sfondo endy
Agosto 2018
eventiesagre.it
Agosto 2018
Numero Evento: 21169934
Eventi Festival
Passaggi Festival
Festival Della Saggistica 2018
Date
Dal: 27/06/2018
Al: 01/07/2018
Dove:
Logo Comune
Marche - Italia
Contatti
Fonte
Andreina Bruno
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK

Passaggi Festival

Festival Della Saggistica 2018

Da Mercoledì 27 Giugno a Domenica 01 Luglio 2018 -
Fano (PU)

Passaggi Festival - Fano

 “Il Paese delle Donne” attraverso le arti visive: presentate le mostre dell'edizione 2018

LE DONNE ARTISTE PROTAGONISTE ASSOLUTE DI PASSAGGI FESTIVAL.

IN MEDIATECA I LAVORI DELL'ILLUSTRATICE INTERNAZIONALE ELISA TALENTINO

Presentata la sezione arti visive di Passaggi Festival della Saggistica 2018 in programma a Fano, nelle Marche, dal 27 giugno al 1 luglio, organizzato da Passaggi Cultura e da Librerie Coop. Il format, curato dall'art manager Paola Gennari, è quello già sperimentato nelle ultime edizioni, alcuni luoghi del centro storico, ospitano artisti italiani sia di rilievo internazionale sia emergenti, per un totale di otto mostre che costruiscono un vero e proprio itinerario turistico culturale nel cuore del centro storico della città. Come per i libri così per le arti, l’intento che si propone Passaggi è proporre quello che la scena dell’arte offre al momento, spaziando nei diversi ambiti delle arti visive, dalla fotografia, alla pittura, all’illustrazione, all’installazione e quest’anno anche la scultura.

Il mosaico composto da Gennari è composto da un fotografo emergente (Caffè Centrale), un illustratore (Mediateca Montanari), personali di pittori e scultori (complesso San Pietro in Valle), collettive di fotografia e illustrazione (Spazio Arco Borgia-Cybo, Spazio XX Settembre e Caffè Aurora). Gli artisti provengono da tutta la penisola, come ogni anno tra loro ci sarà un artista fanese, di respiro internazionale. Molto forte la presenza femminile grazie anche al tema del Festival di quest’anno dedicato a “Il Paese delle Donne”. In sei principali luoghi del centro storico di Fano, verranno infatti ospitate le personali di artiste donne.

Le esposizioni saranno aperte al pubblico il 27 giugno.

Le mostre

Al Caffè Centrale, sarà ospitata (fino al 29 luglio) la fotografa Natascia Rocchi (Cesena), artista emergente, la quale utilizza il metodo del collage fotografico: interpreta l’architettura del corpo, soprattutto quello femminile, mettendolo in confronto con alcune caratteristiche fondamentali della realtà sociale.

Al piano terra della Mediateca Montanari in mostra (fino al 29 luglio) alcune serigrafie dell’illustratrice Elisa Talentino (Torino), lavori che, in parte, sono stati realizzati per il The New York Times, The Washington Post, Goethe Institut, Mondadori, Repubblica e molti altri.

Nel complesso di San Pietro in Valle, gioiello dell’architettura barocca fanese, saranno ospitate (fino al 15 luglio) quattro artiste. Nella navata centrale le sculture di Sabina Feroci (Massa Carrara), i cui lavori vengono plasmati a mano attraverso un uso sapiente di pochi materiali, ferro, carta, colore, creando figure umane, senza età, senza tempo, universali, creature uniche nel loro genere. Nelle cappelle laterali ed altare le opere pittoriche di Elfrida Gubbini (Perugia), la quale studia la vera essenza dell’essere umano, arrivando agli stadi più profondi e primordiali dell’individuo. La sagrestia ospita le sculture in ceramica di Beatrice Pasquali (Verona), realizzate a misura dall’artista in base alle sensazioni ed emozioni dettate dal luogo espositivo. Nella Saletta Nolfi la mostra di pittura di Gilda Fantastichini (Fano) che attraverso un suo specifico linguaggio, sembra indagare, studiare, scoprire, qualcosa di non visibile all’occhio umano, ma che c’è, un mondo naturale reale, che vive e che si trasforma. Gilda è nata in una famiglia di artisti, il padre è lo scultore e pittore Piero Fantastichini, fratello dell’attore Ennio Fantastichini.

Allo Spazio Arco Borgia-Cybo (fino al 13 luglio) alcuni fotografi dell’associazione Centrale Fotografia, presenteranno dei lavori ispirati al tema del Festival.

Nello Spazio XX Settembre (fino al 13 luglio) vi sarà la mostra collettiva di arti visive Refest “Immagini e parole sui percorsi dei rifugiati”, risultato del progetto co-finanziato da Europa Creativa, a cui l’associazione Passaggi Cultura partecipa come unico partner italiano, che espone le immagini di lavori che trentadue artisti europei hanno realizzato in Italia, Spagna, Croazia e Bosnia.

