sfondo endy
Ottobre 2019
eventiesagre.it
Ottobre 2019
Numero Evento: 21059573
Eventi Culturali
Eventi Festival
Settembre Al Borgo
A Casertavecchia La 47^ Edizione
Date:
Dal: 04/09/2019
Al: 08/09/2019
Dove:
Logo Comune
Campania - Italia
Contatti
Cell.: 347 4909566
Fonte
Settembre al Borgo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-maestri del gioiello

Settembre Al Borgo

A Casertavecchia La 47^ Edizione

Da Mercoledì 04 a Domenica 08 Settembre 2019 -
Caserta (CE)

Settembre Al Borgo - Caserta

SETTEMBRE AL BORGO edizione 47
4-8 SETTEMBRE 2019 – CASERTAVECCHIA
ANTEPRIMA 1 SETTEMBRE

Si terrà da mercoledì 4 a domenica 8 settembre a Casertavecchia la 47esima edizione del festival Settembre al Borgo, diretto anche quest’anno dal maestro Enzo Avitabile. Musica, arte, poesia e letteratura animeranno per cinque notti l’accogliente borgo medievale che sorge sui monti Tifatini con spettacoli, concerti, presentazioni di libri, recital, mostre e momenti di confronto. Tra gli ospiti più attesi di questa edizione - che ha come sottotitolo “Insieme” - ci saranno Nicky Nicolai e Stefano Di BattistaOrnella VanoniDolcenera, Jaques Morelenbaum e Luca Barbarossa.

«Un insieme di tanti racconti in unico racconto, che è un omaggio alla vita che vive comunque e ovunque, come la storia di Casertavecchia e del suo storico festival che da due anni mi onoro di dirigere», sottolinea il direttore artistico Avitabile.

Ad anticipare la kermesse, organizzata dal Comune di Caserta e finanziata dalla Regione Campania, la sezione “Un borgo di libri” a cura di Lugi Ferraiuolo, che ospita l’anteprima del festival domenica 1 settembre alla chiesa dell’Annunziata. La lectio magistralis del poeta e scrittore Davide Rondoni dedicata ai 200 anni de “L’Infinito” di Giacomo Leopardi (ore 21) sarà anticipata dall’happening “I mulini a vento della poesia – da Petrarca a Don Chisciotte a oggi” (ore 19). Un borgo di libri proseguirà poi dal 4 all’8 settembre con numerosi appuntamenti. Tra gli ospiti Edoardo De AngelisAndrea MoroMarcello Veneziani, Tony LaudadioNicola GrazianoAndrea Di Consolidon Giuseppe Merola, Angelo PetrellaLucio Leone.

Due le mostre in cartellone. Alla chiesa dell’Annunziata l’arte contemporanea con il pittore parigino Simon Roche con la personale “Manent - Dalle mura alle tele”, presentazione di Marco Izzolino. Al duomo di Casertavecchia, invece, sono esposti gli scatti del fotografo Giulio Festa nella raccolta “L’istante unico e immutabile”, tra Tibet, India, Sri Lanka, Nepal ed Europa. Numerosi eventi in programma anche con musica nelle corti (ogni sera alle 19 tra Pozzovetere, Casola, Sommana e l'Eremo di San Vitaliano) con le esibizioni di O’Rom, de La Mansarda, il concerto dell’Orchestra Salesiana, dei Malevera e Arianna Quarantotto, protagonista di un omaggio a Dante. Il borgo accoglie anche visite guidate e rievocazioni: in ogni giornata del festival, infatti, si andrà alla scoperta del Borgo, in un viaggio a cura degli studenti dell’Università Luigi Vanvitelli di Caserta tra i segreti e le leggende della letteratura, del cinema, della musica e del mito. "Storia Medievale tra dame e cavalieri" è, invece, il titolo della sfilata di rievocazione storica in programma nel borgo di Casertavecchia nei cinque giorni di svolgimento della rassegna. Ogni sera, inoltre, dalle 20 in piazza Duomo va in scena “Vardiello: L’imprevedibile avidità dell’Innocenza” liberamente tratto da “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, con Piero Grant e Francesco Russo, drammaturgia Davide Quarracino.

      Tutti gli eventi in programma alla 47esima edizione di Settembre al Borgo sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

PER INFO: tel.347 4909566 - https://www.facebook.com/settembrealborgo2019 


Settembre Al Borgo - Caserta

SETTEMBRE AL BORGO edizione 47
 4-8 SETTEMBRE 2019 – CASERTAVECCHIA

MOSTRE
“MANENT - DALLE MURA ALLE TELE” DI SIMON ROCHE
dal 4 all’8 settembre CHIESA DELL’ANNUNZIATA

“L’ISTANTE UNICO E IMMUTABILE” DI GIULIO FESTA
dal 4 all’8 settembre AL DUOMO DI CASERTAVECCHIA
         

In questa 47esima edizione del Settembre al Borgo l’arte diventa coprotagonista insieme con gli spettacoli di musica, i concerti, i recital e la rassegna di scrittura.

