sfondo endy
Settembre 2019
eventiesagre.it
Settembre 2019
Numero Evento: 14415
Eventi Mostre
Dalle Ceneri
Gioni David Parra
Date:
Dal: 23/02/2008
Al: 09/03/2008
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Telefono: 0584/795500
Fonte
Cogo Franco
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Dalle Ceneri - PietrasantaGioni David Parra
Dalle ceneri

Sala Grasce - Chiostro di Sant'Agostino
Pietrasanta (LU)
23 febbraio - 09 marzo 2008

Quella di Gioni David Parra è una distruzione creativa. Il fuoco è l'elemento indispensabile per la chimica dei pensieri. Una sorta di "metallurgia umorale" che caratterizza ogni sua opera. Il giovane artista toscano presenta a Pietrasanta, nella Sala delle Grasce del Chiostro di Sant'Agostino, dal 23 febbraio al 9 marzo 2008, "Dalle ceneri", oltre venti opere inedite della sua più recente stagione creativa. Opere pittoriche a tecnica mista, ma anche scultura e pitto-scultura.

Le opere di Parra ricordano vaste e profonde fenomenologie naturali, come se fossero il risultato di forti accadimenti che stravolgono il reale: la terra bruciata dopo il terremoto, il mare incontrollabile dopo la tempesta, l'odore acre dopo l'incendio. È come se fossero l'unica testimonianza rimasta dopo una forte scossa, il risultato vibrante appena percorso dall'emozione, in cui gli elementi sono ancora alla ricerca di un probabile assestamento. Cenere e carbone, insieme alle terre, compongono le tele non senza accenti caldi e freddi. 

"Riuscirà Sala Grasce - si domanda l'assessore alla cultura Daniele Spina - a contenere tali vibrazioni? Gli spettatori saranno coinvolti in queste palpitanti emozioni in un continuo divenire e rigenerarsi. Auguriamo a Gioni David Parra di mantenere sempre acceso questo suo fuoco artistico, lasciando correre il flusso vitale che accende così intensamente le sue tele".

La mostra è corredata da catalogo edito da Bandecchi e Vivaldi con testi critici di Valerio Meattini e Maria Rita Montagnani. All'inaugurazione interverrà anche l'attore Andrea Buscemi con una interpretazione poetica sul tema della mostra. 

Cenni biografici

Gioni David Parra nasce a San Giuliano Terme (PI), nel 1962. Appassionatosi presto alla poesia e alle arti figurative, trova la sua prima guida artistica nello zio, Ferruccio Di Basco, in cui vede anche realizzata una tipologia d'uomo cui egli stesso aspira e che rimarrà costantemente presente nella sua mente. È nello studio di Ferruccio che incontra, oltre all'inebriante odore della trementina, i primi testi di filosofia e di letteratura. Testi che comincerà a comprare e a leggere con crescente passione. Dopo i primi tentativi poetici, gli si offre infine la prospettiva più consona alla sua vita. Chiudendo, a lettura ultimata, La nausea di J. P. Sartre, si sofferma sulla copertina che riproduce un ritratto grigio/azzurro della madre di Alberto Giacometti, eseguito dall'artista. Una sorta di folgorazione. Da questo momento l'attenzione nei confronti delle arti figurative si farà ancora più intensa e più urgente la ricerca di Maestri (Caravaggio, Rembrandt, Pollock, Kline, Bacon soprattutto).

Parra, che è autodidatta, ha una concezione del fare artistico che potrebbe avere per motto il galileiano "prova e riprova". In lui c'è un vero amore per la sperimentazione e per il percorso preparatorio che porta alle sue opere, ma soprattutto c'è la grande scontentezza per tutto ciò che s'attarda e indugia nella fissità, non volgendo verso il proprio superamento.

L'amicizia col filosofo Valerio Mattini - che ha introdotto i cataloghi delle sue ultime esposizioni, oltre ad aver scritto su protagonisti dell'arte contemporanea— è un'altra fonte della sua ispirazione.

Gioni David Parra vive e lavora a Viareggio. 

Ufficio Stampa - Assessorato alla Cultura 

Mostra: Dalle ceneri
Artista: Gioni David Parra
Date esposizione: 23 febbraio - 9 marzo 2008
Luogo: Sala Grasce - Chiostro di Sant'Agostino, Pietrasanta (LU)
Orario: dal mart. al sab. ore 15.30-19, domenica ore 10.30-13 e 15.30-19
lun. chiuso
Ingresso: libero
Inaugurazione: sabato 23 febbraio 2008, ore 17.00

Comune di Pietrasanta
Tel: 0584/795500; fax 0584/795588
E-mail: cultura@comune.pietrasanta.lu.it  
Sito Web: www.comune.pietrasanta.lu.it  



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2008-04-21 20:50:54
    Inserito da - Massimo -
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.