sfondo endy
Agosto 2019
eventiesagre.it
Agosto 2019
Numero Evento: 12999
Eventi Musicali
Noche Flamenca
Date:
Dal: 08/12/2007
Al: 08/12/2007
Dove:
Logo Comune
Grand Hotel
Liguria - Italia
Contatti
Telefono: Info IAT Tel. 0109127581
Fonte
Eventi e Sagre
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Noche Flamenca - ArenzanoComune di Arenzano
Assessorati alla Cultura e Turismo

Sabato 8 dicembre, ore 21, Grand Hotel
A cura dell'Assessorato Turismo e Cultura
e dell'Associazione Culturale Coloriamo @ Musica

Noche flamenca

Ingresso gratuito

Juan Lorenzo & compagnia Flamenco Libre
"Noche flamenca"

Un notturno di melodie e danze andaluse: una Noche Flamenca, calata nello spirito e nelle atmosfere tipiche della penisola iberica, che va ad animare, con sonorità roventi di passione, il cartellone culturale del dicembre arenzanese.

L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Arenzano in collaborazione con l'Associazione Coloriamo@Musica, è occasione per scoprire (o ritrovare) i suoni e le danze della tradizione spagnola più autentica; ma anche le tortuose contaminazioni che essa ha stretto con le culture arabe, gitane ed europee. Protagonista della serata il celebre chitarrista spagnolo Juan Lorenzo accompagnato dal suo ensemble, "Flamenco Libre": un duo di musicisti virtuosi (Aldo Pini alla seconda chitarra e Rosarillo a vestire il ruolo della cantaora, la solista vocale) a cui si affiancherà per l'occasione una coppia di valenti ballerini, formata da Lara Franco e Dario Carbonell.

La compagnia - attiva dal 1996 - oltre a condurre un'intensa attività dal vivo collabora con la "Fundacion Cristina Heeren de Sevilla", unica Istituzione flamenca a essere riconosciuta a livello mondiale: da questo sodalizio nasce il progetto "El flamenco de Sevilla", scritto in collaborazione con il Maestro José Luis Postigo e condotto in tournee europea nel corso degli ultimi anni. "Flamenco Libre" è anche apparsa in numerose trasmissioni di costume sulle reti televisive nazionali, venendo indicata come una fra le massime testimonianze del flamenco in Italia.

Lo spettacolo è tratto da "La Feria de Abril": un titolo nuovo, inserito di recente nell'articolato progetto culturale del gruppo, che promette grande attrattiva ispirandosi all'omonima feria popolare che si tiene in primavera a Siviglia.

L'appuntamento è fissato per Sabato 8 dicembre, alle ore 21, presso il Grand Hotel di Arenzano. L'ingresso è libero.

L'arte flamenca, le cui radici si incontrano nella Spagna meridionale del secolo XVI, si sviluppa principalmente come espressione artistica tramandata oralmente dal popolo gitano. Tuttavia questo popolo nomade non rappresenta l'unica componente di tale arte poiché in essa si ravvisano diverse origini. Possiamo incontrare almeno altre due culture principali oltre a quelle Araba e Andalusa: la Latino/Americana, e quella Mediterranea. Lo scambio culturale che è avvenuto tra i diversi popoli di queste etnie ha favorito la nascita di un'arte completa, ricca ed affascinante. "Flamenco Libre" è il desiderio di eliminare qualsiasi frontiera, limite, divario, proprio come è accaduto tra le diverse culture che hanno contribuito alla nascita del flamenco.

 

Juan Lorenzo 
Chitarrista flamenco, si è guadagnato un posto privilegiato nel panorama concertistico europeo. Di origini spagnole, compie gli studi musicali a Siviglia sotto la guida di Miguel Perez e Mario Escudero, dove subito si esibisce nei tablaos e nelle fiestas più importanti della città. In vent' anni di attività, ha tenuto 2000 concerti, collaborando con alcune delle figure più prestigiose del flamenco internazionale, quali i chitarristi José Luis Postigo, Victor Monge "Serranito", Manitas de Plata, Merengue de Corboba, Oscar Herrero, i cantaores José de la Tomasa, Carmen Sanchez, Feliz de Lola e Javier Hidalgo, i bailaores José Greco, Antonio Marquez, Joaquin Grilo, "El Junco", Juan Ortega, Joaquin Ruiz, Miguel Angel Espino e Carmen Reina. Frequenti, inoltre, le sue collaborazioni con artisti pop, tra cui Andrea Bocelli, Mario Reyes dei Gipsy Kings, Jethro Tull, Tony Esposito, Gianni Morandi, Al di Meola, Pino Daniele. Nel 1996 fonda la propria compagnia "Flamenco Libre", con cui si esibisce in Italia, Spagna, Inghilterra, Francia, Germania, Svizzera, Ex Juogoslavia, Tunisia, continuando parallelamente l'attività come solista, in duo col chitarrista classico Flavio Sala e con orchestra in tutta Europa, Stati Uniti e Russia. Da sempre particolarmente attento alla didattica, ha pubblicato numerosi saggi su riviste di settore, libri e metodi sulla chitarra flamenca, oltre a diverse incisioni discografiche, distribuite in Europa, Stati Uniti e Giappone. Innumerevoli sono i suoi corsi e master in importanti centri musicali (fra cui Conservatorio Santa Cecilia di Roma, e il "Cherubini" di Firenze).

 

Spettacolo promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Arenzano
Info IAT Tel. 0109127581
www.comune.arenzano.ge.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2007-12-06 15:39:32
    Inserito da Gianfranco
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    fico 728x90