Infine, al Caffè Aurora saranno esposte le foto vincitrici del Contest fotografico sul tema WhenWeWere (“quando eravamo”), collegato al progetto Refest.


Passaggi Festival - Fano

Alla scoperta di Fano, tre itinerari per conoscere la città
VISITE GUIDATE di PASSAGGI FESTIVAL

Un’iniziativa di Passaggi Festival dedicata ai turisti che non conoscono la città e ai fanesi che vogliono conoscerla meglio. Il successo delle visite guidate delle precedenti edizioni, curate dalla guida turistica professionista ed esperta di storia locale Manuela Palmucci, ha convinto gli organizzatori del Festival della Saggistica, in programma a Fano dal 27 giugno al 1 luglio, a riproporre itinerari rinnovati, alla scoperta di una Fano affascinante e poco nota.

Passaggi è sempre più “libri vista mare” e non solo, con iniziative pensate anche per i turisti che hanno deciso di trascorrere a Fano le loro vacanze estive. Tre infatti le visite nel programma 2018 del Festival, la prima è una sorta di ‘fuori festival’, perché fissata per martedì 26 giugno, destinazione Fano Romana: un intrigante itinerario che si snoda tra vicoli, cunicoli, gallerie sotterrane alla scoperta dei suggestivi luoghi di una Fano di oltre duemila anni fa.

Secondo appuntamento venerdì 29 giugno alla volta della Fano da Scoprire: passeggiata lungo le vie del centro alla ricerca delle radici storiche della città e del suo ricco patrimonio, una preziosa opportunità per scoprire angoli insoliti e di grande fascino.
L’ultima tappa è per gli amanti delle due ruote: domenica 1 luglio è la volta di Fano in Bicicletta. Pedalando pedalando Manuela Palmucci guiderà i partecipanti in una visita ecologica e divertente alla scoperta dei segreti della città, prediligendo gli scorci più caratteristici, fornendo informazioni utili e curiosità, storie di ieri e notizie di oggi.

Ogni visita avrà una durata di circa un’ora e mezzo. La prenotazione è obbligatoria (346.6701612 – lelaste@gmail.com) e il costo è di 5 euro a persona.

www.passaggifestival.it


Passaggi Festival - Fano

Il Festival della Saggistica si apre con un ospite a sorpresa

GIANLUCA GINOBLE DE IL VOLO SUL PALCO DI PASSAGGI FESTIVAL

Marino Bartoletti presenta il suo libro in prima nazionale

Letizia Battaglia inaugura la sua mostra fotografica dedicata alle donne

Gianluca Ginoble de Il Volo è l’ospite annunciato a poche ore dall’avvio della sesta edizione di Passaggi Festival della Saggistica, a Fano da mercoledì 27 giugno a domenica 1 luglio.

Ginoble, conosciuto come “il bello” del giovane trio canoro, affiancherà sul palco centrale di piazza XX Settembre (mercoledì 27 giugno, ore 21.15) il suo manager, Michele Torpedine autore di ‘Ricomincio dai tre’ (Pendragon), primo ospite della rassegna Grandi Autori, insieme al giornalista sportivo e massimo esperto della canzone leggera italiana, Marino Bartoletti che presenta a Fano, in prima nazionale, il suo libro ‘Bar Toletti. Così ho digerito Facebook (Minerva) e al giornalista e saggista Marco Viroli.

Una sorpresa, dunque, che piacerà ai fan di Gianluca e dei suoi due compagni di avventura che in dieci anni sono diventati un vero fenomeno della musica pop-lirica mondiale con una carriera costellata di primati.

La prima giornata di Passaggi Festival inizia alle 17.30 con l'apertura delle mostre: si partirà dalla Galleria del Monte, in piazza Sansovino, che ospita la fotografica dedicata ad Andrea Barbato, organizzata in collaborazione con la famiglia del giornalista e Rai Teche, e si proseguirà, con la guida dell'art manager Paola Gennari, fino a Palazzo De Pili- Casarredo, sede della mostra Punctum Donna, personale della grande fotografa Letizia Battaglia che sarà presente al vernissage.

Alle 20.45, in piazza XX Settembre, inaugurazione con il talk condotto da Anna Rita Ioni, cui prenderanno parte il sindaco Massimo Seri, il vice sindaco e assessore alla Cultura Stefano Marchegiani, l’assessore alle Biblioteche Samuele Mascarin, il vice presidente del Consiglio Regionale Renato Claudio Minardi, i presidenti di Fondazione Cassa di Risparmio di Fano Fabio Tombari e di Passaggi Festival Cesare Carnaroli. A seguire sul palco i primi ospiti di Passaggi 2018: Bartoletti, Ginoble, Torpedine e Viroli.

Il programma in dettaglio su www.passaggifestival.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-06-26 20:13:56
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.