sfondo endy
 25 Aprile in Italia
eventiesagre.it
25 Aprile in Italia

Le Farchie di Sant'Antonio | Abruzzo

Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Numero Evento: 21032313
Eventi Feste
Le Farchie Di Sant'antonio
A Roccamontepiano La Tradizione Di Sant'antonio
Date
Dal: 16/01/2017
Al: 16/01/2017
Dove:
Logo Comune
Abruzzo - Italia
Contatti
Tel.: 087177470 Comune
Tel.: 0871770014 Comune
Fonte
Comune di Roccamontepiano
Scheda Evento
La Cassa 5x1 Nazionale
eventiesagre-fiera-agrumello-2017
Italcredi 15 giugno Nazionale
eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gravellona-lomellina
Leggi anche
Le Farchie Di Sant'antonio

A Roccamontepiano La Tradizione Di Sant'antonio

Lunedì 16 Gennaio 2017 - dalle ore 18:00
Roccamontepiano (CH)

Le Farchie Di Sant'antonio - Roccamontepiano

Il 16 gennaio di ogni anno si rinnova la tradizione di Sant'Antonio con le rappresentazioni teatrali di strada e i fasci di canne incendiate per il santo eremita.
Su tutto il territorio pedemontano della Majelletta prende vita una delle manifestazioni più sentite della tradizione popolare abruzzese. Insomma il Sant'Antonio appartiene a una grande comunità che in fondo è quella abruzzese.

In questi giorni i paesi che si adagiano ai piedi della Majella vedono arrivare numerosi visitatori e curiosi proprio dai centri urbani più grandi, sempre alla ricerca di ciò che genuinamente porta allegria e divertimento. E' il caso di Roccamontepiano, Casacanditella, Pretoro, Casalincontrada con varie tradizioni, sfilata dei carri, rappresentazioni allegoriche della vita del santo. Ma è senza ombra di dubbio Fara Filiorum Petri, la vera e propria capitale della "Farchie".

Da questo paese le tradizionali farchie si sono diffuse anche nei paesi limitrofi per onorare il santo egiziano la cui leggenda lo vuole protettore degli animali e custode del fuoco. A Fara la leggenda vuole che proprio Sant'Antonio Abate fermò l'avanzata francese nel 1799 incendiando grandi querce in località la Selva. Insomma le farchie accompagnano la vita delle contrade del paese della Majella, l'utile occasione, oltre che per ringraziare il santo, un modo per incontrasi, bere, mangiare, cantare e stare in allegria riscoprendo il valore genuino della vita dei borghi abruzzesi.

A Roccamontepiano la tradizione è quella del "Sant'Antonie" rappresentazioni teatrali della vita del santo, attorno ad un fuoco sacro acceso nel camino di casa e in mezzo all'aia della contrada. Ritenuto il protettore degli animali le festività abruzzesi legate al suo nome sono accomunate da alcuni elementi come il fuoco, i canti di questua, i balli, il vino e la gastronomia offerta agli intervenuti. Ovviamente la carne cucinata per le varie feste è quella di maiale. Insomma gli elementi del sacro e del profano ci sono tutti adesso si tratta di aspettare l'arrivo del 16 gennaio. A Rocca i festeggiamenti inizieranno sabato 14, all'interno del ristorante Brancaleone con la rappresentazione intorno alle 22.30 mentre lunedì 16 alle ore 18.30 varie contrade accenderanno i fuochi in giro per le contrade con canti, balli, gastronomia tradizionale offerta ai visitatori.

Comune di Roccamontepiano
email: info@roccamontepiano.info
tel: 087177470 | 0871770014
fax: 087177130

    Ti piace questo articolo? Condividilo


    News Evento


    Eventi nelle vicinanze

    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI ROCCAMONTEPIANO
    dove-dormire dove-mangiare drink-and-coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2017-01-12 17:23:31
    Inserito da Luca Lanzoni
    Attenzione!!! Le notizie riportate in questa pagina sono state reperite su internet o gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati. Vi suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare o non essere corretti, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento. Grazie Lo Staff Web Up Italia
    eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gramellona-lomellina 728