Spettacoli E Ristorazione
Date
Dal: 02/12/2017
Al: 10/12/2017
Dove:
Logo Comune
Lombardia - Italia
Contatti
Tel.: 0231911911
Fonte
Andrea Bianchi
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-festa-cavallo-legnano
Cassa di risparmio Ravenna Naz desk maggio 2018
eventiesagre-sagra-del fiore-di-zucca-naz

Artigiano In Fiera

A Rho: Fiera Mercato Di Natale Con Spettacoli E Ristorazione

Da Sabato 02 a Domenica 10 Dicembre 2017 - dalle ore 10:00 alle ore 22:30
Polo Fieristico - Rho (MI)

Artigiano In Fiera - Rho

Dal 2 al 10 dicembre 2017, alla FieraMilano Rho-Pero torna Artigiano in Fiera.

L’Artigiano in Fiera è la manifestazione internazionale che da oltre vent’anni valorizza l’artigiano e i prodotti del suo lavoro. L’unico evento al mondo che comunica la bellezza e la bontà delle arti e dei mestieri.

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.30.

Informazioni:
http://artigianoinfiera.it
Tel. +39 02.319.119.11
Fax +39 02.700.58.903
Mail: artigianoinfiera@gestionefiere.com

Andrea Gubello


Artigiano In Fiera - Rho

PromoSerio all’Artigiano in Fiera
Dal 2 al 10 gennaio - Fiera Milano – Rho

Dal 2 al 10 dicembre PromoSerio parteciperà all’Artigiano in Fiera, un’opportunità unica per promuovere l’offerta turistica dalla ValSeriana e Val di Scalve. La manifestazione ha registrato nel 2016 un boom di presenze, con più di 1.5 milioni di visitatori, e un aumento delle presenze straniere in arrivo soprattutto da Francia, Svizzera e Germania.

Un’imperdibile occasione per promuovere le attrazioni della ValSeriana e Val di Scalve, assaggiando i prodotti Sapori Seriani e Scalvini.

Grazie alla collaborazione con ASTRA, PromoSerio farà scoprire al grande pubblico di Milano il gusto della vacanza in ValSeriana e Val di Scalve, lo sci, le ciaspolate, il bob per i bambini; ma anche sport estivi, come il trekking, il canyoning, l’arrampicata e le vie ferrate.

Una vetrina imperdibile per promuovere le nostre valli, per assaggiare e acquistare i prodotti artigianali unici, originali e di primissima qualità, introvabili altrove.

L’Artigiano in Fiera sarà anche l’occasione per PromoSerio di presentare il primo progetto di comarketing con una delle più importanti aziende del territorio: Scorpion Bay. La creatività e imprenditorialità di Scorpion Bay e la volontà di PromoSerio di valorizzare le eccellenze internazionali della ValSeriana finalmente insieme in un percorso di comarketing, volto a raccontare il territorio attraverso una linea di abbigliamento firmata dalla nota azienda con sede ad Albino.

Il design della t-shirt nasce dal marchio territoriale della ValSeriana e racconta l’attaccamento alle radici, al territorio e il rispetto della tradizione, valori che Scorpion Bay condivide profondamente e che trasmette nella propria passione per i capi di abbigliamento.

Il progetto di comarketing vuole creare una linea di abbigliamento che sia simbolo del territorio e che rappresenti al contempo un efficace veicolo di promozione turistica.

PromoSerio e Scorpion Bay sono oggi più che mai orgogliosi di promuovere tutto ciò che rappresenta la ValSeriana, la nostra cultura imprenditoriale e le tradizionali eccellenze che animano il territorio.

Tutto questo e molto altro sarà presentato all’Artigiano in Fiere, dal 2 al 10 dicembre a Fiera Milano – Rho.

IAT Valseriana e Val di Scalve


Artigiano In Fiera - Rho

ARTIGIANO IN FIERA 2017

Regione Calabria presenta 90 eccellenze artigiane all’esposizione internazionale dell’artigianato
Il meglio delle specialità calabresi DOP e IGP aspettano i visitatori in una grande piazza dedicata allo street food con dimostrazioni, musica e showcooking

PADIGLIONE 3
Da sabato 2 a domenica 10 dicembre
Rho Fiera Milano, ore 10:00 – 22:30

Milano, 2 dicembre 2017 – In occasione della 22esima edizione de L’Artigiano in Fiera, la mostra mercato delle arti e dei mestieri che solo lo scorso anno ha fatto registrare alla fiera di Rho oltre un milione e mezzo di visitatori, Regione Calabria, per volontà del Presidente Mario Oliverio tramite il Dipartimento Internazionalizzazione, si racconta attraverso la sua affascinante e millenaria eredità manifatturiera ed enogastronomica, che dà vita a prodotti unici e capaci di rivelare l’anima sincera e generosa di una regione unica al mondo. Novanta eccellenze del food e dell’artigianato, tra aziende agricole, pastifici, frantoi, salumifici, caseifici, liquorifici ma anche ceramisti e gioiellieri, si preparano a incantare i visitatori in uno stand dedicato di oltre 1500 mq, dove sarà possibile immergersi in un ricco programma che non mancherà di stupire con musica, dimostrazioni e showcooking.

