sfondo endy
Settembre 2019
eventiesagre.it
Settembre 2019
Numero Evento: 21172127
Eventi Musicali
Reggio Live Fest A Reggio Calabria
Concerti
Date:
Dal: 20/07/2019
Al: 27/08/2019
Dove:
Logo Comune
Calabria - Italia
Contatti
Tel.: 0968441888
Fonte
Ruggero Pegna
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Reggio Live Fest A Reggio Calabria

Concerti

Da Sabato 20 Luglio a Martedì 27 Agosto 2019 - dalle ore 21:30
Reggio Calabria (RC)

Reggio Live Fest A Reggio Calabria - Reggio Calabria

Reggio Calabria: presentasti dal sindaco Falcomatà l’ “Estate Reggina” e  il “Reggio Live Fest”, festival internazionale ricco di stelle e grandi eventi

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha presentato questa mattina nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio l’ Estate Reggina 2019, il tradizionale contenitore di eventi estivi della Città dello Stretto; in particolare, il ricco programma di eventi nazionali e internazionali del Reggio Live Fest, festival con grandi appuntamenti che si svolgerà negli splendidi scenari dell’Arena dello Stretto e di Piazza del Castello Aragonese. Il Reggio Live Fest, come hanno sottolineato il primo cittadino e il dirigente comunale del Settore Cultura-Turismo Umberto Giordano, nasce dal protocollo d’intesa tra “Alziamo il Sipario”, festival della Città di Reggio Calabria e “Fatti di Musica”, il festival del live d’autore del promoter Ruggero Pegna, entrambi riconosciuti  dall’ Assessorato alla Cultura della Regione Calabria quali “Grandi Festival Storicizzati Internazionali” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.

Alla conferenza sono intervenuti anche Giovanni Latella, delegato al Turismo e Promozione dell’Immagine della Città, Nicola Paris, delegato comunale ai Grandi Eventi, Daniela Monteleone, responsabile  Servizio Promozione e Sviluppo del Settore Cultura-Turismo, il promoter Ruggero Pegna. La conferenza è stata coordinata da  Francesco Malara, responsabile dell’Ufficio Stampa comunale.

Con l’ausilio di immagini, il Sindaco e i vari intervenuti hanno presentato gli eventi già confermati, tra cui autentiche gemme della musica e dello spettacolo dal vivo.

Il 20 luglio all’Arena dello Stretto si terrà un evento musicale internazionale del tutto eccezionale con una delle quattro date europee del Max Weinberg’s Jukebox, il tour mondiale del batterista della E Street Band di Bruce Springsteen con i suoi musicisti. Oltre a Reggio, Weinberg sarà ad Amsterdam, Milano e alla Casa del Jazz di Roma.  Max Weinberg Jukebox si compone di quattro straordinari musicisti e nasce dall’idea di Max Weinberg di portare in giro i grandi classici del rock’n’roll, reinterpretati in maniera personale.

Più che un concerto – dice lo stesso musicista - è una vera e propria festa, un’occasione in cui tutti sono parte dello spettacolo: il pubblico può scegliere da una lista di oltre 200 brani e, proprio come con un jukebox, avrà la sua canzone, eseguita dal vivo in tempo reale!”.

Tra il 2017 e lo scorso anno, Weinberg si è esibito insieme ai suoi musicisti in oltre 80 spettacoli esplosivi e continuerà con questo tour negli Stati Uniti e in Europa. La carriera artistica di Max Weinberg iniziò quando si unì come batterista alla E Street Band, in occasione del Born To Run Tour di Bruce Springsteen.

«Max è un uragano di pulsioni, intelligenza e umorismo», ha detto di lui lo stesso Springsteen. « Sul palco, in tre ore di musica rock senza sosta, lui va oltre  quello che sto dicendo, lui sente ciò che sto pensando. Anticipa i miei pensieri! È un miracolo ed è per questo che la gente ama i musicisti così immensi!».

