sfondo endy
Giugno 2019
eventiesagre.it
Giugno 2019
Numero Evento: 21177114
Eventi Festival
Cave Sonore Festival A Vittorio Veneto
Independent Music Festival - 10^ Edizione
Date:
Dal: 13/06/2019
Al: 15/06/2019
Dove:
Logo Comune
Veneto - Italia
Contatti
Cell.: Thomas 329 9379105
Fonte
Nido Art Lover
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-market-sapori-liguria

Cave Sonore Festival A Vittorio Veneto

Independent Music Festival - 10^ Edizione

Da Giovedì 13 a Sabato 15 Giugno 2019 - dalle ore 23:00
Parco Dan - Vittorio Veneto (TV)

Cave Sonore Festival A Vittorio Veneto - Vittorio Veneto

CAVE SONORE – X EDIZIONE
Independent Music Festival
13-14-15 giugno 2019, Parco Dan, Vittorio Veneto (TV)
Cave Sonore Festival 2019: dal 13 al 15 giugno al Parco Dan di Vittorio Veneto

Il festival Cave Sonore ritorna con un weekend di energia pura al Parco Dan di Vittorio Veneto.
La formula prevede di affiancare band locali emergenti ad importanti artisti che quest’anno rispondono ai nomi di Sick Tamburo, The Winstons, Lucio Leoni e, direttamente da Londra, My Bad Sister.

La decima edizione del festival, sempre ad ingresso gratuito, unisce musica indipendente, proiezioni video curate da Lago Film Fest, giochi per adulti e bambini il tutto accompagnato da un’ottima osteria con cucina.

ll programma del festival, ampio ed eterogeneo, inizia giovedì 13 giugno con il duo anglo/italiano dei Bikini Death Race e il fuoriclasse della “scuola romana” Lucio Leoni.

Venerdì 14 giugno sarà la volta del cantautore elettronico Vettori che torna a Vittorio Veneto dopo la partecipazione a “The Voice of Italy” su Rai2. A seguire The Winstons, supergruppo formato da Roberto Dellera (Afterhours), Enrico Gabrielli (Mariposa, Calibro 35) e Lino Gitto. Infine, sabato 15 giugno, l’attenzione sarà tutta per i Sick Tamburo, progetto incappucciato di Elisabetta e Gianmaria (Prozac +) che rappresentano il vero alternative-rock nel panorama musicale attuale. Il festival finirà in bellezza con la performance delle My Bad Sister, gemelle londinesi, cantanti, attrici e ballerine incredibili.

Ogni serata sarà aperta da una band locale, nell’ordine: Liverpool Alligator Park,  Superfeed e Young Corrado. Ospite fisso Beat Engine e le sue macchine musicali.

Quest’anno al festival anche una bella collaborazione con il Piccolo Rifugio, in una prospettiva di welfare generativo; le donne e gli uomini con disabilità del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto e del Piccolo Rifugio di Ponte della Priula saranno volontari in mezzo agli altri volontari e si dedicheranno a tutte le mansioni necessarie per far vivere il festival: dare una mano in cucina, sparecchiare le tavole, portare cibo e bevande ai gruppi musicali prima o dopo le loro esibizioni, collaborare con le animatrici dell'area bimbi, fare la raccolta differenziata.

APPROFONDIMENTI

LUCIO LEONI. Da Roma un nuovo “poeta metropolitano” che sulla scia di Daniele Silvestri miscela ritmi incalzanti con testi sagaci e dissacranti. Sorprendenti giochi di parole in matrice elettro-folk con ammiccamenti jazz, suggestioni indie e divagazioni hip-hop.

BIKINI DEATH RACE. Duo anglo-italiano (ragazzo italiano con maschera da panda e ragazza inglese con maschera da gatto) dal devastante impatto electro-industrial immerso in una matrice punk ed influenzato da gruppi come Prodigy, Le Tigre, Depeche Mode, Ramones. Suono potente, sintetizzatori ovunque, linee di basso che diventano compulsioni, voce tagliente e spregiudicata: il loro disco d’esordio “Party Animals", è un viaggio nel paese delle meraviglie sonore da mettere in loop nei dance-party sotterranei a Camden Town.

