sfondo endy
Eventi Giugno
eventiesagre.it
Eventi Giugno
Numero Evento: 21138932
Eventi Sagre
Eventi Culturali
Eventi A Padova
Prossimi Appuntamenti In Città
Date
Dal: 01/03/2017
Al: 30/06/2017
Dove:
Logo Comune
Veneto - Italia
Contatti
Tel.: 049 8205611
Tel.: 049 8204502
Tel.: 049 8204537
Fonte
Padova Cultura
Scheda Evento
Italcredi 15 giugno Nazionale
eventiesagre-Cassa-Risparmio.Ravenna-3xzero-naz

Eventi A Padova

Prossimi Appuntamenti In Città

Da Mercoledì 01 Marzo a Venerdì 30 Giugno 2017 - dalle ore 09:00
Padova (PD)

Eventi A Padova - Padova

Gli eventi Marzo - Giugno 2017 sono raccolti in Padova Incontro della Cultura è il mezzo di informazione del Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche per promuovere e valorizzare mostre, manifestazioni, incontri, spettacoli, concerti organizzati in città.
Contiene le informazioni di base sulle iniziative da approfondire sulle pagine del sito padovacultura.it
Viene stampato in 15mila copie e distribuito gratuitamente nelle sedi comunali e istituzionali, nelle scuole, nei punti informazione, nelle strutture turistiche di Padova e Terme Euganee, negli esercizi commerciali, nelle sale cinematografiche, nelle librerie, nelle sedi delle categorie economiche.

Informazioni
Settore Cultura Turismo Musei e e Biblioteche
Tel 049 8204502 - 8205611-8204537
cultura@comune.padova.it
manifestazioni@comune.padova.it


MAGGIO 2017

LE MOSTRE

MARCELLO MASCHERINI E PADOVA

Padova, Palazzo Zuckermann
Dal 5 maggio al 30 luglio 2017

L’esposizione dedicata a Marcello Mascherini, allestita dal 5 maggio a Palazzo Zuckermann, indaga i frequenti rapporti dello scultore e scenografo con Padova ed i suoi artisti, cercando di ripercorrerne l’intero percorso artistico da un nuovo punto di vista.
L’esposizione, che presenta oltre cinquanta sculture provenienti da diverse collezioni private, è organizzata dal Comune di Padova - Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche in collaborazione con Archivio Marcello Mascherini, con un comitato scientifico composto da Davide Banzato, Lorenzo Nuovo, Francesco Bordin, Aldo De Poli, Virginia Baradel, Ilaria Morcia, Marta Nezzo.

ITHACA

Contemporary jewellery exhibition
Padova, Oratorio di San Rocco
Dal 20 maggio al 25 giugno 2017

Inaugurazione: venerdì 19 maggio, ore 18.30
La poesia Itaca di Costantin Kavafis, che a sua volta si rifà ai versi omerici dell’Odissea, ha offerto lo spunto agli Autori riuniti in questa mostra per esprimere, attraverso i concetti del viaggio e del tempo, la loro visione personale, le somiglianze e le differenze, la storia, la cultura, la memoria dei paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo. Evocando quello del leggendario Ulisse, in ITHACA il viaggio intende simboleggiare il principio, l’origine, la ragione e al tempo stesso la meta che ogni uomo compie lungo il percorso della vita.

SPERIMENTANDO 2017

Alla scoperta del Cosmo
Padova, Cattedrale Ex Macello-Via Cornaro 1
ATTENZIONE - Fino al 21 maggio 2017

Sperimentando è una mostra scientifica interattiva, che ad ogni edizione da 16 anni affronta tematiche scientifiche diverse, in modo coinvolgente e concreto. Quest’anno il tema è “Alla scoperta del cosmo”.
La mostra indaga il mistero della vita, dall’origine degli elementi chimici alle complesse molecole organiche, esamina il sistema solare e i fenomeni ad esso collegati e dà un’immagine di come sia stato descritto nel passato il Cosmo e quali invece siano le attuali conoscenze.

AEROPITTURA

La seduzione del volo
Padova, Musei Civici Eremitani
Dal 5 maggio al 30 luglio 2017

In un periodo in cui l’aviazione italiana toccava i suoi vertici tecnologici gli artisti affrontano la rappresentazione del dinamismo dove il movimento non è più solo dell’oggetto rappresentato, ma anche dell’artista stesso. In mostra oltre sessanta opere, provenienti da collezioni private, tra dipinti e disegni: Crali, D’Anna, Forlin, Fasullo, Bonetti, Bonifazi (Virgì), Voltolina (Novo), Mori, Tulli, Caviglioni.
Padova, la città da cui Gabriele D’Annunzio ospite della contessa Lucia Giusti del Giardino, partì nel 1918 per il suo celebre volo su Vienna, rende così omaggio alla seduzione del volo.

