sfondo endy
Luglio 2019
eventiesagre.it
Luglio 2019
Numero Evento: 21151281
Eventi Musicali
Orchestra Da Camera Del Friuli Venezia Giulia
Concerto Dell’epifania 2019
Date:
Dal: 06/01/2019
Al: 06/01/2019
Dove:
Logo Comune
Friuli Venezia Giulia - Italia
Contatti
Fonte
Volpe and Sain
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Orchestra Da Camera Del Friuli Venezia Giulia

Concerto Dell’epifania 2019

Domenica 06 Gennaio 2019 - dalle ore 16:00
Duomo - Lignano Sabbiadoro (UD)

Orchestra Da Camera Del Friuli Venezia Giulia - Lignano Sabbiadoro

 

DOMENICA 6 GENNAIO 2019 - ORE 16 LIGNANO SABBIADORO
CONCERTO DELL’EPIFANIA 2019

DOLCE SENTIRE
Musica spirituale e colonne sonore nei grandi film di Hollywood

ORCHESTRA DA CAMERA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
direttore ROMOLO GESSI

SI CONCLUDE LA TOURNÉE DELL’ORCHESTRA DA CAMERA DEL FVG CON IL TRADIZIONALE CONCERTO DELL’EPIFANIA A LIGNANO SABBIADORO. DOLCE SENTIRE: MUSICA SPIRITUALE E COLONNE SONORE NEI GRANDI FILM DI HOLLYWOOD

LIGNANO – Si conclude domenica 6 gennaio 2019 la tournée dell’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia diretta dal Maestro Romolo Gessi, protagonista nelle scorse settimane nei teatri del nord-est, in Slovenia e in Austria.

Appuntamento alle 16 nel Duomo di Lignano Sabbiadoro (Ud), a ingresso gratuito, con il tradizionale Concerto dell’Epifania. In programma Musica spirituale e colonne sonore nei grandi film di Hollywood.

Si inizierà con "Dolce Sentire", celeberrimo brano tratto dal film "Fratello Sole, Sorella Luna", ispirato alla vita di San Francesco. Seguirà un altro inno, tra i più famosi di ispirazione sacra, "Nearer, My God, to Thee", tratto dal film Titanic: fu questa l'ultima musica a essere suonata dall'orchestra del transatlantico prima dell'affondamento. Il concerto proseguirà con un omaggio a Leonard Bernstein con la Suite da West Side Story. Verranno quindi proposti grandi altri successi cinematografici, come le melodie da La La Land, vincitore di sei Premi Oscar nel 2017, proseguendo con l’Orologio Sincopato, di Leroy Anderson, colonna sonora di The Late Night Show, per concludere in grande stile con la musica di John Williams, rievocando le favolose atmosfere di Indiana Jones.

Romolo Gessi è principale direttore ospite dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, dell’Orchestra Pro Musica Salzburg, ed è direttore musicale dell’Orchestra da camera del Friuli Venezia Giulia. E’ stato docente di direzione d’orchestra al Conservatorio di Milano, al Centro Lirico Internazionale di Adria, al Corso di perfezionamento europeo di Spoleto e direttore musicale dell'Orchestra Cantelli di Milano. Ha diretto opere liriche e concerti sinfonici in varie nazioni d’Europa e d’America, con orchestre e solisti di grande rilevanza internazionale. Molto apprezzate sono state le sue collaborazioni con la rete televisiva Italia Uno, per la quale ha diretto, con l’Orchestra Cantelli, gli spettacoli Ice Christmas Gala 2009, Capodanno on Ice 2012 e 2013, trasmessi in oltre 20 nazioni. E’ docente al Conservatorio di Trieste e titolare del corso di Direzione d’orchestra all’Accademia europea di Vicenza, al Laboratorio lirico OperAverona e ai Berliner Meisterkurse. E’ inoltre professore ospite all’Accademia di Vienna, all’Accademia Musicale di Norvegia, all’Accademia della Musica e delle Arti di Tirana e al ConservatoireRoyal de Mons.

L’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia è composta dai violini primi Alessandra Carani, Nicola Mansutti, Anna Apollonio, Matteo Ghione, Diana Cecilia Pérez Tedesco, Giulia Pontarolo; dai violini secondi Sinead Nava, Licia Anna Ellero, Ilaria Girardi, Marco Zanettovich, Magdalena Manuela Ifteni; dalle viole Benjamin Bernstein, Daniela Bon, Eugenio Bernes, Lucy Passante Spaccapietra; dai violoncelli Luca Cividino, Mara Grion; dal contrabbasso: Franco Feruglio; dalla pianista Alessandra Sagelli; dai percussionisti Marko Jugovic, Nicola Pisano e Francesco Tirelli. Sorta nel 1989 per iniziativa dell'Associazione musicale Aurora Ensemble, svolge la sua attività con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia. Ha collaborato con prestigiosi solisti, tra i quali Angeleri, Baldini, Bernstein, Bertagnin, Bressan, Brlek, Bronzi, Carani, Caoduro, Carusi, Chizzali, Dal Don, Di Giorgi, Djedović, Francini, Gamboz, Gottardi, Gulli, Guyot, Innocenti, Krisčak, Levasseur, Meloni, Mercelli, Muraro, Persichilli, Quaranta, Reinprecht, Rossi, Sagelli, Sello, Šiškovič, Stevanato, Szalai e direttori ospiti, quali Florence, Kalmar, Martinolli, Pacor, Paroni, Perlini, Pirona, Pritchard, Richter, Sofianopulo, Tachezi, Tortato, Trenti, allestendo manifestazioni musicali di rilievo per le celebrazioni di Monteverdi, Vivaldi, Albinoni, Bach, Telemann, Tartini, Boccherini, Haydn, Mozart, Cherubini, Bellini, Mendelssohn, Lanner, Verdi, Wagner, Lovreglio, Bruckner, Strauss, Elgar, Grieg, Bartók, Sibelius, Anderson, Ellington. Collabora regolarmente, dal 1991, con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, con il quale ha realizzato i Concerti di fine d'anno, lo spettacolo Dante, su musiche di Respighi, con Vittorio Gassman, il dramma liturgico La passione di San Giusto di Sofianopulo, lo spettacolo Fin de Siècle, con Piera degli Esposti e la prima esecuzione a Trieste delle Liriche autunnali di Raffaello de Banfield. E’ orchestra residente delle Serate Musicali a Villa Codelli di Mossa.

Sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Concerto dell’Epifania è promosso dal  Centro Culturale Sperimentale Lirico Sinfonico di Lignano Sabbiadoro, con la collaborazione di Associazione musicale Aurora Ensemble, Comune di Mossa,  Circolo Culturale Jacques Maritain, Associazione Pro Musica Salzburg, Associazione Culturale La Casa de Kamna, Associazione Tavola Sferica.

L’ingresso è gratuito con offerta libera, info: www.facebook.com/orchcamfvg



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-01-02 11:00:34
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.