sfondo endy
Dicembre 2017
eventiesagre.it
Dicembre 2017
Numero Evento: 21162265
Eventi Spettacolo
Spazio Flic Presenta
Due Spettacoli A Dicembre
Date
Dal: 16/12/2017
Al: 18/12/2017
Dove:
Logo Comune
Via Niccolò Paganini
Piemonte - Italia
Contatti
Tel.: 011 530217
Fonte
LP Press Office
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
creativita-artigiana-2017-desk-300x250-ig
Italcredi 15 giugno Nazionale
creativita-artigiana 2017-300x250

Spazio Flic Presenta

Due Spettacoli A Dicembre

Da Sabato 16 a Lunedì 18 Dicembre 2017 - dalle ore 21:30
Spazio Flic - Via Niccolò Paganini - Torino (TO)

Spazio Flic Presenta - Torino

 

 La FLIC Scuola di Circo di Torino presenta

Due spettacoli allo Spazio FLIC il 16 e il 18 dicembre:
“193 PROBLEMI” della Compagnia Laden Classe
e “CIRCO IN PILLOLE” con regia di Florent Bergal

“193 PROBLEMI”:  sabato 16 dicembre 2017  - ore 21:00

Ingresso12 € intero e 8 € ridotto - prenotazione obbligatoria allo 011530217 o scrivendo a booking@flicscuolacirco.it

“CIRCO IN PILLOLE”: lunedì 18 dicembre 2017  - ore 21:00

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 011530217 o scrivendo a booking@flicscuolacirco.it

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino
www.flicscuolacirco.it

Il 16 dicembre 2017 la FLIC Scuola di Circo apre le porte del suo rinnovato Spazio FLIC a “193 Problemi”, anteprima di un nuovo spettacolo che ha coprodotto e che è stato realizzato da Laden Classe,  compagnia composta per 3/4 da suoi ex allievi.

Il 18 dicembre è in programma,  con regia dell’esperto Florent Bergal, il secondo appuntamento di “CIRCO IN PILLOLE”,  la rassegna-tirocinio ideata 15 anni fa per permettere agli allievi di sviluppare ed allenare la relazione con il pubblico e con il palcoscenico.

Lo Spazio FLIC, creato all’interno di un ex hangar industriale nel quartiere Barriera di Milano, è dal gennaio del 2016 un nuovo luogo di formazione e dalla seconda parte della scorsa stagione anche accogliente e professionale sala spettacolo.

L’intensa stagione di spettacoli della FLIC Scuola di Circo presenta un doppio e ravvicinamento appuntamento nei giorni 16 e 18 dicembre 2017, entrambi alle ore 21:00 ed entrambi nel rinnovato Spazio FLIC, lo spazio creato all’interno di un ex hangar industriale nel quartiere Barriera di Milano come nuovo luogo di formazione e dalla scorsa stagione allestito anche come accogliente e professionale sala spettacolo.

Il 16 dicembre viene presentato lo spettacolo “193 PROBLEMI” della compagnia Laden Classe ed il 18 dicembre è in programma il secondo appuntamento stagionale di “CIRCO IN PILLOLE”, la rassegna-tirocinio che permette agli allievi della scuola di sviluppare ed allenare la relazione con il pubblico, questa volta con regia di Florent Bergal.

La compagnia Laden Classe è composta per 3/4 da ex allievi della FLIC, lo spettacolo viene presentato in anteprima nella sua versione definitiva ed è stato coprodotto dalla stessa FLIC e da SmartIT.

Da tanti anni la FLIC ha intrapreso un percorso di sostegno e coproduzione di spettacoli, offrendo i propri spazi per le residenze creative o contribuendo direttamente alla produzione, per favorire l'ingresso nel difficile mondo dello spettacolo dal  vivo, o proseguirne il cammino, di talentuosi artisti, ex allievi e non. Un percorso che consente alla FLIC di procedere nella mission che si era proposta sin dalla sua fondazione nel 2002, quando si trovò ad essere la prima scuola di circo italiana: creare reali opportunità professionali per giovani artisti di talento attraverso l’organizzazione di cicli didattici di alto livello qualitativo ed attraverso la valorizzazione e la promozione del circo contemporaneo.

Il “Circo in Pillole” viene diretto da Florent Bergal, esperto regista e docente riconosciuto a livello internazionale che condurrà una settimana di stage intensivo con gli allievi e curerà la messa in scena dello spettacolo coadiuvato dal corpo docente della scuola. Con il continuo aumento di preparazione degli allievi provenienti da tutto il mondo, continua ad aumentare anche la qualità dei Circo in Pillole e la direzione della FLIC ha quindi scelto per questa stagione un maggior numero di registi di elevata esperienza in ambito internazionale.