PARK EUN SUN

Padova, Centro storico
Dal 7 aprile al 24 settembre 2017

L'artista coreano Park Eun Sun, che vive e lavora a Pietrasanta (Toscana), è il protagonista di una mostra a Padova, diffusa in vari luoghi della città: via VIII Febbraio, P.tta Pedrocchi, P.zza Cavour, P.zza Eremitani, Via San Fermo, Orto Botanico, Porta San Giovanni, Porta Savonarola. Il dialogo che si interpone tra il passato storicizzato e il mondo contemporaneo, trova nelle opere di Park Eun Sun la giusta sintonia tra le piazze e gli edifici che hanno visto il passaggio epocale di artisti quali Giotto, Altichiero, Giusto de’ Menabuoi, Guariento, Andrea Mantegna e Tiziano tra i pittori e il proseguo con la scultura di Giovanni Pisani, Nicolò Pizzolo e Donatello che, con i loro linguaggi moderni e dotati di novità formale, hanno così segnato la storia dell’arte partendo, appunto, dalla città di Padova.

Ricordare Boccioni

La Mostra
Padova, Galleria Cavour
Dal 23 aprile al 4 giugno 2017

Ricordare Boccioni è il progetto multidisciplinare ideato dall’artista Roberto Floreani per ricordare la figura di Boccioni, nel centenario della morte. Tutti gli eventi contribuiranno a esporre gli ultimi sviluppi della ricerca pittorica e multidisciplinare di Floreani e a far luce sull’articolata personalità di Umberto Boccioni, scomparso a Sorte di Verona il 16 agosto 1916. La mostra omonima allestita in Galleria Cavour prende spunto dalla ricerca sviluppata da Floreani a partire dalla sua personale alla Biennale di Venezia (2009), proseguita poi al Centro Internazionale di Palazzo Te (2013), alla Gran Guardia di Verona (2014) e infine alla Bocconi Art Gallery di Milano (2016), dove le opere di piccolo formato interagiscono tra loro, in forma installativa.

DANIELA MANCIN

Giocando con i colori
Padova, Galleria laRinascente
Dal 29 aprile al 28 maggio 2017

Daniela Mancin, padovana di origine, laureata in architettura e co-fondatrice del gruppo MyMetal è da sempre attratta dal mondo dei colori e dalle forme e decide di esprimere se stessa giocando con colori e materiali: come farebbe una bimba osservando l’Universo e la natura, con stupore, senza temere di gridare al mondo la forza racchiusa in ogni singola particella colorata.

Dalla caricatura alla fotografia

Disegni di Toto La Rosa rivisitati dal Gruppo fotografico Antenore
Padova, Galleria Samonà-Via Roma
Dal 14 aprile al 21 maggio 2017

Nell'ambito di "SigilloImmagine", progetto curato da Università Popolare e Gruppo fotografico Antenore, viene presentata la mostra di disegni di Toto La Rosa, prolifico caricaturista, noto per le vignette che mensilmente appaiono nella rivista "Padova e il suo Territorio".
Tra le centinaia di "personaggi" da lui disegnati, sono state scelte circa una ventina di caricature che i fotografi del gruppo Antenore hanno interpretato ritrovandone sembianze, espressioni, fisionomie in volti di donne e uomini reali: ne scaturisce un originale e curioso dialogo tra disegno e fotografia.

BE COMICS!

Le Mostre
Padova, Sedi diverse
ATTENZIONE - Fino al 14 maggio 2017
F
umetto, gamescosplay e cultura pop saranno i protagonisti di Be Comics!, il festival internazionale che dal 17 al 19 marzo animerà le vie, le piazze e i palazzi storici di Padova.
Il programma delle mostre è stato pensato sia per un pubblico attento alle nuove tendenze nel fumetto, sia per visitatori interessati ad approfondire o ritrovare temi e protagonisti che hanno segnato la storia dell'animazione. Lo spirito è quello di portare lo spettatore alla scoperta di nuovi protagonisti del panorama contemporaneo mantenendo sempre vivo l'interesse al passato ed ai suoi maestri.

GIAPPONE IN ARTE

Tradizione nel contemporaneo
Padova, Sala della Gran Guardia
ATTENZIONE - Fino al 21 maggio 2017

Padova incontra ancora la cultura contemporanea giapponese  attraverso otto artisti di diversa generazione ed esperienza che espongono le loro opere grafiche utilizzando  tecniche differenti: dall’incisione calcografica (acquaforte, acquatinta, mezzotinto) alla Xilografia (stampa Ukiyo-e), alla tempera su seta e altre sperimentazioni che raggiungono raffinatissime soluzioni. La maggior parte di questi artisti sono  membri dell’associazione PrintSaurus.

CAPELLI

Fotografie di Cristina Collodel
Padova, Sottopasso della Stua
Dal 28 aprile al 31 maggio 2017

Attraverso il rito del taglio di capelli, Cristina Collodel mette in relazione l’influenza della cultura Cinese, così complessa e apparentemente chiusa; giovani italiani si rivolgono a parrucchieri cinesi per farsi catturare dal fascino ancora misterioso di un taglio d’oriente, diventando icone di un’epoca nella quale gli stili si intrecciano. La mostra, curata da Simone Falso è anche un invito rivolto allo spettatore alla riflessione sulle conseguenze della globalizzazione della cultura.

