sfondo endy
Eventi Novembre 2017
eventiesagre.it
Eventi Novembre 2017
Numero Evento: 21058498
Eventi Sagre
Sagra De Sos Pipiriolos
Date
Dal: 19/07/2014
Al: 19/07/2014
Dove:
Logo Comune
Sardegna - Italia
Contatti
Telefono: 3470306363
Fonte
Fuoriporta
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
Italcredi 15 giugno Nazionale
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
creativita-artigiana 2017-300x250

Sagra de Sos Pipiriolos

19 luglio 2014
Montresta – Oristano

Sagra De Sos Pipiriolos - Montresta

Montresta festeggia con “Sos Pipiriolos” la pasta che suona…
C’è un sottile fino che lega Montresta, un piccolo paese in provincia di Oristano, a Cargese in Corsica e a Itilo in Grecia: è una storia affascinante e misteriosa fatta di esili, migrazioni e improvvise sparizioni. E c’è un particolare tipo di pasta dal suono chiaramente ispanico, “Sos Pipiriolos”, che unisce idealmente questo centro sull'altopiano planargese alla penisola iberica. Sabato 19 luglio Montresta celebra il suo piatto tipico, una pasta trafilata al bronzo con una macchina rudimentale che in tutta la Sardegna viene utilizzata solo in un altro paese, a Ula Tirso.

E’ il primo piatto delle feste e delle occasioni importanti: molto porosa, questa pasta assorbe il sugo di agnello o cinghiale e viene spolverata di formaggio pecorino o caprino. La fantasia non mancò a chi, tanti secoli fa, le diede il nome: in sardo, “su pipiriolu” in sardo significa piffero, e in effetti è quasi inevitabile emettere qualche nota quando si gusta questa specialità che si ottiene azionando a braccia un torchio fissato su una base di legno, che consente di trasportarlo per tutto il paese. La preparazione è lunga e meticolosa, praticamente invariata negli anni: le casalinghe preparano l'impasto di farina di semola, acqua e sale che viene frazionato in lunghi tubi che vengono introdotti nel tamburo del torchio; dopo aver riempito questo tamburo, inizia la pressione del disco di bronzo contro la parte del disco forato e dopo 4 o 5 giri completi un'altra persona - dopo aver valutato la giusta lunghezza - stacca la pasta e la adagia sul tavolo per l'essicazione.

Come questa macchina rudimentale sia giunta in due paesi dell'isola, resta ancora un mistero. Così come resta avvolta nel mistero la sparizione delle famiglie greche che, nei primi anni dell'800', si erano stabilite in questo luogo. Gli abitanti di allora di Montresta erano stati esiliati dalle terre del Mani, una penisola del Peloponneso e, dopo essere stati accolti in Corsica nella zona di Cargese, giunsero in Sardegna. Proprio per comprendere meglio la diaspora maniota e il filo della storia che lega questi luoghi, da quattro anni si organizzano degli appuntamenti di incontro e di scambio chiamati "Nostos", dal greco “il ritorno a casa”.

Ma partecipare alla quinta edizione della "Sagra de sos Pipiriolos" rappresenta una buona occasione anche per scoprire questo tratto dell'Oristanese che dista solo 15 km dalle splendide spiagge di Bosa uno dei borghi piú belli d'Italia classificatosi al secondo posto nel 2014. Alghero, la cittadina di origine catalane é distante 50 km . In un one day tour di circa 120 km, scegliendo Montresta come punto di partenza o di arrivo, in senso orario o antiorario a seconda della posizione del sole, si possono ammirare incantevoli paesaggi, attraversando paesi come Villanova Monteleone, oppure altri spettacoli naturalistici tra mare e monte come la litorenea tra Alghero e Bosa. L'avvincente natura sarda riesce ad esprimersi meglio nelle mezze stagioni e basta percorrere la strada provinciale SP19 da Montresta verso Bosa a maggio o a settembre per accertarsi di questo.

Per gli amanti della vacanza relax si consiglia di puntare a sud salutando i paesi di Tinnura e Flussio dove è possibile ammirare i loro murales con temi del mondo agropastorale e della vita rurale e casalinga di una volta. Intere facciate di case e vie sono state trasformate in un museo open-air dalla mano abile e creativa dell'artista Pina Monne, la stessa che ha realizzato nel centro di Montresta il murales della bandiera sarda dei quattro mori con inscritto i volti di due donne sarde, il premio Nobel per la letteratura di origine nuorese Grazia Deledda e l'indimenticabile voce della Sardegna e di Siligo Maria Carta.

Motociclisti e ciclisti non solo amatoriali scelgono queste strade rendere vivaci le emozioni anche dei loro motori . Fermandosi a Montresta nelle giornate d'estate i visitatori possono godere di tutti i profumi tipici dell'isola, all'interno di un anfiteatro naturale di macchia mediterranea e sughere un piccolo paradiso terrestre tutto da scoprire insieme al sapore della pasta di semola sos PIPIRIOLOS.

Scheda
Luogo – Montresta - Oristano
Data – 19 luglio
Info: 3408505381
https://www.facebook.com/pages/Fuoriporta/443250589045999



    News Evento

    Leggi anche


    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONTRESTA
    Dove Mangiare Drink & Coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2014-07-19 13:09:19
    Inserito da Luca
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.