L’ingresso allo spettacolo “193 problemi” è di 12 euro il biglietto intero e di 8 euro quello ridotto, mentre è gratuito l’ingresso al Circo in Pillole. Per entrambi gli spettacolo è necessario prenotare il proprio posto telefonando allo 011530217 o scrivendo a booking@flicscuolacirco.it

LO SPETTACOLO “193 PROBLEMI”

“193 PROBLEMI” è una riflessione sulle aggregazioni umane, sulle loro difficoltà, portata avanti all’insegna dell’ironia.

Le arti circensi accompagnano in modo surreale situazioni bizzarre in cui i personaggi si trovano ad affrontare in maniera simbolica i loro problemi. La firma artistica della compagnia oscilla tra atmosfere oniriche e hard rock da garage.

Lo spettacolo si presenta al pubblico come una sorta di esperimento sociale, in cui gli individui selezionati non hanno caratteristiche adatte a creare un progetto comune, ma nel quale, attraverso l’ostinazione, riusciranno comunque a portare avanti l’azione scenica.

I 193 problemi a cui il titolo fa riferimento, sono parte di una lista che ispira in maniera ironica il lavoro della compagnia, raccogliendo imprevisti, disavventure, incidenti, più o meno gravi, accaduti ai componenti durante i due anni di creazione. I problemi entrano nella scena e ne diventano il motore, in maniera più o meno esplicita, conferendo alle situazioni un colore tragicomico che vuole nel contempo far sorridere e riflettere.

193 problemi riporta sulla scena le difficoltà del collettivo, che vanno dal banale incastro delle rispettive abitudini, a problematiche molto più influenti… Tra queste, risalta il tema delle barriere transnazionali, che, ponendo ancora oggi limiti alla circolazione degli individui, ostacolano la libera creazione artistica tra artisti appartenenti a paesi diversi.

Discipline artistiche e linguaggi coinvolti:

• Discipline del circo contemporaneo, in particolare portés acrobatico, roue Cyr, manipolazione di oggetti, trapezio aereo, verticali, acro staff;

• Discipline teatrali, in particolare teatro fisico, improvvisazione e clown;

• Danza contemporanea e acro/danza;

• Musica dal vivo (voce, beatbox, musica elettronica, live looping, chitarra elettrica…)

• Arte marziale Taekwondoo

I crediti

Regia: Laden Classe  |  Interpreti: Lucia Granelli, Leonardo Cristiani, Javier Varela Carrera, Enrico Formaggi

Sguardi artistici esterni: Salvatore Frasca, Alessandro Maida, Francesco Sgrò.

Coproduzione Scuola di Circo Flic Torino, SmartIT con il sostegno di Teatro Nucleo Ferrara, Festival Mirabilia, Cirko Vertigo, Festival Dinamico, La Corte Ospitale, Estruch Fabrica de Creaciò, Espai de circ Cronopis, Fabbrica C, Flower power Torino

LA COMPAGNIA LADEN CLASSE

Il nome Laden Classe viene da una vecchia lavatrice contro cui ha sbattuto la testa uno dei componenti. La lavatrice è una metafora della miscela delle arti che la compagnia propone… Non sempre quando il bucato viene tirato fuori da una lavatrice il risultato è come lo si aspettava… a volte ci sono degli imprevisti, ed i capi sono sempre rimescolati in un ordine casuale, irripetibile.

La compagnia si forma nel 2015 e nasce proprio dalla “centrifuga” dei percorsi artistici e di vita dei suoi componenti.

Mano a mano, Roue Cyr, trapezio, banchina, palo cinese, musica dal vivo e teatro sono i tasselli con cui il gruppo costruisce il suo linguaggio. I componenti sono Leonardo Cristiani, Enrico Formaggi, Javier Varela Carrera e Lucia Granelli, i tre ragazzi tre ex allievi della FLIC Scuola di Circo e Lucia ex allieva della Scuola di Circo Vertigo.

CIRCO IN PILLOLE CON REGIA DI FLORENT BERGAL

Lunedì 18 dicembre alle ore 21:00 nel rinnovato Spazio FLIC va in scena il secondo appuntamento stagionale di “CIRCO IN PILLOLE”, la rassegna-tirocinio ideata 15 anni fa dalla FLIC Scuola di Circo per permettere agli allievi di mettere immediatamente in pratica e davanti a un vero pubblico il percorso formativo seguito nell’ultimo periodo.

Per ogni Circo in Pillole gli allievi seguono uno stage intensivo di una settimana con il regista prescelto che viene coadiuvato dal direttore artistico Francesco Sgrò e dai docenti Riccardo Massidda e Stevie Boyd.