COLTRAIMA in Sinergie

Tino Brugnotto-Alberto Zampieri-Luca Pegoraro
Padova, Scuderie di Palazzo Moroni
Dal 6 maggio al 10 giugno 2017

Tino BrugnottoAlberto Zampieri e Luca Pegoraro  presentanto la collettiva COLTRAIMA in Sinergie. In esposizione oltre un centinaio di opere dei tre artisti padovani, che hanno deciso di lavorare insieme e far convivere le loro diverse espressioni artistiche, dopo aver già sperimentato una proficua collaborazione nella collettiva “Colore Trasformazione Immagine” del 2016 con buon successo e critica.
Da questa “sinergia”, nasce un percorso espositivo che, dall’inizio alla fine, è un intreccio di tratti, colori, chiaro-scuri, immagini che si intersecano e che amalgamano tre differenti anime e sensibilità artistiche, accomunate tuttavia da un medesimo amore per l’arte e per la propria città.

Sensazioni Visive

Raffaella Corradini e Gianfranco Coccia
Padova, Galleria Città di Padova-V.lo Santa Margherita 2
Dal 6 al 20 maggio 2017

La mostra rientra nel programma degli eventi primavera-estate 2017 per la ricorrenza del Quarantennale della fondazione dell'Associazione Città di Padova.
Tra gli eventi collaterali giovedì 18 maggio si segnala il 4° incontro con il prof. Gabriele Righetto su “ Il pensiero del pittore” Incontri/worshop per indagare la pittura da parte di pittori.

Porta Aperta 2017

Primavera-Estate
Padova, Porta san Giovanni
Dal 17 marzo al 5 luglio 2017

Prosegue anche nel 2017, per il quinto anno consecutivo, il Progetto Porta Aperta, nato con il pregevole obiettivo di restituire a Porta S.Giovanni la funzione per cui è nata: un luogo di transito, accesso alla città, difesa...ma anche per dare la possibilità di essere uno spazio conosciuto e fruibile tramite allestimenti di mostre, installazioni, proiezioni; uno speciale punto d’incontro per laboratori, dibattiti, conferenze, momenti musicali.
ROSSO!
A cura del Maestro Andreas Kramer
Dal 6 al 18 maggio 2017

Inaugurazione: 6 maggio 2017, ore 18.30
Al centro della Mostra sta il confronto degli artisti con il colore ROSSO, il colore della passione, del sangue, del fuoco, della distruzione e della forza.

LA MUSICA

Veneto Festival 2017

Concerto inaugurale
Padova, Chiesa degli Eremitani
12 maggio 2017, ore 20.45

Nato nel 1970 in occasione del bicentenario della morte di Giuseppe Tartini (violinista, compositore, matematico e filosofo cui il “Veneto Festival” è dedicato) venne in seguito ampliato in grande Festival itinerante nei luoghi artisticamente più significativi del Veneto e di Regioni limitrofe.
Il Veneto Festival si propone di illustrare l'ideale veneto dell'unità delle arti mettendo a stretto contatto il grande repertorio musicale veneto con le opere d’arte del territorio e nel contempo di rivelare e diffondere il più ampiamente possibile lo straordinario patrimonio musicale veneto e italiano e la sua influenza sulla musica europea.

Concerti al Museo 2017

Padova, Musei Civici agli Eremitani-Sala Romanino
21 e 31 maggio, 7, 14, 21, 28 giugno  2017, orari diversi

Ciclo di concerti a cura del Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche e della Fondazione Musicale Masiero e Centanin dal titolo "Prima e dopo Bartolomeo Cristofori". A fare da cornice la prestigiosa Sala del Romanino dei Musei Civici agli Eremitani.
I concerti dei Solisti dell'Orchestra delle Venezie saranno accompagnati da conversazioni curate dal Maestro Franco Angelieri.

Lezioni di suono 2017

Tre incontri con Ivan Fedele
Padova, Sala dei Giganti-Palazzo Liviano
12 maggio 2017, ore 17.30

Ritorna anche per il 2017 la Rassegna "Lezioni di suono", iniziativa a cura dell'OPV-Orchestra di Padova e del Veneto, nata lo scorso anno per la promozione della musicaIl Ciclo di tre lezioni-concerto vedrà l'interpretazione di tre grandi della musica classica a cura di Ivan FedeleHaydnMozart e Beethoven. I contenuti musicali del progetto si rifanno al tema della molteplicità e, più specificamente, a quello del dialogo tra compositori a distanza di secoli.
Nel corso degli incontri, l'OPV diretta da Marco Angius proporrà esempi musicali ed esecuzioni di brani, mentre Fedele attraverso alcuni esempi cercherà di far conoscere la portata anche attuale dei tre grandi compositori per spiegare il rapporto tra il classico e il contemporaneo. Fedele ha scritto, infatti, tre lavori denominati Syntax, pensati proprio sulla base delle opere dei tre compositori viennesi e che completeranno i cartellone delle serata.

