sfondo endy
Gennaio 2019
eventiesagre.it
Gennaio 2019
Numero Evento: 21033279
Eventi Musicali
Note Jazz Nel Ninfeo
Antonio Faraò e tanti big trasformeranno la Villa in cittadella del jazz
Dove:
Dal: 23/07/2011
Al: 23/07/2011
Dove:
Logo Comune
Villa Borromeo Visconti Litta
Lombardia - Italia
Contatti
Telefono: Tel. 02 93598267-266
Fonte
P.Busto
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Note Jazz nel Ninfeo

Note Jazz Nel Ninfeo - Lainate

Antonio Faraò e tanti big
trasformeranno la Villa in cittadella del jazz

Serata evento + buffet + visita al Ninfeo

Una serata cult per tutti gli appassionati del jazz: ottima musica, una carrellata di illustri professionisti del genere nella splendida cornice della Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate. La qualità è garantita!

Sabato 23 luglio, alle ore 20, la Villa apre le sue porte per un evento di musica jazz internazionale dal titolo ‘ Note Jazz nel Ninfeo ’, ultimo appuntamento speciale dedicato alla scoperta di questo storico luogo delle meraviglie alle porte di Milano.

Per una notte la Villa e il parco si trasformeranno nella ‘cittadella’ della musica jazz grazie ad Antonio Faraò, grande pianista considerato dalla critica mondiale uno dei più interessanti jazzisti dell’ultima generazione, che si esibirà con il Trio Domi e la band News from Europe.
Ad accompagnare sul palco la performance in due tempi di Faraò ci saranno tanti nomi di spicco della musica jazz nazionale e internazionale: Darryl Hall al basso, Mike Clark alla batteria, Tony Esposito alle percussioni, Antonio Onorato alla chitarra, Luigi Di Nunzio al sax alto e infine Luca Jurman per l’accompagnamento vocale.

L’evento ‘ Note jazz nel Ninfeo’ fa parte dell’iniziativa ‘ La Villa delle meraviglie ’, un ciclo di tre serate-evento pensate per mostrare Villa Litta in tutto il suo splendore, per godere come 500 anni fa delle bellezze del suo Parco, delle sale affrescate, del sorprendente Ninfeo con i giochi d’acqua. Organizzate dal Comune di Lainate in collaborazione con l’associazione Amici di Villa Litta ed il Polo Culturale Insieme Groane, le tre serate trasporteranno gli spettatori in una piacevole atmosfera al confine fra la realtà e il sogno, regalando loro emozioni uniche.

L’ingresso per la serata è su prenotazione con prevendita obbligatoria. Il biglietto costa 22 euro (18 euro ridotto) e comprende spettacolo, ricco buffet, con possibilità di una visita guidata al Ninfeo. Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Lainate al numero 02 93598267-266.

Note biografiche sugli artisti protagonisti della serata

Antonio Faraò . Nasce in una famiglia dalle radici musicali ben salde; i suoi genitori lo abituano sin da piccolo all'ascolto di musicisti come Benny Goodman, Count Basie, Duke Ellington, Frank Sinatra, Ella Filtzgerald, trasmettendogli un gusto per lo swing che resterà intatto anche negli anni successivi, diventando elemento peculiare del suo modo di suonare. Si distingue fin da giovane per uno spiccato interesse verso la musica nero-americana. Vince nel 1991 il “Concorso Jazz Four Roses” e nel 1998 il prestigioso “Concorso Internazionale di Piano Jazz Martial Solal” di Parigi (1998), che lo lancia nei circuiti internazionali della musica jazz contemporanea.

Darryl Hall . Bassista originario di Philadelphia, inizia la sua carriera nel 1995 grazie al primo premio ottenuto nel prestigioso concorso per basso Thelonious Monk Institute, che lo lancia nel panorama della grande musica jazz. Ha suonato con i più celebri artisti contemporanei come Geri Allen, Regina Carter, Ravi Coltrane, Mulgrew Miller.

Mike Clark . Ha ottenuto riconoscimenti internazionali come batterista jazz e funk nel periodo in cui ha suonato con Herbie Hancock (1970). E’ diventato uno dei maggiori innovatori della batteria attraverso il suo incisivo modo di suonare nell'album cult Thrust di Hancock.

Tony Esposito . La sua musica è ispirata da sonorità provenienti da molti Paesi del mondo, che ha mescolato con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenopea. L'originalità del suo approccio si può ritrovare nell'invenzione di strumenti unici come il tamborder, suono onomatopeico di uno dei suoi più famosi brani: "Kalimba de Luna".

Antonio Onorato . Principale esponente del "jazz napoletano", nuova corrente musicale che fonde gli stilemi armonico-melodici della tradizione musicale napoletana con la musica afro-americana. Studioso di etnomusicologia, ha prodotto numerosi lavori discografici di contaminazione con la culture africana, brasiliana, medio-orientale e con quella dei nativi americani. E’ l’unico musicista al mondo ad utilizzare la "Breath Guitar" (o chitarra a fiato), strumento rivoluzionario e futuristico. Numerose le collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali, su tutte quelle con Toninho Horta e Franco Cerri. Ha lavorato per cinema, teatro e televisione.

Luigi di Nunzio . Ascoltandolo volteggiare fra i difficili temi verticali di Coltrane, destreggiarsi fra standar conosciutissimi con una personalità musicale da far invidia a molti colleghi “anzianotti”, ci si dimentica che non ha ancora vent’anni. Ha vinto ambitissimi premi quali il Rotary Jazz Award e il Massimo Urbani non ancora diciottenne.

Luca Jurman . Cantante solista e vocalist, musicista, arrangiatore, produttore, attore e insegnante di canto. Si afferma come vocalist, collaborando in più di 320 album e dal vivo con artisti nazionali ed internazionali: Antonacci, Zucchero, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Raf, Phil Collins e tanti altri. Si anche distinto come autore ed interprete di oltre 300 jingles pubblicitari. In teatro ha curato la direzione vocale dei musicals “Grease” e “Beatrice ed Isidoro”.

Villa Borromeo Visconti Litta sorge sul territorio di Lainate, occupando una superficie di tre ettari. Ideatore dell’intero complesso fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo il quale nel 1585 diede una funzione prevalentemente ludica al suo possedimento agricolo lainatese, trasformandola in un luogo di delizie. L’attrazione maggiore è costituita dal Ninfeo, edificio di fine ‘500, costituito da stanze completamente decorate a mosaico di ciottoli bianchi e neri e ciottoli dipinti a tempera. In alcuni di questi ambienti si possono ammirare spettacolari giochi e scherzi d’acqua, completamente ripristinati. Aperta per le visite guidate nei weekend da maggio a ottobre, durante tutto l’anno Villa Litta ospita un ricco programma di manifestazioni e iniziative di vario genere.Associazione AlboVersorio[Associazione AlboVersorio;alboversorio@hotmail.it;A;I]

Per il pubblico:

Ufficio Cultura
Tel. 02 93598267-266
www.comune.lainate.mi.it

Amici di Villa Litta
www.amicivillalitta.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2011-06-20 11:03:15
    Inserito da Gianfranco
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.