THE WINSTONS. Trio di autentici fuoriclasse fortemente ispirati dal progressive-rock inglese  (Gong, Soft Machine, Emerson Lake & Palmer) e dalla psichedelia (Pink Floyd, Robert Wyatt). Roberto Dellera (Afterhours) Enrico Gabrielli (Mariposa, Calibro 35 nonché… direttore d’orchestra degli stessi Afterhours a Sanremo 2009!) e Lino Gitto trovano sintonia perfetta fra fumose atmosfere psico-garage ed un variegato caleidoscopio di suoni anni ’70 catapultato nel 2019 con originalità e modernità. Uno dei progetti più interessanti dell’attuale panorama alternativo italiano con un respiro e una visione che lo spingono ben oltre i nostri confini.

SICK TAMBURO. Il progetto incappucciato di Elisabetta e Gianmaria (Prozac +) rappresentano il vero alternative-rock nel panorama musicale attuale: testi brevi, ritmi incalzanti e riff a palla coagulati nella indomita matrice punk che da sempre li contraddistingue. Il loro nuovissimo album “Paura e l’Amore” suona come un viaggio nel recente passato, quando le chitarre distorte e la disperazione cantata nei testi fecero grande l'alternative italiano.

MY BAD SISTER (UK). Le gemelle terribili Polly e Sophie Duniam sono londinesi, cantanti, attrici e ballerine incredibili; già da piccole furono protagoniste di una della serie più famose della BBC ('Home Farm Twins') poi sono state compagne di viaggio e prime ballerine di Rita Ora (oltre che coriste del tour mondiale di più successo dei Pet Shop Boys) e responsabili dell’arrivo della drum’n’bass nel mainstream inglese grazie alla loro partecipazione ad un’edizione storica di X-Factor England. Arte e talento al servizio del pop ma senza mai allontanarsi dal circuito dei rave party, dei festival più alternativi, degli squat e della cultura alternativa.

LA STORIA DI CAVE SONORE

Era l’estate del 1994 quando uno sparuto gruppo di ragazzi, con pochissimi mezzi e nessuna esperienza, organizzò una serata con musica dal vivo a Vittorio Veneto in una ex

cava per l’estrazione di inerti. L’anno successivo l’Associazione Coordinamento Giovani ICS, già impegnata nella gestione del Centro Giovani “Guernica”, decise di proseguire e rafforzare l’esperienza programmando un vero e proprio festival. Nel luglio 1995 veniva così organizzata la prima vera edizione del Festival CAVE SONORE (in esplicito riferimento alla location dell’evento) con ospiti Disciplinatha, Voci Atroci e Marco Cavicchioli ed una presenza complessiva di circa 2000 persone. Nel 1996, inizia a delinearsi l’idea di realizzare il festival nell’attuale area di via Schiaparelli (parco Dan), che, allora, si presentava come un prato dal fondo irregolare e sconnesso, circondato da fabbriche e da piantagioni di granturco senza alcun servizio. In tale spazio vennero organizzate le edizioni 1996 e 1997, con ospiti, fra gli altri, Marlene Kuntz e La Crus. Il 1998 vide in cartellone gruppi come Estra, Subsonica, Bluvertigo e più di 6000 presenze complessive. La successiva edizione del 1999 ebbe protagonisti nomi come Tre Allegri Ragazzi Morti, Afterhours, Daniele Silvestri e Lou Dalfin.

Nel 2000 parteciparono Eliades Ochoa del Buena Vista Social Club (Cuba), Cristina Donà e i Punkreas (in una memorabile serata in cui il grande parco fu gremito di spettatori).

La settima edizione di Cave Sonore si tenne nel 2001 con ospiti, fra gli altri, Linea 77, Persiana Jones ed Mgz. Nel 2015 il ritorno per festeggiare il ventesimo anniversario e rivivere quella fantastica stagione con grande successo di pubblico.

PROGRAMMA

\\ Giovedì 13 giugno
Liverpool Alligator Park
Lucio Leoni
Bikini Death Race

\\ Venerdì 14 giugno
Superfeed
The Winstons
Vettori

\\ Sabato 15 giugno
Young Corrado
My Bad Sister (UK)
Sick Tamburo
Putano Hoffman

Sempre ingresso libero
Prato free freesbee
Enoteca nel Verde
Experience Garden
Cave relax zone
Stand Gastronomico
Mercatino
Giochi
Area bimbi
Photobooth
Bike park interno
Parcheggio facile

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al coperto

ORGANIZZAZIONE
Associazione Coordinamento Giovani ICS
Con il patrocinio del Comune di Vittorio Veneto (Tv)

INFO
Thomas 329 9379105
Instagram: https://www.instagram.com/cavesonore:
Facebook: https://www.facebook.com/cavesonore
Sito: https://www.cavesonore.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-06-10 17:17:57
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-market-sapori-liguria