Quella con Max Weinberg Jukebox sarà, dunque, l’occasione per ascoltare brani intramontabili, dai Beatles ai Rolling Stone fino, ovviamente, a Bruce Springsteen. L’evento è ad ingresso libero.

Il 21 luglio, poi, sullo stesso palcoscenico dell’Arena dello Stretto arriverà Alessandro Quarta, uno dei violinisti più famosi e apprezzati al mondo, noto al grande pubblico per aver accompagnato Il Volo, Roberto Bolle e altre star mondiali. Con lui, ci sarà la prestigiosa orchestra di Ennio Morricone “Roma Sinfonietta”, che dirigerà egli stesso. Nel concerto, in scaletta alcune delle più celebri colonne sonore di storici film, da Titanic al Padrino, da C’era una volta in America fino ad Amarcord ed ancora Il Postino, 8 e mezzo, La Dolce Vita, Nuovo cinema Paradiso e molte altre. Anche questo unico ed eccezionale evento sarà ad ingresso libero.

Quattro, invece, gli appuntamenti che si svolgeranno nella bellissima e storica Piazza del Castello Aragonese, con biglietti particolarmente accessibili: Max Gazzè il 26 luglio, Beatles Revolution, il più grande tributo al mondo ai Beatles, con i Beatbox e la Roma Philharmonic Orchestra diretta da Stefano Trasimeni il 27 luglio, Carl Brave il 6 agosto e Levante il 9 agosto.

Per questi quattro attesissimi appuntamenti, la prevendita dei biglietti è stata avviata online su www.ticketone.it e in tutti i punti Ticketone (Reggio: B’Art, a fianco Teatro Cilea). Per i concerti di Max Gazzè e Carl Brave il prezzo dei biglietti è di soli 23 euro inclusi diritti di prevendita. Per Beatles Revolution e il concerto di Levante sarà predisposta una platea a sedere, che trasformerà Piazza Castello in un grande teatro sotto le stelle, con tre settori disponibili: gold, poltronissima, poltrona.

L’allestimento prevede un imponente palcoscenico coperto a ridosso della facciata del Castello. La Piazza, come per eventi analoghi degli scorsi anni, nei giorni degli spettacoli sarà completamente chiusa da ogni via d’accesso e si potrà accedervi dalle ore 19.30 muniti del biglietto. All’interno saranno predisposti servizi igienici e punti ristoro.

Sarà un’ edizione del Reggio Live Fest con più generi e target, per poter soddisfare più fasce di pubblico”, ha sottolineato Ruggero Pegna, presentando i vari concerti.

Dopo La favola di Adamo ed Eva, tour del ventennale, e il successo di Alchemaya, Max Gazzè torna con “On the road”, un grande concerto con il suo intero repertorio, dagli inizi agli ultimi successi. Insieme a lui, in questo nuovo viaggio, i suoi musicisti di sempre: Giorgio Baldi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Clemente Ferrari (tastiere) e il trombonista Max Dedo con una particolarissima sezione di fiati.

Grande attesa in particolare tra i più giovani anche per Carl Brave che, dopo la pubblicazione di Notti Brave e la prima parte del tour sold out in tutte le date, sarà al Reggio Live Fest il 6 agosto.  Rapper e cantautore romano istrionico e versatile, con il suo stile sta tracciando nuove coordinate nella canzone pop italiana. Nel 2017 ha pubblicato “Polaroid” in coppia con Franco126. Un nuovo sound fresco e coinvolgente scaturito dall’abile produzione di Brave, che ha composto tutte le basi presenti nel disco. La sua prolifica capacità compositiva è sfociata in “Notti Brave”, entrato direttamente al primo posto di tutte le classifiche, trainato dal singolo “Fotografia” interpretato insieme a Fabri Fibra e Francesca Michielin. Le quindici tracce dell’album vedono altre collaborazioni eccellenti come Coez, Franco126, Emis Killa, Federica Abbate, Gemitaiz, Giorgio Poi, Pretty Solero, Frah Quintale, B e Ugo Borghetti. Un caleidoscopio di generi e sfumature che, dal pop all’indie, al rap, fa il paio con l’instancabile verve di Carl Brave.