Centro Organistico Padovano

61° Ciclo di concerti
Padova, Santuario della Madonna Pellegrina
12, 19 e 26 maggio 2017, ore 21.00
I Concerti del Centro Organistico Padovano
 sono giunti ormai alla 61esima edizione; dal 1987 gli appuntamenti musicali si susseguono con regolarità vantando un numeroso pubblico cittadino e non solo, continuando la diffusione di musica classica, sacra e non.
Come tradizione, gli appuntamenti saranno accompagnati dal grande organo del Santuario della Madonna Pellegrina, da strumenti vari, orchestre, gruppi strumentali, cori e voci soliste.

CENTRODARTE17

I Concerti 2017 del Centro d'Arte-Ia parte
Padova, Sedi diverse
Dal 30 gennaio al 18 maggio 2017

Il Centro d’Arte propone per il nuovo anno una rassegna che riprende la formula e l’indirizzo di quella dello scorso anno, premiata da un successo di pubblico entusiasmante: per il 2017 il cartellone, sempre ricco di novità, offre occasioni di ascolto che sfidano i generi e le etichette, undici serate di musica che illustrano i molteplici linguaggi della contemporaneità, dal jazz alla composizione, dall’improvvisazione sperimentale alla ricerca elettroacustica.

I concerti dell'AGIMUS di Padova

XXIV Stagione Concertistica Internazionale 2016-2017
Padova, Sedi diverse
Dal 23 ottobre 2016 al 18 giugno 2017

La Stagione Concertistica Internazionale 2016-2017 dell'Associazione Musicale AGIMUS di Padova, giunta quest'anno alla ventiquattresima edizione, proporrà prestigiosi appuntamenti domenicali, da ottobre sino a giugno, offrendo come da tradizione l'opportunità di assistere alle esibizioni di musicisti italiani e stranieri di grande talento, vincitori di Concorsi Musicali Internazionali, con una programmazione che spazia dalla musica da camera ai recital solistici. Il ciclo di concerti si snoderà poi fino a marzo con interpreti italiani, australiani, inglesi, ungheresi, polacchi, cinesi, coreani, russi, tedeschi, giapponesi, iraniani, serbi, norvegesi, statunitensi e singaporeani.
Presentazione dei concerti: Elisabetta Gesuato

I concerti del Circolo della Lirica di Padova

Stagione 2017
Padova, Sedi diverse
Dal 12 febbraio all'11 giugno 2017, orari diversi

Prosegue anche per il 2017 l'attività del Circolo della Lirica di Padova, Associazione che offre, come da tradizione, un programma di eventi, per assaporare un ricco repertorio musicale, dal Seicento alla contemporaneità; eventi e visite culturali, trasferte teatrali, incontri conviviali e divertimento. Ogni evento vede la partecipazione di ospiti internazionali: giovani promesse del canto lirico, grandi interpreti del panorama lirico di ieri e di oggi, direttori d’orchestra, docenti di canto, consulenti musicali, registi, direttori artistici, registi, giornalisti e critici musicali.

GLI SPETTACOLI

Prospettiva Danza Teatro 2017

Anima e Corpo
Padova, Sedi diverse
Dal 5 al 21 maggio 2017, orari diversi
Anima e Corpo
, questo è il titolo dell'edizione 2017 di Prospettiva Danza Teatro titolo che prosegue idealmente il messaggio dell'edizione 2016. Anima e Corpo è un’indagine sull’origine del movimento, sulla correlazione dell’anima con il mondo del sensibile. La nostra parte più intima crea energia attraverso il corpo  e il movimento diventa gesto e parola.
Dal 5 al 21 maggio 2017 la danza contemporanea, la musica dal vivo e di ricerca, il teatro d'Autore, il linguaggio poetico, le arti visive e la fotografia creeranno suggestioni e visioni in occasione di ogni appuntamento del Festival, giunto ormai alla 19a edizione. Il progetto è a cura del Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche, promosso e realizzato in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale Arteven / Regione del Veneto, con la direzione artistica di Laura Pulin.

Il Suono e la Parola 2017

Primavera tra letteratura, musica e teatro
Padova, Sedi diverse
24, 30 maggio e 9, 20 giugno 2017, orari diversi

Seconda edizione della rassegna “Il Suono e la Parola”, un'iniziativa promossa dal Comune di Padova Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche su progetto artistico della Scuola di Musica “Gershwin”, con l'obiettivo di promuovere la città attraverso incontri, concerti e spettacoli che avranno come protagonisti artisti di fama nazionale e internazionale, con una finestra dedicata anche alle produzioni artistiche locali. Sarà un'occasione per conoscere e far conoscere Padova e alcuni dei suoi luoghi più belli ospitandovi alcuni eventi prestigiosi e contemporaneamente raccontando la cultura del territorio attraverso i suoi protagonisti nella letteratura, nella musica e nel teatro.

