sfondo endy
Ottobre 2019
eventiesagre.it
Ottobre 2019
Numero Evento: 21159328
Eventi Musicali
Il Nuovo Suona Giovane
3^ Rassegna Musicale Per Le Giovani Generazioni
Date:
Dal: 25/01/2019
Al: 06/04/2019
Dove:
Logo Comune
Campania - Italia
Contatti
Tel.: 0814976267
Fonte
Raimondo Adamo - Teatro Nuovo Napoli
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-maestri del gioiello

Il Nuovo Suona Giovane

3^ Rassegna Musicale Per Le Giovani Generazioni

Da Venerdì 25 Gennaio a Sabato 06 Aprile 2019 - dalle ore 21:00
Teatro Nuovo - Napoli (NA)

Il Nuovo Suona Giovane - Napoli

 

Venerdì 25 gennaio 2019, Teatro Nuovo di Napoli

Lelio Morra inaugura Il Nuovo Suona Giovane 2019

Il giovane cantautore partenopeo inaugurerà la terza edizione della rassegna musicale in quattro appuntamenti, da gennaio ad aprile, per le giovani generazioni

La musica torna a teatro, da venerdì 25 gennaio 2019 alle ore 21.00, declinata secondo diverse sintassi sonore e vari stilemi musicali, arricchendo la programmazione di prosa e danza 2018/2019 del Teatro Nuovo di Napoli, con quattro appuntamenti serali, tutti nel weekend, a cadenza mensile fino al mese di aprile.

È Il Nuovo Suona Giovane 2019, terza edizione della rassegna musicale per le giovani generazioni, presentata dal Teatro Pubblico Campano, diretto da Alfredo Balsamo, in collaborazione con Progetto Sonora, che nasce per dar corpo ed evidenza a svariati linguaggi musicali del nostro tempo.

Una delle peculiarità cui la rassegna tende, sin dalla prima edizione, è la pluralità dei codici musicali, che, anche quest’anno, animeranno il pentagramma, declinato secondo differenti sintassi e stilemi.

I concerti in programma, preceduti da un aperitivo di benvenuto e un ascolto in linea con la performance live, faranno vivere le sette note sulle assi del palco, muovendosi nei territori del jazz, del jazz manouche, dello swing, passando per il blues, il bluegrass, la world music, il gypsy, e non disdegnando neppure il cantautorato, tra inediti, nuove proposte e riletture di standard.

L'intento, cercando di abbattere barriere e steccati, è quello di disegnare, come per gli scorsi anni, un percorso multiforme ma coerente nel tempo e nei luoghi più vari della musica. Provare a creare un ponte tra passato e presente, un legame fra tradizione e avanguardia, con gli interpreti che si avvicenderanno sul palco del Teatro Nuovo, giovani strumentisti e compositori del panorama musicale partenopeo.

L’appuntamento inaugurale, venerdì 25 gennaio, vedrà on stage Lelio Morra e la sua band, composta da Jessica Testa (violino), Stefano Bruno (basso), Gian Marco Libeccio (chitarra), Alberto Gravina (batteria).

Il giovane cantautore napoletano, reduce da un'estate come supporter al tour di Fabrizio Moro in tutt'Italia, si è già affermato sulla scena nazionale e internazionale, pubblicando, tra il 2016 e il 2017, tre singoli con la Universal Music

Il giorno prima del concerto sarà disponibile su Spotify "Giganti", il nuovo singolo di Lelio Morra, che anticipa l'album in uscita a breve per Luovo di iCompany, Peer Music, con Roberto Dellera (Afterhours, The Winstons) al basso e Lino Gitto (The Winstons) alla batteria. Il brano segna il ritorno alla musica e "l'inizio di un viaggio che parte da nuove consapevolezze". Concepito a Napoli e sviluppato a Milano, il disco è stato registrato su nastro al Bach Studio di Toto Cotugno, e sarà eseguito per la prima volta dal vivo per il pubblico del Teatro Nuovo.

Classe 1986, Lelio Morra è una delle voci più interessanti del panorama cantautorale odierno. Infatti, il songwriter propone musica leggera italiana, canzoni con un piede negli anni '70 e l’altro nel 2019, e ogni suo pezzo sfiora mondi diversi.

Restando perfettamente memore di parte della musica leggera nostrana, la linea melodica morbida e accattivante delle sue composizioni si sposa con una ritmica ironica e coinvolgente, sostenuta da assonanze, citazioni e giochi di parole lievi che rivelano un cantautorato immediato, acuto e maturo, specie in alcuni brani rivolti alla scena politico-sociale. Un'apparenza leggera d'insieme si presta a veicolare messaggi più importanti sul viver d'ogni giorno e all'esperienza umana, scortata da una timbrica sui generis, chiara e gradevole, in grado di rendere ancor più diretti i testi delle singole canzoni. Una precisa attitudine sonora contemporanea conferisce al sound di Morra una matrice e un respiro internazionali.

L'appuntamento in note di sabato 16 febbraio vedrà un piccolo “cambiamento di rotta” con gli Ars Nova Napoli, che condurranno in scenari musicali tipicamente popolari, dalle pizziche pugliesi alle serenate siciliane, dai classici napoletani alle tarantelle calabresi, sino a sperimentare connessioni con il rebetiko greco e la musica balcanica.

La formazione attuale è composta da Marcello Squillante (fisarmonica), Antonino Anastasia (tamburi a cornice), Vincenzo Racioppi (mandolino e charango), Michelangelo Nusco (violino, tromba e mandolino), Bruno Belardi (contrabbasso) e Gianluca Fusco (voce, chitarra, organetto e gaita).