Si annuncia davvero unico, anche il live di Levante, cantautrice originale e amatissima anche a livello internazionale, a breve in uscita con il nuovo album. «In questo disco – afferma la cantautrice - ci sono tutte le parole che avrei voluto dire nell’ultimo periodo. Ho scritto la verità, nient’altro che la verità, lo giuro. Come sempre. Un lavoro bellissimo, questo volevo. Una musica che fosse bellissima per me.». Si tratta del suo quarto album in studio, dopo “Nel caos di stanze stupefacenti” (2017), “Abbi cura di te” (2015) e “Manuale distruzione” (2014).

Il 27 agosto il Reggio Live Fest sarà concluso all’Arena dello Stretto dal concerto dei Queenmania con Katia Ricciarelli dal titolo “Freddie and the Queen”, anche questo ad ingresso libero.
Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.30.
Le informazioni sul Reggio Live Fest sono disponibili allo 0968441888, ai siti www.ruggeropegna.it, www.ticketone.it e www.reggiocal.it


Reggio Live Fest A Reggio Calabria - Reggio Calabria

REGGIO LIVE FEST 2019:  ATTESA PER MAX GAZZE’, CARL BRAVE E LEVANTE
NELLA SPLENDIDA PIAZZA DEL CASTELLO ARAGONESE

Dopo l’apertura internazionale all’Arena dello Stretto dei prossimi 20 e 21 luglio con stelle mondiali come Max Weinberg, batterista della E Street Band di Bruce Springsteen e Alessandro Quarta con l’Orchestra Roma Sinfonietta, tra i virtuosi del violino più acclamati al mondo, la sezione del Reggio Live Fest 2019  in programma nella splendida cornice di Piazza Castello sarà tutta dedicata alla grande nuova musica d’autore italiana. Protagonisti attesissimi, non solo dal pubblico più giovane, saranno Max Gazzè con la sua super band il 26 luglio, Carl Brave il 6 agosto e Levante il 9 agosto.

I biglietti a prezzi popolari, come sottolinea il promoter Ruggero Pegna, sono disponibili nei punti Ticketone (Reggio: B’Art) e online su www.ticketone.it. Oltre a questi tre appuntamenti, sabato 27 luglio Piazza Castello ospiterà anche l’eccezionale Beatles Revolution, lo strepitoso concerto dei Beatbox, la tribute band del quartetto di Liverpool più famosa al mondo, con la Roma Philharmonic Orchestra diretta da Stefano Trasimeni. Per Levante e Beatles Revolution saranno disponibili solo posti a sedere numerati.

L’allestimento prevede un imponente palcoscenico coperto sistemato proprio a ridosso della facciata del Castello Aragonese. La piazza, come per eventi analoghi degli scorsi anni, nei giorni degli spettacoli sarà completamente chiusa da ogni via d’accesso e si potrà accedervi dalle ore 19.30 muniti del biglietto. All’interno saranno predisposti servizi igienici e punti ristoro. I concerti inizieranno alle ore 21.30.

I tre concerti si preannunciano tra gli appuntamenti musicali più attesi dell’estate calabrese, visto il successo dei singoli artisti, tra i più bravi e originali del panorama italiano. Dopo La favola di Adamo ed Eva, tour del ventennale, e il successo di Alchemaya, Max Gazzè torna con “On the road”, un grande concerto con il suo intero repertorio, dagli inizi agli ultimi successi. Insieme a lui, in questo nuovo viaggio, i suoi musicisti di sempre: Giorgio Baldi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Clemente Ferrari (tastiere) e il trombonista Max Dedo con una particolarissima sezione di fiati.