Padova Street Show 2017

Festival Internazionale di circo contemporaneo e artisti di strada
Padova, Sedi diverse
8, 9, 10 e 11 giugno 2017, orari diversi

Per quattro giorni le vie e le piazze del centro storico di Padova si trasformeranno in un teatro a cielo aperto, offrendo così uno scambio culturale tra artisti e visitatori; un incontro di festa non solo per famiglie e bambini ma per un pubblico di tutte le età. Guest Star del Circo e laboratori faranno da cornice alla Kermesse che ha tutte le “carte in strada” per accogliere spettacoli di tanti generi: acrobati, mimi, comici, cabarettisti, clown, trapezisti, giocolieri che il generoso pubblico potrà apprezzare contribuendo all’antico rito del passaggio del cappello.
Imperdibile il Gran Galà Finale che si svolgerà l'11 giugno, ore 21.30 nella suggestiva cornice dei Giardini dell’Arena Romana dove tutti gli artisti di questa edizione si esibiranno con sketch da lasciare tutti a bocca aperta.

La città si muove

Dal corpo espressivo al gesto poetico
Padova, Sedi diverse
Dal 27 aprile al 21 maggio 2017, orari diversi

Nato per celebrare il trentennale dell'Associazione, La città si muove intende riassume trent'anni di progettualità e volontà di crescere e far crescere attraverso la danza che l'Associazione Spazio Danza ha portato avanti con successo.
L'esperienza pluriennale sarà così condivisa con la città, creando spazi dove il movimento diventa un piacere, un'espressione dove ognuno trova la propria identità ma anche una identità comune.

Progetto SLUP

Sorelle del Bosco (Voci di Streghe)
Padova, Praesidium Wizza
14 maggio 2017, ore 17.00

Dimostrazione aperta del Creative Workshop ispirato ai versi di Francesca Croci
In scena Il Laboratorio teatrale e coreografico Abracalam.
Le azioni proposte costituiscono la prima fase del percorso creativo del progetto SLUP dell'Associazione Abracalam, che promuove lo sviluppo del territorio puntando sulla sostenibilità e sviluppando l'offerta culturale con eventi teatrali ad hoc.

GLI EVENTI

PREMIO LETTERARIO GALILEO 2017

Il vincitore
Con il libro "La nascita imperfetta delle cose (Rizzoli Editore 2016)GUIDO TONELLI si è aggiudicato l'undicesima edizione del Premio letterario per la divulgazione scientifica Galileo, organizzato dal Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche, in collaborazione con l’Università di Padova. 
Oltre 400 studenti provenienti dalle scuole superiori di tutta Italia hanno riempito il salone del Palazzo della Ragione di Padova, dove si è svolta la cerimonia di premiazione condotta dai giornalisti Massimo Polidoro ed Elisa Billato.

Padova Architettura 2017

Eventi diversi
Padova, Sedi diverse
Dal 4 maggio al 31 ottobre 2017

Programma annuale progettato tra il Settore Urbanistica e Servizi Catastali del Comune di Padova, l’associazione culturale Di Architettura e l’Ordine degli Architetti Ppec della Provincia di Padova. Si tratta in sostanza di un articolato progetto per promuovere e valorizzare la partecipazione attiva ad eventi informativi sul mondo dell'architettura, la formazione e la consapevolezza di ciò che è il lavoro del “progettare oggi” all’interno di sistemi complessi come le città; una forma di continuità con il lavoro svolto negli ultimi 4 anni.

Portello Segreto 2017

Cultura-Eventi-Spettacoli
Padova, Sedi diverse
Dal 2 maggio al 14 luglio 2017

Gli eventi culturali - che spazieranno dalla storia, alla botanica, all'archeologia, all'architettura e all'urbanistica - hanno la finalità di avvicinare il pubblico alla conoscenza dei luoghi d’acqua di Padova, di cui il Portello è uno dei più significativi.
Da maggio a luglio 2017 il nutrito programma proporrà spettacoli, visite guidateconferenzemostre e performance e sarà strutturato in eventi di diversa natura, in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato di Padova, l’Esu, il Liceo artistico Pietro Selvatico, l’associazione Progetto Portello, il Gruppo Giardino Storico, l’associazione Villeggiare

Aperitivo al Museo 2017

Museo d'Arte Medievale e Moderna e Museo Bottacin
Padova, Palazzo Zuckermann
18, 25 maggio e 8 giugno 2017, ore 17.45
Aperitivo al Museo
 prevede percorsi tematici guidati a specifiche sezioni delle raccolte artistiche e numismatiche esposte nella sede di Palazzo Zuckermann.
A conclusione degli incontri verrà organizzato un aperitivo: sarà l'occasione per unire gli appuntamenti con l'arte al classico rituale del tardo pomeriggio padovano, per scambiare opinioni e per soddisfare curiosità sulle opere presentate.
Gli incontri saranno a cura di Elisabetta Gastaldi (Museo d'Arte Medievale e Moderna-Arti Applicate e decorative) e di Valeria Vettorato (Museo Bottacin).
L'aperitivo sarà offerto da ZU' BAR.

