sfondo endy
Dicembre 2017
eventiesagre.it
Dicembre 2017
Numero Evento: 21156220
Eventi Sagre
Eventi Enogastronomici
Eventi, Sagre, Fiere Sul Tartufo In Italia
Gli Appuntamenti 2017 Con Tartufi In Italia
Date
Dal: 01/09/2017
Al: 31/12/2017
Dove:
Contatti
Fonte
Eventi e Sagre
Scheda Evento
Italcredi 15 giugno Nazionale
creativita-artigiana 2017-300x250
creativita-artigiana-2017-desk-300x250-ig
CARIRA-5X1-NAZ-DESK

Eventi, Sagre, Fiere Sul Tartufo In Italia

Gli Appuntamenti 2017 Con Tartufi In Italia

Da Venerdì 01 Settembre a Domenica 31 Dicembre 2017 - dalle ore 08:00 alle ore 23:00
Italia

Eventi, Sagre, Fiere Sul Tartufo In Italia -

Il Tartufo è una vera prelibatezza tipica di alcune regioni d'Italia, come il Piemonte e l'Umbria. In cucina si  usa per condire pasta e risotto e per preparare ottimi secondi piatti arricchiti con il suo aroma, ma è ottimo anche spalamto sul pane come crema.
Profumo e sapore  sono inconfondibili e oggi moltissimi alimenti sono arimatizzati al tartufo, come olio, salumi, miele, formaggio.
Il tartufo è un fungo di genere Tuber  che cresce sotto terra. Appartiene alla famiglia delle Tberaceae. Cresce spontaneamente nel terrenoaccanto alle radice di alcuni alberi o arbusti, quercete e leccete sono probabilmente alcuni dei luoghi in cui lo troviamo più facilmente. La formazione dei tartufi dipende dalle caratteristiche del clima, dei terreni e dei boschi. 
nella tradizione i tartufi vengono raccolti a mano e individuati con l'aiuto del fiuto dei cani.
L'Italia è leader mondiale per produzione ed  esprtazione.
Nel nostro paese ne troviamo due varietà principali:  il tartufo bianco e il tartufo nero, distribuite in zone diverse della nostra penisola.
Il tartufo bianco rappresenta la varietà più rara e pregiata.
Le zone principali di produzione del tartufo bianco sono il Piemonte, particolarmente in una piccola parte della provincia di Torino e ad Alba (è noto infatti di tartufo bianco di Alba come prodotto tipico), la Lombardia meridionale (Isola Boscone), l'Emilia Romagna (colli bolognesi e forlivesi, provincia di Piacenza), le Marche. il Molise e l'Abruzzo (tartufo bianco di Ateleta)
Il tartufo nero  è più comune.
Le zone di maggior produzione del tartufo nero sono l'Umbria e il Molise, sia per quanto riguarda la varietà estiva del tartufo nero, detta scorzone, sia per la più pregiata varietà invernale. 
In ogni caso  la produzione di tartufi  è valorizzata anche in altre regioni, come Campania, Sicilia, Calabria e Basilicata.
Il tartufo ha molteplici proprietà benefiche. E' ricco di antiossidanti, ha proprietà elasticizzati che stimolano la produzione di collagene, il suo consumo facilita la digestione.
Al tartufo vengono inoltre attribuite proprietà afrodisiache.
Se si vuole godere dell'eccellenza di questo prodotto ci sono moltissimi appuntamenti da non perdere in Italia, come per esempio La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba  che è un'occasione imperdibile per conoscere il Tuber magnatum Pico, ma anche per scoprire le tradizioni folcloristiche e la millenaria cultura della Città di Alba, attraverso manifestazioni che coinvolgono e intrattengono i visitatori in un carosello di colori, musica e rievocazioni storiche.
Oppure in ottobre 
 si tiene la storica edizione della fiera del Tartufo di Moncalvo dove  il tartufo recita una parte da protagonista  con tanti eventi a tema e menù speciali proposti per l’occasione nei ristoranti.
In Toscana a novembre e a dicembre,  c'è La Mostra Mercato Nazionale Del Tartufo Bianco Di San Miniato, dove  L’antico centro storico di San Miniato, con le caratteristiche vie e le storiche piazze, diventa il più grande laboratorio del gusto a cielo aperto d’Italia, dove buongustai e visitatori si incontrano per apprezzare le eccellenze dell’enogastronomia.
Un altro appuntamento davvero speciale tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre è La Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna, nelle Marche.
La sua secolare tradizione di ricerca, produzione e vendita del tartufo fa sì che il suo mercato sia il luogo di incontro privilegiato per la promozione e la commercializzazione sia a livello nazionale sia internazionale. Acqualagna è sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale del prezioso tubero, con circa 600 quintali di tartufo di tutti i tipi.
L’intera cittadina di Acqualagna mette i propri spazi a disposizione dell’evento. La piazza principale ospita gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa. Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera.
Passeggiando per i suoi 4.000 mq, gli appassionati di cultura enogastronomica possono assaggiare e acquistare ciò che di meglio offre la cucina tradizionale italiana: le produzioni legate al tartufo tipiche del territorio, i molteplici prodotti ed esempi prelibati di produzione gastronomica delle altre regioni italiane.
Inoltre si può visitare l’area dedicata all’artigianato locale del mobile e della celebre lavorazione artistica della pietra.

 



    News Evento

    Leggi anche


        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-08-07 14:16:11
    Inserito da Luca Lanzoni
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    creativita-artigiana-2017-729x90