Il regista di questo Circo in Pillole è FLORENT BERGAL, coreografo, danzatore, acrobata e manipolatore di oggetti. Dal 2000 è stato cofondatore di tre compagnie di circo contemporaneo: R di Ridono, Rital Brocante e collettivo G. Bistaki. Lavora anche come danzatore nelle compagnie di danza di Roberto Olivan e Nadi Malengraux. Ha creato ed interpretato un gran numero di spettacoli ed è professore di acrobazia e danza nelle scuole di circo di Tolosa, Lille, Nimes, Milano e all'Institut di Teatre di Barcellona.

Visto il continuo aumento di qualità e preparazione degli allievi provenienti da tutto il mondo, in questa stagione la direzione ha scelto un maggior numero di registi di elevata esperienza in ambito internazionale.

Un nuovo sforzo organizzativo e un’ulteriore crescita nell’offerta formativa della FLIC che come sempre pone al centro dei propri obiettivi il continuo miglioramento della formazione professionale dei suoi allievi.

Come sempre, gli allievi partecipano a tutte le fasi di creazione, aiutando lo staff tecnico ed acquisendo così altre competenze per ciò che riguarda l’allestimento scenografico e d il montaggio audio e luci.

Ogni Circo in Pillole coinvolge la maggior parte degli 83 allievi iscritti al 1° e al 2° anno del “Corso Professionale per l’Artista di Circo Contemporaneo”, al corso “Mise à Niveau” e al “Terzo anno”. Hanno età comprese tra i 18 e i 26 anni e oltre il 60% proviene dall’estero, di cui più della metà da paesi extra-europei, grazie all’importante valenza internazionale assunta dalla FLIC.

Oltre che da numerose regioni d’Italia, in questa stagione gli allievi provengono da Argentina, Belgio, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Francia, Germania, Inghilterra, Israele, Lituania, Messico, Paraguay, Polonia, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Uruguay e USA.

APPROFONDIMENTI SULLA FLIC E SULLO SPAZIO FLIC

LA FLIC, CENTRO DI RILEVANZA MONDIALE NELLA FORMAZIONE DI CIRCO CONTEMPORANEO.

Fondata nel 2002 dalla Reale Società Ginnastica di Torino, è uno dei più importanti centri formativi europei di circo contemporaneo, segue la diffusione di quest'arte sin dai suoi esordi e da 15 anni si occupa di diffonderne la cultura formando i sempre più numerosi allievi e proponendo al pubblico spettacoli di rilievo internazionale.
Con infinita passione e grande lavoro, il centro di formazione torinese ha ottenuto recentemente un grande riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che con il Decreto Direttoriale del 9 luglio 2015 ne ha premiato il progetto “Prospettiva Circo” inserendolo nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017. 

Il 60% degli allievi proviene dall’estero e la metà di loro da paese extra-europei. Ad oggi la scuola ha formato oltre 300 allievi provenienti da ogni parte del mondo, il 90% dei quali lavora nell’ambito del circo contemporaneo e dello spettacolo dal vivo in genere con alcuni di loro che sono entrati a far parte di grandi compagnie tra le quali Cirque du Soleil e Companie du Hanneton di James Thierre.

LO “SPAZIO FLIC”

È il nuovo spazio della scuola inaugurato nel gennaio del 2016 in un ex hangar industriale del periferico quartiere Barriera di Milano, in via Niccolò Paganini 0/200 a Torino, all’interno dell’area denominata Bunker. Nato come nuovo spazio di formazione, dalla scorsa stagione è stato adibito anche ad accogliente ed attrezzata sala spettacoli.
Lo Spazio è un open space di 700mq, dotato di tutti i confort e di tutte le attrezzature necessarie all’allenamento di numerose discipline (tecniche aeree, trapezio e corda ballant, palo cinese, equilibrismo, ruota tedesca, giocoleria, roue Cyr, verticali, mano a mano), ricavato con tanto lavoro e fatica per gestire al meglio i corsi dei sempre più numerosi allievi ma anche per avere un teatro professionale nel quale presentare le creazioni  della scuola e nella quale organizzare rassegne e festival, nonché per accogliere residenze artistiche.

Lo Spazio FLIC vuole essere sempre più un luogo di riferimento per il circo e le arti sceniche contemporanee con un’ anima fortemente versatile. Se da una parte è il palcoscenico dove gli allievi della FLIC presentano, oltre alle loro sperimentazioni e risultati di ricerche, i Circhi in Pillole, i Progetti Personali e gli spettacoli di fine anno, dall’altra c’è la volontà di offrire una sempre più vasta programmazione di spettacoli di compagnie professioniste nazionali ed internazionali che proporranno creazioni compiute o in fase di lavorazione.



    News Evento

    Leggi anche


    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI TORINO
    Dove Dormire Dove Mangiare Drink & Coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-12-07 16:03:09
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    creativita-artigiana-2017-729x90