La Riforma a Padova: fatti, personaggi e luoghi

Un itinerario per ricordare i cinquecento anni della Riforma (1517-2017)
Padova, Sedi diverse
Dall'1 gennaio al 31 dicembre 2017, orari diversi

Nel 2017 ricorre l'anniversario dei cinquecento anni della Riforma Protestante. In questa occasione L'IFED - Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione propone un percorso di approfondimento attraverso i luoghi vissuti da alcuni personaggi significativi che hanno risieduto nella città di Padova.
L'itinerario partirà dal Palazzo del Bo, sede dell'Università di Padova che ospitò alcuni nomi celebri della Riforma come Pomponio Algieri, studente di Nola che rifiutò di abiurare e fu estradato a Roma; dal 2008, nel cortile nuovo del Bo, una targa ne ricorda il martirio avvenuto nel 1556. Cirillo Lucaris, originario di Creta, è un altro martire della Riforma che prese il dottorato nella città patavina, dove ebbe contatti con studenti di fede riformata.

WEEKEND AL MUSEO

Incontri per le famiglie
Padova, Sedi diverse
Dal 26 novembre 2016 al 13 maggio 2017, orari diversi

Le proposte dei Musei Civici e delle Biblioteche anche quest’anno prevedono una ricca scelta di attività didattiche, che coinvolgeranno le famiglie alla riscoperta del patrimonio della nostra città conservato presso i Musei Civici agli Eremitani, a Palazzo Zuckermann, al Palazzo della Ragione, al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea e percorsi di lettura animata in Biblioteca per i più piccoli.
I percorsi saranno incentrati sulla storia e la storia dell’arte a partire dall’archeologia fino all’età contemporanea, trattando reperti, pitture, sculture, numismatica, abiti, accessori, gioielli d’epoca, divise militari e bandiere, tecniche artistiche, restauri ed indagini archeologiche oltre ad accompagnare i piccoli in mondi fantastici e a scoprire le loro emozioni attraverso la lettura e la creazione di libri.

Ricordare Boccioni

Progetto multidisciplinare di Roberto Floreani
Padova, Sedi diverse
Dal 29 novembre 2016 al 4 giugno 2017

Ricordare Boccioni è il progetto multidisciplinare ideato dall’artista Roberto Floreani per ricordare la figura di Umberto Boccioni, nel centenario della morte, cercando di delinearne la figura come uomo, artista e soldato, approfondendone soprattutto le peculiarità del suo periodo futurista (1910-1916) e di quanto accaduto nel 1916, anno della morte.

MUSEO DELLA PADOVA EBRAICA

Il Museo della Padova Ebraica è dedicato alla tradizione e alla cultura ebraiche, da secoli fortemente connesse con la storia e la vita della città. A volerlo fortemente è stata la Comunità ebraica padovana, con l’obiettivo di valorizzare e rendere fruibile alla cittadinanza e ai turisti un luogo particolarmente significativo e ricco di cultura. Punto di forza e innovazione del Museo è la videoinstallazione Generazione che va, generazione che vienead opera del regista Denis Brotto, proiettata su schermi all’altezza dei matronei.

IL SIGILLO 2017

Racconti, fotografie, illustrazioni
Padova, Sede Università Popolare
Termine presentazione opere: 30 giugno 2017
Comunicazione risultati: entro il 30 agosto 2017
Premiazione delle opere ammesse: ottobre 2017
Esili
 è il tema dell'edizione 2017 del concorso "Il Sigillo", indetto dall’Università Popolare di Padova, dal Comune di Padova e dal Museo Diocesano di Padova, col patrocinio della Nuova Provincia di Padova.
Il concorso, giunto alla terza edizione, si rivolge a quanti trovano nella passione per la scrittura, per la fotografia e per il disegno un modo per comunicare ed esprimersi.

IL CINEMA

MAGGIO AL PLANETARIO

Ciclo di eventi 2017
Padova, Planetario-Via Cornaro 1
Dal 5 al 28 maggio 2017, orari diversi

Il Planetario è uno strumento didattico che riproduce la volta celeste all'interno di una stanza, con le stelle, il sole, i pianeti, così come possono essere osservati in una notte serena. Il Planetario di Padova è stato promosso dall'Amministrazione comunale ed è gestito dal Comitato planetario Padova, costituito dal Dipartimento di astronomia dell'Università di Padova, dall'Osservatorio astronomico di Padova dell'Inaf, dal Gruppo astrofili di Padova e dall'Associazione astronomica euganea.