Grande attesa in particolare tra i più giovani anche per Carl Brave che, dopo la pubblicazione di Notti Brave e la prima parte del tour sold out in tutte le date, sarà al Reggio Live Fest il 6 agosto.  Rapper e cantautore romano istrionico e versatile, con il suo stile sta tracciando nuove coordinate nella canzone pop italiana. Nel 2017 ha pubblicato “Polaroid” in coppia con Franco126, con un nuovo sound fresco e coinvolgente scaturito dall’abile produzione di Brave, che ha composto tutte le basi presenti nel disco. La sua prolifica capacità compositiva è sfociata in “Notti Brave”, entrato direttamente al primo posto di tutte le classifiche, trainato dal singolo “Fotografia” interpretato insieme a Fabri Fibra e Francesca Michielin. Le quindici tracce dell’album vedono altre collaborazioni eccellenti come Coez, Franco126, Emis Killa, Federica Abbate, Gemitaiz, Giorgio Poi, Pretty Solero, Frah Quintale, B e Ugo Borghetti. Un caleidoscopio di generi e sfumature che, dal pop all’indie, al rap, fa il paio con l’instancabile verve di Carl Brave. Il brano “Posso”, inciso anche con Max Gazzè, è tra i più radiodiffusi e di maggior successo di sempre.

Si annuncia davvero unico, anche il live di Levante, cantautrice originale e amatissima anche a livello internazionale, uscita con il nuovo album. «In questo disco – afferma la cantautrice - ci sono tutte le parole che avrei voluto dire nell’ultimo periodo. Ho scritto la verità, nient’altro che la verità, lo giuro. Come sempre. Un lavoro bellissimo, come volevo. Una musica che fosse bellissima per me.». Si tratta del suo quarto album in studio, dopo “Nel caos di stanze stupefacenti”, “Abbi cura di te” e “Manuale distruzione”.

Come è noto, il Reggio Live Fest è frutto della sinergia tra “Fatti di Musica”, il festival del Miglior Live d’Autore di Ruggero Pegna e “Alziamo il Sipario”, quello del Comune di Reggio Calabria Settore Cultura e Turismo, entrambi riconosciuti dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al TurismoGrandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”, grazie proprio al protocollo d’intesa siglato tra la Show Net di Pegna e il Comune.

Tutte le informazioni sul Reggio Live Fest
sono disponibili al 3484504430,
ai siti www.ruggeropegna.it, www.ticketone.it e www.reggiocal.it


Reggio Live Fest A Reggio Calabria - Reggio Calabria

Apertura trionfale per il Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta,
premiati con Il Riccio d’Argento  nella sezione “Migliori Musicisti del Mondo”

Due serate eccezionali, generi diversi ma con un comune denominatore: l’Arte, la creatività e le emozioni della grande Musica dal vivo ai massimi livelli internazionali... La location unica al mondo e il pubblico entusiasta sono stati lo spettacolo nello spettacolo!”, così commenta il promoter Ruggero Pegna, direttore artistico del Festival, i due concerti di Max Weinberg, batterista della E Street Band di Bruce Springsteen e del genio del violino Alessandro Quarta, che hanno aperto il “Reggio Live Fest 2019”.

E’ partita in modo esplosivo, con la magica Arena dello Stretto e parte del Lungonare Falcomatà  gremiti in ogni angolo, applausi scroscianti e lunghe standing ovation, la kermesse di grandi eventi nazionali e internazionali nata dall’intesa tra “Alziamo il Sipario”, festival della Città di Reggio Calabria e “Fatti di Musica”, il festival del live d’autore di Ruggero Pegna giunto alla 33esima edizione, entrambi riconosciuti  dall’ Assessorato alla Cultura della Regione Calabria “Grandi Festival Storicizzati Internazionali” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.

Il celeberrimo batterista Max Weinberg, in una delle sole 4 tappe europee del suo “Jukebox”, accompagnato da Bob Burger (voce), Glen Burtnik (basso e tastiere) e John Merjave (chitarra), ha proposto in modo davvero unico alcuni grandi classici della storia  del  rock’n’roll, reinterpretati insieme al pubblico. Un concerto-evento per la Calabria che i fan arrivati da tutto il Sud hanno vissuto con grande partecipazione ed emozione, consapevoli della straordinaria opportunità di poter sentire dal vivo Weimberg e la sua band, musicisti di caratura mondiale.

