sfondo endy
Ottobre 2019
eventiesagre.it
Ottobre 2019
Numero Evento: 21178910
Eventi Culturali
Premio Zeus A Ugento
4^ Edizione
Date:
Dal: 21/09/2019
Al: 21/09/2019
Dove:
Logo Comune
Piazza San Vincenzo
Puglia - Italia
Contatti
Fonte
Ilaria Marinaci
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Premio Zeus A Ugento

4^ Edizione

Sabato 21 Settembre 2019 - dalle ore 20:30
Piazza San Vincenzo - Ugento (LE)

Premio Zeus A Ugento - Ugento

Livia Azzariti conduce a Ugento il Premio Zeus
Direzione artistica di Fredy Franzutti
Una serata per premiare le eccellenze dell’archeologia
Sabato 21 settembre – ore 20.30  

Arriva alla quarta edizione il Premio Zeus, premio internazionale di archeologia, in programma sabato 21 settembre, in Piazza San Vincenzo a Ugento (inizio ore 20.30). 

Organizzato dal Comune, è uno spettacolo composito di danza, musica e teatro, interamente dedicato alla mitologia, con la direzione artistica del coreografo Fredy Franzutti.

La serata, che si articola intorno al tema comune del mito antico e della cultura classica, è condotta dalla giornalista Livia Azzariti, personaggio televisivo, medico, nota per la conduzione di diverse edizioni di Uno Mattina su Rai Uno.

Protagonisti sono i danzatori del Balletto del Sud con i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Alessandro De Ceglia, Matias Iaconianni e gli attori Andrea Sirianni e Donato Chiarello.

La serata presenta gli dei dell'Olimpo nelle rappresentazioni cinquecentesche, fa vivere  gli amori contrastati di Piramo e Tisbe, l'elogio alla Rosa dall'Adone di Gianbattista Marino, le metamorfosi di Ovidio, Leda e il Cigno, il mito del tritone, figlio di Poseidone e della nereide Anfitrite, e poi ancora Orfeo all'Inferno, l’idolo d'oro e il mito di Aracne trasformata in ragno da Atena.
Sirianni è impegnato nell’interpretazione del Marco Antonio da Giulio Cesare di Shakespeare, Aminta di Torquato Tasso e nella lettura della poesia Itaka di Kavafis. Chiarello, invece, introduce i miti con affascinanti letture.

Finalità del riconoscimento è valorizzare personalità del mondo della cultura con gli intenti di creare le condizioni abilitanti per interpretare il complesso mondo dell’archeologia e dei beni culturali, sensibilizzare alla tutela e salvaguardia del patrimonio archeologico, storico e culturale, sollecitare una percezione dinamica e un’elaborazione cognitiva di tipo emotivo e fidelizzare il pubblico attraverso la creazione di pratiche partecipative come appunto lo spettacolo che viene proposto.

Tre le sezioni previste: il Premio alla carriera;Gestione museale;Trasmissione televisiva/documentario archeologico. Altre tre saranno valutate dal comitato scientifico in base alle candidature pervenute in seguito alla pubblicazione del bando: Restauro Archeologico; Giovani laureati in Archeologia in Italia e all’estero; Innovazione e Tecnologia.

Il Comitato Scientifico è composto dal Sindaco della Città di Ugento, l'avv. Massimo Lecci, dal Direttore Scientifico del Premio Ludovico Solima – Professore associato di Economia e gestione delle imprese e docente di “Management delle imprese culturali” presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” – e da un rappresentante designato dai seguenti partner affiliati: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto; Museo Archeologico Nazionale di Taranto; Polo Museale della Puglia; Università del Salento, Dipartimento di Beni Culturali; Fondazione Museo Civico di Rovereto; Federculture.

Il premio è una creazione in rame di Paolo Davide Pappadà, realizzate totalmente a mano, risultato di una ricerca tecnica inscindibile da quella artistica.

Ingresso libero, per informazioni: Pro loco di Ugento 0833555644 / Balletto del Sud 0832 453556.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-09-19 17:44:13
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.