Due le mostre in cartellone fino all’8 settembre. La prima è ospitata nella chiesa dell’Annunziata, già fin dal primo settembre in occasione dell’anteprima del festival. Il titolo è “Manent - Dalle mura alle tele”. E’ questa la personale del pittore parigino SKRIPTE, al secolo Simon Roche. La mostra è patrocinata dall’Amicale del Consiglio d’Europa in Strasburgo, dall’Istituto Francese di Napoli (Grenoble) e dal comune di Caserta ed è organizzata dall’Archeoclub d’Italia, sede di Sant’Agata de’ Goti (Bn). Domenica 8 settembre alle ore 18 le opere saranno presentate dal critico d’arte Marco Izzolino alla presenza dell’artista Simon Roche.

Al Duomo di Casertavecchia, invece, sono esposti venticinque scatti del fotografo Giulio Festa. Il titolo della raccolta è “L’istante unico e immutabile”. Sono immagini tra Tibet, India, Sri Lanka, Nepal ed Europa. Così Giulio Festa racconta la mostra: «L'occhio che fotografa e che guarda attraverso il suo retaggio è colpito in ciò che vede da quello che l'immagine fermata presenta oltre la superficie. A fuoco sono altri occhi, contenitori di atri retaggi».


 

 

SETTEMBRE AL BORGO edizione 47
4-8 SETTEMBRE 2019 – CASERTAVECCHIA                                          

VENERDI’ 6 SETTEMBRE

“LA RAZZA E LA LINGUA” CON ANDREA MORO
CHIESA DELL’ANNUNZIATA ORE 19

DOLCENERA ”PIANO SOLO”
TEATRO DELLA TORRE ORE 21

“IL VIZIO DELLA SPERANZA” CON EDOARDO DE ANGELIS
PIAZZA DEL DUOMO ORE 23

MOSTRE “SKRIPTE MANENT” DI SIMON ROCHE ALLA CHIESA DELL’ANNUNZIATA
“L’ISTANTE UNICO E IMMUTABILE” DI GIULIO FESTA AL DUOMO

Venerdì 6 settembre il borgo di Casertavecchia ospita il live di Dolcenera, in scena dalle ore 21 al teatro della Torre per la 47esima edizione del festival "Settembre al borgo" diretto da Enzo Avitabile. Dolcenera, al secolo Emanuela Trane è una cantante salentina versatile che spazia con estrema disinvoltura dal pop alla canzone d’autore, dal rock a sonorità più intime e raffinate. Dal vivo presenta un piano solo con una scaletta sorprendente tra i suoi brani di maggior successo e nuove canzoni tratte dal prossimo disco. Un’artista imprevedibile che ama sperimentare territori nuovi, come dimostra la recente pubblicazione di “Rosso Phard”, brano nato dalla sinergia con DiesagioWave, una community Facebook dedicata all’universo 'indie'. A luglio ha invece pubblicato un uovo singolo “Amaremare”, anteprima green del nuovo album di inediti in uscita a ottobre e del successivo tour teatrale. Sulla ribalta dal 2003 – anno in cui vinse tra le Nuove proposte il Festival di Sanremo con l'esplosiva “Siamo tutti là fuori - due anni più tardi partecipò al reality show, Music Farm e vinse diventando ancora più nota al grande pubblico. Dal 2007, ha avviato una carriera anche nel cinema come attrice e ha composto varie colonne sonore. Nel 2016 è stata coach della quarta edizione del talent show The Voice of Italy.

“Un borgo di libri”, l’ampia sezione dedicata alla letteratura e alla scrittura a cura di Luigi Ferraiuolo, presenta alle ore 19 nella Chiesa dell’Annunziata “La razza e la lingua”. Lectio magistralis di Andrea Moro, linguista. Introduce e dialoga Marina Campanile, preside del Liceo Classico Pietro Giannone di Caserta.

Alle 23 l’appuntamento è nella piazza Del Duomo di Casertavecchia per “Il Vizio della Speranza” con il regista Edoardo De Angelis. Intervengono: Raffaele Piccirillo (magistrato), Gennaro Iannotti (avvocato). Modera la giornalista Angela Garofalo. Dialoghi e letture di Piero Grant.

Ogni sera, inoltre, dalle 20 in piazza Duomo va in scena “Vardiello: L’imprevedibile avidità dell’Innocenza” liberamente tratto da “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, con Piero Grant e Francesco Russo, drammaturgia Davide Quarracino.

Due le mostre in cartellone: alla chiesa dell’Annunziata, l’arte contemporanea del pittore parigino Simon Roche, con la personale “SKRIPTE Manent - Dalle mura alle tele”. Al Duomo di Casertavecchia, invece, sono esposti gli scatti del fotografo Giulio Festa nella raccolta “L’istante unico e immutabile”, tra Tibet, India, Sri Lanka, Nepal ed Europa.

Sempre domani dalle ore 19 all’Eremo di San Vitaliano Concerto live O’Rom.

Il borgo accoglie anche visite guidate e rievocazioni in ogni giornata del festival. Ogni giorno, per 50 minuti, si andrà alla scoperta di Casertavecchia, in un viaggio a cura degli studenti dell’Università Luigi Vanvitelli di Caserta tra i segreti e le leggende della letteratura del cinema, della musica e del mito.

"Storia Medievale tra dame e cavalieri" è, invece, il titolo della sfilata di rievocazione storica in programma nei cinque giorni di svolgimento della rassegna.

Tutti gli eventi della 47esima edizione di Settembre al Borgo sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

PER INFO: tel.347 4909566 - https://www.facebook.com/settembrealborgo2019



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-09-05 19:33:01
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-maestri-del-gioiello