Dopo il successo del Max Weinberg’ Jukebox, altro autentico trionfo per Alessandro Quarta, lo straordinario violinista acclamato in tutto il mondo, che ha letteralmente infiammato l’Arena dello Stretto con un concerto a dir poco stupefacente. Accompagnato dal suo quartetto, con Giuseppe Magagnino al pianoforte e l’ Orchestra Roma Sinfonietta di Ennio Morricone, Alessandro Quarta ha mandato in visibilio il numerosissimo pubblico, confermando la fama di violinista, polistrumentista e compositore di livello planetario. Acclamato dalla CNN come “Musical Genius” e premiato nel 2018 a Montecitorio come “Miglior Eccellenza Italiana nel Mondo” per la Musica, noto anche al grande pubblico per aver accompagnato Il Volo a Sanremo, Roberto Bolle su Rai1 e altre star mondiali, ha strappato continui applausi e ovazioni, fino ad uan interminabile standing ovation conclusiva che lo ha convinto a tornare sul palcoscenico per regalare alcuni bis.

Nella scaletta del concerto, che ha stregato tutti per circa due ore, alcune delle più celebri colonne sonore di storici film, riarrangiate ed eseguite in modo strepitoso e inimitabile: da Titanic al Padrino, da C’era una volta in America fino ad Amarcord ed ancora Il Postino, 8 e mezzo, La Dolce Vita, Nuovo cinema Paradiso e molte altre. Il violinista pugliese ha anche presentato live i suoi brani Libertangoe “Fracanapa”, estratti dall’ultimo albumAlessandro Quarta Plays Astor Piazzolla”.

A Max Weinberg  e Alessandro Quarta è stato consegnato il Riccio d’Argento dell’orafo calabrese Gerardo Sacco, storico premio ai Migliori Live Nazionali e Internazionali di Fatti di Musica, nella sezione “Migliori Musicisti del Mondo”, già assegnato a star mondiali come Al Jarreau, James Taylor, Mark Knopfler, Gilberto Gil, George Benson e molti altri. Le serate sono state presentate magistralmente da Gianmaruziio Foderaro, voce storica di Rai Radio1.

Soddisfatti al termine dei due eventi anche i responsabili del Settore Cultura e Turismo del Comune di Reggio, Umberto Giordano, Daniela Monteleone e Giovanni Cucinotta, e l’assessore al Turismo e Spettacolo Giovanni Latella, che dal palcoscenico ha ringraziato Pegna, rimarcando lo spessore artistico e culturale del Festival, capace di veicolare a livello internazionale l’immagine di una Città unica e bellissima come Reggio Calabria.

Prossimo appuntamento del Festival all’Arena dello Stretto sabato prossimo con Beatles Revolution, il grande tributo ai Beatles con i Beatbox, beatlesband numero uno al mondo.

Il Reggio Live Fest poi si sposterà in Piazza Castello per tre attesissimi appuntamenti con biglietti particolarmente accessibili: Max Gazzè con la sua grande band venerdì prossimo, 26 luglio, l’idolo delle nuove generazioni Carl Brave il 6 agosto e la grande cantautrice siciliana Levante il 9 agosto. Per questi tre concerti la prevendita dei biglietti è in corso online su www.ticketone.it e in tutti i punti Ticketone (Reggio: B’Art, a fianco Teatro Cilea).

Il Festival si concluderà il 27 agosto, ancora all’Arena dello Stretto, con il concerto dei Queenmania con Katia Ricciarelli, dal titolo “Freddie and the Queen”, anche questo ad ingresso libero.
Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.30.
Le informazioni sul Reggio Live Fest sono disponibili allo 0968441888, ai siti www.ruggeropegna.it, www.ticketone.it e www.reggiocal.it


Reggio Live Fest A Reggio Calabria - Reggio Calabria

PROSEGUE Il “REGGIO LIVE FEST 2019”:
STASERA MAX GAZZE’ IN PIAZZA CASTELLO,
DOMANI I “BEATLES” BEATBOX ALL’ARENA DELLO STRETTO,
IL 6 AGOSTO CARL BRAVE, IL 9 LEVANTE, ANCORA AL CASTELLO!