Matti da slegare

I 40 anni della Legge Basaglia
Padova, Sala Fronte del Porto Filmclub
25 maggio 2017, ore 20.30

Serata speciale dedicata ai 40 anni della Legge Basaglia sulla psichiatria. Incontro con il prestigioso Medico Psichiatra Franco Rotelli, già collaboratore di Franco Basaglia e attualmente Presidente della Commissione Sanità della Regione Friuli Venezia Giulia, ed il Prof. Luigi Pavan già Direttore della Clinica Psichiatrica dell'Università di Padova. Verrà inoltre proiettato "Matti da slegare" di Marco Bellocchio e Silvano Agosti, un film che è diventato un documento storico.

Fronte del Porto Filmclub 2017

Programma di maggio 2017
Padova, Sala Fronte del Porto Filmclub
Dall'1 al 31 maggio 2017

Prosegue, come da tradizione, il programma annuale del Fronte del Porto Filmclub che proporrà un articolato ed inedito percorso culturale di grande interesse per l'approfondita ricerca filmografia effettuata e la puntuale selezione di film. In oltre dieci anni di attività la sala è diventata uno dei punti di riferimento di maggior rilevanza a livello regionale e nazionale. La Rassegna è curata da Veneto Padova Spettacoli in collaborazione con il Comune di PadovaIndependent Cinema e Scuola Permanente di Cinematografia di Padova-Promovies.

PADOVA e le sue bellezze artistiche

Supporto e collaborazione alle produzioni e riprese in città
Padova, Sedi diverse
E' online il modulo di richiesta che dovrà essere compilato dalle produzioni e dai soggetti interessati alle attività di riprese video/foto/cine/televisive e multimediali nel territorio comunale, per avere collaborazione e supporto nel rispetto dei tempi e delle modalità necessarie a permettere all'Ufficio Turismo del Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche, di assumere le necessarie informazioni per l’assistenza richiesta.

INCONTRI E CONFERENZE

ROBERTO FLOREANI  Ricordare Boccioni

Incontri con l’artista
Padova, Galleria Cavour
13 e 20 maggio 2017, ore 18.00
3 giugno 2017, orari diversi

L’artista Roberto Floreani incontrerà il pubblico e lo accompagnerà alla scoperta della sua personale allestita in Galleria Cavour, Roberto Floreani. Ricordare Boccioni. Parlerà del suo lavoro, collegato al Futurismo e a Boccioni in particolare, affrontando  anche il tema del rapporto tra arte e mercato. Gli incontri si terranno nei giorni: 13 e 20 maggio 2017, alle ore 18.00.
Inoltre, sabato 3 giugno alle ore 10.30-13 e 15.30-18 si terrà il finissage della mostra,  in occasione del quale sarà proiettato il video sull’artista prodotto da Video GIART, presentato al Festival Europeo della fotografia di Reggio Emilia nel 2011.

Il caso della Cappella degli Scrovegni a Padova

Convegno "Metodologie integrate per lo studio degli edifici storici affrescati"
Padova, Sedi diverse

16 e 17 maggio 2017, orari diversi
Il Convegno presenterà gli esiti dello studio multidisciplinare sulla Cappella degli Scrovegni. Tale studio, iniziato nel 2015, ha visto la collaborazione l'Università degli Studi di Padova, il Comune di Padova, l'Istituto Superiore Centrale per il Restauro.di Roma e le  allora due diverse Soprintendenze venete.

Il caso della Cappella degli Scrovegni a Padova

La Biblioteca svelata

Nella biblioteca dell’architetto: il fondo Giulio Brunetta
Padova, Biblioteca Civica-Centro culturale Altinate San Gaetano
16 maggio 2017, ore 18.00
conversazione e visita con esposizione di originali
a cura di Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani
Continua il viaggio a ritroso nel tempo fra le preziose e bellissime testimonianze del passato che la Biblioteca Civica di Padova custodisce per i cittadini e svela in periodici incontri. Si potranno ammirare pergamene, codici miniati, eleganti libri a stampa, album di suggestive incisioni, piante e carte antiche della città e del territorio. Nuove spigolature dal vasto e inaspettato patrimonio della Biblioteca, alla scoperta della memoria della città e di temi culturali curiosi e stimolanti.

IMPARA IL MUSEO

Offerta didattica 2016-2017
Padova, Sedi diverse
Dal 12 settembre 2016 al 30 giugno 2017
Da alcuni decenni il progetto si propone di avvicinare gli studenti alle collezioni museali e ai monumenti cittadini, in maniera attiva e coinvolgente, affinché gli insegnanti possano usare il museo come abituale strumento didattico. Con una serie di iniziative rivolte al mondo della scuola si può vivere il museo, come luogo privilegiato in cui avvicinare i reperti e le opere d'arte con il supporto di personale specializzato.
E' online il programma dell'offerta didattica per l'anno scolastico 2016-2017.

