sfondo endy
Ottobre 2019
eventiesagre.it
Ottobre 2019
Numero Evento: 21166658
Eventi Culturali
Incontrare La Fotografia
Federico Borella Intervistato Da Enrico Stefanelli
Date:
Dal: 09/10/2019
Al: 09/10/2019
Dove:
Logo Comune
Via San Zenone, 2/b
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: 0522 444417
Fonte
Foto Superstudio
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Incontrare La Fotografia

Federico Borella Intervistato Da Enrico Stefanelli

Mercoledì 09 Ottobre 2019 - dalle ore 20:45
Spazio Fotografia San Zenone - Via San Zenone, 2/b - Reggio Emilia (RE)

Incontrare La Fotografia - Reggio Emilia

IncontraRE la FOTOGRAFIA

Spazio Fotografia San Zenone continua il ciclo di incontri gratuiti mensili dedicati alla fotografia d'autore. 
Mercoledì 9 ottobre sarà presente Federico Borella, fotogiornalista freelance e vincitore del prestigioso WPO Sony Award 2019 per la categoria Documentary e nominato Photographer of the Year at WPO Sony Award 2019.
Per l'occasione Enrico Stefanelli, fotografo, giornalista, curatore e docente, attualmente fondatore e direttore artistico di Photolux Festival, la Biennale di Fotografia a Lucca ,intervisterà Federico e terrà una presentazione del festival fotografico che si svolgerà dal 16 Novembre all' 8 DIcembre.

L'incontro si svolgerà in via San Zenone 2/b, Reggio Emilia - h 20.45

Obbligatoria la prenotazione.

BIO
Federico Borella is a freelance photojournalist.Internationally published, Federico has morethan 10 years of experience as a newsphotographer and reportage working for bothnational and foreign magazines, agencies and publications, including Newsweek, Time Magazine, CNN, Stern, Days Japan, XLSemanal, NZZ, Alpha magazine, Aftenposten
among others.Well versed in video making with advanced knowledge of storytelling, composition, lighting and post production— Federico is an educator in photography and photojournalism as a Leika
Akademie teacher. Borella completed a degree in Classical Literature & Meso American Archeology at the
Alma Mater Studiorum University of Bologna in 2008. He then completed a Master in Photography Journalism at the Jhon Kaverdash Academy of Milan. From 2009-2015, he worked as commissioned photographer for John Hopkins University in Bologna. In September 2017 he screened at “Visa pour l’image" two different projects: “Theenduring life of a quad amputee veteran” and “Sheroes”.

Member of the Jury of the “Visa d’Or” 2017 news section
Winner of the Lens Culture emerging talent award 2017
Winner of the Silver in Press Feature Story PX3 2018
Winner of Life Framer 2018 Open Call
Finalist of Lumix International Festival of Young Photojournalism
Winner of the Documentary category at WPO Sony Award 2019
Photographer of the year at WPO Sony Award 2019

Enrico Stefanelli, è fotografo, giornalista, curatore e docente in workshops fotografici.
È stato il co-fondatore e per 7 anni il direttore artistico del festival internazionale di fotografia e video arte “Lucca Photo Fest” nato nel 2005 e, attualmente, il fondatore e direttore artistico di Photolux Festival, la Biennale di Fotografia a Lucca.
Ha ideato la mostra “Faces - Ritratti nel ventesimo secolo” e curato numerose delle mostre del Lucca Photo Fest quali, nel 2010, Tim Heterington “Battle Company”, Gianni Berengo Gardin “L’Aquila”, Nancy Fina “Glamour and Fashion”, Fabio Zonta “Trasfigurazioni”, Rino Barillari “Divas”, Jan Saudek, “Il Teatro della Vita”, Michel Comte “Not only Women”, Horst.P.Horst, infine, nel 2011, Kenro Izu ”Viaggio in Asia”, VII Agency “VII looks East”, Li Wei “Li Wei: Fotografie”, Wang Qinsong “La vita splendida. Fotografie di Wang Quinsong 1999-2010”, Jing Queck “Gli idoli di Singapore”, Samuel Bourne, Francis Frith’s & Co., Photo Service Delhi “L’India: aristocratici e antichi palazzi”, Nobuyoshy Araki “Polaroid”, Christopher Thomas “New York sleeps”, Irene Kung “La Città invisibile”, Gergely Szatmàari “Meadowlands”, Boris Mikhailov “Reconstruction”, Joel-Peter Witkin, Ernst Haas “La Creazione”, Bettina Rheims “I.N.R.I.”, Kenro Izu “Sacredness”, Andres Serrano “Sacro e Profano”, Aurelio Amendola “San Pietro”, Stanley Greene “Haiti”, David Douglas Duncan “This is Picasso”, Vivian Maier: Un’itinerario dagli Stati Uniti a Champsaur, Paolo Verzone “Cadetti”, Albert Watson “Maroc”, nonché ideatore e co-curatore della mostra I-ΣMIGRAZIONI
Dal 2010 e fino al 2017 è stato il curatore italiano del progetto Epea, European Photo Exhibition Award.
Trattasi di un progetto per la valorizzazione delle giovani promesse in campo fotografico realizzato in collaborazione fra 4 fondazioni europee: Fondazione Banca del Monte di Lucca(Italia), the Fundação Calouste Gulbenkian (Portugal), theFritt Ord Foundation (Norway) and the Körber-Stiftung(Germany).
Ha curato la mostra “Cadetti” di Paolo Verzone all’interno de “Les Rencontres de la Photographie” ad Arles.
Ha presentato la mostra “Cartografia del mare + Mediterraneo (video)” di Ilaria Abbiento in occasione di Photamnuales Diaphane a Beauvais (Francia)
Ha curato la mostra “Respect” di Antonio Gibotta al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli

Ha scritto contributi e articoli sulla fotografia per diversi cataloghi, libri e riviste.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-10-02 15:13:40
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.