Dopo Max Weinberg e Alessandro Quarta, il  Reggio Live Fest 2019 prosegue stasera con lo spettacolare live di Max Gazzè e la sua super band nella fantastica cornice di Piazza del Castello Aragonese. Insieme a Gazzè, i suoi affiatati musicisti: Giorgio Baldi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Clemente Ferrari (tastiere) e il trombonista Max Dedo con una particolarissima sezione di fiati. Il concerto avrà inizio alle ore 21.30. I biglietti al prezzo unico di euro 23, ridottissimo come sottolinea il promoter Ruggero Pegna, sono disponibili nei punti Ticketone (Reggio: B’Art), online su www.ticketone.it e presso la biglietteria del Castello dalle ore 18.30 in poi (lato ingresso).

“Sarà una grande festa di musica, un concerto bellissimo!”, afferma il promoter. L’imponente palcoscenico coperto è stato già montato davanti al Castello Aragonese che farà da sfondo davvero unico e speciale. La piazza sarà chiusa da ogni via d’accesso e si potrà accedere dalle ore 19.30 muniti del biglietto. All’interno sono stati predisposti servizi igienici e sanitari.

Dopo La favola di Adamo ed Eva, tour del ventennale e il successo di Alchemaya, Max Gazzè presenterà “On the road”, il nuovo concerto con il suo intero repertorio di grandi successi, una sequenza di celebri hit da Vento d’Estate a Posso, brano super radiodiffuso inciso insieme a Carl Brave, amatissimo cantautore e rapper che sarà pure in Piazza Castello per l’unico concerto in Calabria il 6 agosto. Un vero mega concerto, con schermi led, luci ed effetti scenografici di grande impatto visivo, prodotto da Otr Live.  

Dopo il live di Gazzè, domani sera (sabato 27 luglio) si tornerà all’Arena dello Stretto con l’eccezionale Beatles Revolution, lo strepitoso concerto dei Beatbox, la tribute band del quartetto di Liverpool più famosa al mondo, ad ingresso libero. 

Per una notte i più grandi successi dei Beatles torneranno dal vivo anche in Calabria. I Beatbox, impersonano incredibilmente i quattro Beatles, eseguendo i loro brani in modo straordinario.

Beatles Revolution è più di un concerto: uno spettacolo multimediale che fa rivivere l’ epopea dei Beatles con un'immersione totale nei favolosi Sixties, in un emozionante susseguirsi di successi. Lo spettacolo propone anche rari video, che raccontano quel periodo attraverso testimoni come Freda Kelly (storica segretaria dei Beatles), Pete Best (primo batterista dei Beatles), Renzo Arbore, Peppino Di Capri, Rolando Giambelli (fondatore dei Beatlesiani) e tanti altri, con la regia video di Giorgio Verdelli. Eccezionale la ricostruzione di ogni dettaglio da parte dei Beatbox: Mauro Sposito nel ruolo di John Lennon,  Riccardo Bagnoli nel ruolo di Paul McCartney, Filippo Caretti nel ruolo di George Harrison, Federico Franchi nel ruolo di Ringo Starr. Nulla è stato lasciato al caso: dalla strumentazione, identica a quella dei Beatles nei loro storici concerti, ai vestiti, confezionati dalla stessa sartoria che li creò per la tournée americana dei Fab Four, il tutto “mixato” a scenografie vintage e colorate. Nel concerto saranno eseguite hit intramontabili come Love me do, She loves you, A hard day’s night, Help, Yesterday, Sgt Pepper’s, Hello Goodbye, Come together, Let it be, Something, Hey Jude, ma anche vere chicche per appassionati come Blackbird, Across the universe, Golden slumber e tante altre.

Il tour vuole anche celebrare il 50° Anniversario di Abbey Road. “Il divertimento e le emozioni sono garantiti!”, parola di John, Paul, George e Ringo! “Beatles Revolution” ha il Patrocinio dei Beatlesiani d’Italia Associati.