Livius noster

Tito Livio a Padova e il mito della romanità
Padova, Sedi diverse
18, 31 maggio e 8 giugno 2017
Nel 2017 ricorre il bimillenario della morte del patavino Tito Livio, uno dei più grandi storici dell’Occidente. L’Università di Padova, in collaborazione con il Comune e la Soprintendenza, celebra questa importante ricorrenza con una serie di manifestazioni culturali che animeranno la città durante tutto l’anno.
L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, su proposta dell’Università, celebra i duemila anni della morte di Tito Livio con l’emissione di un francobollo (uscita prevista: 2 maggio) e di una moneta da due euro. 

Il maggio dei libri

Leggere fa crescere
Padova, Sedi diverse
Dall'11 al 31 maggio 2017, orari diversi
I libri sbocciano in maggio. Questo è il motto della campagna che annualmente viene promossa e coordinata dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in tutta Italia.
Perchè a maggio? Perché se in questo mese la natura si risveglia, lo stesso capita alla voglia di leggere. Anche il Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche aderisce alla campagna e durante il mese si effettueranno visite didattiche, letture animate, suggerimenti di lettura nelle Biblioteche decentrate e in Biblioteca Civica.

Corpo e mente: medicina e psichiatria

Tavola Rotonda
Padova, Centro culturale Altinate san Gaetano
9 giugno 2017, ore 17.30
O.N.L.U.S MINERVA, Associazione per la lotta contro la depressione bipolare, organizza, con il patrocinio del Comune di Padova e dell'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Padova una tavola rotonda sul tema: “corpo e mente: medicina e psichiatria” che tratterà di vari argomenti, fra i quali: “Formazione psichiatrica in medicina generalePsichiatria: la rivoluzione dei farmaci”, “Mente-corpo rapporti fra salute fisica e mentale”.

Specola 2.0

1767-2017: celebrazioni dei 250 anni della Specola
Padova, Museo La Specola
Dal 21 marzo al 29 settembre 2017, orari diversi
Il 21 marzo 2017 è stata inaugurata la Rassegna celebrativa del 250° anniversario dell’Osservatorio Astronomico di Padova, dando il via a un ricco calendario di eventi fino alla Notte Europea dei Ricercatori, il 29 settembre 2017, data che segnerà la conclusione delle manifestazioni. La Rassegna Specola 2.5.0 offrirà spunti e attività per un pubblico diversificato, con una proposta culturale ricca e dinamica che permetterà di conoscere e riflettere su 250 anni di storia della Specola, dell’Astronomia e della scienza in generale, con uno sguardo verso il futuro.

Giro a tappe delle mura padovane 2017

Programma di marzo-aprile-maggio-giugno
Padova, Sedi diverse
Dal 26 marzo al 4 giugno 2017
Prosegue anche per il 2017 il ciclo di visite guidate alle mura cittadine, attività che dalla fine del 2011 il Comitato Mura svolge con grande successo di pubblico e visitatori.
11 km di percorso, 19 bastioni, 6 porte ancora esistenti e 500 anni di storia.
Le visite comprendono le passeggiate lungo le mura e l'ingresso agli ambienti interni di volta in volta visitabili (lavori o attività in corso possono impedire temporaneamente l'accesso a uno spazio, mentre nuovi restauri possono rendere agibili spazi prima non accessibili).
Le passeggiate si svolgono la domenica mattina con partenza alle ore 9,30 e conclusione alle 12,30.

La parabola del Veneto

Presentazione libro di Giorgio Bido
Padova, Galleria Cavour

25 maggio 2017, ore 18.00
Il libro è un tentativo di comprendere quello che è avvenuto in mezzo secolo nel Veneto, passato, in pochi lustri, dalla modestia di una pur dignitosa povertà ad uno sfavillante benessere, poggiante tuttavia su un’illusoria ricchezza.
L’analisi sviluppata vuole lanciare una fiduciosa proposta di futuro, che faccia principalmente leva su quel patrimonio di storia, di cultura, di conoscenza, di operosità che rappresenta il connotato più apprezzabile di questa regione.

L'arte nel segno della legalità

Laboratori didattici
Padova, Musei Civici Eremitani-Aula didattica
Dal 25 novembre 2016 al 26 maggio 2017

Sperimentando in prima persona le tecniche artistiche dei più importanti protagonisti dell’Arte Contemporanea (Picasso, Balla, Kandinsky, Miro’…) i ragazzi realizzeranno delle proprie opere d’arte mantenendo integra e attiva la loro creatività.
In ogni lezione si parlerà di uno dei temi di legalità (giustizia, regole, pazienza, silenzio, istituzioni, emozioni/bullismo) e si lasceranno i ragazzi liberi di esprimersi e di raccontare le proprie esperienze.

Ti piace questo articolo? Condividilo


News Evento

Leggi anche


SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI PADOVA
dove-dormire dove-mangiare drink-and-coffee
    ( )
Data ultimo aggiornamento pagina 2017-05-15 11:42:12
Inserito da Michela Gesualdi
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.
eventiesagre-mistri-prodotti-per-sagre-728