Cuore pulsante della grande area dedicata alla Calabria, una piazza interamente dedicata allo street food, che ricreerà l’atmosfera accogliente e vivace dei borghi calabresi e dove sarà possibile osservare tutti i giorni gli chef Marco Rizzuti (dalle 14:00 alle 15:00) e Nico Fratto (dalle 16:00 alle 17:00) al lavoro e gustare i menù speciali da loro appositamente pensati.

Fra i piatti che saranno proposti da Marco Rizzuti, pasta artigianale trafilata al bronzo con patate IGP della Sila declinata in diverse versioni – con pecorino crotonese DOP, con guanciale croccante silano o con ‘nduja – cartoccio di patate IGP silane, con fonduta di pecorino crotonese DOP o con caciocavallo silano DOP e pepe, patata IGP Sila m'pacchiusa con cipolla di Tropea calabrese IGP. Nico Fratto, invece, proporrà fileja – il tipico formato di pasta calabrese – alla ‘nduja e cortecce alle alici con mollica di pane al profumo di bergamotto.

Nella stessa area sarà possibile assistere anche a una serie di showcooking organizzati da alcune fra le migliori aziende dell’agroalimentare calabrese, durante i quali verranno proposti al pubblico piatti preparati con i prodotti DOP e IGP della tradizione: sabato 2, lunedì 4, mercoledì 6, venerdì 8 e domenica 10 dicembre, dopo le ore 17, sarà protagonista la Fattoria Biò, che proporrà, fra l’altro, tagliata di carne podolica, panino del Brigante con salsiccia di suino nero e caciocavallo silano e panzerotto di patate IGP, sempre con caciocavallo silano, preparato con farina di grani antichi.

Nei restanti giorni, sempre dopo le ore 17, a esibirsi in una serie di showcooking sarà il Pastificio Gioia, con succulenti piatti che vedranno protagoniste le tipicità calabresi, come ad esempio la pasta stroncatura prodotta con grani bio d’Aspromonte, l’olio extra vergine di oliva IGP, il caciocavallo di Ciminà, presidio slow food, le acciughe, il pesce spada di Bagnara.

Ma la ricchissima proposta enogastronomica della Calabria non si ferma qui: nell’area street food sarà presente anche l’azienda Luna Funghi, con un menù che prevede piatti quali antipasto misto con cipolla di Tropea IGP in agrodolce, rigatoni al forno alla boscaiola con funghi porcini, salsiccia e provola affumicata silana, tris di frittelle con porcini.

Infine, presso il BARgamotto curato dall’azienda agricola Patea, sarà possibile gustare dissetanti bibite e spremute a base di bergamotto, il profumatissimo agrume DOP di origine antica, simbolo della Calabria.

Diversi poi i momenti che saranno dedicati all’emozione di vedere gli artigiani all’opera e osservare da vicino come le materie prime prendano vita plasmate, lavorate, modellate dalle loro abili mani. L’arte della liuteria – che nel borgo di Bisignano, in provincia di Cosenza, si tramanda di generazione in generazione – sarà protagonista all’Artigiano in Fiera grazie alla presenza di alcuni maestri liutai dell’Associazione Liutaria Bisignanese (A.L.B.): giovedì 7 e venerdì 8 dicembre, Francesco Pignataro, allievo del maestro Vincenzo De Bonis, e i fratelli Andrea e Luca Pontedoro, proporranno per tre volte al giorno lezioni di storia della liuteria e mostreranno al pubblico come vengono realizzati gli strumenti a corda, costruiti ancora oggi attraverso una tecnica artigianale rimasta quasi immutata per secoli.

Spazio poi anche alla gioielleria, con lezioni e dimostrazioni curate da Rachele Falvo, titolare di Namastè – bottega artigiana che produce gioielli dallo stile unico realizzati con un mix di metalli, smalti, legno e pietre dure – che sarà possibile ammirare tutti i giorni a eccezione di giovedì 7 e di venerdì 8 dicembre.

Immancabile infine la musica, anche questa nel segno del folclore, per accompagnare questa festa del sapore, dei colori e del talento: sarà infatti l’energia del gruppo calabrese Sabatum Quartet ad animare per tutta la durata della manifestazione le giornate nello stand, proponendo al pubblico travolgenti brani frutto di interessanti e inedite contaminazioni tra tarantelle calabresi, repertorio tradizionale e sonorità innovative.

Seguiteci sulle pagine dei social network:
Facebook: @rossocalabria
Instagram: @rossocalabria
Twitter: @rosso_calabria



    News Evento

    Leggi anche


    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI RHO
    Dove Dormire Dove Mangiare Drink & Coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-12-04 15:17:41
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.