Il Reggio Live Fest è frutto della sinergia tra “Fatti di Musica”, il festival del Miglior Live d’Autore di Ruggero Pegna e “Alziamo il Sipario”, quello del Comune di Reggio Calabria Settore Cultura e Turismo, entrambi riconosciuti dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al TurismoGrandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.


 

AL “REGGIO LIVE FEST 2019” INCREDIBILE SUCCESSO

PER I BEATBOX ALL’ARENA DELLO STRETTO, PUBBLICO IN DELIRIO PER LA

BEATLES BAND PIU’ ACCLAMATA AL MONDO, COME 50 ANNI FA!

Dopo Max Weinberg, Alessandro Quarta, Max Gazzè, anche i Beatbox, la Beatles Band più acclamata al mondo, fa esplodere d’entusiasmo il pubblico del Reggio Live Fest 2019 a Reggio Calabria, decretando un altro straordinario successo di pubblico e gradimento.

Con la cornice dell’Arena dello Stretto gremita in ogni angolo, i quattro Beatbox, Mauro Sposito nel ruolo di John LennonRiccardo Bagnoli nel ruolo di Paul McCartney, Filippo Caretti nel ruolo di George Harrison, Federico Franchi in quello di Ringo Starr, hanno ricostruito in modo incredibilmente fedele l’atmosfera di un vero live dei Beatles, riuscendo nel miracolo di farli tornare insieme per una notte. Per il pubblico del festival una vera inimmaginabile sorpresa, una reunion ideale nel presente ma, per tanti, anche un ritorno al passato che, brano dopo brano, come nei filmati d’epoca, ha trascinato tutti sotto il palcoscenico a cantare, strillare e applaudire.

“E’ stata una festa della musica senza tempo! Solo una band straordinaria poteva riuscire a rendere autentico un tributo a monumenti della musica come i Beatles, grazie alla loro incredibile bravura e alla maniacale ricostruzione di ogni dettaglio. Con continui cambi di abiti, trucchi, parrucche e strumenti, per una notte i Beatles sono tornati tra noi. Uno strano effetto da macchina del tempo, peraltro nello Stretto dei Miti! , afferma il promoter Ruggero Pegna, direttore artistico e organizzatore del Reggio Live Fest, insieme al settore Cultura e Turismo del Comune di Reggio.

La bravura dei Beatbox e gli intramontabili successi dei Beatles hanno stregato tutti anche a Reggio. Beatles Revolution è stato più di un concerto: uno spettacolo multimediale che ha fatto rivivere l’ epopea dei Beatles con un'immersione totale nei favolosi Sixties, in un emozionante susseguirsi di successi. Lo spettacolo ha proposto anche rari video che hanno raccontato quel periodo con testimoni d’eccezione. Nulla è stato lasciato al caso: dalla strumentazione, identica a quella dei Beatles nei loro storici concerti, ai vestiti, confezionati dalla stessa sartoria che li creò per la tournée americana dei Fab Four, il tutto “mixato” a scenografie vintage e colorate.

Per il pubblico un viaggio in un mondo di musica ed emozioni sempre vivo, con brani cantati da tutti insieme alla band per oltre due ore, tra le luci dei telefonini e braccia alzate:  Love me do, She loves you, A hard day’s night, Help, Yesterday, Sgt Pepper’s, Hello Goodbye, Come together, Let it be, Something, Hey Jude, ma anche vere chicche per appassionati come Blackbird, Across the universe, Golden slumber e tante altre. Anche il Reggio Live Fest ha celebrato così il 50° Anniversario di Abbey Road, con il Patrocinio dei Beatlesiani d’Italia Associati.

Prossimi appuntamenti  del Reggio Live Fest in Piazza Castello, con gli unici concerti in Calabria di Carl Brave il 6 agosto e Levante il 9 agosto, entrambi a biglietti a prezzi molto ridotti, disponibili in tutti i punti Ticketone (Reggio: B’art). Per il live di Levante solo posti a sedere numerati.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-07-30 14:33:44
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-magenta in fiore 728