La rassegna proseguirà sabato 16 marzo con Satchmo Gypsy 4et, al secolo Dario De Luca alla chitarra, Riccardo Villari al violino, Valerio Middione alla chitarra e Gianfranco Coppola al contrabbasso. Un quartet il cui sound è equilibratamente in bilico tra cadenze swing e sonorità manouche, sulle orme del grande chitarrista Django Reinhardt.

Tra rivisitazioni di evergreen del genere e alcuni inediti, partendo da quello che all'inizio degli anni '30, e poi a seguire, sarà identificato come 'jazz europeo', si spazia dal jazz al jazz manouche, gypsy, swing senza mai dimenticare origini e tradizione e sempre attenti al coinvolgimento del pubblico.   

Sabato 6 aprile il percorso musicale sul palco del Teatro Nuovo si concluderà con un progetto sonoro che ha solo pochi anni di vita in ensemble, ma vede come protagonisti artisti con una discreta esperienza nell'ambito di altre formazioni. Lo Zygrya String Trio, costituito da Alfredo Pumilia (violino) Davide Maria Viola (violoncello) e Bruno Belardi (contrabbasso), è un trio d’archi, che propone brani originali caratterizzati da elementi e forme musicali appartenenti a diverse tradizioni del Mediterraneo.

Il sound rivisita anche pezzi del Masada String Trio di John Zorn, cui si è molto ispirato, insieme al lavoro di Marc Ribot, dei campani Araputo Zen e Slivovitz. Nell'esecuzione i musicisti prestano particolare attenzione all'improvvisazione e al mutuo interplay.

Ogni data della rassegna Il Nuovo Suona Giovane sarà preceduta, alle ore 20.00, da un easy aperitif di benvenuto, compreso nel biglietto d’ingresso di euro 12.
Ulteriori informazioni e programma della kermesse sono consultabili sul sito del Teatro Nuovo di Napoli, all’indirizzo www.teatronuovonapoli.it

Il Nuovo Suona Giovane 2019 - rassegna musicale per le giovani generazioni

Napoli, Teatro Nuovo - gennaio˃aprile 2019

I concerti avranno inizio alle ore 21.00, il costo del biglietto è di euro 12 con aperitivo

Info e prenotazioni al numero 0814976267 email  botteghino@teatronuovonapoli.it


Il Nuovo Suona Giovane - Napoli

Sabato 16 marzo 2019, Teatro Nuovo di Napoli
Satchmo Gipsy Quartet in concerto

Terzo appuntamento on stage programmato nell’ambito della rassegna musicale Il Nuovo Suona Giovane 2019, preceduto, come sempre, da un easy lounge aperitif

Sarà il Satchmo Gipsy Quartet, l’ensemble protagonista, sabato 16 marzo 2019 alle ore 21.00 al Teatro Nuovo di Napoli, del terzo appuntamento de Il Nuovo Suona Giovane 2019, terza edizione della rassegna musicale per le giovani generazioni, presentata dal Teatro Pubblico Campano, diretto da Alfredo Balsamo, in collaborazione con Progetto Sonora, che nasce per dar corpo ed evidenza ai molteplici linguaggi musicali del nostro tempo.

Satchmo era il soprannome di Louis Armstrong, coniato a Londra nel '32 dall'editore di una rivista, poi anche titolo di un album del grande musicista della Louisiana. Questo rappresenta già un primo biglietto da visita che il gruppo fornisce sulla propria identità artistica.

Il sound del quartet, composto da Dario De Luca (chitarra), Riccardo Villari (violino), Valerio Middione (chitarra) e Gianfranco Coppola (contrabbasso), è equilibratamente in bilico tra cadenze swing e sonorità manouche, sulle orme del grande chitarrista Django Reinhardt, spaziando tra rivisitazioni di evergreen del genere e alcuni inediti.

I quattro performers, grazie alla loro abilità, esperienza, e a un rodato e maturo interplay, daranno vita, sul palco del Teatro Nuovo ad ambientazioni gypsy, ritmi tzigani ed echi musicali anni '30.

Il territorio in cui muoverà la loro esibizione è quello del jazz manouche, anche noto come gypsy jazz, gypsy swing o hot club jazz, uno degli stili del jazz, in cui trovano massima espressione gli strumenti a corda.

Tale linguaggio musicale affonda le sue radici nell'irripetibile esperienza artistica, come già accennato, del chitarrista Django Reinhardt, che è stato in grado di fondere l'antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouche con il jazz americano.

La piacevolezza dell'ascolto e la ritmica coinvolgente rendono assai fruibili questi pezzi, che si rivolgono a un pubblico ampio, in 'scenografie' musicali che oltrepassano barriere di luoghi e tempi e che, partendo dall'originaria cultura musicale nomade Sinti, vi innestano influenze della tradizione jazz made in USA ed eclettismo sonoro francese d'inizio '900.

Questa la lezione che i quattro estrosi musicisti tengono sempre a mente nei loro concerti, costantemente alla ricerca di nuance sonore inedite, sintassi musicali nuove, contaminazioni interessanti, tra rispetto filologico del repertorio di genere e l'aggiunta di brani originali, in un pentagramma multiforme e vario.

Il costo del biglietto per l’intera serata musicale è di euro 12, comprensivo di aperitivo. Per ulteriori informazioni e programmi della kermesse consultare il sito del Teatro Nuovo di Napoli www.teatronuovonapoli.it

Satchmo Gipsy Quartet in concerto

Napoli, Teatro Nuovo - sabato 16 marzo 2019

Il concerto avrà inizio alle ore 21.00, anticipato alle ore 20.00 da easy lounge aperitif

Info e prenotazioni al numero 0814976267 email  botteghino@teatronuovonapoli.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-03-12 18:38:32
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-maestri-del-gioiello